trucioli

Auguri per un 2017 ricco di valori

Luigi Vassallo

Voglio augurare a me stesso e a tutti  un 2017 di impegno, nel nostro piccolo, contro tutte le violenze, tutte le ingiustizie, tutte le disuguaglianze. Continua…

Loano, ciao William e grazie (ai fatti e non parole) per il tuo Color Your Life di valori

Cristian Salice abitava a Borghetto S. Spirito ma a Loano ha la sede la Fondazione

‘Aiutare gli altri a concretizzare i propri sogni’. William Salice ci ha lasciati, a 82 anni, mentre Loano si accinge a giorni di festa, tra frivolezze e consumismo. Il rito pagano si ripete con l’addio al vecchio anno, l’ingresso al 2017. Sarebbe forse troppo pretendere un ‘giorno di silenzio’ per onorare chi alle parole ha sempre preferito i fatti, agli annunci le realizzazioni, alle promesse la concretezza di vita, di valori praticati. Al primo posto la formazione ed il futuro dei giovani, i loro sogni.  Continua…

I ‘satanici’ sassolini del vescovo Lupi:
perché non denuncio chi mi ha diffamato

Savona Vittorio Lupi vescovo

Monsignor Vittorio Lupi per 8 anni vescovo di Savona – Noli; amministratore apostolico dal 20 ottobre scorso dopo le dimissioni per raggiunti limiti di età. Intervistato dice:”…E’ importante che i giornali facciano i ‘cani da guardia’ delle istituzioni, anche di quelle ecclesiali. Sono talmente rispettoso della libertà di stampa che ho scelto di non denunciare per diffamazione il giornalista e la testata che nell’aprile 2011 arrivarono a titolare e scrivere ‘Savona, indagato il vescovo‘.  Salvo essere subito smentiti dalla stessa Procura della Repubblica. In questi anni di cose non rispondenti al vero ne sono sono state scritte tante, e se la maggioranza dei giornalisti locali sono corretti e professionali, mi pare che alcuni non siano all’altezza…non mi sono sottratto neanche alle ‘Iene(…vedi…..).Continua…

Albenga orfana di Silvio e Nada
due torri della cultura ligure.
E buon anno alla cultura della mia terra

Gerry Delfino scrittore 2016

In pochi giorni si sono sgretolate, con grande danno, due torri della cultura ligure: Silvio Torre, esperto di gastronomia, scrittore, presentatore, giornalista e fautore della nostre tradizioni, specialmente in cucina e Nada Torri vedova Ricci, la pioniera e difensora del dialetto ingauna. Continua…

Alassio ‘mon amour’ chi tocca muore
Va in scena il film ‘Chi ce l’ha duro vince’: Parodi l’avvocato, Galtieri l’albergatore e Monica Zioni da 20 anni pilota comunale

Monica Zioni 2016

Ci voleva Belfagor per dare alle stampe il dizionario “Belli e brutti a parolacce”. Ecco un campione: testardaggine ammirevole, stravolgimento dei fatti, momento tristissimo, ignoranza, cocciutaggine, vergognoso, menzogne, falsità, falso, goffo, disinformato, mistificatorio, vergogna, inadeguatezza, impreparazione, calunnie e diffamazione. Non è tutto e soltanto. C’è la bella notizia che la simpatica Monica, in arte Zioni vice sindaco, ha intimato all’avvocato Massimo in arte Parodi,  di ritrattare quanto ha scritto, addirittura in un comunicato stampa, in caso contrario si tutelerà ‘in ogni sede competente’. Ovvero tribunali civili e penali, esclusi  i letti matrimoniali. Continua…

Lettera: Mio papà ‘Corsaro’, partigiano della brigata Chiarlone,catturato e ferito,è fuggito rotolandosi nel Bormida al suo compleanno

Vado Ligure TESSERA PARTIGIANO 2

Caro trucioli.it, vorrei ricordare con le parole semplici che scaturiscono dal profondo del mio cuore, la figura di papà, Adolfo Poggio, classe 1924,  partigiano della brigata Chiarlone, nome di battaglia ‘Corsaro’. Continua…

Noli quando il nostro Bisulin diceva ‘cerca di fare una buona fine!’ E 3 cittadini testimoni

