trucioli

Poesia di don Giuseppe / Questa gente ligure che porge con l’altra guancia il suo cuore

Poesia

Nessuna pretesa, solo esprimere un sentimento provato molto spesso tra la gente Ligure.

Continua…

Tassa di soggiorno? Avanti e indrè che brutto… dimenticare anche il passato

L'arch. Marco Melgrati

Tassa di soggiorno si, anzi no, forse. Tutto o quasi déjà vu. Una disputa che arriva da lontano. Ha diviso e infiammato. Raccontata, descritta in decine di articoli stampa. Chi ricorda la ‘marcia dei 600′ in cui albergatori ed operatori turistici bocciavano la proposta di reintrodurre il ‘balzello’ ? O ancora albergatori in piazza per dire no a Imu e Tia. Andiamo avanti, titoloni a tutta pagina: “Turismo in crisi, albergatori in marcia, un corteo attraverserà Savona”. “Rifiuti, la rabbia degli albergatori, Alassio la più esosa minaccia lo sciopero fiscale contro la Tarsu”. Oppure, trasformazione degli hotel, già persi mille posti di lavoro. Imu sugli alberghi la stangata colpisce tutta la Riviera. La Tassa di soggiorno rischia di affossare il nostro turismo. Chi ha subito detto no alla gabella i sindaci di Borgio Verezzi e Andora. E gli altri? Decisamente favorevoli o possibilisti (‘Tutti o nessuno). Perché non riflettere sugli errori del passato? Continua…

A Savona e dintorni l’acciaio horribilis ‘alla ruggine’ e che regna sovrano in Valbormida.
Aurelia bis: l’opera più inutile e devastante

Logo A Campanassa

L’ultimo numero, fresco di stampa, de A Campanassa riporta due servizi che meritano la lettura e l’approfondimento. Il primo a firma di Rinaldo Massucco: “Cor- Ten. Discutibili installazioni di acciaio ‘ alla ruggine’  a Savona e dintorni”. In Valbormida regna sovrano, persino nella nuovissima azienda Noberasco, a Vado, Bergeggi, Spotorno, Noli.  Con quale motivazione e cosa nasconde ? Il secondo articolo è firmato da Vittorio Siri. Significativo e solare il titolo: ” Aurelia – bis. La più inutile e destante opera che Savona abbia mai visto”. Interessante, inoltre, la riflessione di Massimo Iacono: ” La viabilità di Villapiana. Luci e Ombre ” (pag. 12) Continua…

La trasparenza del sindaco Ilaria Capriolgio. Sedie negate a Ubik? Regole uguali per tutti

Il sindaco di Savona, Ilaria Caprioglio

Il più sferzante, venerdi 9 settembre, era stato il blog NiNiN coordinato da Mario Molinari. Titolo: Se sei per il No, stai in piedi. “Il Comune ha deciso di non concedere le proprie sedie per l’evento di giovedì prossimo, 15 settembre, in Piazza Sisto IV, organizzato dalla libreria Ubik e dal Comitato per il ‘no’ al referendum costituzionale, che ospiterà Adriano Sansa ed Enrique Balbontin….”. Continua…

Carlo Ruggeri: Ecco ‘Lungoilmare’, a piedi e in bici, da Porto Vado ad Arenzano

Carlo Ruggeri

Sono trascorsi ‘soltanto’ sette anni. La Stampa, a tutta pagina come meritava l’argomento, annunciava il progetto dell’assessore regionale all’urbanistica Carlo Ruggeri. 25 km di  passeggiata, fronte mare, da Porto Vado ad Arenzano. Un’opera destinata al rilancio urbanistico del Levante Savonese. Un annuncio solenne e categorico. Come è andata a finire ? Cosa ne è stato del rilancio del comprensorio dopo il disastro Haven ? La destinazione dei fondi ? Vale la pena rileggere l’articolo del 18 ottobre 2007. Continua…

Tirreno Power di Vado Ligure: nuovo affondo all’inchiesta della Procura dal Sole 24 Ore

