trucioli

Eccellenze in famiglia: Dario scoprì le grotte di Toirano, Maria esperta della Cattedrale di Albenga, Paola chirurga toracica al S. Corona

Maineri Paola medico chirurgo

Maineri – Paoli eccellenze in famiglia. Dario Maineri, spentosi a 84 anni, nel settembre 2014, passa alla storia per aver scoperto la prima grotta di Toirano. Maria Celeste Paoli, fin da giovanissima collaboratrice dell’Istituto di Studi liguri, divenendone poi il braccio destro di Nino Lamboglia. Ha seguendo tutti gli scavi archeologici del territorio e non solo. E’ la benemerita curatrice dell’opera enciclopedica La cattedrale San Michele, tra i simboli di Albenga. Paola Maineri è un’affermata ed apprezzata chirurga toracica al S. Corona di Pietra Ligure. E un nonno: il prof. Giulio Cesare Paoli insigne scrittore del Novecento. (Fotoservizio Silvio Fasano) Continua…

Albenga ai tempi di Nostradamus
Il primo lavoro? Coltivazione della canapa
Ecco poi le guaritrici, c’era anche mia nonna

Gerry Delfino scrittore 2016

Ai tempi di Nostradamus (1503 – 1566) Albenga godeva di una certa importanza e i ricchi del tempo rinnovavano , in città, le loro case facendole diventare veri palazzi con grande uso di ardesia scolpita, affreschi e dipinti sia all’interno di essi che all’esterno. Certo, come i genovesi non ostentavano la loro opulenza molto al di fuori, lasciando i muri perimetrali molto austeri e grigi. Continua…

Albenga orfana di Silvio e Nada
due torri della cultura ligure.
E buon anno alla cultura della mia terra

Gerry Delfino scrittore 2016

In pochi giorni si sono sgretolate, con grande danno, due torri della cultura ligure: Silvio Torre, esperto di gastronomia, scrittore, presentatore, giornalista e fautore della nostre tradizioni, specialmente in cucina e Nada Torri vedova Ricci, la pioniera e difensora del dialetto ingauna. Continua…

Ceriale piange Albina, maestra di vita
Si è spenta accanto al suo Franco Gallea

Franco Gallea

Ci ha lasciato per raggiungere la Bianca Luce una donna speciale: Albina Enrico Continua…

Da Albenga meditazioni perverse di un vecchio libraio. A quando un nuovo…

Gerry Delfino scrittore e storico

Sono circa 16 anni che ho lasciato alle mie spalle la lunga odissea libraria durata più di un trentennio. Senza nostalgia e rimpianti. Mi sono sempre tenuto aggiornato nel campo, anche se ora leggo molto meno , ma conosco abbastanza il panorama attuale. A parte che nel fine millenio c’è stata moria di scrittori e di idee nuove riguardo la letteratura italiana. Continua…

I dirigenti feccia e il loro terrore

Gerry Delfino scrittore 2016

Ditemi, miei cari lettori, quanti dirigenti-feccia (avevo un altro termine dopo il trattino, ma mi sono trattenuto) avete conosciuto ?  Continua…

Gerry Delfino ai suoi detrattori: io mi firmo

Gerry Delfino scrittore 2016

Perché nascondersi dietro l’anonimato per criticare tutto e tutti, perché essere ANONIMO? Continua…

Maledetti! Maledetti! Per l’alluvione hanno portato via casa, dignità, onore al floricoltore

Gerry Delfino libraio e scrittore

In difesa di un Floricoltore della piana ingauna, vittima dell’alluvione, che gli ha portato via casa, dignità ed onore. Continua…

Albenga uno per tutti, tutti per uno!
Cari responsabili della grande sagra.
C’è una famiglia ridotta al lumicino…

Albenga Sagra

Sto aspettando che finisca una delle più famose sagre del territorio ingauno per conoscere quale parte dell’incasso di essa sia destinata a chi l’ha inventata e fatta crescere, a chi ha dato le sue idee, il suo annuale e sudatissimo lavoro per darle lustro e credibilità e visibilità. Continua…

Buona Pasqua! Meditazione da Albenga e non solo: Povero Papa Francesco “voce di colui che grida nel deserto” tremende parole

Gerry Delfino libraio e scrittore

Meditazione sulle vicende tristi dei nostri giorni. Quante parole inutili, quanta prosopopea, in tv, sui giornali, tra la gente. Basta. Basta. Continua…

Auguri in poesia da Gerry Delfino.
Auguri in fotocronaca dall’aeroclub.
Auguri dagli amici dell’Escolo.

