trucioli

La ‘cura’ Borghetti: esonerato il giovane parroco di Mendatica sfiduciato dal sindaco

Il parroco  - scrittore di Mendatica don Britto Antony

A Mendatica non è un triller, non c’è trama, nè ombra di scandalo. Semplicemente la presa d’atto, dopo un colloquio con i rappresentanti dell’amministrazione comunale, che il giovane parroco indiano era ormai entrato in rotta di collisione non solo col sindaco, con gran parte della comunità, anche con ‘azioni dimostrative’ che in una città avrebbero fatto clamore. Il Comune voleva utilizzare un’area attigua alla canonica per installare un bombolone ? Il don ha piantato tre zucche per rafforzare il diniego. Eppure in paese non manca chi lo difende a spada tratta:”Hanno fatto una cosa ignobile ! Un bravo ragazzo che studia ancora a Roma, di cuore, ma qui comandano in quattro e bisogna tacere”. Il vescovo Borghetti ha deciso l’esonero. Continua…

La notte degli angeli ad Alassio con Marco Scajola ma per benecenza

Alassio notte degli angeli

La Notte degli Angeli, 20 euro a partecipante destinati in beneficenza, per gridare forte ‘no al femminicidio’. Raccolti 3800 € destinati ad una persona che si trova in stato di grande sofferenza. Continua…

Ricordi da docente a Loano. L’Istituto (ora Falcone) con 48 anni di storia e di diplomi

Loano Chiara Bruzzone Burastero 2015

Passato, presente, futuro. Con un istintivo senso di orgoglio, talora un po’ simile a quello che prova una madre quando vive i successi personali dei propri figli, voglio presentare, anche se nessuno di loro ha bisogno del mio intervento per il suo accesso alla notorietà, alcuni giovani loanesi, personaggi che ritengo particolarmente meritevoli di menzione e di plauso. Hanno in comune il fatto di aver frequentato tutti la stessa scuola: l’istituto  Giovanni Falcone che, in passato, ha ospitato la sede dell’Unitre.

Continua…

Loano, se tacere premia. La sentenza Vaccarezza – Fondazione Stella, il retroscena

Mario Rembado

Il silenzio accompagna la sentenza del tribunale di Savona pubblicata lo scorso numero da trucioli.it. Ha sancito la comproprietà di un terrazzo fronte mare, nel centro storico di Loano. Accolte la tesi dell’ex consiglio di amministrazione della Fondazione Stella, condannato Angelo Vaccarezza, ex sindaco, ex presidente della Provincia, neo consigliere regionale e leader di preferenze. La vicenda non è ‘guerra tra bande’ della politica. C’è un retroscena inedito e manco a dirlo taciuto. Due avvocati, già difensori civici del Comune – l’ex sindaco Dc, Mario Rembado e l’ex vice sindaco, parlamentare per una candidatura (anni ’70), Stefano Carrara – si erano espressi nel 2009 con parere pro veritate (gratuito), richiesto dalla Fondazione. Vaccarezza ritenne di avere ragioni per non tenerne conto e proseguire la causa ? Continua…

La ‘ferocia’ dei vigili di Albenga non spaventa

Albenga capretta 1

Una persona a modo, anche per impegno e senso civico, quale è Gerry Delfino aveva raccontato la sua disavventura da automobilista con una pattuglia di vigili urbani in servizio sull’Aurelia ai Fortini (vedi a fondo pagina). Altre segnalazioni successive, in particolare sulla ferrea concezione del ‘lavoro’ ad opera dei  più rigorosi. Non è un compito facile, specie dove tutti ci si conosce. Nei paesini il vigile ormai esiste solo sulla carta. Il bollettario multe in disuso. Non è così ad Albenga nella versione comando comprensoriale. Il ‘capo’ si divide con Loano. Che ne pensano i ‘fruttivendoli’ made Campania, al lavoro con super sconti favolosi nella ‘capitale dell’agricoltura’? Che pensa la ‘capretta elemosiniere’ ? Continua…

Osiglia, il lago e l’acquarello: le Signore della Pittura di Mondovì, 28 artisti, 6 fotografi

