trucioli

Mendatica, nella stalla suona l’orchestra
Musica e canzoni per mucche da latte
Esperimento pilota all’agriturismo

Silvio Fasano

Chi l’avrebbe immaginato ! Mendatica alle prese con la frana di Monesi cura le ferite con la musicoterapia in stalla. Niente dj o radiodiffusione. Un’orchestra vera, con alcuni mitici orchestrali della Riviera ponentina by night, si è trasferita nella terra che fu dei pastori transumanti. Esperimento iniziato la notte di San Valentino e che proseguirà. Musica e canzonette riservate a mucche da latte e da formaggio nella dipendence dell’agriturismo Il Castagno. Tra il serio ed il faceto, i componenti della Moreno & Nello band  2017 si esibiscono senza spettatori. Cachet ? Se la produzione di latte aumenta, come ha suggerito un ‘mago’ veterinario tedesco, ci sarà il pasto gratis. Non si pensi ad uno scherzo, il primo d’aprile è lontano e il fotoservizio di Silvio Fasano (“Mai pensavo si arrivasse a tanto…”) non è fotomontaggio. E l’esordio con ‘La Montanara‘ è calzato a pennello. Le vacche hanno iniziato a ruminare. Il finale ? ‘O trilli trilli trilli t’æ ciû musse che mandilli mandilli no ti n’æ , t’æ ciû musse che….‘ Buon segno ! Chi ben comincia è a metà dell’opera, scriveva Orazio. Continua…

Trofeo Laigueglia in Lamborghini con la polstrada e Mazzeo giornalista ospite d’onore

Tarcisio Mazzeo 2017 giornalista

Il premio Bastione d’Oro quest’anno è stato assegnato al giornalista Rai, Tarcisio Mazzeo, caporedattore del Tg3 Liguria. Ha raccontato il ciclismo ai tempi dei grandi campioni: Coppi, Bartali, Mercks, Gimondi, ma anche quando al calcio era impegnato nella trasmissione domenicale “Tutto il calcio minuto per minuto”. Il Trafeo Laigueglia non ha deluso le aspettative. Anzi, è stata un’edizione potenziata e promozionata come non si vedeva da anni. Il fotorepoter Fasano ha colto alcuni momenti salienti e i volti dei protagonisti. Leggi anche inaugurato ad Alassio l’ambulatorio infermieristico comunale, presente il vescovo Borghetti. Continua…

Sorpresa al festival dialettale di San Giorgio
‘I Cantauu’ di Upega: 40 voci tra brigaschi, imperiesi, cuneesi. Ecco i volti dei premiati

Silvia Bazzano 2017

Un successo strepitoso di pubblico, qualità e un progetto per il futuro: come rilanciare la canzone dialettale ligure. Edizione 2017 con un ospite invitato molto speciale l’albenganese- alassino Franco Fasano, cantautore nel Bel Paese. Tra i cantanti, volti popolari al pubblico del teatro Don Pelle, a San Giorgio di Albenga, 9 solisti e 9 gruppi musicali. La palma la meritano il gruppo I Cantauu di Upega: 40 voci provenienti dall’imperiese, dal savonese e dalla terra brigasca che si sono aggiudicati il 3° posto. Primo premio ai Mandillà di Moneglia. Al secondo posto I Nuovi Disertori. Per i solisti vincitore Michele Ferrone di Campomorone col Premio Elmo Bazzano; secondo classificato Attilio Valeri di Rossiglione; terzo Francesco Arrigoni di Savona (Cadibona). Continua…

Alassio, quando i sindaci facevano penitenza

Silvio Fasano fotoreporter

Sembra ieri, invece di acqua sotto i ponti ne è passata tanta. Era sindaco l’ex senatore leghista Roberto Avogadro e uomo di spalla il successore Marco Melgrati. Tutti e due, in chiesa, con il vescovo Mario Oliveri. Si parla di confessione, pentimento, penitenza. Il colloquio lo rivela all’insegna dell’umorismo l’onnipresente Silvio Fasano. Che tempi ! Si pregava d’amore e d’accordo con la benedizione episcopale. Perchè riproponiamo le foto ? Ormai pare certo, Avogadro e Melgrati sono pronti per la prossima sfida a sindaco di Alassio. Armi affilate e bocconi in vista per due volponi, già volpachiotti. Al dibattito pubblico ha promesso la presenza quale moderatore il vescovo emerito. Sarà neutro per una volta.  Continua…

