Numero visualizzazioni articolo: 925

L’URBATETTO e soldi spesi a Savona

Ho fatto due passi, a Savona, tra il ponte Ruffino e la salita Trento Trieste: l’intervento sulla passeggiata non è ancora finito, ma se il buon giorno si vede dal mattino (piazzale Eroe dei due Mondi) i savonesi avranno ancora speso dei soldi con risultati davvero scadenti.

Mi piacerebbe proprio sapere come si può permettere ad un URBATETTO, titolo accademico che propongo “honoris causa” a chi governa lo sviluppo urbano di Savona,lo scempio che sta producendo.

Il Prolungamento? è il collegamento tra la Darsena ed il Litorale di Ponente.

Non mi si venga a raccontare che ora è il polmone verde di Savona!

L’asfalto la fa da padrone ed in qualsiasi ora del giorno, ed anche della notte, il via vai di auto è incessante (possibile che non si sia mai pensato ad un rilevamento, con telecamere, da parte della Polizia Urbana? come accade nella ‘Genova matrigna’).

Se veramente si vuole che questa sia una zona di relax e svago perché, dopo aver rimosso tutto l’asfalto, non portare a verde, con tappeto erboso e sentieri in ciottolato, l’area compresa tra le due piscine e dal mare sino alla linea ferroviaria, lasciando carrabile, a servizio degli stabilimenti balneari,la sola zona prospiciente il mare.

Costa di più tagliare l’erba o rifare l’asfalto?

Si potrebbe anche realizzare una pista ciclabile che permetta il collegamento dalla Darsena alla Spiaggia di Ponente ma forse questo andrebbe a cozzare con la passeggiata ideata dal suddetto URBATETTO.

A proposito se era un Concorso di Idee (quindi va premiata l’idea!) perché riconfermare uno studio professionale che ha prodotto, come gli altri, un’idea ma con un progetto già da rifare?

Nei concorsi di idee la progettazione normalmente non viene pagata però se si chiede di rifare il progetto questa volta è un incarico professionale e si paga…eccome si paga!

Claudio Maineri

Condividi!
    Print Friendly and PDF

    collabora

    collabora

    Segnalazioni e consigli

    Il tuo nome (richiesto)

    La tua email (richiesto)

    Oggetto

    Il tuo messaggio

    Archivio Articoli

    Questo sito utilizza solo cookie tecnici, propri e di terze parti, per il corretto funzionamento delle pagine web e per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Proseguendo la navigazione del sito o cliccando su “accetta Più info

    Trucioli.it – Blog della Liguria e Basso piemonte. Ai sensi e per gli effetti dell’art. 13 D. Lgs. n. 196/2003 si rende noto quanto segue: I Suoi dati saranno trattati nel pieno rispetto delle disposizioni vigenti soltanto dagli autorizzati, esclusivamente per dare corso all’invio della newsletter e informarla sulle novità editoriali del settimanale. Il conferimento dei dati ha natura obbligatoria e autorizza al trattamento in relazione alla sola finalità sopra esposta. Il rifiuto di fornire tali dati comporterà l’impossibilità di inoltrarle via e-mail le informazioni relative alle notizie riportate da: Trucioli.it – Blog della Liguria e Basso piemonte. I Suoi dati non saranno comunicati a terzi, né diffusi. Lei potrà rivolgersi in qualunque momento al Servizio newsletter attraverso l’indirizzo Blog@trucioli.it per esercitare i diritti previsti dall’art. 7 del D.lgs 196/03. I dati sono trattati elettronicamente, in modo da garantirne la sicurezza e la riservatezza, e sono conservati presso il’archivio di trucioli.it Nel rispetto del art. 7 della legge di cui sopra ti informiamo che puoi modificare o rimuovere completamente i tuoi dati scrivendo a blog@trucioli.it.

    Chiudi