Silvia Bottaro

Mostra dedicata al tema “acqua”, ad Osiglia (SV), da una idea di Silvia Bottaro, per far conoscere meglio sia il locale unico lago artificiale, sia la tecnica elegante e difficile dell’acquerello con la quale gli artisti, italiani e stranieri presenti, si sono espressi. Inoltre, per la prima volta, si dà avvio alla collaborazione con l’Associazione “le Signore della Pittura” di Mondovì, particolarmente versate nella tecnica dell’acquerello assieme al loro Maestro Prof. Roberto Andreoli, e si espone una sezione dedicata alla fotografia grazie alla collaborazione di Franco Chiara e di alcuni suoi allievi fotografi. Inaugurazione 27 giugno 2015, ore 17,30 presso la Sala mostre dell’Albergo Alpino, Sarà aperta, fino al 30 agosto 2015. Continua…

Montegrosso P.L., dieci e lode alla nuova fontana dell’amicizia

Montegrosso  Pian Latte fontana gemellaggio

Sabato 27 e domenica 28 giugno, il borgo di Montegrosso Pian Latte accoglie una delegazione del Comune di Pontevès (Dipartimento del Var), per dare un ulteriore sugello al consolidato gemellaggio tra i due piccoli paesi che la storia ha voluto incontrassero i loro destini nel lontano 1477, quando una trentina di famiglie di Montegrosso sono emigrate in Francia per ripopolare il borgo francese, che aveva subito un tracollo demografico a causa della peste, in cambio di una casa, un appezzamento di terra e l’esenzione dalle tasse per dieci anni. Continua…

Progetto dispersi, all’aeroporto di Villanova d’Albenga due giorni dedicati ai droni e…

Gianni Carbone expodrone

L’AeroClub di Savona e della Riviera Ligure, l’Ava Spa, Mway, con la partecipazione della Camera di Commercio, organizzano per venerdi e sabato, 26 e 27 giugno, un incontro di studio e approfondimento, informazione, sul tema dell’utilizzo del droni (oggi utilizzati con sistemi di pilotaggio remoto e alla ribalta della cronaca per le missioni militari, spionaggio). Sara focalizzato l’obiettivo della ricerca di persone disperse e il monitoraggio durante le calamità naturali. Tra i relatori Carlo Malgarotto, presidente geologi della Liguria. Continua…

Viviandora: alla spiaggia delle suore un premio molto speciale, lo ritira il sindaco

Mauro Demichelis

Il comunicato stampa e relative foto da incorniciare trucioli.it l’ha ricevuto sabato 20 giugno. E’ probabile che nel frattempo la situazione sia cambiata. La spiaggia delle suore, come viene chiamata, descritta dalle immagini. E’ tempo di mare, di bagni, di tintarella, a volte in compagnia dei quattro zampe. Per far fronte ai servizi cercasi volontari, rivolgersi al primo cittadino. Esentati i perditempo, gradita la diligenza che contraddistingue la giunta comunale di Andora.
Continua…

Benvenuta…Montecristo ! in Val Tanaro

Antonio-Biella

La notizia si conosce da un po’ di tempo: “Montecristo ricompra l’acqua San Bernardo“. Il romanzo continua? Montecristo è anche l’isola toscana sulla quale – nel romanzo di Alexander Dumas – un certo Dantès dopo aver recuperato un tesoro di cui gli aveva rivelato l’esistenza un vecchio compagno di carcere, sotto le mentite spoglie del “Conte di Montecristo” si vendicò di coloro che, un tempo suoi amici, lo tradirono. E’ leggenda. Continua…

Il terrazzo sul mare. Vaccarezza: è solo mio! La Fondazione Stella: no e si rivolge al tribunale che condanna l’ex sindaco di Loano

Una controversia coperta da un invisibile top secret, nonostante l’interesse pubblico. Il tribunale di Savona ha accolto le richieste dell’ex consiglio di amministrazione della Fondazione Simone Stella (asilo nido e scuola materna) che di fronte alle pretese di  Angelo Vaccarezza di appropriarsi di un terrazzo sul mare, in centro città, lo ha citato in giudizio sostenendo la tesi che la proprietà è divisa al 50%, come documenta una delibera del dicembre 1993 del Civico Orfanotrofio Don Leone Grossi. L’ex sindaco, già presidente della Provincia (una decina di incarichi), neo promosso dal voto popolare a consigliere regionale, ha perso la causa e deve pagare 3 mila euro di spese, oltre al CTU. Continua…

