trucioli

Il veterinario chitarrista più amato: 13 mila lettori. Nella storia di Calice Ligure prima di lui solo Maria Luisa Migliari a Rischiatutto

Riccardo Pamparato veterinario e chitarrista per passione

Emilio Scanavino, compianto pittore e scultore di fama internazionale, era figlio di calicesi. Maria Luisa Migliari, nei primi anni ’70, gestiva un ristorante a Calice, fu campionessa di Rischiatutto con Mike Bongiorno: ribalta nazionale in tv, rotocalchi, quotidiani. E’ tornata ad aprile 2016 con la Rai a Rischiatutto di Fabio Fazio (vedi….). Riccardo Pampararo, medico, nato a Calice L. dove ha lo studio veterinario più frequentato della Liguria; involontario protagonista di una clamorosa sorpresa con la messa in rete su trucioli.it del fotoservizio di Silvio Fasano: ” Quel veterinario che parla a cani e gatti e incanta con la sua chitarra”. In soli 6 giorni già un record: 13 mila visualizzazioni. Un’intera città che lo segue, condivide gli onori.  Continua…

Raddoppio ferroviario Andora – Finale
Perché integrare i progetti si può e si deve!
Non lasciamo morire il futuro in Riviera

L'ingegner Federico Mazzetta esperto di tematiche ferroviarie e della mobilità urbana

Osservazioni sul futuro raddoppio ferroviario in Riviera: una possibile integrazione di progetti. Il tema del raddoppio ferroviario tra Finale e Andora si è riacceso con ardore, com’era prevedibile, a seguito del completamento della tratta imperiese lo scorso dicembre. Non mancano sui vari canali mediatici, compreso trucioli.it, i riferimenti a questo tema. Ci sono molte tematiche aperte, com’è normale che sia, quando si tratta di una ferrovia di carattere internazionale che si trova in un territorio fortemente urbanizzato. Continua…

1) Quando suonava la sveglia a Berlangieri…
2) Molinari non c’è più tempo da perdere…
3) Olivero 24 anni a La Stampa, sfilata in tribunale. E la delusione di Angelo e Barbara

Angelo Berlangieri presidente provinciale degli albergatori

12 ottobre 2012,articolo di Marco Preve su la Repubblica. Regione Liguria: Svegliate l’assessore al turismo! L’altro giorno alla riunione degli Stati Generali del Turismo l’assessore della Regione al Turismo Angelo Berlangieri ha pronunciato queste frasi: «Basta con il consumo della costa, basta con il consumo del territorio, basta con le seconde case. Senza se e senza ma». Continua…

Lettera / Pazienti liberi d’essere clienti anche da medici e paramedici ladri e truffatori

Rinaldo Sartore vive a Sanremo ed è tra gli alluvionati di Monesi

Ill.mo Dott. Roberto BORRI, il movente di questa terza lettera è, prima di tutto, il desiderio di escludere il “chi tace acconsente” relativo al suo articolo “Sono un medico che non ha clienti ma pazienti…” (vedi… Trucioli del 9 marzo 2017). Continua…

I bimbi terremotati in Nepal, l’aiuto di Finale Ligure, di Mamberto Viaggi e Bosch Italia

Carlo Mamberto 2017

Finale for Nepal ! Una commovente catena di solidarietà da Finale Ligure al Nepal, dal Comune con il sindaco Frascherelli  verso la comunità di bimbi  nepalesi alle prese con il dramma della loro terra devastata dal terremoto del 25 aprile 2015. Una ferita intrisa di dolore, privazioni, mancanza di strutture ad iniziare dalle scuole per l’infanzia. L’iniziativa solidale di Bosch Italia, con la collaborazione della Città ligure e l’appoggio logistico della Mamberto Viaggi (con Carlo Mamberto) che ha la sede operativa a Borgio, ma è nata a Finale Ligure, terra del suo fondatore. Aiuti concreti pro terremotati con la costruzione di un nuovo edificio scolastico. Continua…

Novità 2017 / Tartufo di Balestrino:
in un video per gli chef russi

Stefano Pezzini giornalista, blogger, consigliere comunale a Onzo

L’educational dell’Associazione Tartufai e Tartuficoltori Liguri raccontato in un video in lingua russa per promuovere il ‘bianchetto’ di Balestrino . Continua…