Giornata della Memoria a Savona e Albenga: medaglia a tre deportati ancora in vita
Ma i media hanno ignorato la cerimonia

Silvio Fasano fotoreporter

La giornata della Memoria, tra l’orrore del passato e la responsabilità di un presente che non deve cedere all’indifferenza. Sono tre i cittadini ancora in vita, deportati nei lagher nazisti e che abitano in provincia di Savona. In prefettura si sono ritrovati le autorità civili e militari, sindaci, rappresentanti delle associazioni patriottiche, con gli onori di casa del prefetto Giorgio Manari. Silvio Fasano, decano dei fotoreporter della provincia, non ha voluto mancare ma era l’unico ‘giornalista’ presente. E purtroppo i media locali hanno finito per ignorare un appuntamento che sarebbe ‘sacrilego’ sottacere o confinare nelle notizie in breve. Non è una questione di bavaglio, ma di organizzazione del lavoro di chi è pagato per fare informazione. Nella ricca fotocronaca Silvio Fasano, volontario, ha cercato di raccontare con le immagini e le parole tutto ciò che è accaduto, nomi, fatti, circostanze. Grazie Silvio. Continua…

Alassio, Fiammetta: 100 e lode al Don Bosco.
La Panda dei vigili benedetta dal vescovo.
San Valentino: La più bella lettera d’amore

Truc. Don Bosco

Un benedizione non si nega a nessuno, se poi è il vescovo in persona fa anche notizia. Monsignor Borghetti si è recato allo storico Istituto Don Bosco di Alassio in occasione della ricorrenza della morte del Santo delle Opere Salesiani. Nella circostanza ha premiato Fiammetta Marino, 19 anni, che ha superato la maturità al Liceo Scientifico con 100 e lode, iscritta alle Ecccellenze dello Stato e alla Facoltà di Matematica all’Università di Genova. Il tempo per il vescovo anche per benedire la nuova Panda 4 X 4 in dotazione al Corpo della Polizia Municipale. Leggi anche Giornata della Memoria ad Alassio. Leggi anche San Valentino ad Alassio città degli Innamorati: torna il concorso “La più bella lettera d’amore’. Vedi anche la piastrella del Torino Calcio torna sul Muretto di Alassio. Continua…

L’abbraccio di Ceriale al suo pioniere
Murialdo imprenditore da dietro le quinte

Franco Murialdo

Un imprenditore che non amava i riflettori della ribalta. Franco Murialdo, a Ceriale, non era soltanto l’inventore delle Caravelle e del Villaggio Turistico Il Paese Di Ciribi. Impersonificava il cittadino intraprendente e facoltoso che non ti guardava dall’alto al basso. Non aveva il nasino all’insù. Non alzava la voce, ma sapeva essere determinato e lungimirante. Se sgomitava era perchè chiedeva quello che gli era dovuto. Tutto sommato è stato il personaggio che nel dopoguerra ha dato lustro alla cittadina che non ha saputo sottrarsi alla locomotiva immobiliare di cui Murialdo ha fatto parte già giovanissimo, ai tempi del boom palazzinaro a Borghetto S. Spirito in società con Silvio Sarà, democristiano di sinistra. Un moderato e riflessivo come lo era Murialdo.  Continua…

Il vescovo Borghetti, nulla di deciso per don De Canis (Alassio) e don Ruffino (Oneglia)

Silvio Fasano fotoreporter

Si è trovato a suo agio Silvio Fasano nella giornata di San Francesco di Sales patrono dei giornalisti e forse anche dei vescovi. Libero di raccontare con il suo obiettivo i momenti dell’incontro e anche conviviali. Al di là del brindisi benaugurale, la notizia che più ha fatto colpo al fotoreporter decano della categoria è la permanenza nelle rispettive parrocchie di don Angelo De Canis e don Mario Ruffino che note stampa avevano dato ripetutamente in partenza per raggiunti limiti di età. “Non esiste al momento alcuna ipotesi e comunque ne parleremo prima in seno al Consiglio episcopale” ha ribadito con fermezza monsignor Borghetti. Continua…

