trucioli

Isallo, la maestra ‘Anna’ (Teresa Orsero), una ‘mitica scuola’ e ora gli ‘amici di merenda’

Antonio Zerbini

C’era una volta la scuola elementare di Isallo (Magliolo). Nel 1907  la frazione contava 383 abitanti, suddivisi in 10 borgate; altre facevano capo al plesso del Melogno.  Si decise di costruire una nuova scuola in località Cormore, oltre 600 metro s.l.m. Nel 1907 nasceva, a Savona, Teresa Bottaro. Diploma a 16 anni, il papà magazziniere dell’Ilva. A 19 anni designata maestra a Isallo. Dalla stazione di Pietra Ligure raggiungeva Magliolo su un calesse, poi a piedi fino a destinazione. Le insegnanti alloggiavano nell’edificio scolastico, tornavano a casa nel fine settimana. C’è chi, tra gli scolari, impiegava mezzora per recarsi in classe: sotto il sole,  pioggia, freddo, neve. Arrivarono gli anni dello spopolamento, la chiusura delle aule, l”immobile rischiava di diventare un rudere. Da 22 anni ospita un’eccentrica compagnia di ‘amici di merenda‘. Sono 10, hanno realizzato molti lavori: sala pranzo di 30 posti, utilizzando i tavoli della vecchia mensa del cantiere navale pietrese, le sedie di Loano (Carrubba), la ‘cucina’ di un ristorante dismesso. Continua…

Loano e Albenga: i vizietti di Angelo Vaccarezza, ma non tradirà. Fidatevi !

Carissimi albenganesi, cari loanesi mai avrei immaginato di essere convocato d’urgenza per il ruolo di paciere tra Albenga e Loano. Tutti sanno che Belfagor, il sommo diavolo, abbandona la Baia del Sole e la sua ridente collina, solo per emergenze gravi. Questa volta le cose si mettono male e sono costretto a volare. Il mio protetto ‘Angiolone‘, dotto e straordinario comunicatore, dopo aver profuso benessere e opere di bene nella ‘Città dei Doria‘, si è proposto a ultimo salvatore della ‘Città delle Torri’.  Ma attenzione, solo il gran cuore, l’acume del mio confratello sodale, Gianfranco Sasso, detto bonariamente ‘sfasciatutto’, ha permesso di chiamare al capezzale della ‘malata Albenga’ un anestesista della stazza di Vaccarezza. Continua…

Loano ‘cultura ambientale’ in tilt

Giovanni Sanna avvocato

Punto Eco di Loano. Sabato 30 novembre 2013, ore 9.30.Fa un freddo cane. Eppure l’anima ecologica mia e di qualche altro pellegrino con stoica resistenza non si arrende. Con me mia figlia: dobbiamo vincere la gara fra le scuole e dunque ricicliamo più che possiamo. Ma c’è un problema: per l’ennesima volta non mi può essere rilasciata la classica ricevuta in cui sono indicati per filo e per segno quantità e tipo di rifiuti consegnati e relativo valore monetario. Continua…

Caffeina per restare svegli / Graffia la notizia: a Savona gli uccelli non volano più

Non volano più gli uccelli savonesi e le ‘passere’ ancora vogliose sono costrette a migrare… e se a tutte le corna dei savonesi, in riferimento all’albero di  Natale, ovvio….  vi fosse una lampadina accesa, Savona sarebbe sicuramente la città più luminosa e addobbata d’Italia’. E nelle farmacia diminuisce il consumo di Viagra. Continua…

Borghetto S.Spirito / Una nuova minaccia per le palme: l’eseruolo verde.