Rixi e Arecco, Lega Nord, spiati a Savona
Scherzo o 007 (?) che ‘vendono’ scoop

Massimo Arecco assessore a Savona

“Abbiamo le foto e la registrazione, vi interessa sapere cosa si sono detti, nel loro incontro a Savona, l’assessore regionale  Edoardo Rixi e l’assessore comunale Massimo Arecco, leghisti “. Ci interessa. “Con 500 euro tre immagini e mezzora di audio…”.  Continua…

Savona e Albisole / A un secolo dalla morte di Poggi, insigne studioso degli etruschi. A Storia Patria le pronipoti Dede e Josepha

Vittorio Poggi insegne storico e archeologo, studioso della storia degli etruschi, di Savona e delle Albisole

Poco più di un secolo fa moriva Vittorio Poggi,  storico e archeologo. Figura di spicco tra quegli intellettuali savonesi, vissuti tra XIX e XX secolo, che avevano fondato la storiografia locale con attenzione continua a quanto avveniva nel mondo degli studi. Leggi anche torna nelle Albisole il camper dei Lions, per offrire alla cittadinanza l’esame gratuito per la prevenzione del glaucoma.

Continua…

Noli, il documento dimenticato nel cassetto
Danilo Bruno querela, Gip e Pm archiviano

Danilo Bruno. funzionario comunale a Noli e Spotorno, portavoce dei Verdi savonesi

Danilo Bruno, funzionario comunale a Noli e Spotorno, già capo area con un’indennità mensile di 933€, oltre lo stipendio, nel luglio 2016 ha presentato denuncia querela per un articolo di trucioli.it, a firma di Carlo Gambetta, tre mandati da sindaco Dc. Bruno, attivissimo portavoce dei ‘Verdi Savonesi’, come si legge abitualmente nei comunicati pubblicati da Ivg.it, si riteneva diffamato e disonorato. Ora, a meno di 7 mesi, la giustizia ha concluso il suo corso. Il Pm G.B. Ferro ha chiesto l’archiviazione (il fatto non sussiste o non costituisce reato) e il Gip ha confermato.  Continua…

Pietra Ligure, vi racconto ciò che non sapete della via pubblica ‘espropriata’ dal forestiero

Mario Carrara già assessore del Comune di Pietra Ligure, capogruppoe  consigliere comunale di opposizione

S’intende, usiamo il termine “espropriata “, non nel senso letterale ed etimologico della parola stessa, ma nel senso pratico dei suoi effetti concreti, così come viene percepita dalla gente sbigottita. Continua…

Il grazie di Loano agli ‘Amici del Carmo’ (400 soci). Onori con due inaugurazioni a Verzi

Bruno Richero 2017

Una cinquantina di persone, potevano essere molti di più con i verzini assenti in massa. Loano, con il suo sindaco, il suo consigliere regionale, il suo vice presidente della Provincia, con un gruppo di loanesi benemeriti di non dimenticare mai l’entroterra e la terza vetta della Liguria (Il monte Carmo). Amare e rispettare il verde e la montagna, i sentieri storici degli avi. E oggi da tramandare alle future generazioni, per non dimenticare che la Città che fu dei Doria, non è solo palazzi, seconde case, strade spesso intasate, spiagge strapiene, passeggiata a mare dove si sono profusi miliardi di lire. Per non dimenticare che l’industria turistica non è ‘solo mare’. Continua…

Loano saluta Manfredino, una vita di lavoro nei cantieri e in campagna. Voleva festeggiare 80 anni in famiglia e con gli amici

Loano De Franesco

Un’esistenza da galantuomo, una vita da gran lavoratore, l’esempio di chi per la chiesa merita il paradiso, per la società un monumento da tramandare ai posteri. E’ vero, è facilissimo cadere nella retorica, nei luoghi comuni quando si parla e si scrive di una persona che ci lascia per sempre. Ma chi ha avuto la fortuna di conoscere, apprezzare, frequentare Manfredi De Francesco, ‘Manfredino’ per gli amici,  sa quanti meriti e quale valore, quale insegnamento, testimonianza, ha lasciato e lascia. Lui che aveva trascorso, per vocazione, la prima infanzia nel seminario dei Carmelitani del Deserto a Varazze e tra le mansioni anche quella di trasportare la sabbia dal torrente all’eremo. Lui che quando poteva frequentava la chiesa di Monte Carmelo. Lui delle Cappe Turchine e mai bigotto, con un’esperienza da consigliere comunale Dc ai tempi del sindaco Giuseppe Guzzetti. Continua…

Borghetto S. Spirito alle elezioni: Favi?
Ecco la coalizione della Provvidenza !