Gerry-Delfino-Buon-Natale

Una poesia studiata nella mia infanzia per augurarvi un Natale santo e misericordioso Gerry Delfino
Continua…

Giardino Letterario di Albenga: “…Aiuto, mi cade il cielo in testa !”

Gerry Delfino del Giardino Letterario di Albenga

La cultura di qualità, l’amore per la propria città,  la costanza dell’impegno. Per la “Notte dei ricercatori 2015″, “Il Giardino letterario Delfino” ha l’onore di rappresentare, con grande orgoglio, tutta la Riviera di Ponente. Il tema di quest’anno è “La meteorologia” “….AIUTO, MI CADE IL CIELO IN TESTA!”

Continua…

Albenga, 4 venerdì con ‘Quelli del mercoledì’

Gerry Delfino libraio e scrittore

Ritornano i venerdì di settembre in giardino, con teatro, libri, musica e curiosità al Giardino letterario Delfino, di Regione Carenda, ad Albenga. In caso di maltempo gli incontri saranno sospesi. Leggi il programma. Continua…

Che tristezza ! Addio Mariangela, figura di spicco al liceo Pascoli, madre e nonna speciale alassina. Perdona gli ingrati !

Gerry Delfino libraio e scrittore

Che tristezza non trovare sui quotidiani , neppure in cronaca locale, la notizia della dipartita di Mariangela Gisiano vedova dell’amico preside Claudio Ventimiglia, istituzione dell’Istituto Alberghiero di Alassio! Continua…

Nonno Pepo non c’è più ! I popoli di lingua d’Oc orfani del cultore e storico medico

Gerry Delfino libraio e scrittore

Nonno Pepo è andato tra i più. Continua…

Albenga cosa fare o non fare dei dipendenti comunali

Gerry Delfino libraio e scrittore

Trucioli.it ha chiesto ad un ex assessore, Gerry Delfino, alcune riflessioni sui dipendenti del Comune di Albenga, impiegati e non, vigili ed operai, anche alla luce della scena fantozziana in cui si è trovato coinvolto un personaggio noto in città, Andrea Bozza, mancato diacono della diocesi. Origini austro ungariche. C’è chi ricorda Luca Patrucco, stilista. C’è chi sospetta la presenza di una ‘talpa’ nell’ufficio di segreteria del vescovado di cui beneficerebbe un informatissimo cronista. Nulla si può dire dello sfortunato impiegato ripreso in prima fila nella cattedrale alla Messa solenne delle Palme, con l’esordio di monsignor Borghetti. Il devoto Andrea era tra chi ha batteva le mani, suscitando le proteste dei dissenzienti di Facebook.  Che sia stato ‘punito’ ? Nessuno ci crede. Continua…

Pietra viva. Da Mendatica il romanzo (per Angelica)di don Britto,Emidia, Piera, Franca

Gerry Delfino libraio e scrittore

Pietra viva. Un nuovo volume dedicato a Mendatica a cui hanno collaborato Emidia Lantrua, Piera Grasso, Franca Ermini e Britto Antony. Il volume dedicato ad Angelica e con una preghiera di speranza per i poveri e gli operai. “U prevostu u l’à sunau!” ovvero i magnifici 250 anni (1764 – 2014) della Pietra e della Spiritualità E’ un romanzo dove s’intrecciano storia vera, personaggi inventati, situazioni che ci portano a Nuoro in Sardegna e alla sua cultura, dove pathos e nostalgia si mescolano, dove usi, costumi e tradizioni danno commozione e attizzano ricordi. La copertina si deve alla maestria di Carla Maria Spada. Edizioni del Delfino Moro Albenga. Continua…

La novità / ‘Passeggiando per Ceriale e salendo a Peagna’

Passeggiando per Ceriale libro di Giacomo Delfino

Quando ho avuto in mano il manoscritto”Passeggiando per Ceriale e salendo a Peagna” ho avuto una gioia profonda dentro. Continua…

Poesie di Gerry- Le bugie…di vigili, preti, vescovi. Duemila martiri, prego per voi fratelli di Nigeria !

