trucioli

Laigueglia, la sfida di ‘Pico Rico’ (ex Lido).
Il pizzaiolo ristoratore del ‘galletto alla brace’: 300 posti e 17 dipendenti

Alfonso Buonocore titolare del Pico Rico

Da una ‘favola’ vera all’altra, da scrivere. Lo storico Lido di Laigueglia, inaugurato nel 1960 da Adriano Celentano quando era militare di leva (vedi servizio di trucioli del novembre 2015…), ha intrapreso una nuova sfida. Questa volta affidata ad un personaggio che non ha celebrità nazionale ma (in cassaforte) uno strepitoso successo commerciale. Inventore di una ristorazione popolare innovativa.  Alfonso Buonocore, 54 anni, a 12 già pizzaiolo con papà, origini a Tremonti (nel salernitano), è salito sul podio con uno dei locali più frequentati dell’alessandrino. Oggi tenta il bis sulla Riviera turistica confidando nel ‘becco saporito’ . Vedi a fondo pagina il fotoservizio di Silvio Fasano della festosa serata inaugurale. Continua…

Laigueglia pane, pizza e focaccia 24 ore su 24

Vittorio Primiceri 2016

Caso unico in Liguria. A Laigueglia la panetteria – focacceria La Teglia, centro storico, resta aperta 24 ore su 24. Non è un bar, né un pub o un locale notturno. Pane, focaccia, farinata, pizze sono rigorosamente artigianali. Inoltre è in vendita il ‘mitico’ pane di Triora della famiglia  Asplanato ( 1949), il pane del fornaio Marchisio (1963), il pane di Gavenola della famiglia Caccio (1901). Tre ‘marchi’ prestigiosi dell’imperiese. Ai forni il titolare Vittorio Primiceri, il figlio Kiril, con la preziosa collaborazione della  moglie Olga. E dire che il capofamiglia vendeva bomboloni sulla spiaggia. Poi ha fatto una scommessa, l’ha vinta. Ora la gente fa la coda. Complimenti ! Continua…

Melgrati: Sequestri e indagini ‘bufale’. L’ex giudice Granero nel mirino. ‘Tutti tacciono, chi paga i danni delle aziende rovinate’

L'arch. Marco Melgrati

Dopo le sentenze di assoluzione della T1 di Ceriale e quella dei sottotetti di Villanova, ancora un’assoluzione (Zero Beach di Alassio) per un’inchiesta con gravi strascichi economici, costringendo al fallimento l’impresa balneare. I 27 processi all’imputato Marco Melgrati, architetto, ex sindaco, ex consigliere provinciale e regionale, dai quali è stato assolto. Ora durissimo attacco, con tanto di comunicato stampa. Chiamati in causa magistrati in attività e un ex procuratore capo ‘ora non più in grado di fare danni‘. Melgrati chiede l’intervento del Consiglio Superiore della Magistratura e alla stessa Procura un’indagine. Un fatto senza precedenti nella storia giudiziaria di Savona. E un interrogativo: possibile sia solo il cittadino – politico Melgrati a denunciare ? Continua…

Follia, arrendetevi! Un litorale senza spiaggia. A Vado Ligure rischio tragedia

Mario Molinari

Il 2 luglio, festa dei santi Ottone e Sviturno, San Bernardino Reralino, S. Longino, S. Gonda, S. Dorico, il ‘catastrofista’ (?) NiNiN (indomito blog di Savona) pubblica un allarmante servizio – approfondimento sul progetto di variante Maersk a Vado Ligure (vedi….). Con una sorprendente e tragica ipotesi: “ Se il geologo Mimmo Filippi  (leggi…) avesse malauguratamente ragione, una lenta, progressiva ma inesorabile erosione delle nostre spiagge. Fino alla loro scomparsa. E l’ultimo definitivo sfregio al Paesaggio. Vien voglia di dire: chi da i numeri !  No, parlano i fatti. Il governo della Liguria, del presidente Toti e di Marco Scajola, indiscusso paladino dell’industria balneare, col suo capogruppo Angelo Vaccarezza, è il caso che accendano un faro. Leggi anche il comunicato stampa di Noi per Savona.
Continua…

