trucioli

Grazie maresciallo Pelusi
Hai onorato la divisa e Albenga

Silvio Fasano fotoreporter

Fulvio Pelusi luogotenente. Un sottufficiale buono, ricco di umanità, preparato, generoso, umile. Il dovere, la famiglia, il sacrificio prima di tutto. Le istituzione e la città. Comandava la Stazione di Albenga. L’addio, l’ultimo abbraccio, lacrime sincere.. Una grande partecipazione, compresi  di tutti i suoi ex comandanti provenienti da ogni parte d’Italia. Un funerale come non si ricordava dai tempi di un altro benemerito maresciallo, Bruna, travolto sull’Aurelia, nei primi anni ’70, durante un controllo antiprostituzione (vedi foto fondo pagina). Il fotoservizio certosino ed eloquente di Silvio Fasano descrive più di ogni parola la mesta cerimonia. Il tributo di stima, affetto, riconoscenza delle autorità, dei colleghi, della gente comune. ‘Un maresciallo degno dei racconti di Mario Soldati’. Tra i presenti il neo comandante provinciale dell’Arma, ten.col. Dionisio De Masi. Tutti si sono stretti a Cristina, al suo strazio, ammirevole compagna di Fulvio e alla figlioletta. Continua…

Alassio, se la principessa Noura compra la Gallinara. Ultime immagini di un soggiorno dorato. Il ruolo di Davide (direttore) e Lucia (assessore). L’osteria di Cisano. I pelouches

Noura Bint Abdullah

L’ordine perentorio: divieto di foto e fotoreporter, tenere lontano curiosi. Venti giorni di ‘fuoco’ che hanno tenuto in scacco almeno 50 persone. Ad Alassio la grandeur ‘paga’. Non solo nei prezzi immobiliari; da anni il fronte mare ‘viaggia’ tra 10 – 20 mila € il mq.  Ma non era mai accaduto, nella storia della Riviera, ospitare una principessa araba della casa reale. Con un solo ‘disturbatore’ (Silvio Fasano) che peraltro ha ‘violato’ il rigidissimo servizio d’ordine privato. Tante sono le curiosità inedite del lungo soggiorno alassino di  Noura Bint Abdullah e il fotoservizio documenta gli aspetti diciamo salienti. Con una ‘chicca’ che pare verosimile. Nell’ambito dello staff c’è chi si è interessato all’isola Gallinara. Ha avuto contatti, non solo per un’escursione. Qualcosa di più: volevano sapere se quel ‘paradiso’ è in vendita. Risposta negativa, dicono le voci. E’ rimasto uno spiraglio affidato ad un qualificato intermediario. Vedremo l’epilogo.  Continua…

Il primo giorno di Garassino vice sindaco
Sorpresa: finalmente le ‘medie’ a Laigueglia

L'ing. Giancarlo Garassino

Non è certo merito dei neo vice sindaco Giancarlo Garassino – nella prima giornata di lavoro, accompagnato dal sindaco Maglione e dall’assessore Macheda, ha percorso il suggestivo centro storico – se l’onnipresente Silvio Fasano ha fotografato, in anteprima, la targa e l’edificio della scuola secondaria di primo grado. Un trasloco, da Andora, molto atteso e che aveva assunto l’aspetto di un giallo. Si, no, forse, per via della Regione. Ora la bella notizia per famiglie e studenti alla vigilia del nuovo anno scolastico. Le ‘medie’ hanno trovato posto, con lavori di adeguamento, nello stesso edificio della Materna ed Elementari. Grazie all’impegno dell’assessore Fabio Macheda. Continua…

Imperia, il presidente Natta (Psi) risparmia. Polizia provinciale 5 in mobilità ma restano 8 dirigenti per 762 mila €. A Savona sono tre

Fabio Natta

Se improvvisamente vi tagliassero lo stipendio e la vostra famiglia si trovasse in gravi difficoltà economiche, quali spese tagliereste dal vostro bilancio? La palestra con personal trainer russa di 25 anni da 2.000 € al mese o la badante per la vostra anziana madre da 200 € al mese? Se avete risposto la palestra, beh non siete buoni amministratori della cosa pubblica. Continua…

Pieve di Teco in Comune un ‘bando’ molto speciale per 2 assunzioni. Inammissibile!