L’album in onore del prof.Giorgio Marenco
60 immagini dipingono l’immenso affetto

Silvio Fasano fotoreporter

Una fotocronaca eloquente. La folla, le preghiere cristiane, l’abbraccio ad un marito, padre, nonno, medico. Giorgio Marenco prima di guadagnarsi il paradiso si era conquistato con l’esempio di vita e di professione una stima senza pari, soprattutto in un luogo di cura, di sofferenza, di speranza quale è l’ospedale. Silvio Fasano nella sua ormai sessantennale passione di fotoreporter non ha voluto mancare a Borgio Verezzi alla cerimonia delle onoranze funebri. Con il suo lavoro, ora da volontario, vuole documentare con le immagini ciò che non sempre si riesce ad esprimere con parole sincere. Un album per un appuntamento che prima o poi ci accomuna tutti, ma che per il prof. Marenco sigilla i meriti che ha disseminato lungo il suo glorioso cammino.  Continua…

Albenga la gran Festa del Tricolore.
Teatro suspence per la Compagnia don Bosco di Varazze, Gianni Way ricoverato sta meglio

Quaglieni  2015

Albenga per un giorno capitale del Tricolore, il vessillo della Repubblica italiana e adottato già dai patrioti. Continua…

Ciao Lelio, ti dedichiamo 45 immagini,
ma l’ultima col tuo sorriso mi ha commosso

Silvio Fasano

Due ore di esequie funebri, quattro ore per scegliere e raccontare centinaia di scatti. E alla fine una sorpresa. Anche il cuore di un fotoreporter dei vecchi tempi che di tragedie e funerali ne ha seguiti tanti, ha finito per cedere. “Quando ho scelto e ‘incollato’ l’ultima foto dell’album di vita di Lelio Speranza e l’ho visto felice, circondato dall’affetto di amici, dalla gioia sincera di chi lo ‘coccolava’ e lo fissava, non sono riuscito a trattenere qualche lacrimuccia – confessa Silvio Fasano”. Da Alassio, da Albenga a Savona, Silvio, da volontario, ha voluto ricordare con la sua opera il personaggio che un’infinità di volte era stato protagonista dei  suoi servizi giornalisti, della buona notizia.  Continua…

Lelio Speranza raccontato dal fotoreporter

Silvio Fasano fotoreporter

Silvio Fasano da 60 anni, testimone, ‘armato’ di macchina fotografica, descrive con le immagini le ultime volte che ha incontrato Lelio Speranza nel ponente savonese. Leggi anche il comunicato stampa di Antonio Rossello, presidente del Centro XXV Aprile FIVL. E il cordoglio del sindaco Ilaria Caprioglio. Continua…

L’addio al giornalista più gettonato del ponente ligure: originale e sapiente, cultore del territorio e dell’enogastronomia nostrana

Truc Silvio Torre

Silvio Torre raccontato, nel giorno dell’ultimo abbraccio, con l’arte del fotoreporter e la testimonianza di Silvio Fasano che l’ha conosciuto e frequentato per lavoro negli anni ruggenti. Silvietto immancabile ospite, giornalista esperto, ad appuntamenti, eventi, feste, tavole rotonde, sui temi dell’enogastronomia, del turismo. Una carriera iniziata negli anni ’50, esame da professionista a Roma nel maggio 1955, già allora abitava nella sua Borghetto S. Spirito, in Piazza della Libertà. Continua…

Cunfögu a Pietra Ligure con tre sindaci
A Savona assenti le autorità (senza mugugno)

L'avocato Dante Mirenghi neo presidente di A Campanassa

Due appuntamenti all’insegna della tradizione, ma con risvolti che meritano di essere raccontati. Se a Pietra Ligure il Cunfögu ha rispettato i canoni celebrativi che coinvolgono autorità, residenti, turisti, con la presenza di tre sindaci della Val Maremola, a Savona è successo qualcosa che non era mai accaduto. L’assenza alla cerimonia del Cunfögu 2016, già in tono minore, del prefetto, questore, comandanti dell’Arma dei Carabinieri, Guardia di Finanza, Capitaneria di Porto, Vigili del Fuoco.