Gerry Delfino libraio e scrittore

 Prima pesia: Mi chiese un giorno un bimbo “Ma anche i gradi dicono bugie?’…Seconda poesia: ” Un morto, tre cadaveri, 28 salme, duecento, mille, duemila vite di martiri…ma eroi e santi, mussulmani e cristiani per sempre…” Continua…

La mostra. Vittorio Fiori, ‘a modo mio’ promuovo Albenga e Bardineto. La sua Liguria…e ‘gli occhiali da funghi’

Gerry Delfino libraio e scrittore

Vittorio Fiori, nato ad Albenga nel 1904, ultimo di cinque figli, diploma di scuola tecnica superiore a Finale Ligure al collegio Ghisleri (1921), poi corsi all’Accademia Ligustica di Genova, diventato pubblicitario ( Sanremo), fotografo ( Alassio), si è dedicato per anni al restauro. Nel 1936, con la nascita del figlio Gianni (avvocato), inizia i primi disegni. Era un eclettico, personaggio divertentissimo, soprattutto profondo conoscitore dell’arte antica e moderna e non solo di quella… Spesso, il sabato pomeriggio, si trovavano in libreria o davanti ad essa, con lui,  Ernesto Vazio, grande numismatico, il vescovo Alessandro Piazza e Francesco Cotta, ‘u prufessù’. Chiacchieravano in dialetto, di arte, restauri e reperti. Rarissime volte si aggiungeva il buon Nino Lamboglia.  Allora si che Vittorio Fiori dava il meglio di sé, stuzzicando e tirando frecciatine, lazzi all’archeologo per eccellenza. Vedi a fondo pagina fotoservizio  di Silvio Fasano dell’inaugurazione bis e cerimonia piastrella.   Continua…

Piazze e piazzette d’Albenga: luoghi del cuore o di brutture ?

Gerry Delfino libraio e scrittore
Ho letto, su un quotidiano, in questi giorni,  che vi è intenzione di ripristinare piazza Domenico Trincheri, ovvero lo spazio dove vi era l’entrata dell’antico ospedale della Misericordia, infatti si può ancora vederne il bel portale. Anzi accanto vi era una bellissima immagine della Vergine, restaurata ai tempi dello scavo della Cattedrale. Era l’immagine dell’Assunta, poi deturpata da cartelli stradali e di divieti di sosta. Avevo protestato a quei tempi e Viveri li aveva fatti rimuovere, ma invano….vi invito ad andare a vedere direttamente sul posto cosa ne resta del restauro del prof Carlo Zanfrognini. Continua…

Albenga, le ricchezze di una donna vera

Gerry Delfino libraio e scrittore
Nel giorno di Sant’Agostino, mi è giunta la notizia che, a Siena, ci ha lasciato, la carissima amica Mina Sommariva.  Ammutolito, anche se sapevo dei tristi giorni che il male la affliggeva  e speravo e pregavo il Signore, mi sono chiuso in silenzio a pensare.

Grazie Mendatica, grazie Piero

Gerry Delfino libraio e scrittore
“Eppur son pietre, e bastano già quelle a far rivivere in ognuno di noi emozioni e pensieri, a stimolare il corpo e lo spirito. Pietre, pietre, ma non solo: flora e fauna come splendida scenografia completano la bellezza del paesaggio, la vita dell’acqua completa la magia, trasformandosi da bianco manto a chiacchericcio allegro e fonte di esistenza e di futuro.” Continua…

I fannulloni ? I parassiti ? Gli sprechi ? Iniziamo dai comuni, da Albenga…

Gerry Delfino libraio e scrittore

Uno dei tanti perchè. Questo è uno dei miei “perchè”  che mi frullano in testa, seguiranno altri, ve lo prometto. Perchè lo Stato deve mantenere tra i suoi impiegati e lavoratori fannulloni e buoni a niente, rubando così risorse ai cittadini? Lo Stato ha il diritto e soprattutto il dovere di eliminare dal proprio corpo i parassiti. Da dove cominciare? Dai Comuni , cominciando dai paesi e piccole città dove tutti conoscono tutti e quindi è più facile individuare le mele marce per poi arrivare con l’esempio ai grandi conglomerati. Innanzitutto bisogna valutare onestamente e non essere costretti dai partiti ad assumere il personale, che deve eseguire diligentemente il proprio lavoro e dare tutto se stesso per le ore in cui è pagato con i soldi di tutta la comunità. Continua…

