trucioli

Savona – Vezzi Portio, bus in panne senza carburante. Ecco i somari in soccorso

Claudio Strinati avvocato e presidente Tlp Savona

C’era una volta il West…..mercoledì 3 febbraio 2016, il bus della TPL, in servizio da Savona – Vezzi Portio, delle ore 18, prima del tornante che porta all’ingresso al casello autostradale dell’A 10, si è fermato, con sommo gaudio dei pochi passeggeri,  per mancanza di carburante. Di per se è una notizia che non fa scalpore, può succedere, ma che ci sia sempre qualche cosa che non va, è preoccupante. Anni addietro , il bus si fermò, inclinato, ad un lato della provinciale, meno male che c’era un terrapieno.  Ed ancora: “la corriera è rotta; la corriera non ha le catene; occorre che arrivi un bus suppletivo; occorre …..” A dir si voglia c’è sempre qualche imprevisto. Continua…

Savona alle elezioni: trilli, strilli, marchettari, puzza,bitume d’arte per salvare culo&camicia

Gianni Gigliotti scrittore

Vota Forza Italia altrimenti i comunisti mangiano i bambini ! Vita 5 Stelle se non vuoi che scoppi la sovversione ! Con la discesa in campo di Giancarlo Frumento non c’è più scampo per gli avversari. E i marchettari  finiscono in crisi di astinenza. Tutti uniti per salvare culo & camicia. Continua…

Ceva – Ormea, i becchini del 2012, ma perché battersi da leoni per la litorina ? Consigli utili di un medico – ingegnere

Roberto Borri, medico e ingegnere, coscienza critica del tema 'rotaie' in Alta Val Tanaro, abita a Terzo

Roberto Borri, tre lauree, a Genova e Imperia: medico, ingegnere,  musicologo e musicista per hobby. Ha scritto un’interessante articolo – riflessione – approfondimento e di attualità, in merito alla linea ferroviaria Cerva – Ormea, pubblicato dal quotidiano on line Targatocn.it. Il dott. ing. Borri ha preso lo spunto dal viaggio (sperimentale) – ritorno della litorina lungo le rotaie Ceva – Garessio – Ormea che una politica macroscopicamente miope e dissennata aveva soppresso nel 2012 sotto la presidenza leghista della Regione Piemonte e della Provincia di Cuneo. L’autore mette in risalto cosa è accaduto soprattutto sul fronte del trasporto su gomma: interessi e affari trasversali, qualità della vita, il danno all’economia e al turismo. Infine mette a confronto il buon esempio e le strategie della Svizzera montana. Continua…

I sabotatori ? Vandali e nemici di Monesi

Marino Arimondi 1

Terzo (?) boicottaggio teppistico ai danni della seggiovia e degli impianti sciistici di Monesi. Hanno tranciato i cavi della corrente elettrica nella parte alta del tracciato ? Il Secolo XIX ha però rettificato l’articolo del giorno prima. Solo colpa del vento. In precedenza erano stati staccati  i morsetti di due cavi, ma riposizionati dopo aver tagliato un pezzo di rame, e prima ancora era stata rimossa la molla di sicurezza di un seggiolino biposto. Mandanti ed esecutori hanno agito per invidia, sabotaggio ? Per mano di nemici non lontani dal centro invernale ? un tempo risorsa turistica estiva. I carabinieri di Nava indagano. Pare nel buio. Un mistero che resterà tale ?
Continua…

Cronaca e storia: il Parco Alpi Marittime
del marchese Guido Orazio Borea d’Olmo.
I 19 ‘avvisi di reato’ che scossero Imperia

