Trucioli

Liguria e Basso Piemonte

Settimanale d’informazione senza pubblicità, indipendente e non a scopo di lucro Tel. 350.1018572 blog@trucioli.it

Lettere/ Pornassio il parco dell’Ombrellone, il parroco rettifica e ora c’è un’affittuario

Riceviamo dal parroco di Pornassio e volentieri pubblichiamo a proposito delle condizioni in cui si trova il Parco dell’Ombrellone in frazione Ponti di Pornassio.
Gentilissimo Direttore, Le scrivo con riferimento all’articolo comparso sul blog trucioli.it (vedi……..) in data 8 settembre nel quale si fanno alcune considerazioni sulla frazione Ponti di
Pornassio e in particolare sul Parco dell’Ombrellone, considerazioni a mio modo di
vedere del tutto inesatte. Quest’area, di proprietà della Parrocchia, non è affatto chiusa
al pubblico. Il parco con le sue strutture è affittato ad un’associazione che svolge
rafting ed altre attività fluviali. L’area verde con giochi, panchine e tavolini, è sempre
aperta al pubblico, mentre i fabbricati, un tempo adibiti a ristorante e a bar, sono
aperti unicamente per le attività legate alla associazione affittuaria.
Scrivere, come è stato fatto nell’articolo in questione, che il parco è in condizioni
pessime, è del tutto falso. Certamente stiamo parlando di un parco di paese e non dei
giardini del Quirinale, ma non più di due anni fa è stata realizzata dalla parrocchia la
potatura degli alberi e lo sfalcio dell’erba viene costantemente effettuato
dall’affittuario. Alcuni altri lavori, come la sistemazione della rete metallica o la
pittura delle strutture e delle panchine, saranno realizzate a breve, ma è del tutto fuori
luogo dire che questo parco è in condizioni pessime! La ringrazio per l’attenzione e Le chiedo cortesemente di pubblicare queste mie considerazioni.
La saluto cordialmente. Don Ruggero Gorletti parroco

Don Ruggero Felice Gorletti, presbitero della Diocesi di Albenga-Imperia, ordinato sacerdote ad Albenga il 2 aprile 2016, il giorno 21 aprile 2016 presso la Pontificia Università Lateranense ha discusso la tesi di dottorato in diritto canonico dal titolo “L’eresia. Un delitto contro la fede riservato alla Congregazione per la Dottrina della Fede”, conseguendo la votazione di 90/90 summa cum laude. Il relatore della tesi, il preside dell’Istituto di Diritto Canonico prof. Manuel Arroba Conde, ne ha chiesto la pubblicazione integrale. Pubblicata la tesi, don Ruggero conseguirà il titolo di dottore in diritto canonico.

MINI CRONISTORIA DEL ‘PARCO’ DI PONTI DI PORNASSIO

La giunta del sindaco  Fossati aveva disdetto con parecchi mesi d’anticipo il contratto di affitto che legava la parrocchia con il Comune. Non conosciamo le ragioni che comunque ci saranno state e se non di pubblico dominio. Di fatto la parrocchia ha ripreso il parco con tutte le strutture, fatte a spese del Comune con un contributo di Fondazione Carige e quindi ha provveduto ad affittarlo a M&N Movimento & Natura che ha chiuso il bar-tavola fredda al pubblico e usa parte della struttura per magazzino.

Nel mese di maggio c’è chi aveva proposto al parroco la verniciatura di panchine e giochi, su base volontaria, fornendo gratis  le vernici, ma parrebbe che la proposta non abbia avuto seguito in attesa di una piano di intervento complessivo che dovrebbe essere attuato nei prossimi mesi come il complesso merita. E che ci sia bisogno di un intervento ampio lo testimoniano queste immagini. Aggiungiamo che anche il patrimonio arboreo, per evitare che secchino le piante, ha bisogno di cura e manutenzione, necessaria e frequente inoltre per conservare al meglio il prato e il verde. Insomma un angolo di natura e non solo tutto da valorizzare nell’interesse della collettività.

Avatar

Trucioli

Torna in alto