Il tunnel di Capo Noli? Colpo mortale e funzionale alla piattaforma Maersk

Giovanni Maina architetto e candidato sindaco di Noli

Connessioni, impatto e prospettive. L’approvazione del finanziamento per il tunnel di Capo Noli da parte della Regione, sancisce l’inizio virtuale di un grande progetto di cementificazione non più futuribile del promontorio di Capo Noli, da tempo oggetto di mire speculative, sostenuto dalla sinergia tra la legge ‘Sblocca Italia’ e il piano Regionale sulla Casa, che la riforma della Costituzione rende possibile. Continua…

Noli, sentenza del tribunale per via Belvedere. Atto di precetto e Comune a rischio pignoramento. A chi giova?

Carlo-Gambetta

Mercoledì 29 giugno si è svolto l’ultimo Consiglio Comunale. Un Consiglio con solo quattro punti all’O.d.G. “leggeri” come si suol dire, quando non prevedi possibilità di polemica pretestuosa. Un solo assente per la maggioranza, tre persone presenti tra il pubblico compreso chi scrive.. Continua…

Ecco cosa ci aspettiamo dalla nuova giunta di Savona dopo il fallimento Ruggeri e Berruti

Ilaria Caprioglio sindaco di Savona

Che cosa ci aspettiamo dalla nuova giunta? La risposta più ovvia è di tutto e di più! Dopo anni di chiusura totale a qualsiasi suggerimento, con picchi nei mandati di Ruggeri e di Berruti, i cittadini si aspettano che questa nuova compagine di governo di Savona apra finalmente ai cittadini, li ascolti, e faccia anche tutte quelle cose che in questi anni passati sono state completamente disattese. Continua…

Ceriale, la spazzatura a 100 metri dalla casa del sindaco. E la Bandiera Blu del consigliere

Ennio Fazio sindaco di Ceriale

La mini discarica di spazzatura, da alcuni mesi, è a 100 metri dalla casa del sindaco, davanti ad una postazione di pubbliche affissioni del Comune, vicino ai supermercati Lidl e Famila, alla concessionaria Ferrari per la Liguria, ad altri due esercizi commerciali inaugurati nei mesi scorsi. Sul suolo pubblico, tra l’Aurelia e una piccola arteria laterale, dove ogni giorno transitano centinaia di auto, ma anche pedoni. Un degrado in bella vista e neppure in periferia. Nessuno vede ? Continua…

L’opinione.
Pietra Ligure e i giri di valzer di Valeriani

Mario Carrara già assessore del Comune di Pietra Ligure, capogruppoe  consigliere comunale di opposizione

Un’Amministrazione Comunale all’insegna della “VERA continuità amministrativa”: con tutti questi giri di valzer di deleghe “date e ritirate, quindi, riassegnate”, dimostrano di avere un “chiaro e lineare” disegno e progetto per la città..! (Vedi Comune di Pietra Ligure ridistribuzione delle deleghe….) Continua…

L’ultima volta di Nanni Russo.
Per non dimenticare…
Savona e l’identità perduta

Truc-libro-Savona-bis-e1449236669483

Giovanni (Nanni) Russo era rimasto tra gli ultimi ‘maestri’ del Foro di Savona della ‘vecchia guardia’. Prima di lui se n’erano andati Tito Signorile, Angelo Luciano Germano, Giuseppe Aglietto, Donato Cangiano, Giovanni Nasuti, Orlando Sotgiu, Giancarlo Ruffino. Nazzareno Siccardi.  Savona con due senatori avvocati: Ruffino e Russo. Il primo democristiano della ‘destra’ moderata, il secondo con i ‘Progressisti’ e Cristiano Sociali.  Continua…

Se Cristo non si è fermato a Monesi… aperta la strada per Limone ma si chiude…

La coppia di canguri nel giardino di Belfagor a Monesi (foto riservata copjright)