Carlo-Gambetta

In questi ultimi giorni abbiamo potuto seguire sui tg nazionali il susseguirsi dei fatti del tragico attentato di Berlino. Io sono uno di quelli che credono sia stato un errore divulgare il nome e le foto dei due agenti di polizia protagonisti: sicurezza innanzi tutto. Continua…

Loano, guerra ai barboni sulle panchine
Finalmente hanno sfrattato Giovanni!
Evviva le auto in sosta impunita sull’Aurelia

Luca Lettieri 2015

Hanno scelto il periodo più appagante per ‘sfrattare’ dalla panchina attigua al camposanto il clochard più popolare di Loano: sua dimora abituale anche se risulta cittadino di Borghetto S. Spirito. Un personaggio innocuo, non ha mai fatto male a nessuno. Non chiede neppure l’elemosina. Fino a non molto tempo fa la sua dimora diurna era una panchina a Borgo Castello, nei pressi di un negozio di alimentari e di un bar tabacchi. A lungo ha dormito in un’anfratto’ di cemento a pochi passi dal Bingo più frequentato della provincia di Savona.  Continua…

Alassio, Borghetto, Loano spettacolo in mare
dei cimenti invernale fa proseliti per ogni età

Silvio Fasano

Un’ora di svago gratis, di socialità in riva al mare, in ricordo della stagione balneare con le spiagge affollate, tuffi per sottrarsi alla calura. Oggi un tuffo invernale che fa notizia su tv e media liguri. Fino a qualche anno fa meritava anche  una divertente fotonotizia da prima pagina. Il cimento resta pur sempre motivo di attrazione, curiosità, persino la conta a ritrovarsi. La rassegna del più anziano e del più giovane o di chi proviene da più lontano. Silvio Fasano che di cimenti ne annovera ormai parecchie decine, corre ancora dove lo invitano. Lui di tuffi ne ha già fatti troppi, preferisce immortalare e festeggiare gli altri. Per l’album dei ricordi…io c’ero. E davanti al suo obiettivo risate e sorprese abbondano.  Continua…

Borghetto, Villa Laura a Servizi Ambientali
Il giallo di una lettera di ex consiglieri

L'avvocato

La Servizi Ambientali che aveva vinto l’asta per l’acquisto di Villa Laura, il palazzo di via Viglieri a Borghetto Santo Spirito che da alcuni decenni è sede della società, da oggi è a tutti gli effetti proprietaria dell’immobile. Continua…

L’A.N.P.I di Finale Ligure risponde al prof. Vassallo: ‘ C’è chi predica e chi fatica, e lui…’

Anpi Finale Ligure

Buongiorno, sono Gino Milani Presidente della sezione dell’A.N.P.I di Finale Ligure; sento l’esigenza di puntualizzare sulla lettera del Prof. Vassallo pubblicata su “ Trucioli” 08/12/2016 . Continua…

Albisola inaugura mostra collettiva

Diego Gambaretto 2015

Venerdì 30, alle ore 17:00, nello spazio espositivo di Albisola, in Via dei Seirullo 12, dietro la farmacia Stella Maris, inaugurazione della mostra collettiva di artisti selezionati; inoltre brindisi per festeggiare i successi del 2016 e scambiarsi gli auguri per un  promettente 2017 . Continua…

Nessuno a Ronco Giurato di Giusvalla…

Bruno Chiarlone Debenedetti

Nessuno a Ronco Giurato accettava la nostra imperizia nel sondare Continua…

Diocesi di Acqui, scende in campo l’avvocato
chiede i danni a 38 sacerdoti per ‘discredito’
E don Rovera chiama in causa il suo vescovo

Don Giacomo Rovera

Nel gennaio 2016 i mass media titolavano: ‘Acqui Terme, diocesi in rosso, rivolta di 38 parroci sui 93 tra Liguria e Piemonte, imbarazza il vescovo Micchiardi’. Il malessere raccontato in una lettera inviata al cardinale Bagnasco, ai vescovi Bernardini e Nosiglia. Sulla scena operazioni immobiliari opache e fonte di debiti, un clima intimidatorio verso sacerdoti e laici impegnati in attività ecclesiali. “Il nostro vescovo amministra personalmente tutto, circondato da alcuni collaboratori e consiglieri che non godono della stima e della fiducia del clero”. Ora un nuovo risvolto clamoroso da coup de théâtre: tre affermati professionisti che si sentono chiamati in causa, si sono rivolti ad un legale che ha inviato ai firmatari una “diffida al risarcimento dei danni’ per grave asserito discredito. Continua…

