Numero visualizzazioni articolo: 1.733

Savona/ “Il giorno della memoria”: al Priamar sabato 26 gennaio

Il Centro di documentazione “Logos”, con il patrocinio del Comune di Savona, dell’Associazione Nazionale Ex Deportati nei Campi Nazisti, dell’ISREC (Istituto Storico della Resistenza e dell’Età Contemporanea della provincia di Savona) e dell’A.N.P.I. (Associazione Nazionale Partigiani d’Italia) organizza, per SABATO 26 GENNAIO 2013, con inizio alle ore 9.00 presso la “Sala della Sibilla”, Fortezza del Priamar a Savona: GIORNATA DELLA MEMORIA” in ricordo delle vittime della Shoah e dell’antisemitismo.

 Programma della manifestazione:

Saluto dell’Amministrazione Comunale di Savona

Intervento di AMMON COHEN, Presidente della Comunità Ebraica Ligure

Conferenza di SERGIO CIRIO, Centro di Documentazione Logos:

“Cenni storici sull’antisemitismo”

Conferenza di FERNANDO VINCENZI, Istituto “C. Sbarbaro” di Borgio Verezzi:

“Il ruolo di Schostakovic nella musica del ‘900 e la sua battaglia musicale contro l’antisemitismo”

Ascolto del primo movimento della 13^ Sinfonia (Babi Yar) di Dimitri Schostakovic.

Vi è un nesso profondo tra l’antisemitismo storico e le problematiche irrisolte del mondo contemporaneo, per cui, e non certo solo nella Germania nazista, gli ebrei sono stati – anche dopo la fine della Seconda Guerra Mondiale – “capri espiatori” di crisi sistemiche dell’economia mondiale.

La documentazione fornirà ai giovani presenti il senso della valenza attuale del razzismo antisemita e fornirà il quadro storico di riferimento per la seconda parte dell’incontro di studio. Tale spazio è dedicato alla carriera di Dimitri Shostakovich (1906-1975), all’interno della quale verranno analizzati alcuni periodi basilari della vicenda artistica dello stesso, in stretto rapporto col pesante condizionamento (ad esempio, l’imposizione del linguaggio del cosiddetto “realismo socialista”) che il regime stalinista esercitò nei confronti del grande musicista russo.

Verrà approfondito il rapporto tra musica e il testo, tratto dal poema “Babi Yar” (1961) di Evgeni Evtushenko, sul massacro, nel 1941, di oltre 30.000 ebrei presso Kiev da parte di tedeschi ed ucraini.

Nel corso di tale relazione verranno proiettati sugli schermi tabelle e brevi filmati.



Condividi!
    Print Friendly and PDF

    collabora

    collabora

    Segnalazioni e consigli

    Il tuo nome (richiesto)

    La tua email (richiesto)

    Oggetto

    Il tuo messaggio

    Archivio Articoli

    Questo sito utilizza solo cookie tecnici, propri e di terze parti, per il corretto funzionamento delle pagine web e per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Proseguendo la navigazione del sito o cliccando su Accetta Più info

    Trucioli.it – Blog della Liguria e Basso piemonte. Ai sensi e per gli effetti dell’art. 13 D. Lgs. n. 196/2003 si rende noto quanto segue: I Suoi dati saranno trattati nel pieno rispetto delle disposizioni vigenti soltanto dagli autorizzati, esclusivamente per dare corso all’invio della newsletter e informarla sulle novità editoriali del settimanale. Il conferimento dei dati ha natura obbligatoria e autorizza al trattamento in relazione alla sola finalità sopra esposta. Il rifiuto di fornire tali dati comporterà l’impossibilità di inoltrarle via e-mail le informazioni relative alle notizie riportate da: Trucioli.it – Blog della Liguria e Basso piemonte. I Suoi dati non saranno comunicati a terzi, né diffusi. Lei potrà rivolgersi in qualunque momento al Servizio newsletter attraverso l’indirizzo Blog@trucioli.it per esercitare i diritti previsti dall’art. 7 del D.lgs 196/03. I dati sono trattati elettronicamente, in modo da garantirne la sicurezza e la riservatezza, e sono conservati presso il’archivio di trucioli.it Nel rispetto del art. 7 della legge di cui sopra ti informiamo che puoi modificare o rimuovere completamente i tuoi dati scrivendo a blog@trucioli.it.

    Chiudi