Mendatica, don Rex scrittore racconta

Gerry Delfino libraio e scrittore
Terminato di leggere il manoscritto del reverendo Don Rex Britto Antony “A Gejia de’ Mendaiga – Nobiltà e sacrificio” il mio pensiero è corso ad un romanzo  pubblicato a Parigi nel 1782 da Lambert& F.J.Baduin ovvero “Adèle et Théodore ou lettres sur l’éducation contenant tous les principes relatifs à l’éducation des Princes, des jeunes personnes et des hommes” scritto da Stephanie Félicité du Crest de Saint Aubin, contessa di Genlis. Continua…

Albenga, 29 auguri ‘speciali’ da Gerry Delfino e ad Alassio Babbo Natale all’asilo

Gerry-Delfino-Buon-Natale
Un augurio a tutti , a tutti gli abitanti della moribonda provincia di Savona, ma specialmente all’esamine Albenga.

Albenga/ ‘Gente IN Liguria’: la straordinaria Rosetta Rota, moglie di Flaiano. Amica di artisti e di Loano. Eredita la città di Lugano

Gerry Delfino libraio e scrittore
Ho conosciuto Rosetta Rota nel 1998. Venuta ad Albenga, dalla Svizzera, si trovava ricoverata, per essere operata agli occhi, nell’Ospedale di Nostra Signora della Misericordia, eccellenza nostra! Mi era stata raccomandata da un volontario AVO, l’avvocato Filippo Basso, dicendomi che vi era una signora nel reparto oftalmico col desiderio di incontrare qualcuno che amasse i libri. Andai trepidante non sapendo chi fosse!! Continua…

Albenga, quanto ci mancherai carissimo Luigi ( Costa )!

Luigi Costa

Luigi Costa: un uomo silenzioso, un uomo che non amava le prime pagine, le cariche, la politica….ALLA FAMIGLIA COSTA, ALL’AMICO DI LUNGA DATA AVVOCATO COSIMO COSTA, BENEMERITO ALBENGANESE E IMPECCABILE GENTILUOMO LE CONDOGLIANZE DI TRUCIOLI.IT. GRAZIE PER IL VOSTRO ESEMPIO DISINTERESSATO. Molta amarezza ed interrogativi sono emersi sui soccorsi. Prima nell’abitazione di Luigi, poi al ‘pronto soccorso’ depotenziato del nuovo ospedale. Forse polemiche inutili e la constatazione che non bisogna ‘aspettare il morto’ che fa ‘scalpore’ per affrontare con titoloni tematiche prioritarie quali quelle della salute dei cittadini, ricchi e poveri, noti o sconosciuti. A tutti  diamo un consiglio poco diffuso. Nelle urgenze sanitarie mettetersi subito in contatto telefonico col 118. Una ‘guida’ sicura, dove a tutela di tutti, vengono registrate le conservazioni.

Continua…

collabora

collabora

Segnalazioni e consigli

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Oggetto

Il tuo messaggio

Archivio Articoli

Questo sito utilizza solo cookie tecnici, propri e di terze parti, per il corretto funzionamento delle pagine web e per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Proseguendo la navigazione del sito o cliccando su “accetta Più info

Trucioli.it – Blog della Liguria e Basso piemonte. Ai sensi e per gli effetti dell’art. 13 D. Lgs. n. 196/2003 si rende noto quanto segue: I Suoi dati saranno trattati nel pieno rispetto delle disposizioni vigenti soltanto dagli autorizzati, esclusivamente per dare corso all’invio della newsletter e informarla sulle novità editoriali del settimanale. Il conferimento dei dati ha natura obbligatoria e autorizza al trattamento in relazione alla sola finalità sopra esposta. Il rifiuto di fornire tali dati comporterà l’impossibilità di inoltrarle via e-mail le informazioni relative alle notizie riportate da: Trucioli.it – Blog della Liguria e Basso piemonte. I Suoi dati non saranno comunicati a terzi, né diffusi. Lei potrà rivolgersi in qualunque momento al Servizio newsletter attraverso l’indirizzo Blog@trucioli.it per esercitare i diritti previsti dall’art. 7 del D.lgs 196/03. I dati sono trattati elettronicamente, in modo da garantirne la sicurezza e la riservatezza, e sono conservati presso il’archivio di trucioli.it Nel rispetto del art. 7 della legge di cui sopra ti informiamo che puoi modificare o rimuovere completamente i tuoi dati scrivendo a blog@trucioli.it.

Chiudi