Continua…

A Perti i premiati di ‘Storie col Finale’
Quando i giovani si ‘divertono’ con la cultura

Francesca Magillo naturalista

Un pomeriggio di festa, socialità, sensibilizzazione e valorizzazione dei giovani all’impegno ambientale. Anche attraverso le favole, i racconti. Un’iniziativa meritevole dell’Associazione Culturale Entroterra onlus e della parrocchia di S. Eusebio di Perti. Tra i promotori la dr.ssa Francesca Magillo, naturalista, ed il prof. Flaviano Carpenè, insegnante di Lettere alle medie di Finale Ligure. L’evento ha coinvolto istituti scolastici del comprensorio, ma non solo anche adulti. Una sapiente promozione di tema più attuale che mai. Prima classificata la torinese Gabriella Crea. Per le scuole primi classificati il plesso Arene Candide di Finalmarina. Continua…

Alassio auguri e cena di beneficenza Lions
Albenga corsa Alta Via 2017 dei monti liguri

Silvio Fasano fotoreporter

Cena di beneficenza e auguri di Natale all’hotel Savoia di Alassio. Gli onori di casa del presidente Lions Club Baia del Sole, Angela Ricci Mingani. Il benvenuto alla new entry nel club, il giovanissimo Murizio Corradi. La lotteria benefica ha ‘baciato,’ con un’ambita bicicletta, Alessandra Marasco; raccolti mille € pro terremotati. Ad Albenga nella tenuta di Torre Pernice presentazione della camminata 2017 sul percorso Alta Via dei Monti Liguri, illustrata dal presidente dell’omonima associazione, ing. Franco Zunino, ex assessore regionale all’Ambiente. Con lui il presentatore tv di avvenimenti sportivi Roberto Giordano. Un straordinario percorso di 370 km, 8 tappe, da Portovenere a Dolcedo. Continua…

Monesi quelle lacrime di sconforto

Silvio Fasano

Un solo fotoreporter, un giornalista, entrambi con i cappelli bianchi, presenti all’assemblea degli alluvionati a Pieve di Teco. Il minimo che meritassero gli ‘sfollati’ dell’apocalisse di Monesi di Mendatica. I primi ‘foresti’ che dagli anni ’60 hanno scoperto quella che era la ‘malga’ estiva per eccellenza dei pastori mendaighini. E’ qui che a fine ’800 e primi del ’900, oltre ai ‘tecci’, aveva aperto un’osteria per viandanti. E’ qui che dopo la Grande Guerra divenne terra di confine, con una postazione di Guardia di Finanza e Dogana. E’ qui che hanno comprato la seconda casa decine di famiglie della Riviera, da padre in figlio, ai nipoti. Per molti un legame affettivo, spesso di sudore della fronte, sacrifici, speranze. E’ tornato a fotografare i volti di Monesi il reporter più popolare della Riviera, Silvio Fasano. L’ultima volta era stato per un evento gioioso. Anzi, lacrime di gioia: la festa dei 60 anni della Nuova Monesi di Triora (vedi…..). Un legame indissolubile ha sempre unito le due Monesi. Continua…

Appuntamenti e notizie da Andora, Alassio, Albenga San Giorgio (teatro), Savona

Appuntamento

Il teatro dialettale a San Giorgio di Albenga con la Compagnia Teatrale Genovese Gilberto Govi. Una serata da tutto esaurito. Ad Alassio in arrivo SHAPIRO, FINARDI, DE SCALZI, ma anche la curiosa polemica sulla luminarie natalizie che a luce fredda darebbero persino fastidio alla vista. Ad Andora tutti gli eventi natalizi e i premiati alla Festa del Vino. A Savona arriva il Tavolo dei Giovani Itinerante presentato alle Officine Solimano dall’assessore Barbara Marozzi. Continua…

Il ministro ad Alassio, Maria Elena fa un bagno di folla, ma il sindaco è assente