Alessandro Scajola

Pagine di storia imperiese, ormai in archivio e dai più dimenticate o sconosciute. Eppure la memoria di fatti ed eventi è un granellino che può aiutare a capire, riscoprire, ricordare. Due esempi. Il buon esempio di un nobile che ha dedicato le sue forze ed energie quale presidente della sezione di Sanremop di Italia Nostra, marchese Guido Orazio Borea D’Olmo. Tra chi si batté, con maggiore determinazion, per il Parco Naturale delle Alpi Marittime. L’articolo pubblicato dalla Gazzetta del Popolo che allora aveva la redazione in Piazza Roma 8 a Imperia, è lo specchio di quei tempi. Altro spaccato è quanto pubblicò La Stampa Liguria, a firma di Bruno Viano, a proposito della vicenda (avvio dell’inchiesta giudiziaria) della Gestione dell’Azienda Municipale acquedotto e rifiuti. 19 gli ‘avvisi di reato’, dall’allora sindaco Alessandro Scajola (oggi il figlio Marco è assessore all’urbanistica e al demanio della Regione agli ex colleghi  Giovanni Parodi e Giorgio Verda. L’indagine coordinata dal giudice istrutture, Manlio Piana. Una bolla di sapone ? Così finì.   Continua…

Cucina Bianca e vini della Valle Arroscia
al VII memorial Bartolomeo Marchiano

Barbara Cordeglio chef

VII memorial Bartolomeo Marchiano: la Cucina Bianca e i vini della Valle Arroscia come test per la selezione  dei futuri master chef di Tappeto Rosso di Telenord.  I vini della Tenuta Maffone e le ricette della chef Barbara Cordelio banco di prova per il test di selezione per i giovani talenti del “Giancardi” in vista della sfida televisiva del prossimo 18 marzo. Continua…

Don Francesco con mamma Elena,
BorghettoS.Spirito festeggia il nuovo parroco

Silvio Fasano fotoreporter

Una domenica di festa per la parrocchia di S. Antonio da Padova e per Borghetto S. Spirito. E’ arrivato, con il calore e gli onori che merita don Francesco Zuccon, proveniente da Cisano sul Neva. Secondo le nuove disposizioni ecclesiastiche ed episcopali, il pastore resterà nel suo ‘ovile’ per 9 anni. E’ terminata dunque l’era dei parroci a vita, allo scopo di una sempre salutare ricambio. Una giorno di festa particolare con il sindaco Gandolfo, in fascia tricolore, il vescovo coadiutore Guglielmo Borghetti, la rappresentanza ed i gagliardetti degli alpini, del Comune. della confraternita, della cantoria e tantissimi fedeli. Con Don Francesco il cuore e la presenza di mamma Elena, tanta gioia e commozione.

Continua…

Borghetto S. Spirito: ‘ Qua dormono a Loano spendono’. Cambia commercio & turismo

Gianni Gandolfo non è un sindaco in mutande, ha partecipato in pieno inverno al cimento invernale ammirato anche dalle vigilesse. Un po' di Humor non guasta !

E’ vero anche a Borghetto S. Spirito, nomea di ‘rapalizzazione’, la stagione estiva 2015, la più calda dell’ultimo secolo, è stata coronata da ottimi incassi negli stabilimenti balneari, bar, pizzerie, panetterie, gelaterie, ristoranti, alimentari e supermercati. La sera poi caratterizzata da un flusso continuo fino a tarda notte, verso Loano e ritorno. Gli ultimi commercianti borghettini, quasi in via di estinzione, commentano: ” Siamo ormai il vero dormitorio della Riviera, qui soggiornano, vanno al mare, a Loano spendono, trascorrono le ore di svago e di hobby. La passeggiata che unisce i due paesi è una rappresentazione perfetta in molte ore della giornata, negli week end, nella stagione estiva ed ora per il turismo invernale degli anziani, delle famiglie”. Alle risorse ambientali la cittadina ha sempre dato ‘calcioni’. Continua…

