trucioli

Ultima ora – Alassio dal sindaco piovono 5 querele. Basta briscola e scopone !

Enzo Canepa sindaco 2014

Ha sorpreso tutti, il mite sindaco imprenditore Enzo Canepa si è fatto autorizzare dalla giunta a presentare una raffica di querele contro (andiamo per ordine di diffusione): Il Secolo XIX, Ivg.it, RSVN.it, Uomini Liberi.it, Alassio 2011. Colpevoli di che ? Pubblicazione di notizie distorte e scorrette.  Si tratta di “…situazioni del tutto prive di fondamento, illazioni che raffigurano in modo falso la condotta dell’amministrazione comunale, condotte diffamatorie lesive della dignità, reputazione e immagine del Comune di Alassio, della cittadinanza e dei suoi rappresentanti…”. Sul numero di trucioli.it, in rete domani sera, giovedì 5 febbraio, approfondimenti e reazioni. Continua…

La sfida online e radio: ecco la Srl capeggiata dall’imprenditore Pastorino e 3 soci di Radio Savona Sound. Rinuncia Parodi (albergatore)

iGiò Barbera

E’ accaduto tutto nel silenzio e nella riservatezza che caratterizza il mondo dell’informazione provinciale. Prima notizia: RSVN.it, diretto dal giornalista Giuseppe (Giò) Barbera, fondato dalla Spa Vie de Charme, sede ad Alassio all’ hotel Nuovo Suisse  dei fratelli Massimo e Mariano Parodi, è passato a Radio Monferrato Srl, con sede in frazione Leca d’Albenga. Amministratore unico l’imprenditore di cave e ghiaia Massimo Pastorino, Albisola Superiore. Gli altre 3 soci: Roberto Magnano (dirigente d’azienda Mediaset), Bergeggi; l’ing. Sandro Zappatore, Campus Universitario di Savona e presidente del ‘Gruppo Astrofili’; Roberto Mortillaro, direttore programmi di Radio Savona Sound della Coop. ar.l. di cui sono soci Magnano, Zappatore e Mortillaro, incluso il settore pubblicità fonte di concorrenza e sfide. Seconda notizia: un filo conduttore unisce Savona, Albenga a Canelli (At). Continua…

Il ministro Orlando ‘premia’ l’on.Vazio ‘sbertucciato’ per la cena di Albenga

Franco-Vazio

Chi ha avuto la fortuna (?) di vedere Imperia Tv, beniamina di telespettatori del ponente, avrà notato con quanta insistenza veniva ripreso il ministro della Giustizia, lo spezzino Andrea Orlando, a fianco dell’on. avv. Franco Vazio, collega di partito. Chi ha letto i giornali liguri (la Repubblica in particolare) trova una grande foto che ritrae, all’inaugurazione solenne dell’anno giudiziario a Genova, lo stesso ministro e il deputato albenganese. Non può sfuggire una circostanza. Il pesante ‘attacco’ della Casa della Legalità – impegnata sul fronte mafia e presunti favoreggiatori, colletti bianchi e politici – per la cena in cui sono commensali a tavola Vazio e l’ex sindaco Mauro Testa, già direttore Iacp (fu definito l’ente più corrotto della provincia ai tempi teardini), pensionato e non da oggi emigrato dal Psi al Pd ingauno. Continua…

Bravo don Ravera ! Non tutti tifiamo Charlie, la satira rispetti le religioni e la fede

Don Roberto Ravera

Peccato, una curiosa ed insolita notizia da Cairo Montenotte non ha fatto scalpore. Il parroco don Roberto Ravera – rettore del Santuario di Nostra Signora di Grazie –  ha affisso un vistoso cartello alla porta della chiesa: “Io non sono Charlie !…..” Un riferimento al lucido, ma folle attentato- strage al giornale satirico di Parigi ‘ Charlie Hehdo’. Don Ravera che 4 anni fa avevamo intervistato dopo aver scoperto che figurava tra i 62 iscritti ufficiali al Pdl- Forza Italia di Cairo (“Me l’ha chiesto un amico, non è il caso di divulgarlo, verrei etichettato per…) esprieme un concetto largamente diffuso, ma controcorrente. Perché la satira deve colpire anche le religioni ? Perchè deridere Maometto, il Papa, Cristo, gli induisti ? La fede è conforto, ultima spiaggia magari solo nel momento dell’addio terreno. Continua…

Savona ‘azioni Autofiori’ gratta e vinci a Palazzo Sisto

Federico Berruti sindaco di Savona

Il sindaco di Savona, Federico Berruti,  alla vigilia delle elezioni amministrative,non sa ancora cosa farà da grande! Dopo la vittoria di ” sora Lella” Paita, le sue ambizioni regionali sembrano tarpate dalle ingombranti presenze dell’assessore Rambaudi, una burlandiana di stretta osservanza che ha puntato sul cavallo (per ora) vincente. Occorre quindi dare segnali di attivismo  municipale, dopo il lungo letargo invernale, squarciato  solo dalle puntate del vicesindaco, sempre teso a propiziare alcuni  progetti immobiliari di  grande valenza, come  il Cescent bis o la palazzata prevista negli ex cantieri Solimano di via Nizza dell’imprenditore Franco Fresia di Ceriale. Continua…

Il presidente Burlando alla Procura di Savona: arrivano missili o mortaretti ?

