Numero visualizzazioni articolo: 155

Savona e Genova, fisco ed evasione fiscale nella comunità medievale savonese

Il fisco e l’evasione fiscale, argomenti vitali per la comunità medievale savonese nei suoi rapporti con Genova, saranno affrontati in maniera approfondita e originale da Angelo Nicolini in una conferenza-seminario dal titolo Genova, Savona e San Giorgio: fisco ed evasione (1251-1528) il giorno di venerdì 16 dicembre, alle ore 17.30, nel Salone della Società Savonese di Storia Patria.

I rapporti politici fra Genova e Savona, già abbozzati una prima volta sin dal 1153, vengono definiti con sufficiente chiarezza nella Convenzione di Varazze (1251), in cui si stabilisce che i Savonesi siano considerati cittadini genovesi, con onori e oneri conseguenti.

immagine1

Angelo Nicolini storico

In particolare, dal punto di vista fiscale, essi potranno navigare solo sottoponendosi alle dogane della capitale e pagandone i dazi (expedicamenta). Il tutto senza aggravi, ma secondo le tariffe già previste per i Genovesi e quelle da stabilire eventualmente in futuro. La carenza documentaria al riguardo ci impedisce di accertare se, nei decenni seguenti, tale norma sia stata rispettata.

Di certo la questione si riaccende agli inizi del Quattrocento con la creazione dell’Ufficio di San Giorgio, al quale viene demandata l’amministrazione di quasi tutto l’apparato fiscale genovese.

Alcuni documenti inediti, redatti fra il 1416 e il 1424, dimostrano tuttavia che, negli ultimi decenni, i pagamenti dei dazi da parte savonese sono stati sporadici. Altri documenti successivi, inoltre, denunciano una forte evasione genovese: sembra quindi che le minacce del governo dogale siano rivolte ai propri concittadini, piuttosto che ai Savonesi.

Negli anni seguenti il conflitto prosegue a fasi alterne, fra accordi al ribasso e nuove esacerbazioni, sullo sfondo delle continue denunce di una generale evasione da parte di tutto il territorio rivierasco. La questione fiscale offrirà comunque ai Genovesi il pretesto per eliminare la relativa autonomia savonese nel 1528.

Condividi!
    Print Friendly and PDF

    collabora

    collabora

    Segnalazioni e consigli

    Il tuo nome (richiesto)

    La tua email (richiesto)

    Oggetto

    Il tuo messaggio

    Archivio Articoli

    Questo sito utilizza solo cookie tecnici, propri e di terze parti, per il corretto funzionamento delle pagine web e per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Proseguendo la navigazione del sito o cliccando su “accetta Più info

    Trucioli.it – Blog della Liguria e Basso piemonte. Ai sensi e per gli effetti dell’art. 13 D. Lgs. n. 196/2003 si rende noto quanto segue: I Suoi dati saranno trattati nel pieno rispetto delle disposizioni vigenti soltanto dagli autorizzati, esclusivamente per dare corso all’invio della newsletter e informarla sulle novità editoriali del settimanale. Il conferimento dei dati ha natura obbligatoria e autorizza al trattamento in relazione alla sola finalità sopra esposta. Il rifiuto di fornire tali dati comporterà l’impossibilità di inoltrarle via e-mail le informazioni relative alle notizie riportate da: Trucioli.it – Blog della Liguria e Basso piemonte. I Suoi dati non saranno comunicati a terzi, né diffusi. Lei potrà rivolgersi in qualunque momento al Servizio newsletter attraverso l’indirizzo Blog@trucioli.it per esercitare i diritti previsti dall’art. 7 del D.lgs 196/03. I dati sono trattati elettronicamente, in modo da garantirne la sicurezza e la riservatezza, e sono conservati presso il’archivio di trucioli.it Nel rispetto del art. 7 della legge di cui sopra ti informiamo che puoi modificare o rimuovere completamente i tuoi dati scrivendo a blog@trucioli.it.

    Chiudi