Silvestro Pampolini

Purtroppo tutti conosciamo il punteruolo rosso della palma (Rhynchophorus ferrugineus) micidiale parassita di molte specie di palme. Continua…

Borghetto S.Spirito / Acquedotto: l’ex sindaco Santiago Vacca tenta il colpo grosso contro la gestione dell’acqua pubblica

Santiago Vacca

Come anticipato la settimana scorsa, mi sono recato in Comune a parlare, per il quinto anno consecutivo, dell’incomprensibilità della bolletta dell’acqua con l’assessore Emanuele PARRINELLO. L’assessore mi ha assicurato che l’anno prossimo le bollette verranno emesse direttamente dall’Ufficio Acquedotto del Comune e saranno, finalmente, comprensibili. Continua…

Borghetto S.Spirito: 5 promesse elettorali da far rivivere

Anna Garofalo

Siamo ‘sfascisti’ o ‘realisti’ ? Svolgere il ruolo di ‘cane da guardia’ e di pungolo dell’amministrazione comunale senza perseguire secondi fini sul fronte politico-ideologico o per interessi diretti ed indiretti nel mondo degli affari locali e comprensoriali. Non siamo procacciatori di attività immobiliari, aree edificabili, varianti al piano regolatore. Chi collabora con trucioli.it  è pensionato da lavoro, oppure esercita una professione, un’attività senza conflitti di interesse. E’ ‘vietato’  a chi ‘campa’ grazie allo stipendio-indennità della politica e suoi satelliti: Regione, Provincia, Comuni, società partecipate.  Siamo cultori dei valori-identità dei nostri avi; ricoprire incarichi pubblici non è sinonimo di prebende (rimborsi spese a parte).  Fautori di un diverso modo di amministrare: fare il punto non solo sul bilancio consuntivo, ma soprattutto della tabella di marcia, delle ‘promesse elettorali’, del programma, delle statistiche di crescita.
Continua…

Noli e le paratie mobili, parla l’ignoto del Comune

Carlo-Gambetta

Il quotidiano “La Stampa” di martedì 26 e venerdì 29 novembre documenta, anche con fotografie, la definitiva realizzazione delle paratie mobili anti alluvione installate nei tre varchi pubblici di possibile inondazione del centro storico da parte del torrente S.Antonio. Trattasi di un’opera positiva di indubbio valore per la prevenzione, così come la prevista messa in sicurezza dei circa 90 varchi (finestre, porte, sfoghi igienici ecc.) presenti lungo l’intero percorso del rio da piazza Aldo Moro a mare. Peccato che l’autorevole giornale riporti dichiarazioni anonime. Infatti non si capisce bene chi è la figura istituzionale che le parla visto che si cita genericamente il “Comune”. Chi sarà: il comandante dei vigili, il segretario generale, il capo dell’ufficio tecnico, l’addetto alle relazioni con il pubblico ? Continua…

Savona, sei benemerenze della Filv

Lelio-Speranza

L’appuntamento è per sabato 14 dicembre in Sala Rossa del Comune di Savona, ore 10. In agenda la cerimonia di consegne di benemerenze dell’Associazione Volontari Libertà Liguria, con il presidente Lelio Speranza, presente il sindaco Federico Berruti. Quest’anno i riconoscimenti vanno a Antonio Apa ( segretario Uilm), Mina Bencardino, docente, Daniela Ferraro, dirigente scolastico, Giovanni Battista Ravera, ingegnere delle Ferrovie,  Giovanna Rolandi docente e amministratore pubblico,  Enrico Del Bono presidente Filv di Vado. Sarò inoltre presentato il libro di Antonio Rossello,‘Ombre e Colori’ con gli interventi di Sergio Giuliani, Elena Parino e Pier Franco Quaglieni.  Continua…

Savona ricorda Gin Bevilacqua e Sergio Leti racconta la Resistenza

Samuele Rago

Due giornate importanti per quanti onorano la Resistenza nel 70° Anniversario. L’Anpi di Savona ha dato appuntamento ai cittadini, venerdì, 6 dicembre, alle 18 nella sala consiliare. A cura della sezione centro Bevilacqua-Garelli, il ricordo di Gin Bevilacqua commissario politico, poi Ispettore e caduto per mano fascista. Sergio Leti (Gin) racconta la sua esperienza a fianco di ‘Leone’: Gianni Ferrando narra la storia del Distaccamento Calcagno. Poi sabato, alle 15,30, al Circolo Arci di Luceto, partecipa Valter Decia, autore e interprete di poesie, canzoni e musica. Tra i presenti l’assessore Roberto Gambetta (Albisola Superiore). Umberto Scardaoni (presidente Isrec) e Samuele Rago (presidente provinciale Anpi).