Pieve di Teco stemma

Non sono voci da bar, sussurri, malelingue. E’ tutto scritto nero su bianco. Ovvero tre determine dirigenziali che hanno tra i protagonisti il segretario comunale, i 4 componenti della commissione giudicatrice e due beneficiari: un giovane ingegnere e un ‘tecnico’ specializzato (entrambi di frazione Muzio di Pieve di Teco). Proclamati vincitori di una selezione tra 4 aspiranti. Peccato che il bando sia stato reso pubblico, all’albo pretorio, il 16 agosto, mentre le domande dovevano essere presentate l’11 agosto (sic). Né annunci o manifesti.  Zitti, zitti. Domanda legittima: chi ha avvisato i  partecipanti al ‘concorso’ ? Siamo di fronte ad un palese schiaffo alla legalità ? Un caso di cui dovrebbe occuparsi la Procura della Repubblica ? Finora l’unica presa di posizione riservata, via Facebook, arriva dai seguaci del M5S.   Continua…

Tovo San Giacomo un paese in festa per Matteo Aicardi olimpionico e generoso

Truc. Matteo Aicardi

Un paese  in festa per il ‘suo olimpionico’ di pallanuoto, Matteo Aicardi. Una serata di gioia, abbracci, commozione e beneficenza ‘pro terremotati’. Sul palco mamma Tiziana, papà Nicolino, il fratello Luca e nonna Rosanna. Le toccanti parole del sindaco Alessandro Oddo che ha consegnato una targa: “Matteo non ha mai dimenticato  le sue radici, fa famiglia, gli amici, sempre disponibile ad aiutare  il prossimo”. Continua…

Da Noli ‘povera Italia’! Lotta ai vu cumprà?
Una presa in giro che dura ormai da decenni

Carlo-Gambetta

Sabato 13 agosto c’è stata un’azione congiunta tra Carabinieri e Vigili Urbani contro il commercio abusivo dei “vu cumprà” sul litorale di Noli. Tre Carabinieri e due Vigili Urbani hanno fermato e portato in caserma due venditori ambulanti di colore con i sacchi della loro merce. Azione repressiva (e preventiva ?) per combattere un fenomeno che perdura da anni, tutte le estati, ma inutilmente. Continua…

Noli e la sua ‘Civiltà della pesca’
Con un futuro senza pescatori?

Giovanni Maina architetto e candidato sindaco di Noli

Ancora oggi sulla spiaggia dei pescatori sostano le variopinte barche da pesca tra i bagnanti, che assistono ammirati al loro ritorno dalla pesca per acquistare il pescato fresco, oppure talvolta partecipano materialmente alla discesa in mare dei “gozzi”. Continua…

La faglia di Capo Noli: terremoto o bradisismo. Ecco le aree a rischio

Capo Noli anteprima

Leggo su trucioli che l’argomento “Capo Noli si sbriciola” è stato letto da poche persone. Ciò fa supporre che l’argomento, ostico alla massa, non interessi più di tanto, ovvero l’interessamento del popolo è rivolto più a temi di carattere politici pecuniari che non all’aspetto scientifico. Quando poi capita e potrebbe capitare la devastazione occorsa nell’Italia centrale, allora si sprecano le parole [alla Sgarbi] per accusare governo, comuni, parlamento ed organi dello Stato che non hanno “fatto nulla” oppure che non “hanno mai affrontato  un argomento in tal senso”. Ci si limita a contare le vittime, i feriti, i danni, ad effettuare “raccolta fondi” pro terremotati,  senza arrivare a chiedersi il perché è successo. Così si fa il gioco di coloro che nonostante le normative vigenti, nazionali ed internazionale, si arricchiscono sulla pelle del popolo lavoratore. Del resto anche i vai addetti ai lavori degli uffici tecnici, comunali in “primis”,  non affrontano mai queste tematiche per non suscitare allarmismo, definito “inutile”,  alla popolazione. Continua…

Borghetto, quel decalogo di Gianluigi Taboga (Dc) con elogio di Indro Montanelli. E oggi?