Burlando-Furioso

Ecco che finalmente il giornale “la Repubblica”, voce autentica dell’ingegnere, comproprietario di Tirreno Power e di tanto altro, pubblica il parere dell’Iss sulla perizia ordinata dalla Procura di Savona sugli effetti disastrosi per la salute delle emissioni delle centrale a carbone di Vado Ligure. Un’atteso documento, da completezza d’informazione. Per il presidente Burlando, in un momenti difficile e indagato in attesa di interrogatorio, è l’invio di un missile o un mortaretto? Continua…

Il ‘gran ballo’ Arpal: Imperia batte Savona

Giovanni Agnese direttore Arpal Imperia e Savona

Lo abbiamo annunciato per primi, La Stampa, quotidiano della defunta Fiat e ora Fac, avendo acquisito Il Secolo XIX, si trova nella felice condizione di gestire le redazioni presenti a Savona, Imperia, Sanremo, a Genova operano solo collaboratori fissi. Certo, con grandi assicurazioni di autonomia e rispetto della libera informazione e concorrenza (pubblicità esclusa), come se fosse prassi comune in Italia, e non valessero molto di più l’ossequio ai potenti e la velina teleguidata. Vogliamo essere ottimisti sul domani e dopodomani, partendo dalla comparazione di due approcci al curioso ‘caso Arpal’ di Savona, in crisi per i debiti della nuova sede e ora direzione in comune con Imperia. Intanto c’è chi urla: ‘Mangiasoldi…chi pagherà”. Continua…

Sciaboletta & Marchionne, facciamo i conti?

Claudio Scajola

Sul numero 18 di trucioli.it del 22 gennaio abbiamo scritto che i fedelissimi di ‘u ministru’ sussurrano di uno scontro che segnò la fine dell’impero scajolano. Sergio Marchionne è davvero  potente ? Lunedì 26 gennaio Fiat Crysler, scrive Il Sole 24 Ore, “vola…balza ai massimi…11,94 € , prezzo più alto dal 2000″. E la Tv annuncia: “Dopo 11 anni la Fiat lascia la borsa” e Marchionne: “Nel 2018 farò altro…”.Nel 2014  il fatturato  segna più 11 %. Marchionne: “Un anno storico”. Tirate le somme “ha ricevuto dal gruppo in poco più di 10 anni un totale di 239 milioni di €, di cui 185 monetizzati; vanno aggiunti 50 milioni di € di stipendi. Non è finita, la cifra dovrebbe lievitare con il piano di remunerazioni deliberato lo scorso anno e non ancora reso noto”. Continua…

Noli causa da milioni di euro, il giudice ha sciolto la riserva e presto la sentenza

Carlo-Gambetta

Venerdì 23 gennaio la pagina 27 del quotidiano Repubblica è interamente occupata nel descrivere l’avvenimento occorso in Piazza Castello a Torino in occasione della mostra dedicata a Primo Levi; ne parla anche TVla7 della sera. Un increscioso avvenimento da non sottovalutare: avremo occasione di valutare le conseguenze. Continua…

Ma quanto sono costate le luci del Castello di Noli: tre faretti 34 mila € ?

Santo Nalbone Insieme per Noli

A Natale il Castello di Noli è apparso colorato. Qualcuno ha parlato di Disneyland altri erano entusiasti. Non entro nel merito estetico, ognuno ha i suoi gusti. E nemmeno nell’opportunità o meno di colorare un Castello Medievale. La questione che vogliamo mettere in evidenza come gruppo INSIEME PER NOLI è quella relativa ai costi. ULTIMA ORA: A PUBBLICAZIONE AVVENUTA RICEVIAMO DALL’UFFICIO TECNICO DEL COMUNE E PUBBLICHIAMO, riservandoci una doverosa replica dall’autore  dell’articolo per il prossimo numero. Ripubblicheremo altresì il documento comunale ringraziando della collaborazione il geom. Massimiliano Cinoglossa. Continua…

L’eremo di Capo Noli ? Sia un fiore all’occhiello del Parco del Finalese

Danilo Bruno

L’ex sindaco di Noli, Carlo Gambetta, nell’ultimo numero di Trucioli – 22 gennaio 2015 -, si complimenta per la notizia ufficiale, affissa all’albo pretorio del Comune, del vincolo monumentale della Soprintendenza all’eremo del comandante De Albertis ed auspica che un domani il “responsabile istituzionale” possa giungere alla musealizzazione del sito.