Loano, pioggia ai funerali di ‘Fino’ Fameli

Serafino Fameli in una foto pubblicata da Savona News

Un centinaio di persone nella basilica di San Giovanni Battista, a Loano, per l’estremo saluto e l’ultimo viaggio, in terra loanese, di Serafino Fameli, 53 anni, strappato alla vita, ai suoi congiunti, parenti, amici, da un destino fatale. In Brasile, dove si era trasferito da un decennio per lavoro, ha perso vita in sella alla moto. Poi l’autopsia, le procedure burocratiche, la cremazione. L’urna con le ceneri è giunta a Loano  dove nell’oratorio della Cappe turchine si è recitato il Rosario.  Martedì, alle 14, sotto una pioggia battente la S. Messa, celebrata dal parroco, don Edomondo Bianco. Quindi la tumulazione nella tomba di famiglia nel vecchio camposanto. Tra i presenti imprenditori, commercianti, esercenti, provenienti dal comprensorio e dalla Costa Azzurra. Visibilmente scosso papà Antonio Fameli. Il dolore della sorella, del fratello, i nipoti, uniti al lutto della vedova. Leggi a posteriori anche un ricordo del geom. Francesco Manni. Continua…

Alassio, mina vagante o pentola a pressione ?

Angelo Galtieri albergatore e consigliere comunale

Un affaire di due e tre milioni di € turba il sonno del sindaco di Alassio. E’ l’ultima grana, solo in ordine di tempo, ricevuta in eredità. Il bubbone ha un nome “Stadio Alassio Parking Spa’. Un’operazione nell’ex statio Ferrando valutata 22 milioni di €, oltre a Iva. La miccia, finita anche sul tavolo dell’autorità giudiziaria, non è costituita dal ‘duello’ di comunicati, prese di posizione, dichiarazioni nel recente consiglio comunale. Ma una micidiale ‘relazione’ inoltrata al Comune a firma dell’ing. Fulvio Ricci dove si contestano in larga misura le pretese della SAP, contestando altresì la ‘carente esecuzione dei lavori, del collaudo tecnico e soprattutto amministrativo’. Frecciate pesanti nero su bianco. Macigni. Materiale da cui pare sia partito lancia in resta il consigliere di opposizione Angelo Galtieri. Con molte munizioni. Continua…

Albenga e nonno Bruno, 83 anni:
quanta nostalgia per Angioletto Viveri !

Bruno Lantero 2016

Vecchia Albenga quanto ci manchi !  Bruno Lantero, per 20 anni autonoleggiatore ad Albenga, per 20 tassista, poi agricoltore per passione a Leverone. In città, giovani a parte, conosce tutti ed ogni angolo, strada per strada, le famiglie e la loro storia. E’ rimasto uno dei nostalgici di Angioletto Viveri sindaco. Primo cittadino per 8 volte (16 anni in tutto), 5 con l’emblema del Pci, 3 come lista civica Alternativa Democratica.  Continua…

Ospedale di Albenga, se chiude l’ambulatorio ortopedico. E scandalo spiagge, Melgrati assolto per la 25° volta con altri 19 indagati

Marco Melgrati (IVG.it)

Preoccupazione per l’ambulatorio di Ortopedia dell’Ospedale di Albenga. Dal 15 di febbraio l’ortopedico in servizio cessa l’attività… sarà sostituito? Leggi anche inchiesta sulle spiagge comunali di Alassio: assolti 20 indagati, tra cui Marco Melgrati e due ex assessori della sua giunta, Rocco Invernizzi e Fabrizio CalòAnche il Pm aveva chiesto l’assoluzione. Continua…

Tirreno Power, i fans del lavoro sporco e consigli di risparmio energetico in casa

Paolo Forzano

La diatriba su Tirreno Power sembra covare ancora sotto le ceneri, ed i fans del “lavoro sporco”, i difensori della produzione di energia dal carbone, sperano ancora che la lobby del carbone risorga, dopo lo stop imposto dal tribunale di Savona. Pazienza per la proprietà dell’azienda, si capisce, vuole produrre al minor costo possibile, incurante delle ricadute negative sul territorio. Continua…

