trucioli

Addio Ravera, un inedito papà della Lega nei click dell’ultimo fotoreporter della Liguria

Silvio Fasano fotoreporter

Bruno Ravera l’ultimo vero attacchino della Lega Nord Liguria raccontato dall’ultimo storico fotoreporter in attività da volontario della Liguria: Silvio Fasano, l’esodato  dalla ‘cassaforte’ dell’editoria ligure – piemontese Elkann & Perrone.  C’è chi ha pianto il ‘papà del Carroccio’ che lascia due figli e nella vita ha combattuto per un solo ideale che non era quello dei leghisti alla Belsito. Bruno che era persino corso a Londra a tifare Brexit, con tanto di foto ricordo.  Silvio il passionario, senza conto in banca, della macchina fotografica,che onora un’eccellenza della Lega con questo piccolo album ricordo soprattutto attraverso la Liguria di Ponente. Bruno con il giovane Bossi, con Guglieri (Diano Marina), con il giovanissimo senatur Avogadro (Alassio), con Daniele Negro (Pietra Ligure), Lino Damonte (Diano Castello), Giacomo Chiappori allora neo senatore (Diano Marina),  Luca Villani (Alassio), Rosy Guarnieri (Albenga), Francesco Bruzzone (Genova), Sonia Viale ed Edoardo Rixi. Grazie Silvio ! Bruno, politico galantuomo, lo meritava e da lassù ti è riconoscente. Leggi anche il ricordo scritto dall’architetto Marco Melgrati ex sindaco di Alassio ed ex consigliere regionale Pdl- Forza Italia. Continua…

Le ‘Alpi del Mare’ 2017, vietato il sorpasso.
La follia vera da intralcio al traffico:
‘ Io vittima al volante delle strisce bianche’

Gianfranco Benzo, autore dell'articolo, 70 anni, dal 24 giugno 2014, presidente di Riviera Trasporti Spa, sindaco di Ormea dal'1975 all'85 e dal 2009 al 2014,, laureato in Agraria con 110 e pubblicazione della tesi, corsi di qualificazione alle Università di Trieste, Padova e al Politecnico di Milano, abilitato all'Albo dottori agronomi e forestali, consulente del tribunale, iscritto all'Albo Nazionale dei Revisori contabili, abilitato all'insegnamento Matematica e Scienze naturali, estimo, materie tecniche ed economiche, licenza a pilota privato d'areo.

Su molte strade: limiti alla velocità da “intralcio al traffico”. Le “Alpi del Mare” stanno perdendo il diritto alla mobilità ? A livello comunitario è importante il passaggio del riconosciuto diritto alla mobilità: dal diritto dell’impresa e dell’ente, al diritto del cittadino. Continua…

‘Sono un medico che non ha clienti ma pazienti, lo stipendificio non mi appartiene’

Roberto Borri autore dell'articolo è ingegnere e medico

E’ un tema che non ha bisogno di essere raccomandato per la lettura e la corretta informazione dei lettori – cittadini – utenti della sanità. La tutela della salute attraverso il servizio sanitario, gli ospedali, ma anche il ruolo delle strutture private (cliniche), ospedali affidati a privati, ambulatori privati che suppliscono sempre più spesso le carenze delle Asl. Il dr. Roberto Borri, risponde per la seconda volta, ad un utile confronto stimolato anche dal botta e risposta con il cittadino sanremese Rinaldo Sartore (vedi….). Continua…

Il dramma di Fiorenza al San Paolo
La tragedia del capo area del Comune di Noli

Stemma_della_Repubblica_di_Noli

Un dramma umano. Una tragedia la morte della dottoressa Fiorenza Maglio, 44 anni, capo area dei Servizi sociali del Comune di Noli e in precedenza a Finale Ligure. Era ricoverata all’ospedale San Paolo di Savona per accertamenti clinici e problemi depressivi. Mercoledì mattina, intorno alle 11,30, le prime increduli notizie hanno scosso il palazzo comunale e la comunità nolese. Prima di gettarsi nel vuoto pare abbia scritto uno o più biglietti ai parenti, alle persone care, tra cui il due volte sindaco Ambrogio Repetto con il quale aveva scelto di convivere da alcuni anni. Continua…