Truc, BOSCHI

Maria Elena Boschi, la ‘dame prodige’ del governo Renzi, lo scorso anno era ad Albenga per sostenere, da portafortuna, l’elezione a sindaco di Giorgio Cangiano. E’ stato ancora lui a riceverla ad Alassio, in sostituzione del collega Enzo Canepa (assente per impegni politici), si è ripetuto il bagno di folla, ma dalle urne la delusione. Non è bastata la ‘visita promozionale’ per scongiurare la sconfitta. Anche in questa circostanza l’obiettivo e le dediche del professionista Fasano fanno ‘Bingo’. Ha dimenticato solo un volto noto del glorioso Pci di Savona e del sindacato, Lino Alonzo, finalese doc. Continua…

Alassino d’Oro a don Gianni e al cantautore
Albenga in scena ‘Bocce’ commedia dialettale

Silvio Fasano

Edizione 2016 dell’Alassino d’Oro: sono stati insigniti  della prestigiosa onorificenza il parroco di Moglio, don Gianni Tabò e il cantautore alassino Franco Fasano. Al teatro dialettale San Giorgio è andato in scena Bocce, un successo di pubblico e di buon umore. Continua…

Albenga referendum, uniti nel ‘no’ il presidente Toti e il procuratore capo Spataro

Armando Spataro

Dopo il ministro dell’Interno Alfano a teatro Moretti di Pietra Ligure, ecco due appuntamenti ad Albenga, con un filone comune. Perchè bisogna votare ‘no’ al referedum di domenica 4 dicembre. Uniti, almeno per una volta,in una comunione ideale il centro destra di Tori- Vaccarezza ed il sostegno di uno dei più ‘influenti’ magistrati italiani della corrente di sinistra Armando Spataro, oggi procuratore capo a Torino al posto di Gianfranco Caselli e in precedenza sostituto a Milano dove ha seguito inchieste scottanti sul terrorismo, su mafia e politica. Alla destra del magistrato, Eraldo Ciangherotti un  personaggio che non le manda a dire ed ha fatto arrabbiare il sindaco di Napoli (l’ex magistrato De Magistris) inviandogli un pacco dono di sterco. Ma anche in polemica con il giudice del tribunale di Savona Fiorenza Giorgi. Continua…

Pranzo di Natale per i soci del Fiat 500 Club
E al teatro successo di ‘Zena in scena’

Silvio Fasano fotoreporter

Una bicicletta da corsa il premio più ambito del pranzo di beneficenza dei soci del Fiat 500 Club pro Gaslini di Genova e Unicef.  Tra llegria e giochi di prestigio.Al teatro dialettale don Pelle a San Giorgio di Albenga è andato in scena ‘Basta in curpu de furtunna’ della compagnia ‘Zena in scena’. Continua…

Pietra Ligure, la prima volta di Alfano alla scoperta di volti noti. Fotocronaca birichina

Marco Bertolotto ex sindaco di Toirano ed ex presidente della Provincia di Savona

La pioggia ha guastato un prevedibile pienone al Teatro Morelli di Pietra L. L’ ospite d’onore, tra i big del governo Renzi e della politica, il ministro dell’Interno Angelino Alfano. Sul palco e in platea volti noti del mondo politico ponentino di ieri e di oggi, sostenitori del ‘sì’ al referendum. Per il mitico fotoreporter di provincia, rottamato senza pietà da editori forti, ritrovarsi insieme a personaggi che hanno avuto i loro momenti di gloria e di potere, è pur sempre un rivedersi sotto nuove spoglie. Mentre lo spettacolo nazionalpopolare degli insulti e di chi la spara più grossa tiene banco in Tv, a Pietra vanno in scena abbracci, sorrisi e sano umorismo grazie anche ad un birichino Silvio Fasano.   Continua…

‘Virgo Fidelis’ ad Alassio e Albenga, carabinieri e sindaci in preghiera

Silvio Fasano fotoreporter

Tradizionale celebrazione della Virgo Fidelis, protrettrice dell’Arma dei carabinieri, ad Albenga e Alassio, con la partecipazione dei sindaci del comprensorio, del capogruppo di Forza Italia in regione Angelo Vaccarezza, dei rappresentanti di associazioni d’arma e famigliari.  Continua…

Albenga, quante risate con Pignasecca!

