Trucioli

Liguria e Basso Piemonte

Settimanale d’informazione senza pubblicità, indipendente e non a scopo di lucro Tel. 350.1018572 blog@trucioli.it

Lettera/ A6 ‘pericolo in agguato’. Immagini tra Millesimo e Savona

Alla redazione di Trucioli.it. “Almeno una volta in settimana, di giorno e di notte, percorro per lavoro l’autostrada Savona -Torino. Forse sono l’unico ad essere molto preoccupato per la mia incolumità e quella di altri automobilisti…Vorrei sottoporvi, con documentazione fotografica, l’incubo di mini barriere posate sull’asfalto. In metallo ?”.

Il cartello – freccia sulla carreggiata, a destra, indica la presenza, posato sulla strada, di un blocco di metallo (?) alto una ventina di centimetri a difesa della barriera, ma è assai pericoloso in caso di nebbia e pioggia, visibilità scarsa. E segnalato solo all’ultimo metro dal potenziale ingombro.

Sono sulla carreggiata, in prossimità di cavalcavia, mal segnalate se non con freccia a sinistra. C’è ne sono 5 tra Millesimo e
Altare e 6 tra Altare e Savona . Molto pericolose in caso di neve o nebbia, pioggia. Installati da due mesi (?) con i lavori ultimati, almeno sembrerebbe. Una situazione di grave pericolo ed insidia come mi è capitato di vedere in più occasioni. Cosa si può fare ? Rispettano il codice della strada ? Per la Polizia stradale addetta sono regolari ? Cosa può rispondere la direzione dell’Autofiori Spa proprietaria con la famiglia Gavio ? “.

Trucioli.it ha trasmesso la missiva il 9 febbraio 2021 all’ufficio reclami (via e-mail) che ha immediatamente risposto: “…sono esaminati e ricevono risposta entro 10 giorni lavorativi”.

Trucioli ha chiesto anche un commento, allegando le foto, all’ing. Paolo Forzano, un ‘esperto di viabilità e strade, autostrade’, con ripetuti interventi sulla A &, anche con esposti e denunce all’Autorità giudiziaria.

“Allucinante! Sul fatto che sia regolamentare per il codice della strada al momento non so rispondere ! Però la A 6 è in uno stato veramente al limite della sicurezza da troppi anni. I lavori quasi continui, la corsia utile spesso unica, i limiti di velocità anche dovuti ai lavori in corso, i limiti di peso per i veicoli pesanti, le chiusure per neve, fanno sì che questa arteria abbia caratteristiche di percorrenza da strada statale “poco normale” piuttosto che ad autostrada. Incredibile che i nostri cari politici siano così muti! In Calabria hanno alzato la voce, e ad esempio, ottenuto una autostrada totalmente nuova tra Salerno e Reggio Calabria: gratis! E’ possibile che in Liguria ci sia “l’inchino” a chi gestisce le nostre autostrade, pagate peraltro a carissimo prezzo?”
E IL SERVIZIO CHE FECE EURONEWS (in lingua inglese) sul crollo del viadotto della A 6 (vedi……..) interviste (tra cui quella all’ing. Paolo Forzano) ed immagini del crollo e scampata strage di automobilisti in transito.
Nota di redazione del 9 febbraio- Euronews annuncia la chiusura del canale tv in lingua italiana. Sciopero dei giornalisti, in ballo 50 licenziamenti.
Avatar

Trucioli

Torna in alto