Gian Luigi Taboga

Gian Luigi Taboga, presidente Assoutenti della delegazione di Savona, 33 anni fa aveva inviato una lettera a Indro Montanelli, maestro del giornalismo e allora direttore de Il Giornale. Quello che è oggi un popolare personaggio savonese e ponentino preconizzava la caduta del ‘sistema di potere’ per incapacità e inerzia, ma non solo. Taboga era iscritto alla Democrazia Cristiana che si è dissolta per implosione. Tra i ricordi di una vita, la partecipazione al 1° Festival dell’Amicizia (Dc) alla presenza del galantuomo Benigno Zaccagnini segretario nazionale dal 1975 – ’80. Montanelli, nella risposta, elogiava il ‘decalogo Taboga’ e ricordava l’importanza dell’onestà: “In Italia le cose andrebbero meglio…”.

Continua…

Loano, Maria Celeste gloria della danza italiana fa ‘collezione’ di primi premi

Noli ballerina Fameli ok

‘Un giovanissimo e luminoso talento’.  Campionessa italiana. E’ la ‘pagella artistica’ di Maria Celeste Fameli Matthieu, 16 anni, di Loano, invitata sul palcoscenico del Noli Musica Festival. Tra le protagoniste  del Gran Galà della lirica e della danza. Un’esibizione coronata da applausi meritati. La commozione di mamma Magda e papà Saverio. L’orgoglio dell’insegnante Lorella Brondo per l’impegno, la passione, i sacrifici, l’entusiasmo, la tenacia dell’allieva. La gioia delle persone care, l’ammirazione delle giurie qualificate. Lei capace di affascinare con la sua dolcezza ed il suo candore. Continua…

‘Personalità della cultura’: a Delfino il ‘Premio dei Leoni 2016′. Il sindaco: ‘Gerry rappresenta un riferimento per Albenga’

Truc Gerry Delfino

Il «Giardino letterario Delfino»: fiori, piante, poesia e cultura. Unico, in Italia, nel suo genere, ospita bambini e adulti, poeti ed intellettuali, autori teatranti e musica. Gerry Delfino, promotore culturale, dal Giardino, studia documenti locali antichi o curiosi, scrive poesie in lingua e in ligure. E ora un riconoscimento di prestigioso in occasione del ‘Premio dei Leoni’ (undicesima edizione). ”Per l’impegno profuso negli anni a favore della cultura e per le molteplici opere create sempre con lo scopo di favorire la cultura nel territorio”. Il timone, casa editrice inclusa, è affidato a secondogenito, Diego, mentre il fratello Eugenio per la Comunità Europea, a Bruxelles, si occupa dell’Agenzia esecutiva per l’istruzione.  Continua…

Gerry Delfino ai suoi detrattori: io mi firmo

Gerry Delfino scrittore 2016

Perché nascondersi dietro l’anonimato per criticare tutto e tutti, perché essere ANONIMO? Continua…

A Ceriale spiagge didattiche: la scuola di muretti a secco di Arnasco in riva al mare

Luciano Gallizia 2016

I soci della Cooperativa olivicoltori di Arnasco trasformano lo stabilimento balneare ‘NON E’ RIMINI’ di Ceriale in un “campus” di ingegneria naturalistica, con i turisti impegnati nella realizzazione di muretti a secco. Un’ottima promozione per l’alberghiero di Alassio e la cooperativa, i suoi prodotti della terra, le iniziative anche originali con un effetto mediatico perfino oltre i confini nazionali. Continua…

