Trucioli

Liguria e Basso Piemonte

Settimanale d’informazione senza pubblicità, indipendente e non a scopo di lucro Tel. 350.1018572 blog@trucioli.it

Don Pietro Enrico, piazza in memoria a Villanova. I miei ricordi da bambino
Ero a Bossaneto il giorno del rastrellamento

In frazione Bossoleto di Villanova d’Albenga (come trucioli.it ha annunciato la scorsa settimana) solenne e partecipata cerimonia per l’intitolazione della Piazza a don Pietro Enrico, martire del nazifascismo. E nella circostanza a trucioli.it la lettera di chi l’ha conosciuto dall’età di 7 anni (ora 85), ha ricevuto la Prima Comunione ed è stato testimone del rastrellamento che lo portò, da innocente, alla fucilazione. E il nipote di don Pietro ricorda lo zio. Leggi anche il ricordo di Pierino Prati a Villanova.

Finalmente arriva un riconoscimento importante per Don Enrico, dopo la commovente lapide sulla Canonica di San Lorenzo (ora proprietà privata) ! Quando lo conobbi avevo sette anni (ora ne ho 85) e ricevetti da Lui la prima Comunione. Non ero in grado di valutare i Suoi meriti pastorali, però mi é rimasto nitido nell’animo il ricordo della Sua amorevole benevolenza nei confronti miei e del mio fratellino. Noi eravamo bambini di città, divenuti scolari della scuola rurale condotta dal bravo maestro Mario Castellana nell’aula al pianterreno della Canonica, quindi gli fummo vicini quotidianamente oltreché per le funzioni della  domenica.

Lui metteva in pratica l’imperativo evangelico: „Sinite parvulos venire ad me“. Ricordo che ci portava con Lui a caccia di uccelletti, che ci voleva come assistenti alla ricarica delle cartucce a pallini ed anche come aiutanti per la smelatura a far girare la centrifuga. Ero a Bossaneto, frazione di Stellanello,  quando si svolse il rastrellamento che lo portò a morte, ma solo in seguito venni a conoscenza del suo drammatico svolgimento e della tragica conclusione per l’amato Parroco. Riposi in pace.

Silvio Laureri

PIERINO PRATI, LE CONDOGLIANZE DEL SINDACO DI VILLANOVA D’ALBENGA

È  mancato Pierino Prati, grandissimo campione e uomo di grande umanità e simpatia…lo ricordiamo a Villanova ad assistere agli allenamenti dei nostri bimbi della  scuola Milan sul  campo sportivo in erba ….mi sembra ieri…Condoglianze ai famigliari…siamo certi farai  molti gol anche in cielo…Ciao Pierino …dai bimbi di Villanova e dall’Unione Sportiva Villanovese…

Avatar

S.Fasano

Torna in alto