Trucioli

Liguria e Basso Piemonte

Settimanale d’informazione senza pubblicità, indipendente e non a scopo di lucro Tel. 350.1018572 blog@trucioli.it

Alassio nel ‘Muretto’ firma Ballardini. Per Luxuria innamorata garantisce Melgrati, sarà un’estate da pazzi

Davide Ballardini, mister del Genoa, con i suoi anfitrioni ad Alassio per la firma della piastrella sul Muretto. Ma ad Alassio in questi giorni ha tenuto banco il solito ‘dissacratore’ del primo cittadino Melgrati. L’occasione è l’annuncio di Vladimir Luxuria ospite d’onore dell’estate alassina. Manco a dirlo, per parlare di vero amore.

E NON C’E’ PACE PER MELGRATI SINDACO

Alassio aderisce a #unlenzuolocontrolamafia

COMUNICATO STAMPA – Dalla balconata della sede comunale sventola il lenzuolo bianco simbolo della lotta contro la mafia.
Dalla serata di ieri e per tutta la giornata odierna, dalla balconata della sede municipale sventola un lenzuolo bianco, simbolo della lotta contro la mafia. “Anche il Comune di Alassio – il commento dell’amministrazione Melgrati Ter – ha aderito alla campagna social #unlenzuolocontrolamafia promossa dalla Fondazione Falcone esponendo sulla facciata del Palazzo comunale il “simbolo” della lotta alla mafia così come avvenne il 23 maggio di 29 anni fa dopo la strage di Capaci. Un’iniziativa per ricordare i giudici Giovanni Falcone e Paolo Borsellino, nel 29esimo anniversario delle stragi di Capaci e Via d’Amelio, e tutte le vittime di mafia, ma soprattutto coinvolgere i cittadini e gli atenei italiani in questa battaglia così importante per il Paese”.
E IL 22 MAGGIO UN POST MERITATO E FIRMATO DA MARCO MELGRATI
L’ADDIO A RENATO UBALDO GIOVANNONI
“Oggi è una giornata triste… se n’è andato un amico, un fratello, un compagno di avventure…scherzando lo chiamavamo Celi, ma è una storia troppo lunga da spiegare… oppure Renato Ubaldo Giovannoni di Ripafratta… ma per me era ed è sempre stato Il vecchio Celi… anche quando aveva 30 anni… i ragazzi che condividevano la casa con me all’università lo chiamavano il mio “tutore”… ma per me è stato sempre di più … più di un fratello, un compagno di avventure, avevamo in comune la casa a Nizza, i cavalli, le cacce alla volpe come socio della Società Torinese per la Caccia a Cavallo e le cacce al cervo a Compiegne… è stato il direttore della Carisa a Albenga e della sede di Savona.. presidente del Rotary di Alassio… mio testimone di nozze…ti ricordo serissimo in settimana e trasgressivo il week end in Costa Azzurra…. voglio ricordarti quando, dopo aver visto il film di Luchino Visconti Ludwig siamo partiti per andare a Garessio a galoppare nella neve, come nel film….ti sono stato vicino in tutti questi anni di malattia e di sofferenza, e abbiamo visto morire la nostra amica Gabriella… la sofferenza dell’ultimo periodo è stata indicibile… forse la morte ti ha evitato ulteriori sofferenze… sei morto come hai vissuto… un “Signore” d’altri tempi… ti voglio bene amico mio, e mentre scrivo le lacrime mi rigano il volto…galoppa anche per me in cielo…ho scelto questa foto perché la tenevi sul mobile del soggiorno…. eravamo giovani con tanta vita e tante speranze davanti…ciao Renato… ciao Celi…. il Rosario sarà Domenica alle ore 20,30… il funerale lunedì alle ore 15,30, sempre presso la chiesa dei cappuccini… la camera ardende è solo domani presso Le Cliniche Paradiso, per chi volesse passare per un ultimo saluto… (Marco Melgrati)
S.Fasano

S.Fasano

Torna in alto