trucioli

Alassino e scrittore alla Fiera del Libro
E i debiti fuori bilancio denunciati da Galtieri

Daniele La Corte

Alla 30° edizione del Salone del Libro di Torino, il Comune di Alassio era l’unico della Liguria presente con uno stand ed il suo vice sindaco Monica Zioni. Ne abbiamo dato conto. Tutti abbiamo dimenticato che era presente ‘Il Coraggio di Cion’, con il giornalista alassino e scrittore Daniele La Corte. Non è stato uno sgarbo immeritato, non era neppure citato nel comunicato stampa, solitamente precisi, dell’Amministrazione comunale. Continua…

Storia, amicizia, commozione
Magica serata ad Albissola
Nel ricordo di Salvatore Gallo

Silvio Fasano

“Gallone ci ha regalato una cosa bellissima ed irripetibile, non ci sarà più nessuno che metterà insieme i vecchi colleghi della prima redazione del Secolo XIX a Savona e nessuno potrà avere la pretesa di fare il mestiere di fotografo e di giornalista come Salvatore Gallo. Questa sera parliamo finalmente di giornalismo di questa provincia, di un uomo che ha iniziato sulla spiaggia di Albissola, con un leoncino, faceva le foto ai bambini. Quanti chilometri ! Quanti bimbi dovrebbero ricordarsi…”. Luciano Angelini, Bruno Bini, Nanni Basso, Luciano Corrado, Mario Muda, Roberto Sangalli giornalisti e colleghi della prima ora del personaggio, con l’omaggio speciale promosso dall’Associazione La Fornace Alba Docilia di Albissola Mare nei locali tornati a risplendere delle antiche fornaci. Leggi anche la seconda parte del servizio dopo le foto. Continua…

Il cordoglio di Albenga per la sua Francesca
In lutto l’high society con Gerosa Bergero
Ai funerali l’elogio del parroco e Aldo Spinelli

Francesca Bergero

La morte ci accomuna senza distinzioni di casta o di censo. Ma quando muore una persona degna, meritevole, esemplare, il lutto ci vede uniti in un denominatore comune: la presa di coscienza che in vita l’onestà, la rettitudine, le opere buone lasciano il segno. Albenga e diciamo pure quella società borghese, silenziosa, di cui può andare fiera, si è stretta alle famiglie Gerosa – Bergero. Se n’è andata Francesca, 82 anni. Ha chiuso gli occhi in una clinica di Saint Laurent du Var, Costa Azzurra, tenuta per mano dal marito Bruno, dai figli Alessandra e Raffaele. Il fotoreporter Silvio Fasano non ha voluto privare il suo album di vita, memore dei tanti personaggi incontrati e conosciuti, e rendere onore ad una cittadina benemerita, come ha ricordato il parroco nell’omelia funebre.  Continua…

3 lettere / I paracarri di Noli sono pericolosi.
25 Aprile a Savona e l’eredità di Speranza.
Io automobilista da 300 km al giorno tra autovelox e buche, la peggiore è Alessandria

La posta

Tre lettere. La prima al comandante dei vigili di Noli. Segnala la pericolosità per i pedoni dei paracarri sistemati a ridosso della strada che costeggia l’Aurelia. La seconda di un automobilista che ha letto l’articolo sul numero scorso di trucioli, a firma dell’ing. Paolo Forzano. La terza: Renato Ciccone percorre ogni giorno 300 – 400 km in auto, tra autovelox, asfalto dissestato, buche, in colonna per i Tir e testimonia che la situazione peggiore si trova in provincia di Alessandria. Continua…

Scrivo da pensionato: lo Stato non ha mai pagato, i contributi erano solo figurativi

Paolo Forzano, nato il 24-02-1948 ad Albissola Marina, frequenta l’ITIS G.Ferraris di Savona e si diploma perito meccanico, si laurea in ingegneria meccanico nucleare nel 1973 a Genova. Dopo brevi esperienze come insegnante all’ITIS Savona e progettista alla Ferrero Impianti di Vado Ligure, entra in Ansaldo Meccanico Nucleare nel 1973, nella sezione calcolo scientifico. Si occupa di quasi tutte le discipline di calcolo computerizzato, di grafica computerizzata, di human-factors, di documentazione, di qualità, di organizzazione e gestione aziendale, di automazione. Nel “dopo Cernobyl” crea la sezione aziendale di intelligenza artificiale e sistemi esperti, disciplina per cui è professore a contratto presso l’Università di Genova nell’anno accademico 1988-89 col corso “i sistemi esperti per la gestione dei sistemi elettrici di potenza”.