Continua…

Loano saluta l’ultimo economo di Palazzo Doria. Una vita esemplare da mani pulite

Loano Lodovico Caramanti

I loanesi non hanno voluto mancare al sincero e commosso abbraccio al loro concittadino Lodovico Caramanti, 90 anni, esemplare maestro di vita, virtù, umiltà. Ultimo economo (fino al 1978) a Palazzo Doria. Una nobile figura (ormai dimenticata dalle giovani generazioni) entrato la prima volta in Municipio nel 1955 con concorso pubblico. Forse più delle parole di circostanza fanno riflettere, lasciano un segno, le lacrime di Luigi Zignego, già ‘ giudice conciliatore’, presidente di seggio, cultore di storia locale, tra gli amici del Carmo e delle tradizioni locali. Nell’album dei ricordi di Lodovico la prigionia in campo di concentramento. Coronata la meta dei 58 anni di matrimonio, origini a Modena, in Liguria dal 1947.  Continua…

Borghetto S. Spirito: le bugie hanno le gambe cortissime

Silvestro Pampolini

Il temporaneo scampato pericolo dalla condanna del TAR , ha sollevato il sindaco GANDOLFO dalla fifa blu che aveva addosso ormai da molti giorni, sdoganandogli così la violenza verbale, che ha rivolto contro i consiglieri di minoranza e il loro avvocato difensore, in un delirio di accuse scritte in forbita forma e corretto italiano che, molto probabilmente, sarebbero apprezzate anche dal più esigente professore di lettere, dimostrando con ciò, ancora una volta, la sua totale incapacità di dialogo. Continua…

Ceriale la voce di Simone Fresia e Tenderini Ma ecco i due nuovi avvocati del Comune

Simone Fresia consigliere comunale

E’ probabile che ai più sia sfuggito di ascoltare la radio. Chi era a Ceriale si è reso conto che i volumi di alcuni bar erano al massimo. Entusiasmo per  Simone Fresia e Luigi Tenderini, il primo consigliere comunale eletto nel centro destra del sindaco Fazio, da un anno dimissionato, un moderato, rampollo di imprenditori edili; il secondo infaticabile sobillatore, estremista non violento, votato alle imprese impossibili, immortalato lo scorso numero su trucioli.it, a firma del demonio Belfagor, record di lettori. Da Radio Onda Ligure 101 uniti: ‘No mafia, no cementificazione’.  LEGGI ANCHE LA DELIBERA DI COSTITUZIONE DI PARTE CIVILE DEL VICE SINDACO MAINERI PER LA T1 ( Fazio, Revetria, Nucera e C.). Designati avvocati del Comune Luciano Chiarenza, già al vertice provinciale de La Destra, ex consigliere provinciale di An e Claudia Pasqualini Salsa, esperta di ambiente e pubblicista: spesa prevista 11.809,000€. Continua…

L’architetto / La scelta consapevole dell’energia nucleare. Cui prodest ?

Giovanni Maina architetto e candidato sindaco di Noli

Il recente rifiuto della Francia di accettare le scorie delle centrali nucleari italiane, richiama in evidenza il tema del Nucleare. Prima del disastro di Fukuscima, il governo italiano prevedeva la costruzione di 4 nuove centrali. Ora l’attuale pausa di riflessione offre l’occasione di una più “distaccata” e analitica riconsiderazione dell’opportunità di attuare questo piano energetico. Continua…

Piana Crixia, cronistoria artistica del fungo megalitico (1982-1989)

Bruno Chiarlone Denedetti

Il fungo di Piana è un masso ofiolitico che ha protetto dalle intemperie il proprio gambo, costituito da roccia conglomeratica oligocenica. Sembra uno scherzo geologico  emigrato qui dalla Cappadocia, dove ce ne sono dei reggimenti interi, ma in Italia c’è soltanto lui così imponente, solitario, maestoso ed eternamente (si spera) in procinto di tuffarsi nell’acqua.  Fa parte del parco regionale delle Langhe di Piana Crixia, detto anche dei calanchi, che però si trova 3 km più in là. I calanchi sono di argilla grigio -azzurra che cambia secondo le ore della giornata.   Continua…

Espone il maestro di Toirano ‘creatore’ di laboratori grafico – pittorici e di ceramica

Silvia Bottaro

Ferdinando MARCHESE vive in Liguria dal 1964 e ha il suo studio a Toirano. Nell’ambito delle iniziative  dell’Associazione Culturale R.Aifolfi per ‘Vetrine d’Artista della Carisa, di corso Italia, a Savona, il 3 febbraio alle 10, è in programma l’inaugurazione della mostra delle opere di Marchese che resterà aperta fino al 3 marzo 2015. Continua…

Auguri di buon compleanno o onomastico ai sindaci e ai consiglieri comunali di….