Carissimo Babbo Natale,
sono un giornalista umiliato e deluso…

Guglielmo Olivero, laureato in Giurisprudenza e giornalista disoccupato

Carissimo Babbo Natale, sono Guglielmo Olivero, Willy per gli amici. Trucioli.it ha già scritto di me il 14 dicembre 2014 (vedi…), il 15 ottobre 2015 (vedi…), il 1° dicembre 2016 (vedi…). Dopo 24 anni di ininterrotta collaborazione con La Stampa di Torino, redazione di Savona, vorrei sommessamente raccontarti il mio dramma umano e professionale. E vorrei farne partecipe i tanti colleghi con i quali ho condiviso la vita al giornale. E’ vero molti hanno fatto spallucce, altri forse animati dal ‘chi se ne frega’ o senza memoria. Eppure non ci posso ancora credere ! Continua…

L’addio al giornalista più gettonato del ponente ligure: originale e sapiente, cultore del territorio e dell’enogastronomia nostrana

Truc Silvio Torre

Silvio Torre raccontato, nel giorno dell’ultimo abbraccio, con l’arte del fotoreporter e la testimonianza di Silvio Fasano che l’ha conosciuto e frequentato per lavoro negli anni ruggenti. Silvietto immancabile ospite, giornalista esperto, ad appuntamenti, eventi, feste, tavole rotonde, sui temi dell’enogastronomia, del turismo. Una carriera iniziata negli anni ’50, esame da professionista a Roma nel maggio 1955, già allora abitava nella sua Borghetto S. Spirito, in Piazza della Libertà. Continua…

Borghetto Santo Spirito – Ciao Silvietto…

Silvestro-Pampolini

Nel giorno più corto dell’anno, fresco e ventoso, abbiamo salutato per l’ultima volta Silvietto Torre, che lasciandoci ha prodotto un gran vuoto in tutti noi. Continua…

Se ne è andato il ‘mago’ del cemento armato: l’ing. Bruno Martini, da Rezzo a Loano, 40 anni di progetti edilizi e di rara rettitudine

L'ingegner Bruno Martini durante una delle sue escursioni predilette a Pian delle Bosse del Monte Carmo

Se il prof. Lorenzo Spotorno, ‘mago dell’anca’ del Santa Corona, era popolare in Liguria e oltre i confini, all’ingegner Bruno Martini va il riconoscimento di ‘mago del cemento armato’ alla memoria. In una Riviera devastata dalla speculazione, da piani regolatori asserviti ai portafogli o obsoleti, da varianti ora discutibili, ora sfacciate, potrebbe apparire irriguardoso citare la vita professionale di chi ha ‘co-firmato’ forse l’80 – 90 per cento dei progetti nel loanese. Eppure l’ing. Martini meritava fiducia non per le entrature politiche o nei sodalizi esoterici: nessuno metteva in discussione la sua rettitudine e serietà. Una rarità nella sperduta cloaca del Bel Paese. Continua…

Imperia Tv e il Berlusconi dei poveri
I politici inetti e corrotti vadano via!
E il dr. Rainise: una vile gogna mediatica

Daniele La Corte giornalista e scrittore

Il giornalista alassino Daniele La Corte ha inaugurato una rubrica (L’angolo di…) che va in onda ogni sera sul ‘telegiornale’ di Imperia Tv. Uno stile, direbbe il maestro di giornalismo Giampaolo Pansa ,destinato ai lettori che “amano i giornalisti che pungono e non quelli che lisciano il pelo”. Ecco la riflessione di La Corte sull’addio alla Agnesi. “L’antico veliero è già là dove vanno a morire le navi. L’economia imperiese ha preso l’ennesima mortale batosta. Dopo la “Berio”, “Sasso” e tante altre aziende, è calato il sipario su un altro vessillo di questa Liguria disastrata. Fiumi di parole inutili ad opera di politici incapaci che hanno sempre guardato più alla speculazione e agli affari loro che al bene comune”. Leggi anche le classifiche della provincia di Imperia in Italia. Continua…

