Numero visualizzazioni articolo: 488

Alassio, Fiammetta: 100 e lode al Don Bosco.
La Panda dei vigili benedetta dal vescovo.
San Valentino: La più bella lettera d’amore

Un benedizione non si nega a nessuno, se poi è il vescovo in persona fa anche notizia. Monsignor Borghetti si è recato allo storico Istituto Don Bosco di Alassio in occasione della ricorrenza della morte del Santo delle Opere Salesiani. Nella circostanza ha premiato Fiammetta Marino, 19 anni, che ha superato la maturità al Liceo Scientifico con 100 e lode, iscritta alle Ecccellenze dello Stato e alla Facoltà di Matematica all’Università di Genova. Il tempo per il vescovo anche per benedire la nuova Panda 4 X 4 in dotazione al Corpo della Polizia Municipale. Leggi anche Giornata della Memoria ad Alassio. Leggi anche San Valentino ad Alassio città degli Innamorati: torna il concorso “La più bella lettera d’amore’. Vedi anche la piastrella del Torino Calcio torna sul Muretto di Alassio.

GIORNATA DELLA MEMORIA – MUSICA TESTO REGIA DELL’IC DI ALASSIO

Sindaco e Vice Sindaco consegnano le chiavi della Città a Nina Otrosdenova

Alassio, Sindaco e Vice Sindaco consegnano le Chiavi della Città a Nina Otrosdenova

COMUNICATO STAMPA- Almeno 800 spettatori per la seconda edizione della Giornata della Memoria presso il Palalassio, diretta e musicata dall’insegnante Alessandra Delmastro nell’ambito di un progetto dell’Istituto Comprensivo di Alassio. Per il secondo anno la Giornata della Memoria diventa un evento cittadino grazie al patrocinio del Comune, alla direzione dell’Istituto Comprensivo di Alassio, alla partecipazione del Liceo Giordano Bruno di Albenga e Don Bosco di Alassio e alla collaborazione della Scuola di Musica Tomagnini, dell’Associazione Riviera Musical e dell’ANPI.

Sul palco studenti dai 10 ai 18 anni, musica affidata all’orchestra dell’IC di Alassio e ai docenti di strumento dell’Istituto Mauro Borri, Davide Di Carlo, Raffaele Esposto, Lara Tortarolo, voci dell’Istituto e del Liceo educate dalla docente Alessandra Delmastro, che ha curato anche i testi e la regia.

Ospite speciale della serata Nina Otrosdenova, memoria storica dello sterminio a cui è scampata con una rocambolesca fuga verso l’Italia. L’alunna Maria Giraldi ha aperto lo spettacolo dedicandole una poesia, e a Nina il Sindaco Enzo Canepa e l’Assessore alla Cultura Monica Zioni hanno consegnato la chiave della città – la prima in assoluto – in segno di riconoscenza per l’incessante opera di diffusione della verità contro la propagazione di pericolose tesi negazioniste.

Lo spettacolo, intitolato “La banalità del bene”, parafrasa la nota opera di Hannah Arendt “La banalità del male”, il testo che testimonia il profondo sconforto della pensatrice quando al processo di Gerusalemme contro Adolf Eichmann, uno dei massimi protagonisti dello sterminio ebraico, si accorge di come il male non necessita di personalità eccezionali ma possa annidarsi nell’uomo comune che rinuncia alla sua umanità. “La banalità del bene” parte da questa considerazione, ribaltandola, anche il bene e l’eroismo non necessitano di personalità eccezionali, ma nascono dalla scelta individuale di non rinunciare mai a fare i conti con la propria coscienza.

SAN VALENTINO 2017, ALASSIO CITTÀ DEGLI INNAMORATI

Ritorna il concorso “La più bella lettera d’amore”

COMUNICATO STAMPA - Anche per San Valentino 2017, Alassio si conferma “Città degli Innamorati”, con il ritorno del grande concorso “La più bella lettera d’amore”. Ad annunciarlo è Simone Rossi, Assessore al Turismo del Comune di Alassio: “Anche quest’anno, come da tradizione, ci proponiamo come Città degli Innamorati, con lo splendido Muretto e con moltissime iniziative quali ‘Un Mare di Shopping per un Mare d’Amore’ con le vetrine addobbate dai commercianti, e con l’atteso ritorno del concorso ‘La più bella lettera d’amore’”.

Per partecipare è possibile inviare una lettera d’amore all’indirizzo e-mail sanvalentino@comune.alassio.sv.it e diventare fan della pagina Facebook “Alassio Città degli Innamorati”. L’autore o l’autrice della lettera che riceverà il maggior numero di “mi piace” vincerà il Premio Percorso degli Innamorati, gentilmente offerto da VivAlassio New Generation 2012, Consorzio Macramè, Consorzio Alassio un Mare di Shopping, Grand Hotel Alassio Thalassio SPA, Acqua di Alassio.

Le lettere potranno essere votate fino a lunedì 13 Febbraio 2017 entro e non oltre le ore 12.00. La premiazione avverrà martedì 14 Febbraio 2017 alle ore 12.30 presso la Sala Consiliare del Comune di Alassio.

ALASSIO, RIPOSIZIONATA LA PIASTRELLA DEL TORINO CALCIO SUL MURETTO

Angela Berrino e la Presidente del Torino Club Alassio Isabella Bioletti con di Guido Vandone, ex portiere granata,

La piastrella del Torino Calcio ritorna sul Muretto di Alassio. Alla presenza di Angela Berrino, della Presidente del Torino Club Alassio Isabella Bioletti e di Guido Vandone, ex portiere granata, che prese i guantoni di Bacigalupo dopo la tragedia di Superga.

 

 

 

Condividi!
    Print Friendly and PDF

    collabora

    collabora

    Segnalazioni e consigli

    Il tuo nome (richiesto)

    La tua email (richiesto)

    Oggetto

    Il tuo messaggio

    Questo sito utilizza solo cookie tecnici, propri e di terze parti, per il corretto funzionamento delle pagine web e per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Proseguendo la navigazione del sito o cliccando su “accetta Più info

    Trucioli.it – Blog della Liguria e Basso piemonte. Ai sensi e per gli effetti dell’art. 13 D. Lgs. n. 196/2003 si rende noto quanto segue: I Suoi dati saranno trattati nel pieno rispetto delle disposizioni vigenti soltanto dagli autorizzati, esclusivamente per dare corso all’invio della newsletter e informarla sulle novità editoriali del settimanale. Il conferimento dei dati ha natura obbligatoria e autorizza al trattamento in relazione alla sola finalità sopra esposta. Il rifiuto di fornire tali dati comporterà l’impossibilità di inoltrarle via e-mail le informazioni relative alle notizie riportate da: Trucioli.it – Blog della Liguria e Basso piemonte. I Suoi dati non saranno comunicati a terzi, né diffusi. Lei potrà rivolgersi in qualunque momento al Servizio newsletter attraverso l’indirizzo Blog@trucioli.it per esercitare i diritti previsti dall’art. 7 del D.lgs 196/03. I dati sono trattati elettronicamente, in modo da garantirne la sicurezza e la riservatezza, e sono conservati presso il’archivio di trucioli.it Nel rispetto del art. 7 della legge di cui sopra ti informiamo che puoi modificare o rimuovere completamente i tuoi dati scrivendo a blog@trucioli.it.

    Chiudi