trucioli

Forza Monesi ! con 10 mila firme. La ‘visita’ di Truzzi (Assoutenti), Schneck (assessore), Baucia (presidente). E …il decano Elisio

Monesi-si-scia-da-re

Festeggiare i 60 anni (1954-2014)  della nascita di ‘Monesi turistica e sciistica‘ sottoscrivendo un manifesto di impegni e scadenze: rivolti ai Comuni, alle Province di Imperia e Cuneo, alle Camere di Commercio, alla Regione Liguria e Piemonte, ai parlamentari regionali, ai ministri dell’Economia e dell’Ambiente, alle Fondazioni bancarie .  Per onorare, con la mobilitazione dei frequentatori e degli ‘Amici di Monesi’ , l’intuizione dei ‘fondatori’ (la famiglia Galleani) e quanti si sono prodigati nei decenni.  In parte un ‘riconoscimento alla memoria‘, un grazie ai pionieri. E’ una ‘dichiarazione di guerra’  mediatica (non di sterile protesta) affinché la Liguria e quest’angolo magico del ponente ligure, delle sue Alpi, possano tornare a locomotiva economica. Uniti nel comune denominatore: Monesi può essere una ‘miniera’, un bancomat, una risorsa ambientale e produttiva.   Continua…

Rivisto annuncia “Schneck sfidante di Cangiano” e la sfida dei ‘fratelli muratori’

Daniele La Corte giornalista

Fa irruzione sulla scena ingauna un articolo di Rivisto, a firma del giornalista Daniele La Corte. L’annuncio che lo sfidante dell’avv. Giorgio Cangiano sarà un pezzo da ’90 nella realtà albenganese: l’architetto Roberto Schneck, uno dei pochi in Riviera a non aver mai nascosto la sua ‘fede’ massonica. Di lui scrisse L’Espresso spiegando la emigrazione in Costa Azzurra. L’ex vice sindaco di Rosy Guarnieri, promosso assessore nella giunta provinciale del presidente Vaccarezza, ha sposato una Berruti di Savona, cugina del più noto sindaco. Tra gli interrogativi: sarà un confronto duro anche per le 5 logge massoniche della zona, con Piazza del Gesù e Palazzo Giustiniani. In passato se le sono suonate di santa ragione, creando persino tensioni e crisi di giunta per interposte persone. Entrambi i candidati vedono schierati fratelli in attività e in sonno. Come accadeva per la zarina verde. Continua…

Noli, errata corrige

Carlo-Gambetta

Giovedì 23 gennaio 2014 mi trovavo nel Palazzo e, con grande sorpresa, ma altrettanto plauso, sono venuto a conoscenza che si sono attivati contatti Comune/Regione per cercare di rimediare e quindi risolvere la criticità sul litorale Bagni Nereo – Nautica Spotornoli. Come? Semplice: ricostruire (in tutta fretta) quel MOLO fatto demolire nel 2010. Probabilmente la richiesta di aiuto da parte dei concessionari balneari, Lega Navale in primis, ha ottenuto la dovuta attenzione. Continua…

Loano / Consiglio comunale con pasta, panna e funghi, volantini sui cestini dei rifiuti

Giovanni Sanna avvocato

Consiglio Comunale a Loano e la pasta panna e funghi, volantini sui cestini dei rifiuti in passeggiata …Sapevo che sarei rimasto deluso, ma forse non pensavo che mi sarei stupito. Saluto un paio di amici in occasione del Consiglio Comunale del 27 gennaio ore 19.00 incontrati occasionalmente in sala consiliare. Ad uno di essi, dopo che il Consiglio è iniziato, dico” Non ho capito chi è in minoranza e chi è in maggioranza”. Continua…

Loano ex ospedale Marino Piemontese, un’altra promessa mancata

Dino-Sandre

La conclusione a cui è giunta la destinazione dell’area delle Vignasse, su cui insistono le strutture dell’ex Ospedale Marino Piemontese, è la dimostrazione di come si possa non amministrare e danneggiare la comunità. Continua…

Borghetto S. Spirito racconto/ I titolari di stabilimenti balneari hanno ragione. Lo dice il cavalier Volturno che viene da Saturno

Silvestro-Pampolini

L’altra mattina Sua Maestà l’Universo ha dato spettacolo. Continua…

Cairo Montenotte / Il Palazzo dei poveri finisce ai Santi

Bruno Chiarlone

L’ultimo discendente cairese della casata Scarampi fu Giuseppe Maurizio Maria Scarampi che, non avendo eredi diretti, decise di lasciare in eredità il palazzo di famiglia ai poveri di Cairo e lo fece con il testamento del 22 dicembre 1747. Continua…