Continua…

Savona, animali e cristiani in chiesa per la benedizione

Silvio Fasano

Ci sono Claudia Tasca ed Anna Lucchini, Tiziana Tassinello che legge la preghiera a Sant’Antonio Abate, la mano benedicente di don Gino Peluffo. Poi Gianni Buzzi (vice presidente Enpa), Eugenia Aymar, Irma Giorselli, Giorgio Milazzo, Ornella Parodi, Giuliano Peris-Suti.  Tutti nella chiesa del Sacro Curore, a Savona, con gli ‘amici a quattro zampe. Si celebra il rito della benedizione degli animali che risale al Medioevo, poi interrotta per la guerra. Ecco tutte le immagini di Silvio Fasano, fotoreporter. Continua…

Alassio, Emanuele Abate il ‘Matetto d’Oro’ 2013

Emanuale-Abate

E’ lui il ‘principe’ di Alassio 2013: Emanuele Abate ha ricevuto, a pieno titolo e merito, il simpatico e significativo ‘Matetto d’Oro’, nel ristorante I Matetti, tra i più apprezzati locali culinari della Baia del Sole. Non ha neppure bisogno di promozione, tanto sono bravi i titolari, Gianni Formento, detto Pommery & C. Una serata soprattutto all’insegna dell’amicizia, del valore e del sano relax a tavola, con tanti conviviali entusiasti. Senza stilare una classifica:  il giornalista di casa Daniele La Corte, l’assessore Simone Rossi, il regista televisivo alassino Massimo Tomagnini, il nostrano olimpionico di vela Giampiero Dotti. Finalmente  ecco la fratellanza sincera, disinteressata. Alassio ne ha bisogno. Continua…

Calizzano: don Antonio Nan, benefattore e eroe, a 33 anni dalla morte

don-Nan-Anteprima

Sono trascorsi 33 anni  dal quel 8 settembre 1980 quando il suo fortissimo cuore si fermò per sempre. Calizzano fu un paese in lutto per la morte, a 96 anni, del canonico Antonio Secondo Nan, fino all’ultimo assistito con amore e dedizione dai nipoti Lina e Carlo Ivaldo. “Abbiamo perso uno dei più limpidi personaggi della provincia”, era stato uno dei commenti. Durante la Resistenza  si offrì in ostaggio ai nazisti per salvare alcuni partigiani caduti nella mani degli invasori. Fu uno strenuo ed abile mediatore tra la barbarie nazista e il terrore dei calizzanesi che rischiavano di assistere alla distruzione del paese considerato un covo di ribelli e resistenti. Il parroco salvò le case schierandosi ancora una volta dalla parte dei suoi concittadini. Continua…

Albenga, il siluro a Rosy ? La delibera 256 (project financing) e ‘Cremazioni Ponente Ligure srl’ con 26 soci da Imperia a Finale

Rosalia Guarnieri  ex Sindaco di Albenga

Succede ad Albenga, la città più ‘terremotata’ nella storia politico-amministrativa della provincia, dal 1970 ad oggi. Forse questa ci mancava in 46 anni da cronista di strada. Il primo sindaco rosa della storia ingauna sfiduciata dopo una ‘silenziata’ delibera di giunta: project financing per la realizzazione di un’area crematoria, edicole funerarie, parcheggio e concessione-gestione dei cimiteri comunali (5). Un solo assente, Guido Lugani e sei sì. Meno di 4 mesi prima si è costituita dal notaio Luciano Basso la srl ‘Cremazioni Ponente Ligure‘, 10 mila euro di capitale sociale, 26 soci, da Imperia a Finale Ligure, con nomi di spicco dell’imprentoria immobiliare, ma anche di pompe funebri. Un’operazione che brilla nell’ombra ed ha messo in moto alcuni ‘sommergibili’ muniti di siluranti. Cosa è accaduto ? Continua…