Lo Stato “amministra” le varie voci di spesa come se “dietro” alla spesa non ci fosse un titolo “reale”. Non sempre è così ma spesso sì: ad esempio la sanità e le pensioni. Due branche che si prestano molto a interpretazioni populistiche. E’ pur vero che molti “pensionati” la pensione l’hanno ricevuta con pochi anni di contributi: insegnanti, militari, porti, ecc., ma è anche vero che molti moltissimi la pensione se la sono pagata a fior di contributi “veri”. Continua…

‘Ha diffamato l’immagine e leso il decoro di Pietra Ligure’. La Giunta al contrattacco denuncia l’agricoltore di Voghera

Avio Valeriani sindaco di Pietra Ligure

Basta subire è venuto il momento di reagire. Forse è la prima volta nella storia politico amministrativa di Pietra Ligure che la giunta comunale delibera di presentare denuncia querela nei confronti di un cittadino da due anni in ‘guerra legale e giudiziaria’  con l’ente locale. Si tratta di Francesco Galinetto, 83 anni, agricoltore, pensionato e possidente di Voghera, con l’hobby di frequentare le aste giudiziarie immobiliari di un paio di tribunali tra basso Piemonte e Liguria di Ponente. Salito alla ribalta con un’escalation di iniziative plateali e dichiarazioni per la verità rimaste con la sordina stampa. Continua…

Dove mettiamo i morti? Pietra Ligure shock, il camposanto avanza verso il centro storico

Mario Carrara già assessore del Comune di Pietra Ligure, capogruppoe  consigliere comunale di opposizione

Il Consiglio Comunale del 29 Marzo scorso ha evidenziato una situazione insostenibile se non incredibile: la maggioranza che, nel rispondere alle osservazioni ed alle domande poste dall’opposizione, ha dichiarato dei dati – numeri non corrispondenti a quello che aveva scritto essa stessa sul bilancio che era in discussione. Ma iniziamo con l’ultimo “botto” della serata consiliare. L’ultima “scempiaggine ” che abbiamo ascoltato, increduli, dalla Giunta Valeriani. Il  nuovo cimitero che poteva essere realizzato in un’area sul versante di Giustenice non s’ha da fare. Meglio ampliarlo ancora vicino alle case del centro storico. La ‘città dei morti‘ dovrebbe essere distinta e distante dalla città dei vivi ? Secondo la moderna esegesi pietrese, invece, devono convivere vivi e morti.

Continua…

Borghetto vota /La parola a Gianatti, 43 anni da medico, due volte assessore, ex sindaco a Ceriale: Perché ricandiderei Malpangotto, ok per la Oliva e la Pogliani. Peccato per Figini

Borghetto Aldo Gianatti ok prima

“Un sindaco per Borghetto Santo Spirito ? Non avrei dubbi, l’ingegner Malpangotto. Non sarebbe una svolta, ma sicuramente la ripresa di cui c’è assoluto bisogno. Dall’alto dei miei 84 anni, dall’esperienza di vita, vicino ai deboli e ai ricchi, ai sani e agli ammalati, con un mandato da sindaco di Ceriale, due volte assessore alla Cultura a Borghetto, due volte imputato e scagionato, credo in un futuro migliore per i nostri figli, i nostri nipoti. La cura è un sindaco campione: con esperienza. Non deve essere un’aquila. Farà sorridere ! ? Malpangotto da sindaco tutti i giorni faceva due passi in paese per rendersi conto del biglietto da visita: ordine, pulizia, decoro. Non servono voli pindarici, annunci grandiosi di chi promette di  tutto e di più. Ci vuole serietà, coerenza, rigore. A partire dalla piccole cose. E saper ascoltare, con umiltà”. Continua…

Quando il calcio diverte. Immagini da album Alassio imbattibile trionfa pure sulla Dianese
Il presidente Vincenzi? Lo vogliono sindaco