Peagna, al narratore Maurizio Maggiani (‘…uno che la sa cantare’) il Premio Anthia 2016

Maurizio Maggiani 2016 Peagna

Alla 35.ma edizione del Premio Anthia (Libro dell’Anno) l’Associazione Amici di Peagna  ha ‘incoronato’ un vincitore davvero straordinario, Maurizio Maggiani scrittore e giornalista, nato a Castelnuovo Magra,  65 anni il prossimo 1° ottobre. Ha presentato il libro Il Romanzo della Nazione. Premiato con un vaso molto speciale contenente pesci in ceramica, manco a dirlo opera di Fabio Taramasco del Circolo artisti e ceramisti di Albissola, presente sul palco d’onore con il presidente Antonio Richeri. Il dr. Stefano Roascio, presidente della benemerita associazione, ha fatto gli onori della serata. Continua…

Savona, i dimenticati molto trasversali.
Io sottoscritto Elio Ferraris ex dirigente…

Elio Ferraris 2015

C’era una volta AltraSavona. Moderati di centro destra ed inquieti di centro sinistra, con le maldicenze delle solite ‘anime belle’. Addio. Nessuno parla più ? La disfatta nella disfatta. Dimenticati, come l’Associazione ’360 Savona’ che faceva parte del network , a livello nazionale, di Enrico Letta. “Perchè ho aderito ad AltraSavona ?” Elio Ferraris, ex segretario provinciale del Pci, il 27 ottobre 2008, sul Secolo XIX, spiegava le profonde ragioni che l’avevano spinto ad aderire a “un movimento di governo del territorio, non malato di moderatismo…né di moralismi di facciata…, che vuole darsi un’identità pluralista e trasversale, con prevalenza di adesioni dal centro destra…”. Che dire del fondatore (ex senatore leghista) Sergio Cappelli ? Di ‘Siamo Italiani di Savona’ ? Dei 24 candidati alle elezioni provinciali 2009 ? In attesa di un’analisi ‘trasversale’ 8 anni dopo la ‘rivoluzione’ delle comunali 2016?   Continua…

La coppa Italia del Vado.
E Savona, Vado e Veloce:
in Quarta Serie nella stagione 1957/58

Franco Astengo 2015

Spicca nell’albo d’oro della Coppa Italia la prima edizione svoltasi in conclusione della stagione sportiva 1921 – 22. Si tratta della stagione della scissione tra CCI e FIGC: le “grandi” disputano un campionato a parte dopo che era stato bocciato, nella turbinosa estate del 1921, il progetto redatto da Vittorio Pozzo per un girone unico di Serie A. Inoltre: Libertà e Lavoro: la squadra allenata da Natale Zamboni (terzo da destra in piedi) vincitrice del campionato di Prima Divisione ’57-58.  Continua…

Notizie: Ormea il ritorno del ‘treno storico’.
Savona omaggio a Massolo e Grande Festa del Benessere al Priamar. La battaglia navale del 1795: Nelson a Capo Noli

Appuntamento

Finalmente nero su bianco il programma di settembre, ottobre, dicembre. Per Ormea e l’Alta Val Tanaro, dopo anni di promesse, illusioni, speranze, tutto è pronto per ritorno del treno storico. Ora si affacciano concrete potenzialità di rilancio turistico ed economico. L’iniziativa è delle Ferrovie dello Stato con il progetto ‘Binari senza tempo’ con il sostegno della Regione Piemonte ed il supporto della Comunità Montana. Ciascun viaggio offre al turista la possibilità di scegliere tra percorsi di valorizzazione culturale, escursionista, naturalistica, enogastronomica. Leggi anche omaggio di Savona al pittore- artista Giovanni Massolo e l’incontro promosso dalla Società Savonese di Storia Patria per ricordare la battaglia navale di Capo Noli (1975) con la prima grande vittoria di Horatio Nelson. La Grande Festa del Benessere al Priamar. Continua…