Celle Ligure: Puc bocciato da Provincia e Regione. Il sindaco Zunino bandiera del Pd e di voti non si vergogna neppure degli errori

Luigi Bertoldi

Il giorno 15 maggio 2012 è stata portata all’approvazione del consiglio comunale la modifica con variante al Piano Urbanistico Comunale. Prima della discussione in consiglio, la pratica, come prescrive lo Statuto, avrebbe dovuto essere sottoposta all’esame della Commissione intersettoriale, della quale era presidente Luigi Bertoldi, di Futuro Oggi. Questi, pur essendo dimissionario per protesta. LEGGI IL TESTO DEL BLOG FUTURO OGGI. Non sappiano se il sindaco Renato Zunino, da decenni bandiera e portavi del Pci, Pds, Ulivo, Pd, abbia risposto ai rivlievi più significativi. Non sappiamo se i tecnici incaricati e pagati si siano o meno già espressi. Non sappiamo la risposta del competente ufficio tecnico comunale. Il testo pare scritto in punta di penna, per evitare querele. Interessa assai più la sostanza, la verità dei fatti. La difesa dell’etica professionale, politica, amministrativa.
Continua…

Teatro dialettale / Ha vinto la Compagnia Don Bosco di Varazze

Gianni Way
Sabato 25 gennaio scorso si è conclusa al Salone Parrocchiale “Don Pelle” San Giorgio d’Albenga la 15° Rassegna Teatro Dialettale che ha visto sul palco nove tra le migliori compagnie liguri, iniziata il 9 novembre ha avuto una grande affluenza di pubblico. Continua…

Albenga, Ripamonti (Lega Nord): ‘Ben vengano le primarie, se Forza Italia…’

Paolo Ripamonti

Scrive Paolo Ripamonti, segretario provinciale Lega Nord: “Siamo pronti alle primarie. La Lega Nord, a differenza di altre forze politiche, ha espresso fin da subito la sua posizione, chiara, coerente e ben definita, nel pieno rispetto della continuità amministrativa. Ribadiamo quanto espresso lo scorso novembre, confermando l’assoluta fiducia a Rosy Guarnieri. E’ lei il nostro Sindaco, assieme agli assessori e ai consiglieri che componevano la sua squadra ha lavorato egregiamente, alla guida della città di Albenga e a capo di una coalizione: La Lega Nord è compatta nel sostenerla” Continua…

Caffeina per restare svegli / La grande bellezza

La grande bellezza è l’essenza filosofica della vita. La filosofia come antidoto al quotidiano inquieto…. Continua…

La Provincia di Imperia a dieta taglia le missioni per fiere ed eventi turistici

Luigi Sappa - Presidente Provincia di Imperia

Chissà quanti ricordano gli anni delle vacche grasse nella provincia orfana della vecchia Dc, dei potentati famigliari locali, poi terra di scorribande di berlusconiani.  Si brindava a bilanci da mani bucate, interventi e finanziamenti a pioggia, sotto le elezioni era una grande abbuffata. Dall’entroterra ridotto alla fame e depredato dello sviluppo che meritava (contrariamente alla politica dell’Alto Adige, dove la montagna aveva la priorità sulle città) arrivavano truppe cammellate. Basta leggere dove finivano i soldi per promuovere il turismo. Un libro bianco ci potrebbe dire chi c’era, chi consigliò a livello tecnico, e soprattutto con quali risultati. E dove erano i rappresentanti di alcune blasonate categoria che ora gridano alla crisi, alla chiusura di alberghi, alla perdita di posti di lavoro. Non c’è limite alla decenza, conoscendo solo in parte cosa accadeva in passato. Nel capitolo spese a chi  finivano i soldi dei contribuenti?  Continua…

Albenga, festa della Banda Musicale di Pontelungo

Silvio Fasano fotoreporter

Una città con due bande musicali, in Liguria non è frequente contrariamente, ad esempio, all’Austria. Albenga ha festeggiato, seppure in ritardo per motivi organizzativi, la Banda Musicale di Pontelungo, diretta da Laura Camastra. Concerto in cattedrale, ma anche davanti al nuovo stabile dell’ospizio Trincheri con gli applausi degli ospiti affacciati ai terrazzi e del personale. Un grazie anche al presidente Enzo Bruno e a quanti collaborano affinchè non sia mai ammainato il glorioso gagliardetto.   Continua…

La poesia di Nello Scarato / In paradiso con Mark

Nello Scarato scrittore

La rete è una ragnatela sulla quale solo i sogni possono camminare senza essere intrappolati. Continua…

Poesia di Gigliotti / Su Arcore sventola bandiera bianca

Poesia

 Su Arcore sventola bandiera binaca. Gli anni son canaglia anche se l’età è una data spesso sbagliata.

