Trucioli

Liguria e Basso Piemonte

Settimanale d’informazione senza pubblicità, indipendente e non a scopo di lucro Tel. 350.1018572 blog@trucioli.it

Covid 19: quanti test fasulli? In Europa 78 di diversi tipi, nessuno validato. Il dr. Stefano Scoglio ha scritto e denunciato

I tamponi Covid 19: “Producono fino al 95 % di falsi positivi. E’ certificato dall’Istituto Superiore della Sanità”. Forse è il caso di aggiungere che se si tratta di una bufala, con tanto di firma, merita l’intervento dell’autorità giudiziaria. Il documento trucioli.it l’ha ricevuto non da un anonimo.

Nutrigea è stata fondata dal dr. Stefano Scoglio nel 1998, come veicolo di un progetto di nuova medicina naturale fondata sul concetto di Nutriterapia …

“Con l’analisi più completa sui tamponi Covid-19 il Dr. Stefano Scoglio, Ph.D., B.Sc: “Ho già scritto alcuni post e articoli su come i tamponi e i test sierologici per il Covid-19 siano inaffidabili, di fatto senza alcun significato perché senza nessun vero legame con un presunto virus SARS-Cov2, che non è mai stato isolato.
Abbiamo anche visto come tale inaffidabilità sia stata addirittura certificata  dalla Commissione Europea e dall’Istituto Superiore di Sanità, che nell’Aprile- Maggio scorso hanno pubblicato documenti dove affermavano che in Europa circolavano 78 tamponi diversi, di cui nessuno validato da organismi indipendenti, nessuno valutato o autorizzato preventivamente, e addirittura la stragrande maggioranza dei quali non dichiarava neppure quali sequenze geniche utilizzasse, e quindi potenzialmente contenenti qualsiasi cosa. A questo punto ho voluto approfondire la cosa, e ho scoperto ulteriori elementi, sia scientifici che legali.

Continua la lettura se interessa…. Sui-Tamponi-Covid-19-1-1)

NOTA DI REDAZIONE: Il problema è che questo argomento resta complesso e molto discusso.  “La mia opinione da ex primario di rianimazione ed anestesia ? I tamponi evidenziano, con opportune amplificazioni, RNA virale. Vari studi indicano attorno al 30 % il corretto target per evidenziare soggetti positivi. A me risulta che da noi si amplifica da 37 a 40 volte, con il rischio significativo di intercettare falsi positivi generati da frammenti virali o altro materiale virale entrambe innocui !”

LETTERA A TRUCIOLI.IT

LA FILIPPICA DEL MASSONE PROF. BIZZI

Caro Trucioli.it, ho provato disagio nel leggere la filippica del professor Bizzi diretta contro tutti, contro il governo e contro quei Massoni che lo lodano. Io lo definirei disfattista e mi viene il dubbio che appartenga a quella schiera di negazionisti che credono di saperne una più di Bertoldo. Mi sembra di capire che voglia dare anche una lezione di stile ai Massoni dall’alto della Sua autorità di studioso di società segrete o magari di Massone duro e puro. (vedi trucioli.it…..….. Massoneria e ‘pandemia’: la Libera Muratoria italiana è moralmente morta con il lockdown ?Leggi anche: La Massoneria torna a fare paura. Sono tremila gli affiliati non identificabile. Quanti in Liguria, nel savonese e nell’imperiese. Ma è anche ben rappresentata nel Basso Piemonte).

Presi uno per uno i „covidioti“ saranno certamente brave persone, ma diventano pestiferi quando s’intruppano al seguito di „capataz“ esaltati. Avrai letto la dichiarazione dell’eminente giornalista Giannini, che ha subito il contagio, é stato degente in ospedale, addirittura in cure intense ed ha conquistato la guarigione: “Piuttosto che ammalarsi gravemente si può anche rinunciare ad una porzione di libertà“.
Che ne dici?

E- mail firmata

 

Avatar

Trucioli

Torna in alto