Alassio gran serata di cuore ‘amatriciano’
E un libro doc… con Caprarica e La Corte

Truc Spaghettata pro Amatrice

Una storia singolare ed esemplare. Una professoressa, Elena Alvisini di Rieti, in vacanza ad Alassio. Un ristorante – pizzeria, La Vedetta. Il terremoto devastante del 24 agosto. L’idea di una serata particolare: ‘Cuore Amatriciano’. Il ricavato destinato ad un’associazione benefica ‘pro terremotati’. E non solo. Un sito ad hoc e l’indirizzo (cuorematriciano@gmail.com) con l’obiettivo di coinvolgere cuochi e ristoratori in Italia e nel mondo a sostegno dell’iniziativa. Altra fotonotizia riguarda invece la serata, a San Lorenzo al Mare, per la presentazione del libro ‘Intramontabile Elisabetta’ scritto da Antonio Caprarica, eminente giornalista Rai, il più informato esperto della Casa Reale d’Inghilterra. La presentazione e la regia dell’incontro affidata al giornalista alassino Daniela La Corte. Continua…

Pornassio tra arte e sagre, estate memorabile

Lo scrittore Nello Scarato

Il mese di Agosto si é concluso, siglando un risultato assai positivo, di una stagione che con l’aria sempre appesantita da una crisi maligna, ha saputo dimostrare coraggio e intraprendenza beneaugurante per il futuro. Continua…

Matteo novizio nella Confraternita di Garlenda. Tutto il paese in chiesa

Matteo Romano 2016

C’è un ritorno delle Confraternite religiose che nessuno si attendeva. Se in molti casi confratelli e consorelle si sono ‘estinti’ (in decine di piccoli paesi soprattutto), se anche nelle città sembrava una tradizione avviata a pochi seguaci, da qualche anno c’è un grande risveglio, un ritorno alla ‘vocazione’.  Confraternite che diventano motivo di attrazione, quasi di folklore, nelle solenni processioni. A Garlenda si è celebrato solennemente l’ingresso nella Confraternita di Santa Annunziata di Matteo Romano, 22 anni, figlio del confratello Gino. Anche per lui il rito della vestizione, del padrino, della benedizione.  Continua…

Poesia / Feste di paese

Poesia

Feste di paese Continua…

collabora

collabora

Segnalazioni e consigli

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Oggetto

Il tuo messaggio

Archivio Articoli

Questo sito utilizza solo cookie tecnici, propri e di terze parti, per il corretto funzionamento delle pagine web e per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Proseguendo la navigazione del sito o cliccando su “accetta Più info

Trucioli.it – Blog della Liguria e Basso piemonte. Ai sensi e per gli effetti dell’art. 13 D. Lgs. n. 196/2003 si rende noto quanto segue: I Suoi dati saranno trattati nel pieno rispetto delle disposizioni vigenti soltanto dagli autorizzati, esclusivamente per dare corso all’invio della newsletter e informarla sulle novità editoriali del settimanale. Il conferimento dei dati ha natura obbligatoria e autorizza al trattamento in relazione alla sola finalità sopra esposta. Il rifiuto di fornire tali dati comporterà l’impossibilità di inoltrarle via e-mail le informazioni relative alle notizie riportate da: Trucioli.it – Blog della Liguria e Basso piemonte. I Suoi dati non saranno comunicati a terzi, né diffusi. Lei potrà rivolgersi in qualunque momento al Servizio newsletter attraverso l’indirizzo Blog@trucioli.it per esercitare i diritti previsti dall’art. 7 del D.lgs 196/03. I dati sono trattati elettronicamente, in modo da garantirne la sicurezza e la riservatezza, e sono conservati presso il’archivio di trucioli.it Nel rispetto del art. 7 della legge di cui sopra ti informiamo che puoi modificare o rimuovere completamente i tuoi dati scrivendo a blog@trucioli.it.

Chiudi