Noli le sardine in scatola sono di rigore
….e quando il pubblico soccorso è una tana

Lo-Spillo-di-NOLI

Fabrizio De Andrè, cui oggi il 18 febbraio, ricorre la data di nascita, nella ballata “il testamento”, riferendosi alla gente tutta, cantava “……….rendano edotta la popolazione……..”. Fabrizio De Andrè, era ge-no-ve-se, quindi le sue “ballate” erano a conoscenza di tutti; se fosse stato un savonese, pur mugugnando, avrebbe tenuto la bocca chiusa: “muto come un pesce”. Continua…

Pietra Ligure: lo scandalo adesso finisce a spintoni. Via pubblica ma privata. Vigili contro il nonnino che finisce all’ospedale

Francesco Galinetto in guerra con il Comune di Pietra Ligure per via Privata Grotta venduta all'asta in tribunale

Lui l’irriducibile che a 83 anni difende con i denti e col cuore la ‘proprietà privata’ acquistata ad un’asta pubblica dal tribunale di Savona, con tanto di perizia giurata di un noto architetto di Albenga, già assessore. Lui che dopo la rimozione dei cartelli (Proprietà Privata),  trasferisce sull’asfalto l’avviso con lo spray. L’arrivo di due operai del Comune, poi una pattuglia di vigili urbani. Iniziano a cancellare le scritte.  Francesco Galinetto si mette di traverso, prima fa resistenza passiva, poi attiva. Fino a quando viene spintonato e trascinato via. Colto da malore arriva al pronto soccorso del S. Corona, con 150 battiti per sintomi di crisi cardiaca; le cure, tre ore dopo lascia l’ospedale abbattuto e con uno stato di malessere. Torna nella casa che ha in affitto nel centro di Pietra Ligure. Per due volte gli operai cancellano con l’intervento della polizia municipale e lui riscrive. Ultima ora - Il Tar, già una settimana fa, ha respinto il ricorso e dato ‘pienamente ragione’ al Comune. Lo ha comunicato il sindaco Valeriani a Trucioli.it. Sul prossimo numero il sindaco risponde a quanto dichiarato da Galinetto. Continua…

Un ‘matto’ a Imperia TV : ‘In negozio obbligo di guanti per chi maneggia pane e alimenti’

Il giornalista scrittore Daniele La Corte

E’ obbligatorio l’uso di cuffia, grembiule, pinze e guanti negli esercizi di vendita di sostanze alimentari ? Una norma nazionale (ed europea) regola l’attivita’ del personale addetto alla manipolazione di sostanze alimentari, prescrivendo l’uso obbligatorio di cuffia e grembiule che deve essere bianco. Per il resto ogni Comune fa legge a sé, nel senso che l’uso di pinze e guanti dipende dal Regolamento di igiene comunale, cosicché in una città prenderanno le fette di prosciutto con le pinze e indosseranno i guanti per formaggi e pane, mentre nel comune limitrofo no. E dal macellaio che taglia la carne e incassa ? Dalla rubrica, in onda ogni sera nel notiziario di Imperia Tv, ‘L’Angolo di Daniele La Corte’, il giornalista e scrittore alassino, ha messo il dito sulla piaga o se volete lanciato un sasso nello stagno. C’è in ballo la salute di grandi e piccini, le malattie. Continua…

Diffamazione e querele: Strescino e Scullino, ex sindaci di Imperia e Ventimiglia, il primo fa la pace, il secondo bocciato. Scajola teste

Paolo Strescino

L’ex sindaco di Imperia Paolo Strescino ha ritirato la querela per diffamazione contro Angelo Dulbecco, ex consigliere del Pdl, che accusava l’ex primo cittadino di averlo aggredito con violenza nel corso di una discussione e a sostegno aveva citato come testimone l’ex ministro Claudio Scajola il quale aveva confermato. Una controversia che risaliva alle comunali del 2013 e si è risolta in modo bonario con la donazione di mille € da parte di Dulbecco ad associazioni benefiche. E’ andata invece maluccio all’ex sindaco ‘Tano’ Scullino che aveva querelato un esponente di Sinistra ecologia, Massimo D’Eusebio, che definiva il rivale ” della peggior specie di politico  italiano, sempre e solo attento alle apparenze, bello fuori e sporco dentro”. Continua…

A tu per tu con don Angelo, giovane e discusso parroco. Storia di festini e ricatti?