Silvia Bazzano

Era la commedia più divertente dell’indimenticabile Gilberto Govi. Quell’atmosfera è tornata al teatro dialettale di San Giorgio con la compagnia genovese ‘I Villezzanti’. Un gruppo di attori che ha meritato gli applausi e un sacco di risate dalla platea. Dieci e lode al buonumore. Continua…

Alassio, exploit invernale con 200 medici
Albenga va in scena la commedia dialettale

Silvio Fasano

Un’operazione turistica da incorniciare in piena stagione invernale. Alassio ha accolto per quattro giorni 200 medici francesi appassionasti di musica rock. Si sono divertiti ed hanno vivacizzato gli hotel Diana e Regina. Ad Albenga al teatro don Pelle di San Giorgio è andata in scena un’altra divertente serata della commedia dialettale. Continua…

Loano, rapina a mano armata
10 anni dopo nella stessa tabaccheria

Silvio Fasano

Dieci anni fa era stata una rapina drammatica e sanguinosa. Il titolare della tabaccheria ferito al volto con un fendente del coltello, calci e pugni. Allora erano in due fuggiti con il bottino. Questa volta è entrato in azione un solo rapinatore che è stato messo in fuga dal titolare. Era armato di pistola, ma nel trambusto ha perso il caricatore. Il primo ad  arrivare sulla scena, ironia della sorte, il fotoreporter Silvio Fasano, che ha concesso le foto in esclusiva a Savona News.  Continua…

Ortovero 120 operatori vinicoli ai festeggiamenti di fine vendemmia

Ortovero enoteca

Era 120 gli operatori vitivinicoli che hanno preso parte ai festeggiamenti di fine vendemmia 2016 nei locali dell’Enoteca comunale. L’organizzazione di ‘Vite in Riviera’ con la presenza di chef di casa nostra. Continua…

Alassio 200 medici francesi ballano il rock

Truc MedicalRock

Appuntamento singolare ed inconsueto al G.H. Diana e Hotel Regina di Alassio. Si sono dati appuntamento 200 medici francesi di tutte le specialità per esibirsi nella passione prediletta: suonano e ballano il rock. Una vacanza di quattro giorni in un periodo in cui la stragrande maggioranza di alberghi ed esercizi commerciali sono chiusi. Un’ottima opportunità per ammirare la città libera dalla muraglia di cabine che si affacciano sul mare nella stagione balneare. Continua…

E’ morto l’ultimo ‘papà’ del Golf di Garlenda

Gianfranco Costa

Addio e onori a Gianfranco Costa, ultimo pioniere che aveva tenuto a battesimo (nel 1964 e mai abbandonato) il Golf Club di Garlenda per iniziativa del banchiere Enrico Galleani. Una sodalizio che negli anni ha raggiunto ambiti traguardi nazionali ed internazionali, riconoscimenti. Una qualificata realtà sportiva, socio economica e turistica. Costa aveva anche fondato la prima scuola al mondo di ‘segretari di golf’. E’ stato arbitro internazionale e traduttore tecnico delle regole. Una vita spesa per l’ideale golfista con grande dedizione, competenza e rigore morale. Lo ricordano il suo braccio destro Silvano Revello, il presidente Michele Scofferi, Giancarlo Garassino e Giancarlo Quadrelli. Continua…

Alassio – Albenga, Piera Olivieri passionaria verde rossa, va in pensione dopo 44 anni

Piera Olivieri

Piera Olivieri, nipote del mitico Nello Aicardi, aveva iniziato da impiegata dell’Azienda di Soggiorno di Alassio negli anni ’70 con Giancarlo Garassino presidente. Poi il ‘trasloco’ a dipendente comunale con i sindaci Testa, Giraldi, Avogadro, Melgrati. Da Alassio al Comune di Albenga, sempre settore turismo, col sindaco Rosy Guarnieri, infine Cangiano. Piera già consigliere provinciale per i ‘Verdi’, candidata sindaco di Alassio per il centro sinistra. I politici di destra e di sinistra si sono uniti al brindisi e agli abbracci per la festa di commiato dal lavoro. Tra sorrisi e commozione. E Fabio Lucchini dal suo blog Alassio Futura ha voluto ricordare anche l’amico e ‘mentore’ Gianpaolo Fracchia Continua…

