trucioli

Pieve di Teco l’altra faccia dell’Expo: l’unione ‘fallita’ tra 11 comuni della Valle Arroscia

Pierluigi-Vinai

Expo di Pieve di Teco, una prima scommessa vinta, ma bando alle illusioni.  Se è stato un atto di coraggio organizzarla in tempi di crisi, se i costi sono stati molto contenuti rispetto alle edizioni della ‘Festa della Valle Arroscia‘, se bisogna dire grazie ad un volontariato che ha concorso per il 70 per cento, sarebbe puro autolesionismo nascondere l’altra faccia della medaglia. Essa racconta che tra gli 11 comuni coinvolti persiste una lacerante spaccatura sull’applicazione della spending review. Su 9 obiettivi ne sono raggiunti solo 3. E si sussurra  che il segretario regionale Anci, Pierluigi Vinai, da un anno e mezzo assista impotente, un po’ deluso e amareggiato, al balletto di ‘distinguo’ ed arroccamenti tra alcuni sindaci.  E divisi non si va da nessuna parte. Condannati a perdere, soccombere. Continua…

Pieve di Teco/ Serata dedicata a Roberto Baldassarre

Roberto Baldassarre

Venerdi, 20 settembre, dalle 19, a  Pieve di Teco, si terrà una serata per ricordare  Roberto Baldassarre, lo storico responsabile della Biblioteca Civica R. Deaglio di Alassio, scomparso tre anni fa. Piemontese di nascita, ma alassino di adozione, Roberto Baldassarre si trasferì nella tranquilla cittadina dell’entroterra subito dopo la pensione, creandosi una fitta cerchia di amici. Continua…

Caro cinghialone della Valle Arroscia tra cacciatori, animalisti e politici roditori

Lo-spillo-della-valle-Arroscia

Caro cinghialone della Valle Arroscia, di te si parla, ti hanno visto. Sei veramente grande, grigio, quasi bianco. Hai due zanne color tabacco per l’età e molto vistose. Facendo le dovute proporzioni penso che potremmo essere coetanei. Questa mattina si è aperta la caccia. Continua…

IMPERIA: QUASI QUASI MI FACCIO UNA COOPERATIVA

cooperativa

Non aspetto Carnevale, in cui ogni scherzo vale, e mi travesto da prete, senza dire o cantare messa: ci mancherebbe. Millanto credito e chi se ne frega, che, tanto non è l’abito che fa il monaco. Continua…

Liguria di strade e parole…

Bruno Chiarlone

Fermato come un rigogolo indiano dalla testa nera sul ramo novello di una quercia frondosa l’autore si era immerso nella lettura delle vecchie carte geografiche appoggiate sul tavolo. Sotto i suoi occhi attenti scorrevano i nomi antichi dei cento paesi riportati sui preziosi fogli graduati dove ogni terra e mare erano divisi in lungo e in largo dalla quadrettatura dei geografi ed ogni distanza era in scala metrica. Continua…

Ormea, rivincita del sindaco: Ricci e Beccati ‘cittadini onorari’. La minoranza contesta

Gianfranco Benzo sindaco di Ormea

Da venerdì, 13 settembre, oltre al premio nobel Douglas G.Fox, anche Antonio Ricci e Lorenzo Beccati (il Gabibbo) possono fregiarsi ‘cittadini onorari di Ormea‘. Il consiglio comunale, con il sindaco Gianfranco Benzo ed i voti della sola maggioranza (assente la minoranza), ha formalmente sanato la ‘ferita’ che si era aperta il 30 agosto. Per l’abbandono di due consiglieri dell’opposizione (Italio Vinai e Alessia Castagnino) era mancato il numero legale, causando il clamoroso fallimento di una festa popolare, in calendario da 3 settimane. La cerimonia di consegna del diploma o targa della cittadinanza onoraria non è stata ancora fissata.

Continua…

Alassio, supermancia al divo Gerry Scotti

Gerry Scotti ad Alassio

Un autore per l’Europa e Un editore per l’Europa. Alassio premia e paga. Silvio Fasano, quasi calvo, con anni di rodaggio alle spalle e testimone di cronaca, è rimasto colpito dal bilancino delle ‘paghe’ tra Gerry Scotti, contribuente alassino per la splendida villa bianca sulla prima collina di levante, fronte mare, assai poco frequentata, ospite d’onore del premio ‘letterario’ e chi pare abbia sudato sette camice (mesi e mesi di impegno) per conquistare un meritato riconoscimento. Al primo un cadeau di 8.500 € (presenza), al secondo 8 mila tondi per l’ingegno. Ma Gerry è un vip dello spettacolo. Classe 1956 può vantare l’elezione a deputato (Milano) nel partito di ‘mani pulite’ dell’allora Bettino Craxi (Psi). Eletto nel 1987 con 9.286 preferenze, insieme a Sandra Milo. Rino Formica sbottò: troppi nani e ballerine.  Dal 1992 ingresso nella galassia Mediaset di patron Berlusconi diventando la figura simbolo.       Continua…

Caffeina per restare svegli / ‘PRET A PORTER’

Tazzina
Quando mi hanno chiesto se considero Savona una buona città per viverci, mi è venuto spontaneo rispondere ‘certo! perché è la città dove ho sofferto di più’.