Novità importanti per i visitatori delle straordinarie bellezze naturali delle Alpi Marittime e le perle lungo l’ex strada militare Monesi – Limone. Per due giorni la settimana (lunedì e martedì) divieto di accesso – contrariamente  alla stagione 2015 – alle auto e moto. Due giorni riservati a mountain bike e ai pedoni. Non solo, le manifestazioni turistiche, folkloristiche, ludico – sportive, anche a piedi,  dovranno avere l’assenso dell’ente gestore del Sic-Zps Alpi Marittime. Per l’economia di Monesi è positivo o è un altra ‘batosta’ ? che si aggiunge al dramma frana. Preservare la natura, l’habit – dopo la ‘strage impunita’, a suon di cemento e asfalto, che ha deturpato la fascia costiera ligure – significa salvare un angolo di paradiso terrestre. Purchè sull’altare non si sacrifichino solo gli ultimi ‘eroi’ e si metta finalmente in atto una strategia capace di dare un futuro. Non a parole e promesse. Continua…

Il miracolo di Ponte di Nava.
Donatella ‘salva’ il negozio storico

Donatella Mander 2016

Donatella Mander  ha 53 anni, è nata a Pontedassio, origini Alto Altesine, da 30 anni in commercio. Voleva aprire un negozietto a Pieve di Teco, poi un amico le ha parlato di Ponte di Nava dove, dopo 150 anni, uno storico negozio di alimentari (vedi servizio di trucioli.it…) aveva chiuso i battenti per l’improvvisa morte del capofamiglia. Ha riflettuto e deciso. Ha compiuto un ‘miracolo’ che in pochi prevedevano. Si è tirata su le maniche e con un atto di coraggio ha rilevato l’attività, riaperto i battenti. Continua…

Lettera da Loano: i ragazzi e il parco orfano del sindaco. Il disagio giovanile, ma non solo

La posta

“Quando ho iniziato a scrivere questa mail, i soliti e quasi unici fruitori del Parco Escrivà stavano giocando con un pallone, tirandoselo da una parte allʼaltra del giardino, facendolo rimbalzare rumorosamente e accompagnando i lanci con urla e bestemmie (lo so che non sono più reato, ma non siamo nemmeno obbligati a subirle)”… Comincia così l’esposto di alcuni cittadini loanesi. Eccolo. Con un’ultima ora. I ragazzi nel Parco Escrivà sono diminuiti di numero e sono meno o affatto rumorosi. Mi si dice che è un fenomeno temporaneo dovuto al fatto che sono al mare. In ogni caso, che siano al mare o in altra zona di Loano, il fenomeno del disagio giovanile resta. Però questa notte un gruppo di ragazze (sic!) ha giocato rumorosamente a pallone da mezzanotte alle tre: esitavamo a chiamare i Carabinieri… poi da un palazzo vicino è sceso un signore esasperato e le ha allontanate.
Continua…

La Riviera fiorisce a Borghetto S. Spirito.
La crisi in spiaggia? Gratis 1 giorno su 3

Gianni Gandolfo non è un sindaco in mutande, ha partecipato in pieno inverno al cimento invernale ammirato anche dalle vigilesse. Un po' di Humor non guasta !

La Riviera dei Fiori ? O la Riviera del decoro urbano perduto ? Delle erbacce da brutta cartolina persino sul lungomare. Accade a Borghetto S. Spirito che proprio in questi giorni è alla ribalta per un presunto buco di bilancio di oltre 2 milioni. Ma il sindaco – comandante ripete: Solo un errore tecnico, nessun rischio default. Se garantisce lui ! Tra le curiosità dell’estate borghettina lo Stabilimento balneare che offre un giorno gratis su tre.  Altri titolari di Bagni del ponente sostengono che c’è un calo spaventoso, fatta eccezione per i fine settimana col sole.  Anche tra i vecchi clienti stagionali e mensili. Una generale corsa al risparmio, persino al bar. Sarà davvero così da levante a ponente? Leggi anche la lettera di un lettore, a fondo pagina. Continua…

Confcommercio: modello pilota ‘Get Savona & More’. Si parte con nove sindaci…

Vincenzo Bertino

E’ dolce, la Liguria nel Territorio di Savona. A qualche settimana dalla messa online e presentazione alla Regione, e dopo un primo periodo di positivo “rodaggio”, Confcommercio Savona ha incontrato i Sindaci della provincia per presentare le logiche del progetto di promozione turistica e culturale “Get Savona and More” , articolato tra sito web – pagina Facebook – account Instagram, sugli Eventi , sulle Bellezze e sulla Gastronomia dell’area. Continua…