Don Angelo Chizzolini parroco di Verzi di Loano, dopo aver retto le parrocchie di Onzo e Arnasco

E’ domenica 26 febbraio, la chiesa celebra San Claudiano martire. Manca una manciata di minuti alle dieci del mattino. Dall’ingresso della chiesa parrocchiale di Verzi (frazione di Loano) esce don Angelo Chizzolini. Indossa i paramenti sacri: il camice bianco, stola, cingolo. Si rivolge al cronista: “Sono qui, cerca notizie ? “. E’ tornato alla ribalta della cronaca, questa volta hard. Imperturbabile, il sacerdote: “I giornalisti sanno solo scrivere menzogne, sono tutti uguali, non faccio distinzione”. Continua…

Arnasco, Stefano Della Valle il SociOlio 2016

Stefano Della Valle

Il rito ha rispettato le attese e la tradizione alla mitica Cooperativa Olivicola, tra le più prestigiose della Liguria. Arnasco ha premiato un’eccellenza tra i cittadini produttore di extravergine. L’ambito riconoscimento è andato a Stefano Della Valle. Ha dedicato la sua vita alla passione per l’agricoltura anche durante l’attività di funzionario Enel ad Albenga. Un grande e benemerito ambasciatore della terra ligure, da ricordare. Continua…

Loano troppi ‘cittadini disattivi’?
E i ladri setacciano ville nel vile silenzio

Lo-spillo-di-Loano

Quando vince il giornalismo di servizio, anzichè quello supino al potente di turno e all’occhio di riguardo sotto forma di denaro erogato con la pubblicità, a beneficiarne sono il cittadino informato e la completezza dell’informazione. Non può stupire che nella piccola Cisano sul Neva ad una recente assemblea per istituire il ‘Controllo di Vicinato’ fossero presenti una cinquantina di persone, mentre ad un’analoga iniziativa a Loano (novembre 2016) poche decine di ascoltatori. Come se tra gli 11 mila residenti e qualche migliaio di abituali occupanti di seconde case per molti mesi all’anno, il tema furti e sicurezza non fossero d’attualità. Che dire dell’angoscia crescente di tante persone vittime di irruzioni ladresche notturne in ville, case e negozi senza che gli organi di informazione diano notizie, contribuiscano alla opportuna attenzione.

Continua…

‘Borghetto Unita’? Fate presto! Già chiusa la gelateria del porticciolo e in vendita dopo 45 anni La Borghesina. La bandiera del K609

Santiago Vacca

Borghetto Unita ipotizzava trucioli.it del 9 febbraio scorso (vedi….). Lista unica in vista delle elezioni ha proposto l’Assoutenti sul Secolo XIX del 20 febbraio. ‘ Non siamo per l’insalata ‘ tuonava il ‘re borghettino’ Santiago Vacca e ‘lista civica si, mai col centro sinistra’. Ecco l’uomo ‘saggio’ e ricco, sindaco dal 2007 al 2012, imprenditore, possidente, commercialista, revisore dei conti, tesoriere, uomo di fiducia di Forza Italia in provincia di Savona, l’aggiustatore del cerchio magico del presidente Toti e associazioni elitarie. Borghetto che, col giusto orgoglio, ha inaugurato il suo ‘porticciolo – approdo’ ma il primo esercizio che si è insediato ( gelateria ) ha resistito un anno e chiuso i battenti. Non solo. Il 2o17 segna la vendita dello storico ristorante – pizzeria La Borghesina che con le famiglie Oliva – Vignola resisteva da 45 anni. Rimane la terza generazione del K 609: tra 22 premiati del settore agricolo, artigianale, commerciale, servizi sanitari e turistici di Borghetto in attività da più di mezzo secolo con il ‘Premio Lungimiranza”. Continua…