Ciclopedonali: Quiliano, incontro col sindaco

prof. Alberto Ferrando - Sindaco di Quiliano

Incontro col Sindaco di Quiliano Alberto Ferrando per parlare di piste ciclopedonali.  Specialmente da Valleggia a Vado il problema è molto sentito. In quel percorso confluiscono anche persone di Quiliano che vanno a Vado. Da centro Valleggia a Tirreno Power il percorso è proprio pericoloso ed inaccettabile! Stretto, marciapiedi fatiscenti e pericolosi: siamo in centro paese, e poco più in là! Continua…

Varazze l’incontro Politica per Passione.
E Genta contro i vandali, il sindaco risponde

Il candidato sindaco Gianantonio Cerruti con Marco Melgrati capogruppo in Regione di Forza Italia

Politica per Passione e Primavera Italia. Folta partecipazione di pubblico e addetti ai lavori alla tappa del tour provinciale a Varazze. Leggi anche gli atti vandalici contro la scultura donata da Gian Genta alla festa delle donne, reazioni  ai commenti del blog  M5S, polemiche velenose. La lettera del sindaco.  Continua…

Le 5 professioni del futuro

Voce arancio logo

Tecnologia e flessibilità stanno radicalmente trasformando il mercato del lavoro. Dal senior carer al professional triber, ecco le figure professionali dei prossimi 10 anni. Quali consigli dare alle famiglie che hanno figli, ai giovani studenti, alla ricerca di una prospettiva di lavoro. Un tema di estrema attualità già oggi e per i prossimi anni. Cosa suggeriscono gli esperti ? Vediamo.

Continua…

Appuntamenti / Cicciolin a Savona,
gli innamorati ad Alassio, mostra ad Albisola, teatro ad Andora, San Valentino a Ormea, Snow Party a Artesina, Anpi a Finale Ligure

Appuntamento

Leggi appuntamenti culturali, artistici, teatrali, letterari, mostre, iniziative scolastiche della settimana, caratterizzata dalla Festa di San Valentino e il carnevale. Cosa accade a Savona, Alassio,  Andora,Albisola Superiore, Artesina, Finale Ligure, Ormea. Continua…

La poesia di Gigliotti / il destino di un marinaio

Poesia

Il destino di un marinaio Continua…

collabora

collabora

Segnalazioni e consigli

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Oggetto

Il tuo messaggio

Archivio Articoli

Questo sito utilizza solo cookie tecnici, propri e di terze parti, per il corretto funzionamento delle pagine web e per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Proseguendo la navigazione del sito o cliccando su “accetta Più info

Trucioli.it – Blog della Liguria e Basso piemonte. Ai sensi e per gli effetti dell’art. 13 D. Lgs. n. 196/2003 si rende noto quanto segue: I Suoi dati saranno trattati nel pieno rispetto delle disposizioni vigenti soltanto dagli autorizzati, esclusivamente per dare corso all’invio della newsletter e informarla sulle novità editoriali del settimanale. Il conferimento dei dati ha natura obbligatoria e autorizza al trattamento in relazione alla sola finalità sopra esposta. Il rifiuto di fornire tali dati comporterà l’impossibilità di inoltrarle via e-mail le informazioni relative alle notizie riportate da: Trucioli.it – Blog della Liguria e Basso piemonte. I Suoi dati non saranno comunicati a terzi, né diffusi. Lei potrà rivolgersi in qualunque momento al Servizio newsletter attraverso l’indirizzo Blog@trucioli.it per esercitare i diritti previsti dall’art. 7 del D.lgs 196/03. I dati sono trattati elettronicamente, in modo da garantirne la sicurezza e la riservatezza, e sono conservati presso il’archivio di trucioli.it Nel rispetto del art. 7 della legge di cui sopra ti informiamo che puoi modificare o rimuovere completamente i tuoi dati scrivendo a blog@trucioli.it.

Chiudi