Loano, Enita e Oscar ora riposano insieme. Lettera: Mario Panozzo ci mancherà

Mario Panozzo

Tre settimane, tre lutti  hanno colpito Loano. Meritano di essere ricordati: Mario Panozzo, i coniugi Oscar e Enita Colombo. Specchi di virtù, lavoro, onestà, capaci di far scoprire o riscoprire i valori in un’era avara e povera di etica (pubblica). Loanesi che hanno vissuto, lontano dai riflettori, la dignità messa in pratica, trasmessa a figli, figlie, nipoti, alla società civile. Mario ha avuto pochi ‘uguali’ in Riviera, bisognerebbe risalire alla prima generazione dei Perelli albergatori, gli orti per produrre frutta e verdura destinata ai clienti, le galline, i conigli. Simboli rari di cultura turistica d’altri tempi. E la sorte di Oscar (vedi lo scorso numero) che nel giro di pochi giorni è stata raggiunto dalla moglie Enita, un duro colpo per i figli Ornella e Marco, i nipoti; abitano a Riva Ligure. Continua…

Madonna di Medjugorje, ‘La postina celestiale’ e l’atteso Santurio di Balestrino

Gianni Gigliotti 2013
E’ un miracolo di Dio questo nostro Papa Francesco, limpido e diretto nei Suoi propositi di ricondurre la Chiesa alla vera funzione di faro universale della Cristianità, senza guardare in faccia nessuno, senza ipocrisie, senza smarrimenti, senza paure o condizionamenti dalla potente Curia Romana, dallo Ior, senza gli errori del recente passato, ‘fiorenti fabbriche di apparizioni celesti e miracoli incluse’. Continua…

Festival letterario estivo: 34 serate ad Albissola, Celle, Noli e Spotorno

Anteprima-Ubik

E’ stato diffuso il ricco e prestigioso calendario del Festival letterario estivo in Liguria. Artefice lo staff della libreria Ubik di Savonam con lo slogan “Parole ubikate in mare”.  Le tappe iniziano alle 21,15, ingresso gratuito e sfida anche in caso di pioggia. Introducono la psicologa Renata Barberis di Savona ed il giornalista Claudio Porchia di Imperia.

Continua…

Alassio braccia aperte ai bambini

Monica Zioni 2015

Terzo incontro con la psicologa e psicoterapeuta Maria Grazia Siri. Campo Sole, oltre cento iscrizioni: spiaggia ed escursioni. Altro tema: ecco il bando comunale per il contributo degli affitti. Ultima notizia: sabato 20 giugno incontro con l’autore Alessandro D’Avenia, intervistato dal prof. Franco Gallea. Continua…

Rezzo non solo festa del Brusso e fomaggi locali, la Pro Loco risana e pulisce le strade

Renato Adorno - Presidente Pro Loco Rezzo

Chi ricorda più i bilanci bengodi, la Provincia di Imperia e alcuni comuni che facevano la gara a chi aveva più dirigenti; chi ricorda i contributi (denaro dei contribuenti) a pioggia alla vigilia delle elezioni; chi ricorda il giovane sindaco Strescino che appena eletto si presentò il giorno della festa Patronale di S. Giovanni davanti alla chiesa con tanto di autista e auto blu. Sembrano secoli, invece era ieri. Da Rezzo la bella notizia del ritorno (domenica 21 giugno) della festa del Brusso e formaggi locali. C’è chi purtroppo riesce a farne un abuso come trucioli.it ha scoperto in alcuni mercati settimanali della Riviera. Ma la Pro Loco del paese brilla…. Continua…

Savona, Musical al Cinema con Bernstein

Savona Claudio Gilio violinista

Venerdì 19 giugno si concludono i concerti del ciclo “Il Novecento e il nostro tempo” organizzati dall’Orchestra Sinfonica di Savona. Alle ore 21:00 nell’auditorium Arturo Benedetti Michelangeli dell’Accademia, appuntamento con “il Musical al Cinema”, in coproduzione con lo storico e quarantennale Ensemble Antidogma Musica, di Torino. Protagonisti i solisti Luca Ripanti, flauto, Leonardo Boero, violino, Claudio Gilio, viola e Luigi Giachino, pianoforte. Continua…

Sul prossimo numero: Acqua San Bernardo a Garessio e Ormea, fonti miracolose. 763 ettari e 5 sorgenti. Il canone? Sbalorditivo