Cunfögu a Pietra Ligure con tre sindaci
A Savona assenti le autorità (senza mugugno)

L'avocato Dante Mirenghi neo presidente di A Campanassa

Due appuntamenti all’insegna della tradizione, ma con risvolti che meritano di essere raccontati. Se a Pietra Ligure il Cunfögu ha rispettato i canoni celebrativi che coinvolgono autorità, residenti, turisti, con la presenza di tre sindaci della Val Maremola, a Savona è successo qualcosa che non era mai accaduto. L’assenza alla cerimonia del Cunfögu 2016, già in tono minore, del prefetto, questore, comandanti dell’Arma dei Carabinieri, Guardia di Finanza, Capitaneria di Porto, Vigili del Fuoco.

Continua…

A Perti i premiati di ‘Storie col Finale’
Quando i giovani si ‘divertono’ con la cultura

Francesca Magillo naturalista

Un pomeriggio di festa, socialità, sensibilizzazione e valorizzazione dei giovani all’impegno ambientale. Anche attraverso le favole, i racconti. Un’iniziativa meritevole dell’Associazione Culturale Entroterra onlus e della parrocchia di S. Eusebio di Perti. Tra i promotori la dr.ssa Francesca Magillo, naturalista, ed il prof. Flaviano Carpenè, insegnante di Lettere alle medie di Finale Ligure. L’evento ha coinvolto istituti scolastici del comprensorio, ma non solo anche adulti. Una sapiente promozione di tema più attuale che mai. Prima classificata la torinese Gabriella Crea. Per le scuole primi classificati il plesso Arene Candide di Finalmarina. Continua…

TV2000 network dei vescovi a Mendatica
Maria ingegnere edile: piove addio internet

Mendatica Maria Ramella ok

Una sorpresa dal network radio televisivo dei cattolici italiani: TV2000 il canale della Conferenza Episcopale Cattolica, nella trasmissione ‘in diretta’, ha mandato in onda come si vive in montagna, a Mendatica, intervistando Maria Ramella, giovane ingegnere edile, tra gli animatori della Cooperativa di Comunità Brigì (vedi trucioli….)  Continua…

L’assessore Santi: ‘Io Attila?
Semmai guerriero pro verde pubblico’

L'assessore Piero Santi

Una petizione a favore dei pini di corso Tardy e Benech dei gruppi consiliari 5 Stelle, Rete a Sinistra, Noi per Savona – Verdi. Ma Piero Santi respinge l’appellativo di Attila a proposito dell’opera ‘taglia pini’. “Mai parlato di cento piante, al massimo 52 che abbiamo periziato con un nostro agronomo. E poi diciamola tutta, abbiamo ereditato non solo un disastro finanziario, il verde pubblico era ormai ridotto ad uno stato pietoso”. Continua…

Pieve di Teco un comandante neo Cavaliere
E un fisarmonicista di strada di Dolceacqua

Due-nuovi-CaPieve di Teco Giulio Tortarolo

Un riconoscimento meritato ed applaudito dalla comunità di Pieve di Teco e della Valle Arroscia. Il comandante la stazione dei carabinieri è stato insignito Cavaliere al Merito della Repubblica. Un giorno da annotare sui libri di storia locale per il luogotenente Giulio Tortorolo, rimasto con la ‘stoffa’ dei mitici comandanti della Benemerita. Una condivisione, nei piccoli paesi, con il direttore dell’ufficio postale, il medico, il parroco.  Continua…

Alassio, preghiamo per il nostro sindaco
e in strada i frati benedicono i fedeli

Enzo Canepa, sindaco, 2016

Gli hanno riservato l’onore e la ‘promozione’ della prima pagina: “Alassio sindaco punito per l’ordinanza razzista. Condannato a pagare 3.750 € di multa”. Ma il primo cittadino, oltre ad aver ricevuto anche via Tg3 Regione la solidarietà del presidente Giovanni Toti (‘Sono stupito per la decisione del giudice’), ha subito annunciato che farà ricorso al decreto del Gip. E’ probabile la spunti, tanto che ha candidamente ammesso: “Lo rifarei”. Continua…