Belfagor

Chi non lo conosce non sa cosa perde. Tuttofare alle elezioni di Boissano, Balestrino, Villanova d’Albenga. Negli anni di ‘mani pulite’ accolto nella fratellanza massonica ponentina. Valerio Favi, è lui o non è lui, il Salvatore ? L’uomo della Provvidenza ? Che fortuna hanno avuto migliaia di lettori  che Giovedì, festa di San Francesca Romana, hanno letto su IVG.it, entusiasti e gaudenti: ” Borghetto 2017, Futura tende la mano alla Lega Nord. No ad alleanze pasticciate create solo per interesse”. Finalmente il sasso nello stagno. Hanno sbarrato la strada ai molleggiatori inconfessabili della ‘lista unica’ e di ‘Borghetto Unita’ dopo decenni di bellissime lacerazioni e rivalità. Continua…

Tutti corrono ad Alassio, ma attenti alla processionaria, ai park, a ‘vivere il lusso’

Monica Zioni 2016

D’ora in avanti chi dice che Alassio langue, che il turismo non decolla, che gli esercenti (bar e ristoranti, bagni marini, alberghi, panetterie e negozi con alcune eccezioni nell’abbigliamento) sono alla canna del gas, è il momento di incaricare Belfagor, alassino doc e dissacratore, e dare vita a plotoni di esecuzione punitivi. Amici vicini e lontani che conoscete o frequentate la Riviera e l’entroterra. Se c’è una città che sta esplodendo di salute, poveracci esclusi, è Alassio. Bar esauriti, ristoranti e pizzerie tutti in coda, parcheggi liberi introvabili se non lungo l’Aurelia ai confini di Laigueglia. Gli affitti salati, la vita più cara, ma in quanto a presenze e visitatori non ci sono concorrenti nel ponente ligure. Una bella ed incoraggiante constatazione. Nonostante i disastri di ciò che resta della politica, a destra e a sinistra. Con gli inossidabili ostinati. Eppure ci sono anche meriti e meritevoli. Intanto ecco le steward  dell’ambiente. Guarda tutte le foto e leggi le curiose, ghiotte, didascalie. Continua…

Albenga, attento che cadi!

Guglielmo Olivero, laureato in Giurisprudenza e giornalista disoccupato

Sono all’ordine del giorno le cadute per le cattive condizioni dei marciapiedi di Albenga.  Un consiglio ? Mai osservare il cielo, purtroppo tenere gli occhi bassi, anzi a terra. Vedi fotoservizio di Silvio Fasano Continua…

Premio ‘Una donna per la sua Città’
Albenga a Maria Celeste studiosa,archeologa

Silvio Fasano fotoreporter

Un riuscitissimo gemellaggio tra gli Zonta di Albenga- Alassio con Salon en Provence.  Il prestigioso premio ‘Una donna per la sua Città’ assegnato a Maria Celeste Paola Maineri, insigne archeologa e studiosa, vice presidente dell’Istituto Studi Liguri, allieva e assistente del prof. Nino Lamboglia. Tra i relatori Jerry Delfino. La cerimonia a Palazzo Cepolla (sede del museo navale) di Albenga. Gli onori di casa da parte del presidente del Zonta, Sandra Berriolo, presenti il sindaco di Alassio Cenepa e l’assessore ingauno Paola Giovanna Allaria. Una platea quasi tutta rosa. Continua…