Aero Club Savona, assegnato il premio fotografico

Mauro Zunino, presidente

Roberdo Bordieri di Genova, si è aggiudicato il 1° premio del Concorso Aspettando la Pan, con una immagine intitolata “ Conto alla Rovescia. La commissione era composta dai maestri Flavio Furlani, Luciano Rosso dal membro interno  Luigi Macciò  e dal Presidente dell’ Aero Club Savona, Mauro G. Zunino. 15 gli elaborati ritenuti idonei, tutta concorde la Commissione sullo scatto “Conto alla rovescia”, anche alla luce dei criteri del regolamento. Continua…

La lettera/ Ho letto della vedova Flaiano

Rosetta Rota Flaiano con il marito Ennio, a Venezia, nel 1972
 Giovedì scorso ho letto un ricco Truciol.it. Ma ricevo lo stesso giovedì pomeriggio da qualche settimana, in concomitanza con la messa in rete del vs blog, anche trucioli savonesi che invece esce la domenica, creando di fatto un po’ di confusione (qui prodest?). Continua…

Savona / Il progetto di “La Luna dei Papà”

Associazione La Luna dei Papà

Savona - Nei giorni scorsi, presso la sede di Via Crispi, 20, si è riunito il Direttivo dell’Associazione savonese “La Luna dei Papà” per affrontare le tematiche inerenti la ripresa delle attività associative dopo la tradizionale pausa estiva.  In tal senso è stata valutata l’idea di aderire ad un progetto nazionale , che si fonda su un network di città e associazioni per la rete degli Uomini contro la violenza sulle donne. 

Continua…

Le poesie di Maura / LIBERTA’ – BRIVIDI

Le-poesie-di-Maura-Arena

LIBERTA’  -  BRIVIDI

Continua…

La poesia della settimana / Donne

Donne.. Continua…

NOLI, QUEL VENERDI NERO !

Carlo Gambetta

Venerdì 13…settembre/13, alle 21,15 si apre la seduta del Consiglio Comunale con cinque punti all’ordine del giorno, l’ultimo dei quali riguarda, così titolato, il :”Preventivo assenso ai sensi dell’art. 59 comma 2 lett.A) della L.R. 36/97 S.M.I. su istanza della Società OR.SA 2000 S.R.L. per il rilascio di permesso a costruire convenzionato ai sensi dell’art. 49 della L.R. 3/9/1997 N.36 S.M.I. inerente un intervento in variante parziale al P.R.G. del Comune di Noli afferente alla realizzazione, nei terreni della ex Colonia Monzese, di un nuovo compendio residenziale di una residenza protetta per anziani e di opere infrastrutturali connesse”.  Continua…

La nostra gente / Vi racconto le origini dei Fasano

Silvio Fasano


Una nuovo rubrica per ‘non dimenticare’. In passato il glorioso Decimonono ha pubblicato, a fascicoli, trasformabili in libro, volumi di successo e di storia: La mia gente,  La mia terra, I nostri cognomi. Fu un successo. Non siamo editori, ma lo spunto per lasciare a perenne ricordo, affidandolo al mondo di internet, rappresenta un piccolo e significativo contributo a mantenere vivo, a testimoniare nei secoli, il ricordo, la figura di famiglie, di generazioni che hanno vissuto in terra ligure o del basso cuneese, aree di cui si occupa il nostro blog. Con interesse pubblicheremo le vostre segnalazioni, gli scritti e ci faremo carico, laddove è possibile, di collaborare all’insegna del volontariato. Iniziamo con i Fasano, dal sud al nord d’Italia.     Continua…

‘Re cioccolato’ (Bessone): perché il mio ‘cuore’ non è rimasto a Loano ma a Vicoforte

Silvio Bessone Uno

A 20 anni, Silvio Bessone, neo sposo, iniziò una sfida impari. Era il 1986. Con Mery  Vinai prese in gestione una piccola, avviata pasticceria a Loano. Il primo giorno, una domenica di giugno, si era preparato ad incassare 2 milioni. Alle 11 non era ancora entrato un cliente. Non perse tempo. Mise in tanti sacchetti tutti i dolci preparati e fece il giro dei negozi facendone omaggio. Poi si recò in Comune per distribuire quanto rimasto. Tre settimane dopo il primo miracolo, incasso record. Trascorsi 10 mesi, la scelta di ingrandirsi e rilevare un locale in centro, sull’Aurelia, il bar-pasticceria Delizia. Silvio diventò ben presto il ‘re del cioccolato’ in Riviera, ma si ritrovò in un ginepraio di steccati. La ‘mafia bianca‘ che non spara, muove la ‘cricca’ e ti trovi a percorrere, da esercente, le montagne russe.  E ad un bivio: resistere, gettare la spugna o trasferirsi. Continua…