Antonio Granero

Il Sole 24 Ore ha dato una nuova sferzata ( una delle tante ) all’inchiesta ‘Tirreno Power’ della Procura della Repubblica quando a dirigerla era Francantonio Granero.  Lo spunto è l’avvio della procedura di mobilità per 186 lavoratori di cui metà dello stabilimento di Vado Ligure. Dopo il sequestro di parte dell’impianto e le gravi imputazioni, il processo con 47 indagati non è  ancora arrivato all’aula del tribunale mentre sono state archiviate le posizioni di diversi politici e funzionari pubblici.Derubricati alcuni reati. Continua…

Antica strada Monesi – Limone nuovo progetto finanziato con 520 mila €

Ivo Alberti sindaco Briga Alta

Uno stanziamento, con fondi europei, di 520 mila €  per l’antica strada di Monesi – Limone. Il Comune di Briga Alta ha dato via libera, per quanto di competenza, al progetto definitivo. Tutte le opere migliorative ricadono in provincia di Cuneo. Il progetto “ha lo scopo di permettere una migliore organizzazione della gestione dell’infrastruttura e della fruizione turistica…”. Tutto è pronto per l’avvio dell’intervento essendo disponibile la somma nell’ambito del programma Interreg V – A France -Italie Alcotra 2014 – 2020. Continua…

Alassio sorpresa: ‘Nove’ a Villa Pergola eccellenza in cucina’. E in Liguria 4 chef alle stelle: Masieri, Servetto,Taglienti, Viglietti

Giorgio Cervetto chef del ristorante Nove di Villa Pergola

L’Espresso, 400 mila copie, ha dedicato nelle settimane estive due pagine della rubricata ‘Tavola’ e ‘Gusto’ al ristorante Nove – Villa Pergola di Alassio di Paola Arnaud e Antonio Ricci che hanno dato ‘carta bianca al cuoco Giorgio Servetto di esprimere appieno il bagaglio di idee, capacità e controllati azzardi accumulati negli anni’. Enzo e Paolo Vizzari, giornalista ed esperto del settore gastronomico il primo, critico e narratore della gastronomia il secondo, hanno anche portato alla ribalta e promosso a pieni voti altri tre chef liguri: Massimo Viglietti, Paolo Masieri e Luigi Taglienti origini di Savona. Aggiungiamo che  non sono proprio gli unici. Anzi. Continua…

Alassio, ‘Rotariani in vacanza’ e gli scempi più scandalosi. Serata col presidente, l’editorialista, il massone, il monsignore

Filippo Bonfiglietti 2016

‘Rotariani in vacanza’. Non ha avuto molta eco, eppure era un evento di interesse informativo e di denuncia. Se il passaggio di consegne al Rotary alassino tra l’ing. Filippo Bonfiglietti, loanese e l’ingauno Agostino Sommariva (piccola curiosità, non è più tra i soci proprietari dell’Isola Gallinara ma è rimasto il fratello) si è tenuto nei locali del ristorante Babette;  i ‘Rotariani al mare’ si sono ritrovati ospiti di Giovanni Puricelli. Non è la prima volta peraltro che l’imprenditore mette a disposizione la villa con piscina. Come non sfugge che la famiglia, non da oggi, abbia una particolare vocazione esoterica – massonica. Da padre in figlio.

Continua…

Alassio / Lite tributaria Comune – Fracchia

Fracchia GianEmanuele

Con una delibera di giunta il Comune di Alassio ha ricorso, in appello,  alla Commissione Tributaria regionale per una controversia con l’alassino – operatore turistico balneare Gian Emanuele Fracchia, appartenente ad una famiglia tra le più conosciute ed affermate della cittadina.  In particolare papà Gian Paolo, estraneo al caso, esponente politico di lungo corso, assai introdotto nella vita pubblica locale, provinciale e regionale. Continua…

I conti della ‘serva di buon senso’ sul tunnel di Capo Noli

Giovanni Maina architetto e candidato sindaco di Noli

“La Regione ha deciso di spendere 100 milioni per il tunnel Anas per ottenere il misero vantaggio di ridurre di 2 minuti la percorrenza per ogni veicolo in transito”. Continua…