Le bombe di Savona del 1974-’75: la Rai rinvia al 30 dicembre

RobertoGiacobbo  giornalista Rai 2

La puntata di “Voyager” dedicata al mistero della base USA di Pian dei Corsi e alle bombe di Savona slitta al 30 dicembre per motivi editoriali. Ma il presidente ‘grillino’ della Commissione di Vigilanza manterrà un ‘occhio speciale’ onde evitare possibili slittamenti. Insomma Roberto Giacobbo, conduttore, non sarà ‘tradito’. Continua…

Borgio Verezzi, dieci e lode ai giovani attori di Pinocchio

Marcella-Rembado

Serate meravigliose per la scenografia, il calore di un palcoscenico capace di coinvolgere giovani talenti e future promesse. Il teatro è prima di tutto cultura, educazione di vita, di comportamenti. Volti divertiti e commossi, in platea. Applausi e risate, magone in gola di mamme e papa. I loro ragazzi in scena, sicuri, diligenti, impegnati a dare il massimo. Orgogliosi di far spettacolo.  I meriti, i ringraziamenti a quanti collaborano per questa eccellenza. Borgio Verezzi, precursore e ‘capitale del teatro’ in Liguria, offre opportunità ai giovani, un sano modello educativo. Una buona notizia. Onori a Laura Nardi della Compagnia del Barone Rampante, ai 22 interpreti e personaggi, alla coordinatrice Marcella Rembado, ad Anna Varaldo (scene e costumi), Michele Abrate (luci), Iacopo Ferro, Alessandro Badano, Paola Schiaffino, Luigi Sironi, Cristina Ferrazzi, Patrizia Michielon, Alessandro Baldi, Maddalena Pizzonia, Giulia Pozzi e al Comune di Borgio. Continua…

Savona, gara Opere Sociali Servizi S.p.A: tutto come previsto

Luciano Locci la foto che aveva inviato a trucioli.it quando firmava i suoi articoli da Savona

 La gara per affidare la gestione delle attività assistenziali e delle strutture dell’Azienda Opere Sociali Servizi S.p.A – indetto dalle A.S.P. OPERE SOCIALI – ha avuto come unico concorrente solo la CRESS ( socio-gestore uscente ), o meglio essa si è unita – per partecipare alla gara – in ATI ( associazione temporanea di impresa ) con il Consorzio Sociale Il SESTANTE. Continua…

Mendatica a convegno con la ‘pet therapy’

Piero Pelassa sindaco di Mendatica

Due giorni per dibattere, confrontare, il valore e la profondità della relazione tra animale e uomo. Ad iniziare dagli animali domestici, ma anche il lupo, in una terra dove fino a qualche decennio fa ogni famiglia aveva tra i ‘collaboratori’ più fedeli i ‘cani’ da pastore e da compagnia. E il lupo non era il ‘predatore. Abbondavano le volpi (a caccia di pollai), le lepri, la pet terapy era sconosciuta. Oggi gli ‘amici’ a quattro zampe attori fondamentali nella lotta contro le disabilità. Come è prioritaria la figura femminile.  Si parlerà di finalità educativa e riabilitativa della ‘pet therapy’. Tra i presenti la consigliera regionale alla pari Opportunità Valeria Maione, la sua omologa in Provincia di Imperia, Laura Amoretti. Il saluto del sindaco Piero Pelassa. Fitto calendario di appuntamenti. Mendatica si propone a centro ligure-montano della terapia assistita con gli animali. Il loro rapporto.

