Numero visualizzazioni articolo: 439

Alassio mezza giunta all’UBrecche per Dalla.
E donato defribillatore per il Centro anziani.
Candeline augurali: 103 di nonna Ottonello
Il secolo di Benedetta (Cosio d’Arroscia)

Una serata, come aveva annunciato trucioli.it, di spettacolo, buona musica e con Marco Dottore che canta Lucio Dalla. Meglio non poteva andare ed il successo incoronato anche dalla partecipazione di mezza giunta comunale, con Angelo Vinai, Lucia Leone e Fulvia Ruggeri. Leggi anche l’Soms (Società Operaia Mutuo Soccorso) di Alassio ha donato al Centro anziani L’Isola che c’è’ un defibrillatore. Oltre alla donazione di una ‘sedia comoda’ per la residenza protetta dr. Giacomo Natale sempre di Alassio. Vedi fotonotizia della festa a Villa Paradiso per i 103 anni di nonna Bianca Ottonello. Esempio vivente di un’esistenza esemplare.  Ad Alassio due sindaci (anche quello di Cosio D’Arroscia) hanno festeggiato il secolo di vita di Benedetta Gravagno cittadina della Valle Arroscia.

ALASSIO, UN DEFIBRILLATORE PER IL CENTRO ANZIANI “L’ISOLA CHE C’È”

Donato dalla SMS di Alassio. Cerimonia di consegna alla presenza del Sindaco

COMUNICATO STAMPA – Un defibrillatore per il Centro Anziani “L’Isola che c’è” di Alassio. Nella sede del centro ha avuto luogo la cerimonia di donazione di un defibrillatore da parte della Soms (Società Operaia Mutuo Soccorso) di Alassio. Erano presenti il presidente della Soms signor Carlo Cavedini, i consiglieri della Soms, il Sindaco di Alassio Ezio Canepa, l’Assessore alle Politiche Sociali Lucia Leone, gli Assessori Piero Rocca e Fulvia Ruggieri, il direttivo e i frequentanti del Centro anziani e la Responsabile dell’ufficio politiche sociali Ivana Sirtori.

“Si tratta di un dono molto speciale, uno strumento importante per la salute a disposizione non solo per la salute di coloro che sono presenti al Centro Anziani, ma anche della Città intera”, ha dichiarato il Sindaco Enzo Canepa. L’Assessore Leone ha ringraziato la Soms, oltre che per il prezioso defibrillatore, anche per la donazione di una sedia “comoda” alla residenza protetta “Dottor Giacomo Natale” di Alassio.

L’iniziativa è proseguita con la consegna agli anziani di un questionario per rilevare la qualità del servizio di centro anziani, dove potranno essere espresse idee per la programmazione 2017/2018.

L’applauso di ringraziamento del sindaco, assessori e personale del Centro Anziani al presidente Carlo Cavedini per la donazione del defibrillatore

NONNA OTTONELLO FESTEGGIATA A VILLA PARADISO, 103 ANNI, FIGLI, NIPOTI, PRONIPOTI

103 candeline  e un mazzo di fiori, tra gioia e commozione, per la signora Bianca Ottonello. Nella residenza protetta “Villa Paradiso” di Alassio, una festa per il centotreesimo compleanno di mamma e nonna Bianca, alla presenza del Sindaco di Alassio Enzo Canepa, dei figli, dei nipoti e dei pronipoti. L’esempio  vivente di una vita retta ed esemplare.

ALASSIO, CENTO CANDELINE PER LA SIG.RA BENEDETTA GRAVAGNO
Festa con il Sindaco di Alassio Canepa e il Sindaco di Cosio d’Arroscia Gravagno
Cento candeline per la sig.ra Benedetta Gravagno. Nella residenza protetta “Ville Paradiso” della Città del Muretto, festa per il 100esimo compleanno della signora Benedetta, alla presenza della figlia e dei nipoti. Erano presenti anche il Sindaco di Alassio Enzo Canepa e il Sindaco di Cosio d’Arroscia (IM) Danilo Antonio Gravagno, che hanno portato i loro auguri.
Condividi!
    Print Friendly and PDF

    collabora

    collabora

    Segnalazioni e consigli

    Il tuo nome (richiesto)

    La tua email (richiesto)

    Oggetto

    Il tuo messaggio

    Archivio Articoli

    Questo sito utilizza solo cookie tecnici, propri e di terze parti, per il corretto funzionamento delle pagine web e per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Proseguendo la navigazione del sito o cliccando su Accetta Più info

    Trucioli.it – Blog della Liguria e Basso piemonte. Ai sensi e per gli effetti dell’art. 13 D. Lgs. n. 196/2003 si rende noto quanto segue: I Suoi dati saranno trattati nel pieno rispetto delle disposizioni vigenti soltanto dagli autorizzati, esclusivamente per dare corso all’invio della newsletter e informarla sulle novità editoriali del settimanale. Il conferimento dei dati ha natura obbligatoria e autorizza al trattamento in relazione alla sola finalità sopra esposta. Il rifiuto di fornire tali dati comporterà l’impossibilità di inoltrarle via e-mail le informazioni relative alle notizie riportate da: Trucioli.it – Blog della Liguria e Basso piemonte. I Suoi dati non saranno comunicati a terzi, né diffusi. Lei potrà rivolgersi in qualunque momento al Servizio newsletter attraverso l’indirizzo Blog@trucioli.it per esercitare i diritti previsti dall’art. 7 del D.lgs 196/03. I dati sono trattati elettronicamente, in modo da garantirne la sicurezza e la riservatezza, e sono conservati presso il’archivio di trucioli.it Nel rispetto del art. 7 della legge di cui sopra ti informiamo che puoi modificare o rimuovere completamente i tuoi dati scrivendo a blog@trucioli.it.

    Chiudi