Numero visualizzazioni articolo: 230

Alassio educa i giovani: Olimpiadi giochi logici e… La creatività con la pittrice Dobelli

Anche quest’anno Alassio è stata protagonista della fase finale dei giochi di logica e matematica “Gioia Mathesis”, riconosciuti dal MIUR come progetto di valorizzazione delle eccellenze e patrocinato dal Politecnico e dall’Università di Bari e dal Parlamento Europeo.

XXVII OLIMPIADI GIOCHI LOGICI LINGUISTICI MATEMATICI AD ALASSIO: L’Istituto Comprensivo di Alassio sede delle finali

Anche quest’anno Alassio è stata protagonista della fase finale dei giochi di logica e matematica “Gioia Mathesis”, riconosciuti dal MIUR come progetto di valorizzazione delle eccellenze e patrocinato dal Politecnico e dall’Università di Bari e dal Parlamento Europeo.

Sabato 6 maggio l’Istituto Comprensivo ha aperto le porte a studenti finalisti dai 5 ai 18 anni provenienti da Casale Monferrato, Genova, La Spezia, Mondovì, San Donato Milanese e Bistagno. Organizzatrici dell’evento, ancora una volta, sono state le insegnanti Catia Rocchi per la Scuola Secondaria, e Gianna Davi per quella Primaria. L’Istituto partecipa da più di 10 anni ai giochi, con risultati molto lusinghieri, e per la terza volta è Polo per la fase finale.

Gli iscritti sul piano nazionale sono oltre 30.000 e ogni anno vengono premiati circa 600 partecipanti. L’Istituto Comprensivo di Alassio da anni si conferma ai primissimi posti. Quest’anno gli alunni di Alassio che partecipano ai giochi sono 120, di cui 27 nella fascia dai 5 ai 6 anni, infatti il modello Gioia Mathesis sviluppa il pensiero logico e-razionale sin dalla più tenera età.

I giochi sono ispirati alla figura della maestra e matematica recentemente scomparsa Emma Castelnuovo e ogni anno sono dedicati a un diverso aspetto del mondo della cultura, quest’anno al Turismo sostenibile. Le insegnanti dell’Istituto Comprensivo di Alassio hanno dedicato ogni aula a una località poco nota, ma ricca di bellezza. In questa cornice particolarmente in sintonia la collaborazione del Comune di Alassio che ha messo a disposizione dei visitatori il trenino turistico per visitare Alassio.

“Un’iniziativa di qualità che, oltre al suo indiscutibile valore didattico e formativo, ha avuto una ricaduta turistica e promozionale per il nostro territorio, consentendo ai partecipanti provenienti da tutta Italia e alle loro famiglie di visitare e conoscere Alassio”, commenta Monica Zioni, Vice Sindaco di Alassio con delega alle Politiche Educative. “Ringraziamo la Dirigente e le insegnanti dell’Istituto Comprensivo che proseguono il loro instancabile impegno per dare vita a importanti eventi, ottenendo riconoscimenti a livello nazionale e, ai partecipanti, auguriamo grandi successi”.

ALASSIO una giornata all’insegna della creatività e della bellezza per i 21 alunni della classe IV C della scuola primaria di Via Neghelli, IC Alassio.

Alassio alunni della iv classe di via Neghelli

Al mattino a passo di danza alla guida degli atleti Daniela Billeci e Fabio Sartore (Asd Fitness Blu Gym); al pomeriggio in compagnia della pittrice Binny Dobelli, tra carezze di colori. Questo il ricco programma della giornata di ieri per gli alunni alassini, emozionati per aver toccato con mano quanta passione riescano a trasmettere adulti professionisti. Una piacevole conferma di come l’offerta formativa dell’Istituto Comprensivo di Alassio sia attenta al benessere globale dei suoi studenti in formazione e sappia gettare e cogliere stimoli capaci di spezzare il solito “trantran” didattico… perché, citando un noto autore per l’infanzia, “se un tram può spezzare una gamba, il trantran può uccidere il pensiero”.

“Iniziative come queste, di alto valore formativo e culturale, sono le benvenute ad Alassio. Un ringraziamento alla Dirigente e agli insegnanti, che hanno permesso alle giovani generazioni di entrare in contatto con importanti personalità del mondo dello sport e con una artista di fama internazionale del calibro di Binny Dobelli, molto legata al nostro territorio. Le scuole alassine si confermano un eccellenza di cui andare orgogliosi”, commenta Monica Zioni, Vice Sindaco di Alassio con delega alle Politiche Educative.

 

 

Condividi!
    Print Friendly and PDF

    collabora

    collabora

    Segnalazioni e consigli

    Il tuo nome (richiesto)

    La tua email (richiesto)

    Oggetto

    Il tuo messaggio

    Archivio Articoli

    Questo sito utilizza solo cookie tecnici, propri e di terze parti, per il corretto funzionamento delle pagine web e per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Proseguendo la navigazione del sito o cliccando su “accetta Più info

    Trucioli.it – Blog della Liguria e Basso piemonte. Ai sensi e per gli effetti dell’art. 13 D. Lgs. n. 196/2003 si rende noto quanto segue: I Suoi dati saranno trattati nel pieno rispetto delle disposizioni vigenti soltanto dagli autorizzati, esclusivamente per dare corso all’invio della newsletter e informarla sulle novità editoriali del settimanale. Il conferimento dei dati ha natura obbligatoria e autorizza al trattamento in relazione alla sola finalità sopra esposta. Il rifiuto di fornire tali dati comporterà l’impossibilità di inoltrarle via e-mail le informazioni relative alle notizie riportate da: Trucioli.it – Blog della Liguria e Basso piemonte. I Suoi dati non saranno comunicati a terzi, né diffusi. Lei potrà rivolgersi in qualunque momento al Servizio newsletter attraverso l’indirizzo Blog@trucioli.it per esercitare i diritti previsti dall’art. 7 del D.lgs 196/03. I dati sono trattati elettronicamente, in modo da garantirne la sicurezza e la riservatezza, e sono conservati presso il’archivio di trucioli.it Nel rispetto del art. 7 della legge di cui sopra ti informiamo che puoi modificare o rimuovere completamente i tuoi dati scrivendo a blog@trucioli.it.

    Chiudi