Fabrizio Vincenzi presidente Alassio FC avvocato

Troppo forte, potente, atletica, grande professionista l’Alassio F.C. da iscrivere negli annali di cronaca sportiva.  Promozione già assicurata nella precedente partita giocata a Savona contro lo Speranza. Ma anche con la Dianese & Golfo non c’è stato santo che tenga. Un sonoro 4 a 1, con il presidente avvocato Vincenzi, l’allenatore Di Latte e lo sponsor Coxe al settimo cielo. Al punto che per gioco o per scherzo circola il tam tam che per risollevare Alassio ( ne ha davvero bisogno ?) sarebbe stata offerta la candidatura di sindaco al presidente Fabrizio Vincenzi, in tandem con Coxe. Scrutatore di seggio per Di Latte. Si accettano già le scommesse, ‘giudice di gara’ l’obiettivo implacabile e imbattibile di Silvio Fasano. Battitore libero della partita elettorale Fabio Lucchini, in arte blogger di successo. Continua…

VIII Memorial B. Marchiano, medico e due sindaci testimonial di 25 adozioni a distanza

Alfredo Fossà medico cooperante AVSI

VIII Memorial B. Marchiano: il medico cooperante Alfonso Fossà e i sindaci  Enzo Canepa (Alassio) e Giorgio Cangiano (Albenga) testimoni per la cena solidale di AVSI. Oltre 100 talenti solidali del “Bruno”, del “Giancardi”, del “Galilei” e dell’ “Aicardi”, coordinati dai loro docenti e dalla preside Simonetta Barile, si sono impegnati per superare le venticinque adozioni a distanza dell’anno scolastico 2015/16. Continua…

Alassio, borse di studio a giornalisti in erba

Piera Olivieri

Alla biblioteca civica di Alassio tradizionale appuntamento per la consegna dei premi e borse di studio a studenti giornalisti in erba in memoria di Alfredo Provenzali e Nello Aicardi. La cerimonia nell’ambito di una giornata con il Gruppo Cronisti Liguri, Comune, Lions, Bagni Marini, Vecchia Alassio e Amici di Borgo Coscia. Continua…

Tiziano Brunetto primatista di boutique a Savona, Portofino, Santa Margherita Ligure

Tiziano Brunetto prima

Tiziano Brunetto, cittadino verace che onora Savona, nonostante il tempo della lunga crisi non sia ancora finito in soffitta, ha aperto e inserito nel suo ‘forziere commerciale’ la sesta boutique. E il 27 giugno 2013 trucioli.it pubblicava: “E’ di Savona il più giovane presidente  Lion Club d’Italia….”Continua…

Savona, 8 studenti delle Scuole, vincitori al concorso della Socrem ma ignorati dai media

Savona studenti due

La SOCREM (Società per la cremazione) di Savona, costituitasi in ente morale sin dall’anno 1913, nel quadro di iniziative intese a richiamare l’attenzione sui propri ideali associativi ed a stabilire un più stretto collegamento con la realtà locale, ha promosso la seconda edizione di un concorso individuale a premi rivolto agli studenti delle Scuole secondarie superiori aventi sede nella provincia di Savona. Una buona notizia per il mondo dei giovani e non solo. Peccato che il comunicato stampa inviato alla redazione provianche ai due principali organi di informazione (La Stampa e Il Secolo XIX) sia finito nel cestino. Continua…

Savona, alunni di Aurich al liceo Grassi

Il sindaco di Savona, Ilaria Caprioglio

Progetto internazionale di collaborazione tra il liceo Grassi di Savona e il Gymnasium Ulricianum di Aurich “On our way to Europe”. Continua…

Premio: il tuo paese nella tua lingua.
Mondovicino 12 tappe di sport e solidarietà

Premio  un legno

Dal 9 aprile al 12 settembre Mondovicino Outlet Village organizza la Cup 2017, prestigiosa manifestazione che toccherà i più bei circoli golfistici di Piemonte e Liguria. Concorso a premi 2017: Il tuo paese nella tua lingua. Le domande  al Sancto Lucio de Coumboscuro, 12020 Monterosso Grana, entro il 15 giugno 2017.  Leggi anche:  il Comune di Alassio – Assessorato alle Politiche Sociali e il Comune di Garlenda promuovono il 2° bando per “Assegni Civici”, percorsi di attivazione e inclusione sociale volti a fronteggiare situazioni di disagio socio-economico.   Continua…