Chirurgia della mano: un medico scrive…

ing. dr. Roberto Borri

Chirurgia della Mano addio a Savona ? (vedi….) Da medico non posso fare altro che addolorarmi per la perdita di una struttura ad alta specializzazione e pari professionalità, messa faticosamente in piedi da persone di ben altra levatura rispetto a quelle con cui abbiamo a che fare al giorno d’oggi. Continua…

I treni della speranza sulla Ventimiglia – Savona. Disagi, ritardi, la beffa delle ‘navette’
E da San Giuseppe a Ceva semplice binario

Treni vignetta

I treni della speranza. Così studenti e lavoratori pendolari definiscono da sempre i convogli della tratta Ventimiglia-Savona, alle prese con numerosi disagi. Si pensava che dopo il raddoppio della linea tra Andora e S.Bartolomeo le cose cambiassero e che i <ciaraffi> (così chiamano i treni gli abbonati) potessero arrivare puntuali a destinazione. Leggi anche la lettera dell’ing. Roberto Borri per la ferrovia Savona – Torino. Continua…

Notizie e appuntamenti da Albenga,
Vado Ligure, Imperia, Ormea, Torino

Appuntamento

Albenga nuove generazioni in piazza per difendere l’ambiente. La Regione Liguria, i rifiuti, impianti e CSS. Dop oliva taggiasca comunicato della Cia. Consiglio di Amministrazione dell’Istituto Zooprofilattico Sperimentale del Piemonte Liguria e Valle d’Aosta, presieduto dal Prof. Giorgio Gilli, ha approvato il Bilancio di Previsione 2017. Ormea gli appuntamenti di fine dicembre e primi di gennaio. Continua…

Brindisi augurale 2017
degli ‘Amici del nautico Leon Pancaldo’

Carlo-Gambetta

Le associazioni “Amici del nautico Leon Pancaldo” e “Leon Pancaldo” durante un apericena a Villa Cambiaso, in via Torino, hanno brindato all’anno nuovo con Soci, simpatizzanti ed amici. Continua…

Borghetto S.S., quando l’agricoltura era la prima risorsa economica: ora si spera nel Puc

Andrea Santanastaso 2016

Valorizzare ciò che resta delle aree agricole e della produzione di nicchia locale. Fare in modo che il Puc, da anni in itinere, rafforzi gli sforzi degli ultimi agricoltori, anzi sia un incoraggiamento concreto a quanti coltivano la vocazione della terra, a cominciare dalle giovani leve. Lo scempio che si è consumato in decenni non ha portato fortuna neppure a chi a suon di calce, cemento e mattone, credeva in un futuro migliore per se e le generazioni a venire. Agricoltura e turismo, in sinergia, possono fare da traino, locomotiva. Continua…

Alassio auguri e cena di beneficenza Lions
Albenga corsa Alta Via 2017 dei monti liguri

Silvio Fasano fotoreporter

Cena di beneficenza e auguri di Natale all’hotel Savoia di Alassio. Gli onori di casa del presidente Lions Club Baia del Sole, Angela Ricci Mingani. Il benvenuto alla new entry nel club, il giovanissimo Murizio Corradi. La lotteria benefica ha ‘baciato,’ con un’ambita bicicletta, Alessandra Marasco; raccolti mille € pro terremotati. Ad Albenga nella tenuta di Torre Pernice presentazione della camminata 2017 sul percorso Alta Via dei Monti Liguri, illustrata dal presidente dell’omonima associazione, ing. Franco Zunino, ex assessore regionale all’Ambiente. Con lui il presentatore tv di avvenimenti sportivi Roberto Giordano. Un straordinario percorso di 370 km, 8 tappe, da Portovenere a Dolcedo. Continua…

Mimmo Lombezzi regala buon umore:
dove cacchio sono le corna? Di Grillo

Mimmo Lombezzi giornalista televisivo esperto nell'approfondimento delle notizie

La satira natalizia del giornalista Mimmo Lombezzi…..Anche Gianfranco Fini ha copiato ‘a mia insaputa’ di Claudio Scajola. E l’ideona di Grillo….? Un ciaone a tutti da Alfano: resterò ma come ministro degli esteri per i meriti acquisiti nella tutela dei rifugiati e dei rapporti tra Italia e Kasakistan. Gentiloni il governo perde il chiodo ma non il vizio, Verdini…. Continua…