La stampa nazionale, locale, i web hanno dato notizia del passaggio di proprietà degli stabilimenti dell’Acqua San Bernardo (Garessio e Ormea) dalla multinazionale San Pellegrino- Nestè al gruppo Montecristo con sede a Lucca. Positivo il ritorno dell’imprenditoria del Bel Paese nelle leggendarie ‘Fonti miracolose’ (Aleramo si curava per disturbi renali), apprezzate già da Napoleone e Vittorio Emanuele II. La belle èpoque, a Ormea, segnò la costruzione del prestigioso stabilimento idroterapico annesso al Grand Hotel (ora sede di una delle 5 scuole forestali d’Italia). A Garessio fu realizzato l’albergo Miramonti capace di ospitare anche la clientela internazionale attratta dalle adiacenti fonti. L’hotel, distrutto da un incendio nel 1986, resta uno spettrale monumento di rovine. Non solo, dietro le quinte emergono dati inediti, stupefacenti, nei rapporti tra la pubblica amministrazione e chi si è alternato nella gestione della San Bernardo, miliardari svizzeri inclusi. Per 763 ettari di concessioni è fissato un canone annuo di 8 mila €.  aggiornato solo con decreto dell’ex presidente della Regione Piemonte, Cota. Il Comune di Ormea ha pure venduto 281 mila mq,  a 0,03 € il mq. con entrostanti sorgenti. Nel 1994 ulteriore concessione ventennale (Ulmeta), su altri 67 ettari, collegata ad un programma di investimenti (?): canone di 2.582 €. Si è infine assistito ad una drammatica e lacerante riduzione di personale (oggi  sono 88). Non è finita,  mentre in tutta Italia cresceva la produzione, la San Bernardo passava ai minimi storici. Perchè ? Tutti zitti o quasi e scelta del silenzio? Ampio e documentato reportage di trucioli.it nel prossimo numero.   Continua…

E Giulia disse al Pd ‘Fuori dalla segrete stanze’ . Invece…

Giulia Tassara

Sono trascorsi cinque anni. Giulia Tassara, angelica novella del Pd savonese, consigliere comunale a Loano, città dei Miceli militanti (e dei Vaccarezza dominanti, della destra esoterica andante), scrisse un ‘intervento’ per le pagine locali del Secolo XIX. Il titolo d’attualità: “Pd, serve un partito fuori dalla stanze segrete”. L’appello messaggio non faceva nomi, non indicava l’indirizzo dei destinatari. Forse la salutare sconfitta alle regionali quando già sul carro stavano salendo in troppi per posizionarsi, riporterà il partito a smantellare, in questa provincia e in molte aree della Liguria, la ‘scuola dei cattivi maestri’ della politica, dell’etica pubblica, dei litiganti, dei trafficanti. Senza l’arroganza burlandiana e i cattivi pensieri dei fratelli patiani. Gli arcieri professionisti hanno sbagliato troppi colpi. Tornino a lavorare ! Ma dove ?  Continua…

Confronto: l’entroterra ligure che soffre da anni e la Robiola di Roccaverano che rilancia Alte Langhe. Il miracolo di Simone e Andrea

Roccaverano Simone Stuz e Andrea Pdister con figlio

Molti paesi dell’entroterra imperiese, savonese, genovese, cuneese sono da decenni afflitti da spopolamento, abbandono. Un tempo abitati da pastori, boscaioli, allevatori, produttori di latte, patate, castagne, grano. Negli anni ’60 e ’70 si visse un periodo di boom turistico- immobiliare, in realtà falso sviluppo anziché valorizzazione dell’antico e delle tipicità. Non ha prevalso la lungimiranza. A Roccaverano dopo la bellissima storia di Somone Grappiolo, elettrotecnico di Savona, diventato primo allevatore di capre autoctone e camosciate (vedi trucioli.it), ecco lo straordinario caso di Simone Stutz e il marito Andrea Pfister, umili svizzeri in cerca di fortuna a Mombaldone. Si sono AggiudicatI la Grolla d’Oro di Saint Vincent come miglior formaggio d’Italia.