Savona, 50 artisti: dare voce alla pittura

Silvia Bottaro

 Mostra d’arte contemporanea ‘Ritagli di cielo, ritagli di mare, ovvero dare voce alla pittura’. Al Cesavo, via Nizza 10° , a Savona, dal 24 marzo all’8 aprile 2017.24 marzo 2017. L’inaugurazione, ore 16, con introduzione di Silvia Bottaro. Orari di apertura:   lunedì, mercoledì, venerdì ore 9-12,30; martedì e giovedì ore 15-18. Continua…

La contessina Vittoria Piccioni:
Le bataje e le piture a s’veddo mej da lontan

Piccioni Stemma

Casualmente, parlando con un giornalista del Secolo XIX, patito per la pittura ad acquarello, vengo a conoscenza di una pittrice torinese che nel 2010 ha tenuto una personale presso la galleria Pontecorvo a Levanto, il cui nome mi ha portato indietro nel tempo di cinquantadue anni fa: Vittoria Piccioni, architetto, pittrice, insegnante di educazione artistica e di acquarello. Continua…

Io ingegnere in pensione adoro il Beigua
ma per arrivarci vi descrivo tutti i ‘tappi’

Paolo Forzano, nato il 24-02-1948 ad Albissola Marina, frequenta l’ITIS G.Ferraris di Savona e si diploma perito meccanico, si laurea in ingegneria meccanico nucleare nel 1973 a Genova. Dopo brevi esperienze come insegnante all’ITIS Savona e progettista alla Ferrero Impianti di Vado Ligure, entra in Ansaldo Meccanico Nucleare nel 1973, nella sezione calcolo scientifico. Si occupa di quasi tutte le discipline di calcolo computerizzato, di grafica computerizzata, di human-factors, di documentazione, di qualità, di organizzazione e gestione aziendale, di automazione. Nel “dopo Cernobyl” crea la sezione aziendale di intelligenza artificiale e sistemi esperti, disciplina per cui è professore a contratto presso l’Università di Genova nell’anno accademico 1988-89 col corso “i sistemi esperti per la gestione dei sistemi elettrici di potenza”.

Da casa mia vedo il Monte Beigua, invitante e maestoso, che è “solo” distante 20 km in linea d’aria, e spesso mi viene voglia di andarci. Solo che “andarci” non è così veloce ed agevole. Intanto, se prendo la via Aurelia, c’è il “tappo” Savona e poi il “tappo” Albisola”, e magari un po’ di “tappo” a Celle e Varazze. Km 35, tempo 44 minuti: così dice Open Street Map. Continua…

Da Cairo Montenotte proiettili on line

Bruno Chiarlone Debenedetti

Dove finisce il lombrico e inizia il social… Continua…

collabora

collabora

Segnalazioni e consigli

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Oggetto

Il tuo messaggio

Archivio Articoli

Questo sito utilizza solo cookie tecnici, propri e di terze parti, per il corretto funzionamento delle pagine web e per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Proseguendo la navigazione del sito o cliccando su “accetta Più info

Trucioli.it – Blog della Liguria e Basso piemonte. Ai sensi e per gli effetti dell’art. 13 D. Lgs. n. 196/2003 si rende noto quanto segue: I Suoi dati saranno trattati nel pieno rispetto delle disposizioni vigenti soltanto dagli autorizzati, esclusivamente per dare corso all’invio della newsletter e informarla sulle novità editoriali del settimanale. Il conferimento dei dati ha natura obbligatoria e autorizza al trattamento in relazione alla sola finalità sopra esposta. Il rifiuto di fornire tali dati comporterà l’impossibilità di inoltrarle via e-mail le informazioni relative alle notizie riportate da: Trucioli.it – Blog della Liguria e Basso piemonte. I Suoi dati non saranno comunicati a terzi, né diffusi. Lei potrà rivolgersi in qualunque momento al Servizio newsletter attraverso l’indirizzo Blog@trucioli.it per esercitare i diritti previsti dall’art. 7 del D.lgs 196/03. I dati sono trattati elettronicamente, in modo da garantirne la sicurezza e la riservatezza, e sono conservati presso il’archivio di trucioli.it Nel rispetto del art. 7 della legge di cui sopra ti informiamo che puoi modificare o rimuovere completamente i tuoi dati scrivendo a blog@trucioli.it.

Chiudi