Trucioli

Liguria e Basso Piemonte

Settimanale d’informazione senza pubblicità, indipendente e non a scopo di lucro Tel. 350.1018572 blog@trucioli.it

Finale Ligure, benvenuto ‘Basilico 3’ con Vaccarezza,Gasco,Mastella: gran trio del fare

E ora il presidentissimo Silvio Berlusconi non potrà più dire che ‘non vuole avere a che fare con i professionisti della politica’.  Angelo Vaccarezza, capogruppo di Forza Italia in Regione, ex sindaco, ex presidente della Provincia, ex vice presidente Autofiori, ex…a Loano aveva inaugurato, con la deliziosa moglie, il Pandemonio sul lungomare…; Roberta Gasco, ex consigliera regionale, ha iniziato con Basilico 1 a Loano, poi ad Albenga, Balico 2, ora a Finale Ligure inaugurazione di ‘Basilico 3′. E già si levano invocazioni da Pietra Ligure, Alassio ed altre località della Riviera: “Robertina non dimenticarti di noi, bisogna dar lavoro ai nostri giovani delle scuole alberghiere, servono  imprenditrici serie, fidate, affidabili, volenterose, che diano il buon esempio, contrariamente alle suore che si affidino a cooperative sociali…”.E cosa insolita, inaugurazione (il 22 giugno Anno del Signore 2017, giorno di San Paolino da Nola) con tanto di invitati che cristianamente si fanno il segno della Croce, recitano la preghiera mentre il sacerdote benedice con l’aspersorio di acqua benedetta il locale, le autorità, il personale, i titolari. C’è il vice sindaco di Finale, Clara Brichetto, il sindaco di Pietra Ligure, Avio Valeriani, l’ex presidente dell’Autorità portuale di Savona, Gian Luigi Miazza, l’ex assessore provinciale e uomo della Provvidenza degli albergatori savonesi, Carlo Scrivano, c’è lei, l’ex presidentissima del Consiglio regionale della Campania, Sandra Lonardo Mastella, c’è l’ex segretario provinciale Dc, Aldo Gasco; suocera e suocero, l’elenco potrebbe continuare…

“Il Signore benedica Voi e vi conduca con il suo amore alla vita che non ha fine… Buon inizio a tutti, buona festa”. Presenti i tanti amici della giovane famiglia Gasco – Mastella, lei che proprio nei giorni scorsi è stata garbatamente ridicolizzata per via delle ‘spese pazze‘ quando era in Regione, colpa dei suoi viaggi uni e trini, su e giù per l’Italia, fino a Calizzano e Bardineto e che dopo aver già restituito alla Regione 110 mila euro, si è vista chiedere dal pubblico ministero di Genova una condanna a 3 anni, nonostante il risarcimento. Lei, che disgustata, sbertucciata dalle cronache nazionali del Secolo XIX, si è autosospesa ed ha scelto la ‘clausura’ dalla politica attiva, anche se la sua fede ed il suo cuore battono per Silvio Berlusconi, per Claudio Scajola, per l’amico che non tradisce e non è poco, Angelo Vaccarezza. E’ lui, presente e sorridente, checche se ne pensi, l’invitato speciale di Basilico 3 di Finale.  Spicca poi il “rampollo per eccellenza” dei benestanti di Loano, quel GB. Cepollina che sa amare la Croce Rossa, le belle donne, la bella vita e non sgomita nel mondo degli affari dalla sua scrivania di agente immobiliare. Eterno scapolo ed eterna giovinezza Forzitaliota.

Da Genova che dicono ? Lo stato maggiore di Forza Italia sa che può sempre contare sullo spirito di iniziativa del ‘Basilico‘ che intanto, grazie agli ingredienti genuini della cucina mediterranea sforna la “vera pizza napoletana”, riscuote successo nonostante la ferrea concorrenza di  oltre 380 pizzerie nella sola provincia di Savona.

Concludiamo con le parole pronunciate dal prete durante la pia e santa benedizione: “Il Signore che ha onorato la nostra vita terrena ci sia sempre di esempio….”. Per la gioia del popolo benedetto di Facebook e di quanti con sapienza e cultura lo propagano. Grazie Angelo, sei grande e buono ! Ma anche misericordioso. Una dimenticanza clamorosa prima di concludere, il telegramma del cardinale Domenico Calcagno, già vescovo di Savona: “…. Memore del Vostro grande affetto, benemeriti di fronte a Dio e agli uomini, mi unisco a quanti gioiscono per il nuovo traguardo del Basilico 3, spero di rivedere il carissimo Aldo alle Navette di Monesi dove la pace celeste accomuna tutti i cristiani di buona volontà…vostro Domenico cardinale di Santa Romana Chiesa”.

Avatar

Trucioli

Torna in alto