Continua…

Montegrosso P.L. inaugura la Fontana del Gemellaggio dove si respira la Riviera Verde

Graziano Viazzo presidente Pro Loco

La Pro Loco di Montegrosso P.L. nel comunicato stampa scrive di ‘UNA MONTAGNA DI EVENTI – ESTATE 2015′. Informazioni utili, la routine estiva con appuntamenti tradizionali e novità. Se l’obiettivo è la vera svolta, attesa come manna, invitiamo i volontari della Pro Loco, gli amministratori comunali soprattutto a leggere e riflettere il servizio di trucioli.it dal titolo: Confronto, l’entroterra ligure che soffre da anni e la Robiola che ripopola i paesi  montani dell’alta Langa.  La storia economico- sociale insegna nell’opulenta Riviera di ponente,che non bastano turismo di massa, sagre affollate, feste popolari, Facebook, internet per un rilancio solido, non effimero. Serve la lungimiranza strategica. Continua…

Qui Ormea, Corpus Domini 2015, gran festa tradita dal ‘ maggiociondolo ‘ sfiorito

Ormea processione 1

Una bellissima tradizione religiosa, le generazioni pre e posto Ultima Guerra sono state testimoni di cosa significava, nelle città e in particolare nei paesi dell’entroterra, la più importante Festa eucaristica della chiesa cattolica. Le strade interessate alla solenne processione coperte di petali, a tappeto, le mura delle case ornate da ginestre e rami verdi, fiori alle finestre, i canti solenni, le confraternite negli abiti tradizionali,  il prezioso baldacchino mobile con il celebrante, tra le mani l’ostensorio d’oro con il SS. Sacramento, la benedizione finale. A Ormea c’era anche l’ormai vecchio cronista che 52 anni fa aveva assistito, da pendolare, alla giornata di fede, svaghi, autoscontri, in compagnia di 6 coetanei albenganesi, oggi compianti. Continua…

Lettera al presidente Toti: Albenga e Pietra L. emergenza estate al Pronto soccorso. Alassio farmacie senza morfina per malati terminali

Pier Franco Quaglieni, presidente e fondatore del Centro Pannunzio critico con la Regione Liguria per i 20 mila € pro dialetti

Il Centro “Pannunzio”lancia un appello al neo presidente della Regione Giovanni Toti  (Forza Italia – centro destra ) perchè intervenga sull’ospedale di Albenga e anche su quello di Pietra Ligure. Il pronto soccorso di Pietra sarà ed è già da tempo intasato e il traffico autostradale estivo potrà costare vite umane durante il trasporto al Pronto soccorso. Continua…

Loano applausi ai bimbi attori e suor Antonia In platea l’ex ministro Mastella e Aldo Gasco

Clemente Mastella a Loano giugno 2015

Giovanissimi attori  in un mare di applausi nello scenario di Giardino del Principe. Le lacrimuccie innocenti di un bimbo della scuola d’infanzia. Tante foto, immagini, riprese video per l’album di famiglia. Una serata, ormai tradizionale, organizzata dall’Istituto Rossello di Loano (scuola primaria paritaria) e dalla prode direttrice suor Antonia Ortelli, con insegnanti e mamme collaboratrici. Il tema “Non è X pochi”, la terra racchiusa in una grande mela, i 5 continenti. La tutela dell’ambiente ci appartiene, nessuno escluso. In platea, tra un pubblico tifoso e in preda al pathos, sedeva ad ammirare la nipotina un personaggio ‘nazionale’: Clemente Mastella, ex Guardasigilli, già segretario Udeur; accanto il suocero Aldo Gasco, segretario locale e provinciale democristiano nell’era nobile di Paolo Emilio Taviani. Continua…

Loano i cento anni di Oscar. E morto l’inventore del polietilene in agricoltura

Loano Oscar Colombo

Oscar Colombo si è spento nei giorni scorsi a Loano. Sono rimasti qua e là gli ultimi manifesti funebri.  Il sonno eterno nella tomba di famiglia del vecchio composanto.  Loano degli storici, delle pompe funebri associate, del popolo roboante di facebook, è rimasta senza parole. Chi era Oscar ? E’ stato l’inventore  dei primi film di polietilene utilizzati in agricoltura, una rivoluzione nell’allora piana agricola più estesa e fiorente della Liguria. Era il 1966 quando un giovanissimo esordiente di giornalismo segnalò al candidato sindaco, Felice Elice, in corsa per il secondo mandato, quel nome, lo aveva conosciuto e scoperto parlando con il cittadino lungimirante, Oscar Colombo appunto.  Entrò in lista non fu eletto, ma dava preziosi consigli. Continua…