THE CIANGHEROTTI’S SUMMER SONG

Eraldo Ciangherotti

Lo « Spedizioniere » estivo – Dalla ribalta partenopea all’epopea cineraria albenganese- Vasta l’eco per Leca- Cosa c’entrano le margherite e la Butterfly ? Continua…

Intervista/ Siccardi (avvocato): comunismo e anticomunismo, professione e giustizia. Gli extracomunitari, il mio ‘caso Albenga’

Giovanni Sanna avvocato

Questa settimana ho l’onore di scambiare due chiacchere con l’avv. Nazzareno SICCARDI di ALBENGA, nei confronti del quale nutro una profonda stima personale e professionale. Continua…

Noli residenze fittizie? Il quesito dell’avvocato

Mario Lorenzo Paggi

Chissà se i destinatari avranno letto o saranno fischiate le orecchie. Noli non finisce di stupire. L’autore di un quesito difficile da inserire nelle ‘insinuazioni gratuite’ è quanto di più credibile, autorevole ed indipendente ci possa essere. Fino a prova contraria. Anzi, nelle ‘segrete stanze’ del potere savonese è  stato fatto il suo nome nella corsa a candidato a sindaco. E’ Marco Genta che ha fatto la sua comparsa sulla scena pubblica da tre anni, con articoli su Trucioli Savonesi. L’ultimo, tre domeniche fa,  quando ha citato l’assemblea promossa dall’ex presidente della Fondazione, Mario Lorenzo Paggi, un personaggio di spicco e di caratura a Noli, ma anche a Savona, soprattutto per il suo passato.   Continua…

Savona/ Lagasio, ingegnere: Aurelia bis? Ecco le colpe dello scempio

Carlo Ruggeri

Aurelia-bis, a Savona. Un disastro annunciato che purtroppo non risolverà i gravi problemi che soffocano la città, anzi li aggraveranno. Ma il progetto  esecutivo bisognava fermarlo prima, invece a Savona si accendono le polveri e fuochi d’artificio quando il bue è scappato dalla stalla.  Sarebbe interessante conoscere chi sono i veri artefici finali di questo colpo di grazia alla città.  Parla, su nostra sollecitazione,  Mario Lagasio, 66 anni, ingegnere, già giovane esponente della Dc-Forze Nuove negli anni ’80. Ha poi lasciato il partito per contrasti; è statato capogruppo in seno alla Comunità del Giovo e nel consiglio di amministrazione dell’Iacp, prima del suo scioglimento e trasformazione in Arte. Tra i testimoni ‘silenziosi’ di fatti e misfatti Continua…

Loano, come amministrare in modo ‘non comune’

Dino-Sandre

L’estate sta finendo e per Loano, città che vive di turismo, è tempo di tirare le somme.  L’amministrazione Pignocca si è spesa ed ha operato per offrire ai residenti ed ai graditi ospiti “ il grande ideale villaggio turistico”, una città nuova, qualitativamente migliore,accogliente, pulita, ordinata, sicura, vivace, stimolante, …. per una estate tranquilla e serena. Primo biglietto da visita della città la stazione ferroviaria che, col suo variopinto melange di frequentatori-abituè, ha dato il benvenuto ai turisti. Continua…

collabora

collabora

Segnalazioni e consigli

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Oggetto

Il tuo messaggio

Archivio Articoli

Questo sito utilizza solo cookie tecnici, propri e di terze parti, per il corretto funzionamento delle pagine web e per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Proseguendo la navigazione del sito o cliccando su “accetta Più info

Trucioli.it – Blog della Liguria e Basso piemonte. Ai sensi e per gli effetti dell’art. 13 D. Lgs. n. 196/2003 si rende noto quanto segue: I Suoi dati saranno trattati nel pieno rispetto delle disposizioni vigenti soltanto dagli autorizzati, esclusivamente per dare corso all’invio della newsletter e informarla sulle novità editoriali del settimanale. Il conferimento dei dati ha natura obbligatoria e autorizza al trattamento in relazione alla sola finalità sopra esposta. Il rifiuto di fornire tali dati comporterà l’impossibilità di inoltrarle via e-mail le informazioni relative alle notizie riportate da: Trucioli.it – Blog della Liguria e Basso piemonte. I Suoi dati non saranno comunicati a terzi, né diffusi. Lei potrà rivolgersi in qualunque momento al Servizio newsletter attraverso l’indirizzo Blog@trucioli.it per esercitare i diritti previsti dall’art. 7 del D.lgs 196/03. I dati sono trattati elettronicamente, in modo da garantirne la sicurezza e la riservatezza, e sono conservati presso il’archivio di trucioli.it Nel rispetto del art. 7 della legge di cui sopra ti informiamo che puoi modificare o rimuovere completamente i tuoi dati scrivendo a blog@trucioli.it.

Chiudi