Albenga: serate di teatro dialettale

Silvio Fasano fotoreporter

Presentate le prime quattro commedie dialettali al salone don Pelle di San Giorgio. Hanno debuttato gli attori del Teatro Stabile Regione Liguria. Saranno gli spettatori a votare le migliori ‘trame’ ed esibizioni. Presentatrice ed organizzatrice Silvia Bazzano. Continua…

Sesso e soldi: altro fango sul vescovo Oliveri
Accuse di don Bardini al vaglio della Procura

Truc Scandalo Vescovo

Senza parole ! IL Fatto Quotidiano di mercoledi 19 ottobre ha titolato: ‘Il vescovo chiedeva sesso a chi aveva bisogno di soldi’. L’articolo ‘rivela’ che don Filippo Bardini, già direttore della Caritas, nel corso di un interrogatorio della Procura della Repubblica, ha sostenuto che il vescovo Mario Oliveri “pagava sistematicamente per avere prestazioni sessuali nel suo studio”. Immediato il comunicato del successore Borghetti: “….Il mio predecessore ha la ferma volontà di procedere in ogni sede civile e penale ritenuta opportuna contro il sacerdote sentendo gravemente lesa la sua buona fama….”.  Don Bardini ha aggiunto che un altro sacerdote si è reso responsabile di gravi abusi sessuali e i vertici della diocesi hanno taciuto. Continua…

Albenga, la Festa della Guardia di Finanza

Giovanni Palma colonnello comandante  GdF 2016

Cerimoniale solenne e partecipato per la Festa del Corpo della Guardia di Finanza 2016 (insieme per la legalità). Messa del vescovo Borghetti nella cattedrale di Albenga presenti sindaci ed amministratori pubblici del comprensorio, rappresentanti delle Associazioni militari e della società civile, oltre ad alcune scolaresche ed il coro di Andora del maestro Massimiliano Viapiano. Alla cerimonia il ruolo di rappresentanza al comandante provinciale col. Giovanni Palma, ai comandanti della compagnia di Albenga, capitano Cristiano Coccola e della brigata di Finale Ligure, tenente Luca Fuldi. Continua…

Arnasco addio a ‘U Campanetta’ partigiano

Silvio Fasano fotoreporter

Arnasco e le vallate hanno salutato e reso gli onori a Dante Gallizia, agricoltore, uno degli ultimi partigiani del comprensorio albenganese. Il 25 Aprile 2015 era stato premiato ad Albenga assieme al fratello Arturo di 99 anni. Il commovente ricordo della nipote Cinzia. Continua…

Albenga / Al maresciallo Pelusi il Premio ‘Mario Soldati 2016′

Silvio Fasano

Nella sala dell’Istituto di Studi Liguri di Albenga è stato conferito il Premio ‘Mario Soldati 2016′ alla memoria del maresciallo Fulvio Pelusi. “Un militare  che compie il suo dovere, ma che antepone  alla severità, umanità e buon senso”. Proprio come era il sottufficiale dei carabinieri raccontato da Soldati. Lo ha ricordato il prof. Pierfranco Quaglieni direttore del Centro Pannunzio.  Continua…

Plauso ad Ortovero con ‘Turismo in vigna’. Gli 80 partecipanti fotografati nei panni di vendemmiatori e cuochi ma per divertimento

Silvio Fasano

Una lodevole iniziativa per valorizzare  e promuovere alcune eccellenze del territorio. La manifestazione di ‘Turismo in vigna’, al suo primo esordio e originalità,  tenutasi a Ortovero, ha coinvolto un’ottantina di operatori turistici, vitivinicoli,rappresentanti del mondo della scuola alberghiera. Tra i partecipanti una folta delegazione di ‘russi’, svizzeri, nei locali dell’Enoteca Regionale. Presenti anche sindaci e consiglieri comunali. Tra gli obiettivi è rendere operativa la sinergia costa – entroterra. Far apprezzare i prodotti di qualità anche attraverso la rete di imprese Alassio Fun & Outdoor. A coordinare l’evento il Centro Studi sul Turismo dell’Alberghiero di Alassio. Continua…