Giù le mani da Ceriale. Torna la Lega, ma Angiolone tappezza di manifesti

Ceriale il grazie di Vaccarezza

Ceriale già feudo democristiano e Coldiretti, già seguace del cerialese socialdemocratico, poi  Psi, Carlo Camino (fu vice presidente in Provincia, presidente dell’Azienda di Soggiorno, fautore di ‘no cemento, teniamoci cara l’agricoltura altrimenti un giorno saremo tutti più poveri”). Seguì una stagione vittoriosa Pci – sinistra. Oggi siamo a maggioranza leghista, alla  Matteo Salvini forcaiolo dell’illegalità nella ‘capitale provinciale’ del mestiere più vecchio del mondo. Lega Nord votata da 544 elettori (29,1%), seguita da Forza Italia 412 (22%), dal Pd 344 (18,4%),  Movimento 5 Stelle 311 (16,6%), una manciata all’estrema sinistra. Ma Angiolone ringrazia a suon di manifesti ‘a tappeto’, lui cittadino onorario per via di Tele Trill anni ’70/’80 e ‘padrino’ del sindaco Fazio. Continua…

L’Expo premia il Ferraris Pancaldo di Savona

Savona 5 c Ferraris Pancaldo

La festa finale per i ragazzi e le ragazze che hanno partecipato a Bellacopia è qui. All’Expò di Milano. Tra i sei progetti premiati, a Savona è stato prescelto quello dell’ ISTITUTO FERRARIS PANCALDO – SAVONA – CLASSE: 5C (nella foto). Continua…

Diffamazione via post su Facebook, la Cassazione sancisce il ‘reato stampa’

Alessandro Galimberti

Dopo tante sentenze contradittorie, tra assoluzionI e condanne, pronunce della stessa Suprema Corte, è arrivato l’ultimo responso, per ora, definitivo. L’offesa su Facebook è «a mezzo stampa». Il mezzo può raggiungere una pluralità di persone (25 milioni gli utenti). Rischio carcere fino a 3 anni. La diffamazione via post su Facebook è aggravata e punita come un articolo di giornale, una notizia letta in tivù, o pronunciata via radio. Tempi duri, dunque, per quanti utilizzano blog (senza direttore responsabile) e post di facebook alla stregua di un cesso dove si può ‘vomitare’ di tutto, spesso senza regole da società civile e soprattutto senza rispetto della verità dei fatti. La menzogna senza riscontro probatorio. Una palestra usata da tantissimi giovani e non.  Continua…

Lions di Albenga visite gratis per il glaucoma

Sergio Savonrè Lions Albenga  prevenzione

GIORNATA DI PREVENZIONE DEL GLAUCOMA CON I LIONS DI ALBENGA Continua…

138 apparizioni. Balestrino, da 65 anni si prega. La prima Messa del vescovo Borghetti

Caterina Richero, la veggente di Balestrino

Le apparizioni, a Balestrino, sono iniziate nel 1949. E il 5 agosto 1950 fu un giorno importante per Caterina Richero, 9 anni, robusta, sguardo cristallino, velo in testa, tranquilla nonostante il clamore che già la circondava. I parenti faticavano ad aprirle un varco tra la folla. Iniziò a recitare il rosario, poi ammutolì e sorrise. Dai presenti un grido “Guardate il cielo, guardate le montagne.”. Un arcobaleno invadeva ogni spazio. Caterina parlava con la Madonna, come accadde a Lourdes, a Fatima. Venerdì 5 giugno 2015, alle 15,30, il vescovo coadiutore, Guglielmo Borghetti, celebrerà per la prima volta la S. Messa nel Santuario (in attesa del nuovo); in particolare per ammalati e famiglie sofferenti. Segue la processione e benedizione eucaristica. L’ultima ‘visione celeste’ di Caterina risale al 5 novembre 1986, con un messaggio (leggi sotto). Il 5 giugno 1950, alla domanda “Dimmi chi sei?, rispose ‘Io sono L’Immacolata Concezione’Continua…

Andora ricorda Montezemolo martire della Resistenza. Presente anche il figlio cardinale

