Trucioli

Liguria e Basso Piemonte

Settimanale d’informazione senza pubblicità, indipendente e non a scopo di lucro Tel. 350.1018572 blog@trucioli.it

Era ora! Albissola (e non solo) rende onore a Salvatore Gallo, il fotografo simbolo: ‘cumpà’ o ‘amico mio non ti preoccupe’. Evviva!

Doppio appuntamento con le Serate in Fornace: venerdì 24 marzo alla Fornace Alba Docilia nel Centro storico di Albissola Marina, ‘A tu per tu … con Silvana Priametto’; martedì 28 marzo ‘Giovanni Tinti, cent’anni’. E il 6 aprile è in programma il ricordo del fotografo Salvatore Gallo. Fino al 17 aprile aperture pomeridiane dalle 16 alle 18, poi dalle 17 alle 19.

Angelo Gallo e mamma Luisa, ora defunta, il giorno dei funerali a Salvatore Gallo (foto Silvio Fasano 2012)

‘A tu per tu … con Silvana Priametto è il titolo della ‘Serata in Fornace’ in programma venerdì 24 marzo alle ore 21, e rientra tra le iniziative che l’Associazione La Fornace ha dedicato, nel mese di marzo, alla donna. Imprenditrice e artista di successo, Silvana Priametto, che da decenni opera all’interno delle Ceramiche San Giorgio, racconterà la sua esperienza rispondendo alle domande di Enrica Noceto e di una persona che la conosce bene, sua figlia Simona Poggi. Tanti ricordi, legati a una vita trascorsa in fabbrica, lavorando fianco a fianco con alcuni tra i nomi più importanti dell’arte figurativa nazionale e internazionale, oltre a coloro che sono stati e sono l’anima della San Giorgio: suo cognato Giovanni Poggi, suo marito Piero ed Eliseo Salino.

Martedì 28 marzo, invece, nella esatta ricorrenza dei 100 anni dalla nascita, sarà ricordato Giovanni Tinti, vissuto fino al gennaio 2012 (stava per compiere 95 anni), pittore e ceramista. Significative le sue donazioni a istituzioni, musei e associazioni, un percorso portato avanti, dopo la sua morte, dalla moglie Carla.

Ad avviare le serate di aprile, giovedì 6, il ricordo del fotografo Salvatore Gallo, per decenni fotoreporter de Il Secolo XIX e personaggio conosciutissimo, mentre venerdì 28 protagonista sarà Alberto Mantero. Tutti gli appuntamenti hanno il patrocinio dei Comuni di Albissola Marina e Albisola Superiore.

Mostre: prosegue fino al 17 aprile (Pasquetta, apertura straordinaria, la Fornace resterà chiusa il giorno di Pasqua) ‘Quando la ceramica è donna’ ed è permanente ‘I Macachi – Il presepe di Albisola’. Fino al 17 aprile l’orario di apertura pomeridiana resta quello invernale, dalle 16 alle 18; da sabato 22 aprile orario 17-19 (sabato e domenica mattina sempre 10-12).

FAI UN CLICK PER INGRANDIRE LA LETTURA DELLE PAGINE

LEGGI L’ARTICOLO CHE AVEVA SCRITTO LUCIANO CORRADO SU TRUCIOLISAVONESI (……)

 

 

 

Avatar

Trucioli

Torna in alto