Albenga, razzie di carciofi nei campi
Ma è crisi nera per l’eccellenza della piana

Albenga Dorotea e carciofi

Quante volte abbiamo letto, ascoltato in tv, l’inno per il ‘re carciofo’ di Albenga ? Quante volte nei menù dei ristoranti più quotati leggiamo di un piatto preparato con l’eccellenza carciofi della piana ? E dove il pregio sta nel terreno sabbioso che si trova in alcune aree, più pregiate per la coltivazione della pianta delle frazioni San Fedele e Lusignano. Quante volte è stato ripetuto dalle associazioni degli agricoltori (Coldiretti in primis) che occorreva fare ogni sforzo per promozionare le cinque perle della nostra terra, ad iniziare da un marchio (decalcomania) sulle vetrine dei negozi ? Come è andata a finire ? Intanto la stagione 2016- 17 passerà alla storia per essere al centro di vere e proprie razzie notturne, nei campi, ad opera di chi ne fa poi commercio abusivo. Continua…

Alassio – Albenga, gazzarra dei senza biglietto. Il capotreno chiama la Polfer
ma risponde la segreteria telefonica

Albenga polizia ferroviaria

E’ accaduto mercoledì 1° marzo sul regionale veloce Ventimiglia – Torino. Una decina di giovani, piuttosto esagitati, sono stati sorpresi anche senza biglietto. Il controllore capotreno temendo il peggio prima di arrivare alla stazione di Albenga ha telefonato alla Polfer. Nulla da fare. Rispondeva la segreteria telefonica. Proprio ieri il sindacato di Polizia ha lamentato che gli organi della Polfer in provincia di Savona sono ridotti a 15, con un buco di 10 unità. E che a Savona Mongrifone da anni è sospeso il servizio notturno e le stazioni abbandonate alla buona sorte. Continua…

Alassio, ora nasce il biscotto
all’olio extravergine di Arnasca

Alassio alberghiero cinque

Il cooking dream team del Bar Sorriso guidato dal professor Leonardo Nappi crea una fetta biscottata ideale per colazione e merenda. Continua…

Notizie da Alassio, Albenga, le due Albisola, Millesimo, Mondovicino, Savona

Appuntamento

Alassio, affaire albergo Al Sole della famiglia Zioni (madre, sorella e fratello) in parte trasformato in alloggi, dopo essere stato venduto. Albenga, il giornalista La Corte riscopre un eroe della Resistenza in Liguria, sabato presentazione del libro ‘Il Coraggio di Cion’ e un articolo di Giuseppe Conte sul Secolo XIX. Ad Albissola Marina le donne protagoniste alla Fornace Alba Docilia con la mostra ‘Quando la ceramica è donna’.  Ad Albisola Superiore, sabato 4 marzo, Festa di carnevale dei bambini organizzata da Lions albisolesi e Quaglia giocattoli. A Millesimo ‘Una realtà chiamata Donna’, mostra fotografica dal 4 all’11 marzo.Nel weekend del 4 e 5 marzo Mondovicino Outlet Village dà appuntamento al Motoraduno di Fossano.
Continua…

La lettera / La mia verità contro le bugie
Alassio, la società Aquarius non è fallita

Ernesto Schivo (Alassio)

Ringrazio Ernesto Schivo che mi ha fatto trovare il tempo per dare il giusto chiarimento a chi volesse sapere come stanno DAVVERO le cose… Continua…

Tre libri Doc: Come ti riduco il fumo, Figure dell’Italia civile,La fiamma che arde nel cuore