Pier Franco Quaglieni

Sabato 6 giugno, ore 17, a Palazzo Tagliaferro di Andora, Mario Avagliano, autore del libro “Il partigiano Montezemolo”  (ed. Baldini & Castoldi) e Pier Franco Quagleni, Direttore del Centro “Pannunzio”-Presidente Sezione FIVL e del Premio letterario “Albingaunum”, ricorderanno nel 70 ° della LIBERAZIONE il Col. M.O. al V.M. Giuseppe Cordero di Montezemolo. Tra i presenti il figlio Andrea Cordero Lanza di Montezemolo, cardinale di Santa Romana Chiesa. ULTIMA ORA: ViviAndora critica la giunta per i soldi non spesi e già disponibili per….Leggi a fondo pagina. Continua…

Battaglione Argentara, diario inedito del capitano Bollati dello sterminio di alpini

Locandina battaglione Argentara

Serata alla scoperta della storia inedita del Battaglione Argentera, durante la Prima Guerra. Mauro Fantino e Massimo Robotti presentano Il diario inedito del capitano  Vittorio Emanuele Bollati  scoperto in un archivio famigliare. Una straordinaria storia dimenticata degli alpini delle valli cuneesi sterminati durante la Prima Guerra mondiale sull’altopiano di Asiago e a Caporetto. Come d’abitudine la serata (4 giugno, ore 21) si concluderà con i prodotti locali che ogni partecipante può portare con sé, per uno scambio conviviale di gusti e idee. Continua…

Congresso Gsl ad Albenga, sicurezza pazienti e rischio clinico. Albani resta, smentiti i gufi

Albenga Alessi Albano

‘Sicurezza dei pazienti e gestione del rischio clinico’, tema di un congresso organizzato da GSL, ad Albenga, la società dell’imprenditore di Savona, Alessio Albani. Un incontro che ha coinvolto medici specialisti su un tema di grande attualità. Indirettamente forse la smentita ai gufi, anche in camice bianco, oltre a certi politici, che nei corridoi parla di chiusura a fine anno della realtà privata all’interno del nosocomio ingauno.

Continua…

Un sorriso a Mario di 26 mila euro, grazie

Mario

Sono tante le persone di buon cuore verso il piccolo Mario. La dr. Sabina Poggio ha diffuso una nota stampa citando i benemeriti. Un piccolissimo particolare per completezza informativa. Ha ignorato in buona fede l’unico blog di volontari che paga di tasca sua per un’informazione libera e senza marchette pubblicitarie. Anche per consentire ad un valoroso fotoreporter di non trovarsi emarginato nel silenzio dei più. Altri si lavano la coscienza confidando nel potere dei forti. Un grazie, comunque, a quanti hanno collaborato a diffondere trucioli.it, una serata memorabile che fa onore e da prima pagina.     Continua…

Educare i ragazzi: Settimana Verde a Mendatica e master per operatori. Il calendario di opportunità, iscrizioni, prezzi

Laura Amoretti

Mendatica punta su turismo, rilancio, rivalutazione. Un doppio programma con un protocollo d’intesa tra Comune e Dafist (Dipartimento di Antichità, Filosofia, Storia della Scuola di Scienze Umanistiche dell’Università di Genova). Un corso per operatore di interventi assistiti con l’ausilio degli animali, con 28 crediti Ecm riconosciuti. 500€ per una settimana in pensione completa (19-26 luglio). Dal 5 all’11 luglio “Settimana Verde” per ragazzi  dai 6 ai 16 anni, se più piccoli accompagnati dai genitori, previsti sconti per famiglie e possibilità di alloggio nel rifugio o nelle strutture ricettive del paese. Limite massimo: 70 bambini al giorno per la Settimana Verde,  40 iscritti per corsi Iaa.  Continua…

Appello: aiutateci a scoprire l’origine antica delle pietre confinarie Eliceta, storico bosco tra Noli, Spotorno, Bergeggi e Vado Ligure

Savona Carmelo Prestipino presidente Storia Patria

Negli archivi storici del Comune di Noli e nell’Archivio di Stato di Savona, dal 1189, sono state redatte descrizioni di un bosco che si estendeva da Noli a Vado Ligure. Sono state trovate varie pietre di confine, con relativi nomi, anche suggestivi. Ne restano da trovare altri per completare la ricerca. La benemerita Storia Patria di Savona lancia un appello ai cittadini: aiutateci a scoprire. Continua…