Cairo quell’uomo scalzo e a piedi nudi

Bruno Chiarlone Debenedetti scrittore

Obiettivamente non era dato sapere se anche l’uomo fosse in attesa di una risposta alla nostra incapacità a recepire anche un solo pensiero superficiale, uno sbocco di beatitudine credibile, in quello stato apparente, da scrutare meglio e approfondire. Continua…

Il Comune di Savona affonda. Cura la polmonite con l’aspirina mentre tira aria di commissario. E Santi merita il premio Attila

Savona Ilaria Capriolgio sindaco

Dove va Savona? Eviterà il naufragio finanziario e politico? Interrogativi d’obbligo con l’emergere in modo prepotente e allarmante della disastrosa situazione delle casse comunali e l’improvvisazione dei nuovi amministratori nell’affrontarla. Continua…

Monesi quelle lacrime di sconforto

Silvio Fasano

Un solo fotoreporter, un giornalista, entrambi con i cappelli bianchi, presenti all’assemblea degli alluvionati a Pieve di Teco. Il minimo che meritassero gli ‘sfollati’ dell’apocalisse di Monesi di Mendatica. I primi ‘foresti’ che dagli anni ’60 hanno scoperto quella che era la ‘malga’ estiva per eccellenza dei pastori mendaighini. E’ qui che a fine ’800 e primi del ’900, oltre ai ‘tecci’, aveva aperto un’osteria per viandanti. E’ qui che dopo la Grande Guerra divenne terra di confine, con una postazione di Guardia di Finanza e Dogana. E’ qui che hanno comprato la seconda casa decine di famiglie della Riviera, da padre in figlio, ai nipoti. Per molti un legame affettivo, spesso di sudore della fronte, sacrifici, speranze. E’ tornato a fotografare i volti di Monesi il reporter più popolare della Riviera, Silvio Fasano. L’ultima volta era stato per un evento gioioso. Anzi, lacrime di gioia: la festa dei 60 anni della Nuova Monesi di Triora (vedi…..). Un legame indissolubile ha sempre unito le due Monesi. Continua…

Dopo il disastro si sono svegliati! Monesi in assemblea per non essere dimenticata

Piero Pelassa, sindaco di Mendatica, alle prese con il dopo alluvione e bravo conduttore dell'assemblea a Pieve di Teco

Monesi di Mendatica si è finalmente svegliata. Ci voleva l’alluvione, il disastro e l’evacuazione, danni per milioni di euro, per far ‘esplodere’ un’assemblea pubblica all’insegna della coesione, della pacatezza, della ricerca disperata alla ‘ricostruzione’ di strade e case danneggiate, alcune in modo grave.  E il pericolo di un ulteriore scivolamento a valle. Un messaggio, con la ragione e con il cuore, affinché lo Stato, attraverso le istituzioni, faccia davvero la sua parte anche verso gli ‘ultimi’. ULTIMA ORA: il presidente  della Regione Toti e assessori a Rezzo, sabato, ore 11; seguirà, alle 11,30, un incontro con i sindaci imperiesi dei comuni alluvionati. Era ora, è quanto avevamo auspicato, non per una passerella, ma per assumere impegni precisi e per solidarietà non di facciata. Continua…

A Campanassa e i tagli alle spese del Comune: ‘Confuoco’ 2016 penalizzato

L'avocato Dante Mirenghi neo presidente di A Campanassa

E’ il primo numero del prestigioso notiziario “A Campanassa” firmato dal neo presidente Dante Mirenghi, avvocato. Con il saluto ai soci e alla città, ma soprattutto il programma. Un forte richiamo ed approfondimento della ‘Savonesità’,”…all’universo culturale ancora da esplorare…e fotografare fedelmente: sia il capitale umano che il capitale culturale…”. In prima pagina il ‘Grazie’ del presidente emerito, Carlo Cerva. Poi l’annuncio che è stato conferito all’illustre concittadino Silvio Riolfo Marengo il “A Campanassa ringrassia 2016″. Interessante, inoltre, l’articolo di Laura Arnello sul tesoro (oro e argento) del Museo Santuario di Savona. Infine tre notizie (extra notiziario) che investono Comune di Savona e Campanassa: il tradizionale Confuoco non si terrà nella sala consiliare, ma nell’atrio di Palazzo Sisto, niente banda musicale, annullato il rinfresco. Infine niente stampa del LUNÂJU 2016 che era venduto nelle edicole. Continua…

