Trucioli

Liguria e Basso Piemonte

Settimanale d’informazione senza pubblicità, indipendente e non a scopo di lucro Tel. 350.1018572 blog@trucioli.it

Alassio e Laigueglia, settimana di ‘passione’
Un fotoreporter e 5 cronisti sul campo
Spettacolari scene di un terremoto sanitario
I maggiori protagonisti, i volontari, il dolore

Una settimana di ‘passione’, da un’emergenza all’altra, tra incognite e sorprese, interrogativi. Un ‘terremoto sanitario da coronavirus’ destinato agli annali di storia savonese. Iniziato ad Alassio, poi a Laigueglia, Finale Ligure e ora le primissime fasi ad Andora. Nella prima cittadina con il palcoscenico nazionale ed internazionale dei mass media, la fama del suo Muretto degli innamorati. Sulla prima linea del fronte, a raccontare con il suo implacabile e professionale obiettivo, il sempre ‘giovanotto’ Silvio Fasano, capace di farsi coinvolgere dalla passione, dallo slancio, come agli esordi. Con lui cinque giovani cronisti senza orari e a prova di resistenza. L’album fresco di stampa del coronavirus savonese  ci mostra e racconta i maggiori protagonisti, chi era all’opera. Tra allarmi, difficolta’ dei soccorsi e ‘pericoli’. Chi per dovere d’ufficio e di lavoro, chi da volontario.

Avatar

S.Fasano

Torna in alto