Continua…

‘Giallo Berrino’ / Intervista a Enzo Mombelli, parla per la prima volta dopo 40 anni: ‘La vita distrutta, attendo giustizia o mi uccido’

Vincenzo Mombelli 2

Il ‘giallo Berrino’. Parla per la prima volta Vincenzo (Enzo) Mombelli e grida la sua innocenza, chiede giustizia. Nel luglio 1974 aveva 21 anni quando fu arrestato con il fratello maggiore Ezio; accusati di aver rapito Mario Berrino, liberato tre giorni dopo con il ‘pagamento’ di un riscatto di 300 milioni. I Mombelli furono scagionati, ma dopo 5 sentenze i giudici non hanno riconosciuto né calunnia, né diffamazione. Anzi, i Mombelli condannati a rifondere le spese di giustizia a due eredi di Giorgio Berrino (fratello di Mario). I Mombelli avevano chiesto danni a due famiglie Berrino per un miliardo e mezzo. Poi per 40 anni è calato il sipario, il silenzio perfetto. Oggi, dall’intervista a Vincenzo Mombelli emergono notizie inedite, nuovi aspetti dolorosi, sconcertanti. Una storiaccia avvolta da misteri. Interrogativi senza risposta. Se il sequestro è avvenuto – ma l’inchiesta lo esclude – i colpevoli sono rimasti senza nome. Continua…

Don Suetta vescovo, Il Secolo XIX aveva scritto (2011) : ‘Radicato nel centro destra..’.

Don Tonino Suetta

Don Tonino Suetta è il sesto vescovo, dal ’900 in poi, nato e cresciuto nella diocesi di Albenga-Imperia. E’ stato preceduto da Chiappe (Onzo), Allegro (Costa Bacelega), Castellano (Oneglia), Fenocchio (Molini di Prelà), Panizza (Balestrino), unico vivente.  Con Suetta, tre imperiesi e tre savonesi. L’ultima ‘promozione’ non ha colto di sorpresa gli ambienti ecclesiastici locali e un certo entourage. Ma c’è una giornalista, Antonella Granero, che dalle colonne del Secolo XIX, il 17 giugno 2011 (leggi sotto), pronosticava per Suetta ‘altre promozioni’.  Articolo da incorniciare e si fanno nomi precisi: il cardinale Tarcisio Bertone, Claudio Scajola, il potente Marco Simeon e una ‘stella splendente’ , la cooperativa Il Cammino fondata nel 1994 a Sanremo. Nel 2011  fatturava 5 milioni all’anno, con diramazioni nel savonese. Porte spalancate in tutti gli enti pubblici del ponente e gestione di spiagge. Don Tonino, conosciuto anche da papa Francesco? Non pare. Continua…

Albenga: Comune, vescovo, parroco. Al Consiglio di Stato la lite per 278 mila €

Mario Oliveri vescovo di Albenga-Imperia

Nuova tappa nel contenzioso tra il Comune di Albenga, il vescovo ( rappresentante legale dell’Opera Diocesana San Raffaele) e il parroco di San Michele Arcangelo.  In ballo 278 mila euro (di cui 159 versati) per il pagamento di contributi concessori dell permesso a costruire il polo scolastico Diocesano ‘Redemptor Mater’. Il Tar Liguria, come era stato reso noto dai mass media,  nel marzo scorso aveva respinto il ricorso di monsignor Mario Oliveri e di mons. Umberto Busso, assistiti dall’avv. Francesco Bruno.  Il 21 novembre 2013 si sono appellati al Consiglio di Stato, con il prof. Lorenzo Acquarone. Il Comune, ora amministrato dal commissario prefettizio, dr. Giuseppe Montella,  su indicazione specifica del dirigente comunale competente,  ha deliberato di costituirsi in giudizio (Leggi delibera).   Continua…

Il commercialista / Casa al Colosseo di Scajola e le prescrizioni a sinistra

Luciano Locci la foto che aveva inviato a trucioli.it quando firmava i suoi articoli da Savona

Il centrodestra si lamenta sempre che la Giustizia non funziona ed invece a Scajola i processi li hanno fatti dandogli così la possibilità di dimostrare la sua innocenza , come è avvenuto per la casa al Colosseo e per il porto di Imperia . In entrambi i casi per Scajola dopo soli tre anni dall’accusa si è tenuto il processo. Invece a molti uomini della sinistra questa possibilità non è stata data. Continua…

Savona, la giunta Berruti con vista sul mare e Franco Fresia ottimo costruttore cerialese

Fausto-Benventuo

 Quando arrivai a Savona nel 2006, in qualità di direttore culturale a Villa Cambiaso, osservando i casermoni della periferia che deturpavano il selciato del lungo Letimbro, fu per me una sorpresa scoprire, a detta degli abitanti della zona, che gli spazi verdi della città erano, senza indugio, minori rispetto a Genova, città metropolitana conosciuta in tutta Italia per la rovinosa speculazione edilizia che aveva aggredito le aspre colline, quasi fino alla calva sommità dei Righi. Continua…

Albenga, quanto ci mancherai carissimo Luigi ( Costa )!