Chirurgia della mano a Savona ultima scommessa: diventa ambulatorio diurno

Il prof Igor Rossello dato sempre in partenza dal San Paolo

Mentre davanti al direttore generale Eugenio Porfido si decidono in queste ore le sorti dei reparti ospedalieri savonesi, sul Centro Regionale di Chirurgia della Mano moltiplicano le voci più disparate. Già a metà novembre un funzionario di alto rango della direzione medica aveva annunciato, nel corso di un colloquio, che il Centro Regionale avrebbe definitivamente chiuso i battenti a partire da gennaio 2017. Continua…

Da Savona appello al neo ministro Valeria Fedeli e al senatore Ruta. Scuola vergogna: ‘insegnanti di potenziamento’ e la barzelletta ‘Cittadinanza e Costituzione’ che è ignorata

Massimo Macciò docente di discipline giuridiche

883. Non è il nome di un gruppo musicale italiano di qualche rinomanza negli anni ’90; è la sigla di un disegno di legge presentato dal senatore PD Roberto Ruta nel lontano luglio del 2013 e di cui, a distanza di tre anni e mezzo, non è ancora neppure iniziato l’esame. Continua…

Acqui, il 5°memoriale di un parroco umiliato dalla ‘macchina del fango’. Messo in croce dal vescovo. ‘Salvato’ dai giudici e dalla Finanza

Acqui Terme vescovo

Don Giacomo  Rovera non è assetato di vendetta. Non scrive memorie da imputato condannato. Semmai scagionato, con decreto di archiviazione, da accuse infamanti. Può anche aver sbagliato e chi non sbaglia ?Non per interessi inconfessabili. E da qui a farlo passare come traditore, opportunista e malfattore, capace di fare affari per se, la famiglia, un amico, ce ne passa. Nella lunga vita professionale di cronisti (giudiriziaria in particolare) non ci era ,mai capitato di trovarsi di fronte una persona che non solo dice ‘mi faccia tutte le domande che ritiene’. E’ un libro aperto, mette a disposizione atti e documenti, riscontri. In contrasto si direbbe con le conclusioni tratte dalle Iene nel loro dirompente servizio televisivo (‘lei don Giacomo è un bugiardo….’). Continua…

Pagina 1 di 3123

collabora

collabora

Segnalazioni e consigli

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Oggetto

Il tuo messaggio

Archivio Articoli

Questo sito utilizza solo cookie tecnici, propri e di terze parti, per il corretto funzionamento delle pagine web e per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Proseguendo la navigazione del sito o cliccando su “accetta Più info

Trucioli.it – Blog della Liguria e Basso piemonte. Ai sensi e per gli effetti dell’art. 13 D. Lgs. n. 196/2003 si rende noto quanto segue: I Suoi dati saranno trattati nel pieno rispetto delle disposizioni vigenti soltanto dagli autorizzati, esclusivamente per dare corso all’invio della newsletter e informarla sulle novità editoriali del settimanale. Il conferimento dei dati ha natura obbligatoria e autorizza al trattamento in relazione alla sola finalità sopra esposta. Il rifiuto di fornire tali dati comporterà l’impossibilità di inoltrarle via e-mail le informazioni relative alle notizie riportate da: Trucioli.it – Blog della Liguria e Basso piemonte. I Suoi dati non saranno comunicati a terzi, né diffusi. Lei potrà rivolgersi in qualunque momento al Servizio newsletter attraverso l’indirizzo Blog@trucioli.it per esercitare i diritti previsti dall’art. 7 del D.lgs 196/03. I dati sono trattati elettronicamente, in modo da garantirne la sicurezza e la riservatezza, e sono conservati presso il’archivio di trucioli.it Nel rispetto del art. 7 della legge di cui sopra ti informiamo che puoi modificare o rimuovere completamente i tuoi dati scrivendo a blog@trucioli.it.

Chiudi