Trucioli

Liguria e Basso Piemonte

Settimanale d’informazione senza pubblicità, indipendente e non a scopo di lucro Tel. 350.1018572 blog@trucioli.it

Loano – Quistello, missione compiuta

Si è conclusa sabato la missione umanitaria di Loano a favore della comunità di Quistello (Mantova) colpita dal terremoto del 12 maggio 2012. Il Comune e la Fondazione Stella-Grossi hanno contribuito concretamente, con 50 mila euro, alla messa a norma dell’Asilo Nido ed è stato il primo edificio di pubblica utilità ad essere completato. Altri enti ed associazioni hanno collaborato con un totale di 160 mila euro. La cerimonia alla presenza delle autorità di Quistello, del sindaco Luigi Pignocca, del presidente della Fondazione, Stefano Ferrari, del dr. Gianluigi Bocchio, già presidente del consiglio comunale, Agostino Delfino  consigliere comunale  e l’esercente Aldo Gavioli, ex consigliere Lega Nord, nato proprio a Quistello. VEDI IL VIDEO della cerimonia.

L’iniziativa e la giornata inaugurale sono stati descritti nell’edizione di domenica dei giornali locali La Voce di Mantova e Gazzetta di Mantova. Un motivo di promozione per ‘Loano turistica’ ed il suo ‘buon cuore’, tenuto conto che da quell’area arriva un notevole flusso di ospiti verso la Riviera Ponentina. In questa circostanza ha prevalso quanto Pignocca ha rimarcato: “Saper rinunciare alle cose voluttuarie nel momento di bisogno di una comunità che deve rimettersi in piedi”. Lasciamo dunque la cronaca alla lettura dei due giornali locali, ma anche al video dove è possibile ascoltare le parole, non solo di circostanza, del sindaco Pignocca, del presidente Ferrari, oltre che di altre personalità; ad iniziare dal sindaco di Quistello, Luca Malavasi,  dall’assessore regionale, Paola Burbarelli e dal sindaco dei ragazzi Giuseppe Paolozzi.

La cerimonia a Quistello con il sindaco di Loano, Pignocca, il collega Malavasi, il dr. Bocchio, Gavioli, il sindaco dei ragazzi, Paolozzi e il presidente Ferrari

Avatar

Trucioli

Torna in alto