Tu vuo’ fa’ ll’americano. Mericano, mericano… De Nolì

sciuscia[1]

Tu vuo’ fa’ ll’americano
Mericano, mericano … De Nolì Continua…

Notizie da: Andora, Arnasco, Bubbio, Upega

Appuntamento

Andora:   concerto del Coro Mongioje, venerdì 16 settembre, alle 21 nella chiesa dell’Immacolata. Torna il Festival del Bonsai  dal 17 al 18 settembre.  Arnasco: sabato 17 settembre il paese celebra con un workshop L’Arnasca. Upega (Briga Alta): Camminata letteraria nel Bosco delle Navette domenica 17 settembre. Bubbio (Al): commemorazione dell’eccidio della Divisione Acqui a  Cefalonia e Corfù. Continua…

Garlenda, 22 Confraternite in processione

Silvio Fasano fotoreporter

Hanno risposto 21 Confratenite del comprensorio, da Alassio a Loano, all’invito  dei confratelli di Garlenda per la processione della ‘Natività di Maria’.  Un evento suggestivo, un significativo ritorno alle tradizioni nelle città, nei paesi e nelle frazioni. Una folta partecipazione di fedeli attratti dalla coreografia, ma anche dalla fede, dalla riscoperta dei giovani a tutto ciò che rappresentava in passato la vita delle parrocchie, delle comunità, le radici cristiane e le più solenni ricorrenze religiose. Il benvenuto l’ha dato il Priore Walter Pastorelli, con il parroco don Mauro. Presente la banda musicale. Continua…

Oscar serate musicali al bar della stazione di Alassio. E in autunno… momenti magici

Angelo Vinai luglio 2016

Pare sia l’esercizio pubblico di Alassio che durante l’estate abbia offerto più attrazioni e serate musicali. Non è un locale del lungomare. E’ il ‘Bar della Stazione’. Si proprio l’area ferroviaria, a ridosso dell’Aurelia, di fronte al Caffè Roma, ai Giardini pubblici comunali. Il titolare, Angelo Vinai, è anche assessore comunale e con malcelato orgoglio vuole dare il buon esempio per una città viva. Divertirsi ascoltando buona musica, senza rompere i timpani e con prezzi popolari. I clienti apprezzano e tornano ad ogni appuntamento, ringraziano.  Continua…

collabora

collabora

Segnalazioni e consigli

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Oggetto

Il tuo messaggio

Archivio Articoli

Questo sito utilizza solo cookie tecnici, propri e di terze parti, per il corretto funzionamento delle pagine web e per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Proseguendo la navigazione del sito o cliccando su “accetta Più info

Trucioli.it – Blog della Liguria e Basso piemonte. Ai sensi e per gli effetti dell’art. 13 D. Lgs. n. 196/2003 si rende noto quanto segue: I Suoi dati saranno trattati nel pieno rispetto delle disposizioni vigenti soltanto dagli autorizzati, esclusivamente per dare corso all’invio della newsletter e informarla sulle novità editoriali del settimanale. Il conferimento dei dati ha natura obbligatoria e autorizza al trattamento in relazione alla sola finalità sopra esposta. Il rifiuto di fornire tali dati comporterà l’impossibilità di inoltrarle via e-mail le informazioni relative alle notizie riportate da: Trucioli.it – Blog della Liguria e Basso piemonte. I Suoi dati non saranno comunicati a terzi, né diffusi. Lei potrà rivolgersi in qualunque momento al Servizio newsletter attraverso l’indirizzo Blog@trucioli.it per esercitare i diritti previsti dall’art. 7 del D.lgs 196/03. I dati sono trattati elettronicamente, in modo da garantirne la sicurezza e la riservatezza, e sono conservati presso il’archivio di trucioli.it Nel rispetto del art. 7 della legge di cui sopra ti informiamo che puoi modificare o rimuovere completamente i tuoi dati scrivendo a blog@trucioli.it.

Chiudi