Buon-Compleanno-Trucioli_Black

Settimana dal 29 gennaio al 5 febbraio 2015. Buon compleanno ai Sindaci di: Arnasco (Alfredino Gallizia), Balestrino (Gabriella Ismarro), Castelbianco (Valerio Scola); i Vice Sindaco di: Andora (Paolo Rossi), Arnasco (Matteo Mirone), Magliolo (Valerio Delmonte); gli Assessori di: Albissola Marina (Luigi Silvestro); i consiglieri comunali di: Albissola Marina (Alessandro Ferrando, Lino Ferrari Barusso, Laura Forzano); di Altare: (Idalda Brondi, Rabellino Chiara); di Andora: (Dott. Daniele Martino); di Arnasco: (Antonella Mirone); di Balestrino: (Fausto Rava, Massimiliano Zunino); di Bardineto: (Adriana Mattiauda); di Bergeggi: (Alice Bianchini, Bianchini Rovere). Lieto onomastico al Vice Sindaco di Castelbianco (Valerio Delmonte); gli Assessori di: Boissano (Giovanna Calabrò), Roccavignale (Ing. Martina Carretto), Albisola Superiore (Giovanna Rolandi); i consiglieri comunali di: Cosseria (Felicina Patetta), Arnasco (Cinzia Maria Molinari), Vezzi Portio (Veronica Revello). Continua…

Furono 11 gli ebrei arrestati in provincia di Savona

Gilberto Costanza

 I tredici cittadini sono stati arrestati a: Alassio (6) – Savona (3) – Ferrania (1) – Finale Ligure (1) – Laigueglia (1) – Pietra Ligure (1). 70° anniversario della liberazione campo di concentramento di Auschwitz-Birkenau. Da non dimenticare e tramandare ai giovani! Continua…

Andora notizie / Gruppo Accademia Kronos ringrazia. I privati e la pedonale per Rollo

Cinzia Pelassa

Due buone notizie dalla cronaca di Andora. La prima riguarda la sinergia tra Accademia Kronos e protezione civile nell’iniziativa ‘regaliamoci un bosco’ con l’adesione dei commercianti. La seconda più ‘politica’. ViviAndora documenta con una fotografia che aveva avviato i lavori, a totale carico di privati. Continua…

Chiabrera (Savona): canzoni amare, galanti, di rivolta. ‘Revolverate’ di Gian Pietro Lucini

Arcangelo Ghisleri

Al Chiabrera di Savona gli appuntamenti di venerdì 30 gennaio (16,30): Presentazione del volume realizzato dal Liceo Chiabrera Martini col contributo della Fondazione De Mari. Fausto Curi (Università di Bologna) – Pier Luigi Ferro (Liceo Chiabrera Martini) – Manuela Manfredini (Università di Genova),Silvio Riolfo Marengo («Resine. Quaderni liguri di cultura») – Stefano Verdino (Università di Genova).Concerto di Maria Catharina Smits (soprano) – Federica Scarlino (piano). Performance di Giovanni Fontana (suoni e immagini) – Diego Capoccitti (live electronics).

Continua…

collabora

collabora

Segnalazioni e consigli

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Oggetto

Il tuo messaggio

Archivio Articoli

Questo sito utilizza solo cookie tecnici, propri e di terze parti, per il corretto funzionamento delle pagine web e per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Proseguendo la navigazione del sito o cliccando su “accetta Più info

Trucioli.it – Blog della Liguria e Basso piemonte. Ai sensi e per gli effetti dell’art. 13 D. Lgs. n. 196/2003 si rende noto quanto segue: I Suoi dati saranno trattati nel pieno rispetto delle disposizioni vigenti soltanto dagli autorizzati, esclusivamente per dare corso all’invio della newsletter e informarla sulle novità editoriali del settimanale. Il conferimento dei dati ha natura obbligatoria e autorizza al trattamento in relazione alla sola finalità sopra esposta. Il rifiuto di fornire tali dati comporterà l’impossibilità di inoltrarle via e-mail le informazioni relative alle notizie riportate da: Trucioli.it – Blog della Liguria e Basso piemonte. I Suoi dati non saranno comunicati a terzi, né diffusi. Lei potrà rivolgersi in qualunque momento al Servizio newsletter attraverso l’indirizzo Blog@trucioli.it per esercitare i diritti previsti dall’art. 7 del D.lgs 196/03. I dati sono trattati elettronicamente, in modo da garantirne la sicurezza e la riservatezza, e sono conservati presso il’archivio di trucioli.it Nel rispetto del art. 7 della legge di cui sopra ti informiamo che puoi modificare o rimuovere completamente i tuoi dati scrivendo a blog@trucioli.it.

Chiudi