I premiati ‘Arnasca d’Argento 2016′ e ‘Premio Gianni Alberti’

Anna Rita Campana 2016

Un appuntamento atteso e importante. La consegna dei premi ‘Arnasca d’Argento 2016′. Quest’anno si è unito anche il premio ‘Gianni Alberti’. Sul podio, tra i meritevoli, volti noti come quello di Flavio Maurizio, ideatore di Sagralia, “infaticabile e tenace, sta scrivendo la storia del Pigato’. Con lui tre studenti dell’Istituto Agrario di Albenga che si sono distinti a Roma al ‘Certamen Parenestinum’: Simone Vignolo, Erc Carpanè, Veronica Briozzo.  Mentre ad Anna Rita Campana il premio Arnasca, neo laureata, che “con il suo esauriente  e pregevole elaborato di laurea ha contribuito  ad arricchire in modo incisivo  la cultura dell’ulivo divulgando il nome di Arnasco”. Continua…

Alassio, compleanno di Monica (da 21 anni in Comune) al ristorante Graf di moto d’epoca

Monica Zioni 2016

Il vice sindaco di Alassio, Monica Zioni ha festeggiato il compleanno al ristorante Graf, locale alla moda, arredato con moto d’epoca. Con il collega Piero Rocca detengono il primato di presenza in consiglio comunale, 21 anni . A festeggiare la giunta comunale in un clima di serenità, abbracci e baci. Tra i regali un calumet della pace. Sia benvenuto ! Continua…

Garlenda, 22 Confraternite in processione

Silvio Fasano fotoreporter

Hanno risposto 21 Confratenite del comprensorio, da Alassio a Loano, all’invito  dei confratelli di Garlenda per la processione della ‘Natività di Maria’.  Un evento suggestivo, un significativo ritorno alle tradizioni nelle città, nei paesi e nelle frazioni. Una folta partecipazione di fedeli attratti dalla coreografia, ma anche dalla fede, dalla riscoperta dei giovani a tutto ciò che rappresentava in passato la vita delle parrocchie, delle comunità, le radici cristiane e le più solenni ricorrenze religiose. Il benvenuto l’ha dato il Priore Walter Pastorelli, con il parroco don Mauro. Presente la banda musicale. Continua…

Pagina 1 di 612345...Ultima »

collabora

collabora

Segnalazioni e consigli

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Oggetto

Il tuo messaggio

Questo sito utilizza solo cookie tecnici, propri e di terze parti, per il corretto funzionamento delle pagine web e per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Proseguendo la navigazione del sito o cliccando su “accetta Più info

Trucioli.it – Blog della Liguria e Basso piemonte. Ai sensi e per gli effetti dell’art. 13 D. Lgs. n. 196/2003 si rende noto quanto segue: I Suoi dati saranno trattati nel pieno rispetto delle disposizioni vigenti soltanto dagli autorizzati, esclusivamente per dare corso all’invio della newsletter e informarla sulle novità editoriali del settimanale. Il conferimento dei dati ha natura obbligatoria e autorizza al trattamento in relazione alla sola finalità sopra esposta. Il rifiuto di fornire tali dati comporterà l’impossibilità di inoltrarle via e-mail le informazioni relative alle notizie riportate da: Trucioli.it – Blog della Liguria e Basso piemonte. I Suoi dati non saranno comunicati a terzi, né diffusi. Lei potrà rivolgersi in qualunque momento al Servizio newsletter attraverso l’indirizzo Blog@trucioli.it per esercitare i diritti previsti dall’art. 7 del D.lgs 196/03. I dati sono trattati elettronicamente, in modo da garantirne la sicurezza e la riservatezza, e sono conservati presso il’archivio di trucioli.it Nel rispetto del art. 7 della legge di cui sopra ti informiamo che puoi modificare o rimuovere completamente i tuoi dati scrivendo a blog@trucioli.it.

Chiudi