L’insegnante a Ceriale: il sindaco floricoltore
Ma io tifo per le vere ladies:Paola e Marinella

Belfagor

Ceriale, l’amante vero è il sindaco floricoltore. L’unico che sa distinguere i profumi. Il solo capace di salire in cattedra per educare al bello i ragazzi delle scuole medie. Belfagor, il diavolo che vive da nababbo sulle alture di Alassio, c’è rimasto male quando ha  preso atto che solo La Stampa, pagine di Savona, ha pubblicato la fotonotizia dal titolo ‘Studenti a lezione dal sindaco…’.  Lui  carino e simpatico, un po’ permaloso e acidulo, ma di animo buono. Possono testimoniare due eccellenze cerialesi, Marinella Fasano e Paola Manera.  La novità? Finalmente un primo cittadino in classe per ‘educare la cittadinanza a sviluppare il senso di appartenenza alla comunità’. Chi l’ha (già) visto ? Continua…

Ortovero, quel rogo ‘annunciato’
chiude la bocca agli interrogativi

Andrea Delfino sindaco di Ortovero

Scusi, volevamo sapere se la sua azienda ha subito danni in seguito all’incendio. Risposta: “Lasciatemi stare, non ho nulla da dire e non dico nulla”. Non siamo in un’area popolata da cosche mafiose. Ci troviamo a Pogli di Ortovero dove la notte del 3 marzo scorso un spaventoso incendio ha distrutto centinaia di camper e roulotte, mobilitazione della protezione civile, creato allarme nei paesi del comprensorio. In attesa di conoscere i risultati dell’inchiesta disposta dalla Procura della Repubblica resta il mistero delle cause, di quali erano le condizioni antincendio e se corrisponde al vero che in passato al Comune era giunte anche segnalazioni scritte di possibile pericolo. E quale sia oggi il potenziale inquinante da polveri. Continua…

Andora: il consiglio comunale, con assessori, di ragazzi e ragazze

Mauro De Michelis 2015

Andora, in autunno sarà eletto un nuovo sindaco a Andora. Sarà uno studente delle scuole medie e guiderà il Consiglio Comunale dei Ragazzi e delle Ragazze. Continua…

Finale Ligure, questione di palanche o menefreghismo? Signor sindaco….

Il sindaco di Finale Ligure, avv. Ugo Frascherelli

Insieme possiamo. Città sostenibile. Parcheggi. Provinciale n.8 bis. Pulizia. Continua…

collabora

collabora

Segnalazioni e consigli

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Oggetto

Il tuo messaggio

Archivio Articoli

Questo sito utilizza solo cookie tecnici, propri e di terze parti, per il corretto funzionamento delle pagine web e per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Proseguendo la navigazione del sito o cliccando su “accetta Più info

Trucioli.it – Blog della Liguria e Basso piemonte. Ai sensi e per gli effetti dell’art. 13 D. Lgs. n. 196/2003 si rende noto quanto segue: I Suoi dati saranno trattati nel pieno rispetto delle disposizioni vigenti soltanto dagli autorizzati, esclusivamente per dare corso all’invio della newsletter e informarla sulle novità editoriali del settimanale. Il conferimento dei dati ha natura obbligatoria e autorizza al trattamento in relazione alla sola finalità sopra esposta. Il rifiuto di fornire tali dati comporterà l’impossibilità di inoltrarle via e-mail le informazioni relative alle notizie riportate da: Trucioli.it – Blog della Liguria e Basso piemonte. I Suoi dati non saranno comunicati a terzi, né diffusi. Lei potrà rivolgersi in qualunque momento al Servizio newsletter attraverso l’indirizzo Blog@trucioli.it per esercitare i diritti previsti dall’art. 7 del D.lgs 196/03. I dati sono trattati elettronicamente, in modo da garantirne la sicurezza e la riservatezza, e sono conservati presso il’archivio di trucioli.it Nel rispetto del art. 7 della legge di cui sopra ti informiamo che puoi modificare o rimuovere completamente i tuoi dati scrivendo a blog@trucioli.it.

Chiudi