La storia di Alto tra dispute e controversie. Con Caprauna unici del Piemonte affacciati sul mare. Le ricerche di Bianco e Ciciliot

Furio Ciciliot

Alto e Caprauna, casi unici per il Piemonte, si affacciano interamente sul versante marittimo, savonese ed imperiese. Versante sinistro della media val Pennavaira. L’altitudine minima lungo il torrente è di metri 375 sul livello del mare, e culmina nella cima del monte Dubasso (m 1538). Alle quote più basse si trovano in prevalenza boschi di castagni che si diradano via via. Continua…

Notizie da Balestrino, Bubbio, Montegrosso Pian Latte, Ormea e Spotorno

Appuntamento

Gli appuntamenti più interessanti – eventi e manifestazioni della settimana e dell”week end – a Balestrino, Bubbio (AL), Montegrosso Pian Latte (IM), Ormeo (CN) e Spotorno. Continua…

Da Celle a Savona, nuova autostrada a monte. E le ferrovie? Confronto terribile

Paolo Forzano

Nel 1992 proposi realizzare una nuova autostrada a monte e di declassare quella attuale come Aurelia bis tra Celle – Savona-Vado, e di coprire il Letimbro per connettere la città. Soluzioni ancora attuali ? E, a Savona, come siamo messi con i collegamenti ferroviari per il Piemonte, il Ponente Ligure E verso Levante ? Perfettamente immobile perlomeno sul tracciato Finale Ligure -Andora, col progetto a monte che non decolla per molte ragioni. E nella paziente attesa facciamo un confronto di civiltà: i tempi di percorrenza tra Londra e Bruxelles. 500 km in due ore e 1 minuto. Da SV a TO 140 km: da 2.05 ore a 3,50 ore. Albenga – Genova Brignole (87 km) tra 1.19 -1.38. Imperia – Genova Brignole: 115 km tra 1.50 – 2.12.

Continua…

Albisola onora Giuseppe Gambaretto.
E il V Voxonus Festival delle Albissole fino al 12 agosto, poi si trasferisce in Piemonte

L'autoritratto di Giuseppe Gambaretto

Nello spazio espositivo di Albisola Superiore, in Via dei Seirullo 12, si svolge dal 5 al 15 luglio, la mostra antologica retrospettiva dal titolo “Un omaggio a Giuseppe Gambaretto”, noto artista veneto (pittore, scultore e ceramista) nato nel 1909 a Verona, ove si forma con il celebre maestro contemporaneo Giacomo Manzù all’Accademia “Cignaroli”. Le due albossole (unite) promuovono fino al 12 agosto le serate del V°  Voxonus Festival con una nutrita serie di sponsor privati che sostengono l’iniziativa: But Port Terminal, O.C.Clim, Vernazza Autogru, Cives, RHT, Società Carmelo Noli e il ristorante “La torre” di Brondello. Con la collaborazione dell’Accademia Musicale di Savona, Associazione Carla e Walter Ferrato e MUseo Diffuso Albissola. Continua…

Alassio. Un grazie dopo piu’ di trent’anni…

L'ingegner Giampiero Dotti

HABEMUS PROJECTUM!  Tra i 15 progetti in ‘gara’, il Comune di Alassio, in seduta pubblica, ha comunicato che l’equipe dell’ingegner Felice Dotti, alassino Doc, si è aggiudicata il bando finalizzato al recupero dell’area dell’ex mattatoio. E bisogna far presto per non perdere i finanziamenti della Regione. E’ compresa la realizzazione di edilizia residenziale pubblica di regione Costa Lupara. Continua…

Alassio estate di serate musicali
al Bar della Stazione e all’Hotel Aida

Alassio Dottore e Fasano

Estate, turismo, musica. Il buon esempio, l’impegno di un esercente, Angelo Vinai, assessore comunale. Prima serata dedicata Zucchero interpretato dal bravissimo sosia – imitatore Marco Dottore. E ancora, la serata di un albergatore (Hotel Aida) in beneficenza per il Gaslini. Si sono esibiti sei artisti e la piccola Sara Laconi reduce dal successo dello Zecchino d’Oro. Continua…