Luigi Costa

Luigi Costa: un uomo silenzioso, un uomo che non amava le prime pagine, le cariche, la politica….ALLA FAMIGLIA COSTA, ALL’AMICO DI LUNGA DATA AVVOCATO COSIMO COSTA, BENEMERITO ALBENGANESE E IMPECCABILE GENTILUOMO LE CONDOGLIANZE DI TRUCIOLI.IT. GRAZIE PER IL VOSTRO ESEMPIO DISINTERESSATO. Molta amarezza ed interrogativi sono emersi sui soccorsi. Prima nell’abitazione di Luigi, poi al ‘pronto soccorso’ depotenziato del nuovo ospedale. Forse polemiche inutili e la constatazione che non bisogna ‘aspettare il morto’ che fa ‘scalpore’ per affrontare con titoloni tematiche prioritarie quali quelle della salute dei cittadini, ricchi e poveri, noti o sconosciuti. A tutti  diamo un consiglio poco diffuso. Nelle urgenze sanitarie mettetersi subito in contatto telefonico col 118. Una ‘guida’ sicura, dove a tutela di tutti, vengono registrate le conservazioni.

Continua…

Albenga verso le elezioni / Intervista a Gerry il ‘libraio’: ‘Dove finiscono i nostri soldi. I danni dei supermercati e banca San Paolo’

Gerry Delfino libraio e scrittore

“Troppi interessi, troppi facinorosi a Palazzo, nel sottobosco, come viscidi vermi ( quanti nomi potrei scrivere qui…..!). Il futuro sindaco di Albenga deve farsi in testa una lista di priorità in tutti i campi non solo edilizia, clientelismo, fama”… Secondo puntata del viaggio di trucioli.it (blog senza scopo di lucro e di solo volontariato) dopo quella dedicata all’ex sindaco-imprenditore Maurio Zunino (leggi…) tra le personalità di Albenga in vista del prossimo rinnovo del parlamentino locale. Gerry Delfino, già presidente dei librai della Liguria, già assessore comunale, senza essere estremista appartiene a quella schiera di cittadini che ha sempre sostenuto che c’è bisogno di politica, di amministratori pubblici che decidano, trasparenti e fuori dai giochi di affari, interessi e potere per il potere personale, famigliare, di gruppo, di casta. Via da Albenga i parassiti. Ben venga un sindaco giovane con ideali sani. Continua…

collabora

collabora

Segnalazioni e consigli

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Oggetto

Il tuo messaggio

Archivio Articoli

Questo sito utilizza solo cookie tecnici, propri e di terze parti, per il corretto funzionamento delle pagine web e per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Proseguendo la navigazione del sito o cliccando su “accetta Più info

Trucioli.it – Blog della Liguria e Basso piemonte. Ai sensi e per gli effetti dell’art. 13 D. Lgs. n. 196/2003 si rende noto quanto segue: I Suoi dati saranno trattati nel pieno rispetto delle disposizioni vigenti soltanto dagli autorizzati, esclusivamente per dare corso all’invio della newsletter e informarla sulle novità editoriali del settimanale. Il conferimento dei dati ha natura obbligatoria e autorizza al trattamento in relazione alla sola finalità sopra esposta. Il rifiuto di fornire tali dati comporterà l’impossibilità di inoltrarle via e-mail le informazioni relative alle notizie riportate da: Trucioli.it – Blog della Liguria e Basso piemonte. I Suoi dati non saranno comunicati a terzi, né diffusi. Lei potrà rivolgersi in qualunque momento al Servizio newsletter attraverso l’indirizzo Blog@trucioli.it per esercitare i diritti previsti dall’art. 7 del D.lgs 196/03. I dati sono trattati elettronicamente, in modo da garantirne la sicurezza e la riservatezza, e sono conservati presso il’archivio di trucioli.it Nel rispetto del art. 7 della legge di cui sopra ti informiamo che puoi modificare o rimuovere completamente i tuoi dati scrivendo a blog@trucioli.it.

Chiudi