Continua…

Valle Arroscia: l’Angelo custode 2, i militi della Croce Bianca, mamma…mamma

Nello Scarato scrittore

-”Amy, Amy cosa è successo? -”Mamma…..Mamma……” …Dudù si allontanò un poco dalla barella che i militi della Croce Bianca stavano caricando sull’ambulanza. La notizia aveva raggiunto Leon e Dudù mentre stavano innaffiando l’orto nella vicina frazione. La musica strana del cellulare non annunciava la tragedia in arrivo. -”Pronto,venite subito Amy sta male”. – Dudù impallidì, guardò Leon ed il suo sguardo divenne un mare di disperazione. Partirono immediatamente. Continua…

Vado Ligure sbarca in Belgio con il progetto europeo “Comenius”

Anonio-Rossello

L’ Istituto comprensivo di Vado Ligure aderisce ad uno dei progetti europei “Comenius”. Si tratta di una forma di interscambio tra scuole dei vari Paesi dell’Unione Europea, la quale, traguardando tutto l’arco dell’istruzione scolastica, si pone come obiettivi specifici: – sviluppare la conoscenza e la comprensione della diversità culturale e linguistica europea e del suo valore; – aiutare i giovani ad acquisire le competenze di base necessarie per la vita e le competenze necessarie ai fini dello sviluppo personale, dell’occupazione e della cittadinanza europea attiva e come obiettivi  operativi. Continua…

Giornalista condannato a 7 mesi

Luca Fazzo

Diffamazione: condannato, in primo grado, cronista de “il Giornale” a 7 mesi senza condizionale per aver definito un uomo “accanito cocainomane”. Continua…

Fragilità / La poesia di Nello Scarato

Poesie-di-nello-Scarato

Fragilità. E come una farfalla mi sento… Continua…

Alassio, gran festa all’Alberghiero a favore degli ‘alunni speciali’

Truc-Alberghiero

Mentre l’Italia trema sotto il colpi della disastrosa gestione politica, Alassio mette in mostra una sua eccellenza: l’Istituto Alberghiero, il suo corpo insegnanti, i suoi alunni. Decine di persone hanno risposto con entusiasmo all’invito di una cena benefica. Sfogliando l’album messo insieme dalla maestria di Silvio Fasano (benemerito fotorepoter della Riviera) c’è da gioire nel constatare lo slancio, la partecipazione, passione di tanta gente di cui si scrive magari poco e meritano molto. I dirigenti scolastici, chi ha indossato i panni di chef di cucina, di camerieri e cameriere (chef de range), maitre di sala, somelier.  Tra le immagini anche volti noti e benemeriti del turismo, dell’ospitalità, della cucina tradizionale.  Per i ruoli che ha ricoperto ci permettiamo di citare Angelo Marchiano, ‘cittadino al merito’ della nostra terra, di un impegno che forse gli ha dato più amarezze che soddisfazioni. Ma ad Alassio era felice e commosso.    Continua…

collabora

collabora

Segnalazioni e consigli

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Oggetto

Il tuo messaggio

Archivio Articoli

Questo sito utilizza solo cookie tecnici, propri e di terze parti, per il corretto funzionamento delle pagine web e per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Proseguendo la navigazione del sito o cliccando su “accetta Più info

Trucioli.it – Blog della Liguria e Basso piemonte. Ai sensi e per gli effetti dell’art. 13 D. Lgs. n. 196/2003 si rende noto quanto segue: I Suoi dati saranno trattati nel pieno rispetto delle disposizioni vigenti soltanto dagli autorizzati, esclusivamente per dare corso all’invio della newsletter e informarla sulle novità editoriali del settimanale. Il conferimento dei dati ha natura obbligatoria e autorizza al trattamento in relazione alla sola finalità sopra esposta. Il rifiuto di fornire tali dati comporterà l’impossibilità di inoltrarle via e-mail le informazioni relative alle notizie riportate da: Trucioli.it – Blog della Liguria e Basso piemonte. I Suoi dati non saranno comunicati a terzi, né diffusi. Lei potrà rivolgersi in qualunque momento al Servizio newsletter attraverso l’indirizzo Blog@trucioli.it per esercitare i diritti previsti dall’art. 7 del D.lgs 196/03. I dati sono trattati elettronicamente, in modo da garantirne la sicurezza e la riservatezza, e sono conservati presso il’archivio di trucioli.it Nel rispetto del art. 7 della legge di cui sopra ti informiamo che puoi modificare o rimuovere completamente i tuoi dati scrivendo a blog@trucioli.it.

Chiudi