Alassio, addio a Rudy dello studio Preve

L'avvocato Rodolfo Nicola, sorridente e in salute, in una foto di qualche anno fa

E’ mancato l’avvocato Rodolfo Nicola classe 1955, torinese, fiero tenente degli alpini e amato padre e marito. Leggi anche l’avvio al restauro del plesso scolastico di Visa Gastaldi. Vedi anche onorificenza ad Anna e Guido Maero da 28 anni organizzatori dello Ioc Alassio Open. E premiati i turisti che da 30 anni frequentano Alassio e l’Hotel Daino. Continua…

Noi per Savona onora Poddine

Savona Giancarlo Poddine

Giancarlo Poddine, che ci ha appena lasciato prematuramente, è stato una colonna portante non solo di Noi per Savona, ma di tutta quella parte della nostra Città che considera importante la tutela dell’ambiente, della salute pubblica, che vuole salvare dalle speculazioni e dal cemento le coste liguri, che crede nella Legge e nella Giustizia. Continua…

Garlenda brilla con la favolosa ’500′
E al colle della Maddalena auto milionarie

Fiat 500 a Garlenda

Un evento unico al mondo, almeno per la protagonista: la Fiat 500 e la sua bellissima storia. Il suo museo che ha a Garlenda un richiamo internazionale. Ottima organizzazione, grande successo ormai scontato si direbbe. Eppure ogni anno l’impegno è tale che non si può abbassare la guardia. C’è da aggiungere che un albenganese, turista a Merano, ha fotografato un eccezionale  raduno che attraverso diverse tappe ha raggiunto anche il Colle della Maddalena. Mai viste, tutte insieme, tante auto da milionari: 55. Dalle Bentley ( da 300 mila € in su) alle Ferrari, dalle BMW, alle Mercedes, alle Porche. Modelli da far aprire gli occhi. Il Rico Rally, organizzato da un’agenzia inglese, ha fatto diverse tappe dallo Stelvio, al Lago di Garda fino al Colle della Maddalena. Con migliaia di ‘increduli’ spettatori. Continua…

A Cairo M. sagome in forma umana.
Estate al sole l’artista si denuda

Bruno Chiarlone Debenedetti scrittore

Come produrre immagini dal nulla, con una matita sul foglio tracciare fili e intersecarli tra di loro fino a formare rettangoli irregolari, triangoli e cancellature grafiche.

Continua…

collabora

collabora

Segnalazioni e consigli

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Oggetto

Il tuo messaggio

Archivio Articoli

Questo sito utilizza solo cookie tecnici, propri e di terze parti, per il corretto funzionamento delle pagine web e per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Proseguendo la navigazione del sito o cliccando su “accetta Più info

Trucioli.it – Blog della Liguria e Basso piemonte. Ai sensi e per gli effetti dell’art. 13 D. Lgs. n. 196/2003 si rende noto quanto segue: I Suoi dati saranno trattati nel pieno rispetto delle disposizioni vigenti soltanto dagli autorizzati, esclusivamente per dare corso all’invio della newsletter e informarla sulle novità editoriali del settimanale. Il conferimento dei dati ha natura obbligatoria e autorizza al trattamento in relazione alla sola finalità sopra esposta. Il rifiuto di fornire tali dati comporterà l’impossibilità di inoltrarle via e-mail le informazioni relative alle notizie riportate da: Trucioli.it – Blog della Liguria e Basso piemonte. I Suoi dati non saranno comunicati a terzi, né diffusi. Lei potrà rivolgersi in qualunque momento al Servizio newsletter attraverso l’indirizzo Blog@trucioli.it per esercitare i diritti previsti dall’art. 7 del D.lgs 196/03. I dati sono trattati elettronicamente, in modo da garantirne la sicurezza e la riservatezza, e sono conservati presso il’archivio di trucioli.it Nel rispetto del art. 7 della legge di cui sopra ti informiamo che puoi modificare o rimuovere completamente i tuoi dati scrivendo a blog@trucioli.it.

Chiudi