Libro di Quaglieni

Il libro novità di Aldo Cascone dedicato a chi è alle prese con una dipendenza: Come di riduco il fumo. Un manuale da leggere e far conoscere  agli amici, alle amiche. Poi l’ultima fatica editoriale di Pierfranco Quaglieni, tre anni di certosino lavoro per raccontare 40 personaggi che hanno fatto la recente storia d’Italia. Infine il libro dell’ing. Antonio Rossello, già tenente dell’Arma, dedicato alla vita di Lelio Speranza. Il mitico presidente del Coni (per 40 anni) e che nella provincia di Savona ha potuto finanziare impianti sportivi e palestre per i giovani: opere per 150 miliardi. Durante la presentazione, ad Albenga, premiati il decano della Resistenza, il partigiano postino Lodovico Cappato, 92 anni, Angelo Mercandelli in memoria di Attilio Aschiero martire della Foce e Giuseppe Fenoggio. Continua…

Ceriale, Civico 75 dietro front al divieto
Il consigliere può tenere la conferenza

Giovanni Sanna

La vicenda di Ceriale, che ha visto coinvolto il Consigliere Comunale Luigi Giordano, mi ricorda le difficoltà incontrate a Borghetto S.Spirito quando si dovevano organizzare incontri pubblici a Palazzo Pietracaprina, anche se nessuno ha mai cercato di interloquire sul contenuto degli interventi o sull’oggetto dell’incontro. Ultima ora: il consigliere di opposizione Giordano ci informa di essere stato contattato, dopo l’articolo di trucioli.it della settimana scorsa (vedi….), dal presidente del Civico 75, Francesco Lattanzio, il quale si dice disposto a concedere la sala del Circolo ricreativo senza condizioni sui temi che potranno essere affrontati. Continua…

La donna: 8 marzo appunti di storia

Luigi Vassallo

Per molto tempo si è creduto, e alcuni lo credono ancora, che le origini dell’8 Marzo come Giornata Internazionale della Donna andassero ricercate in una violenza subita da operaie americane morte in un incendio nella loro fabbrica a New York nel 1908 o, secondo altre versioni, a Chicago nel 1911. Gli storici hanno dimostrato che questo tragico evento in realtà è un mito fondante, cioè è il racconto di un fatto, che, a prescindere dalla sua veridicità o meno, fa da fondamento per il suo valore simbolico alla Giornata che si intende celebrare. Continua…

Ecco come risparmio con le assicurazioni di auto e moto e dei neopatentati in famiglia

Assicurazioni come risparmiare

Questo non è un articolo promozionale, di pubblicità subdola o nascosta. E’ un aiuto, in particolare, ai giovani neopatentati. E non solo. Auto e moto: come risparmiare con l’assicurazione.  Prima di assicurare auto e moto è opportuno confrontare (anche con i comparatori sul web) più proposte: tra un’offerta e un’altra si può risparmiare fino al 25%. Continua…

collabora

collabora

Segnalazioni e consigli

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Oggetto

Il tuo messaggio

Archivio Articoli

Questo sito utilizza solo cookie tecnici, propri e di terze parti, per il corretto funzionamento delle pagine web e per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Proseguendo la navigazione del sito o cliccando su “accetta Più info

Trucioli.it – Blog della Liguria e Basso piemonte. Ai sensi e per gli effetti dell’art. 13 D. Lgs. n. 196/2003 si rende noto quanto segue: I Suoi dati saranno trattati nel pieno rispetto delle disposizioni vigenti soltanto dagli autorizzati, esclusivamente per dare corso all’invio della newsletter e informarla sulle novità editoriali del settimanale. Il conferimento dei dati ha natura obbligatoria e autorizza al trattamento in relazione alla sola finalità sopra esposta. Il rifiuto di fornire tali dati comporterà l’impossibilità di inoltrarle via e-mail le informazioni relative alle notizie riportate da: Trucioli.it – Blog della Liguria e Basso piemonte. I Suoi dati non saranno comunicati a terzi, né diffusi. Lei potrà rivolgersi in qualunque momento al Servizio newsletter attraverso l’indirizzo Blog@trucioli.it per esercitare i diritti previsti dall’art. 7 del D.lgs 196/03. I dati sono trattati elettronicamente, in modo da garantirne la sicurezza e la riservatezza, e sono conservati presso il’archivio di trucioli.it Nel rispetto del art. 7 della legge di cui sopra ti informiamo che puoi modificare o rimuovere completamente i tuoi dati scrivendo a blog@trucioli.it.

Chiudi