Auguri presidente Toti per il Tavolo Verde

Giovanni Toti

Agrinsieme Liguria a Toti: ” Lavoriamo insieme per l’agricoltura ligure ” Continua…

Candidato alle multe? Pietra Ligure camion elettorale di Melgrati bloccato dai vigili

Marco Melgrati 'abbonato' ai processi e alle assoluzioni

C’è un detto: se il buon giorno si vede dal mattino…Parliamo di un personaggio popolare, non solo nel ponente. Melgrati è il capogruppo uscente, tenace e battagliero,  del Pdl – Forza Italia in Regione. Candidato insidiato e (secondo certe proiezioni)  che sarà battuto dal rivale- concorrente Vaccarezza. La stella cometa del malaugurio ? Le multe, i verbali almeno si dice, elevati dai vigili di Alassio e da ultimo a Pietra Ligure, terra del terzo candidato (dato per vincente) De Vincenzi del Pd – Paita. Le colpe melgratiane ? Utilizzo di tre camion pubblicitari senza rispettare (?) codice della strada e una norma del 1957 in tema di pubblicità elettorale. Trucioli.it ha sorpreso i vigili pietresi al lavoro. Continua…

Quando le serre di Albenga producevano pomodori e asparagi per Genova, Torino, Milano. Quel profumo di pesce a Loano

Loano Chiara Bruzzone Burastero 2015

Il mio primo incontro con la poesia “Liguria” di Vincenzo Cardarelli, mi ha riportato alla luce un lontano ricordo che tuttavia non mi ha impedito di cogliere e condividere le attrazioni contemplative dell’autore. Nata e vissuta fino al completamento dell’obbligo scolastico ad Albenga, avevo imparato ad amare la mia terra con l’ardore che i nostri genitori erano riusciti a trasmetterci e che, dalle proprie famiglie, era loro pervenuto. Continua…

Loano, aria pesante a Palazzo Doria. Impiegata sospesa reitera la sfida al capo

global_413954382

Pare siano lontani i tempi di cronisti scomodi e ‘irriverenti’ a Palazzo Doria, con ‘giornalisti’ presi a schiaffi. ‘Informati’ di segrete cose ?  Forse è un bene sia così,  col cittadino (dis)informato “occhio non vede, cuor non duole“. Ma radio pirata – trasmette su onde corte del Municipio – straparla, ad esempio, dell’asserita esistenza di un clima paradossale creatosi tra un dirigente ed un’impiegata. Con testi citati dallo stesso ‘capo’ che si scontrano con quelli indicati dalla dipendente. Ruggine e contrasti che coinvolgono iscritti alla Cgl e un’eletta, a marzo, in Rsu. Lei ha scontato una sospensione di 3 giorni, a casa e senza stipendio. E ora rischia il bis. Continua…

Pagina 30 di 67« Prima...1020...2829303132...405060...Ultima »

collabora

collabora

Segnalazioni e consigli

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Oggetto

Il tuo messaggio

Archivio Articoli

Questo sito utilizza solo cookie tecnici, propri e di terze parti, per il corretto funzionamento delle pagine web e per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Proseguendo la navigazione del sito o cliccando su “accetta Più info

Trucioli.it – Blog della Liguria e Basso piemonte. Ai sensi e per gli effetti dell’art. 13 D. Lgs. n. 196/2003 si rende noto quanto segue: I Suoi dati saranno trattati nel pieno rispetto delle disposizioni vigenti soltanto dagli autorizzati, esclusivamente per dare corso all’invio della newsletter e informarla sulle novità editoriali del settimanale. Il conferimento dei dati ha natura obbligatoria e autorizza al trattamento in relazione alla sola finalità sopra esposta. Il rifiuto di fornire tali dati comporterà l’impossibilità di inoltrarle via e-mail le informazioni relative alle notizie riportate da: Trucioli.it – Blog della Liguria e Basso piemonte. I Suoi dati non saranno comunicati a terzi, né diffusi. Lei potrà rivolgersi in qualunque momento al Servizio newsletter attraverso l’indirizzo Blog@trucioli.it per esercitare i diritti previsti dall’art. 7 del D.lgs 196/03. I dati sono trattati elettronicamente, in modo da garantirne la sicurezza e la riservatezza, e sono conservati presso il’archivio di trucioli.it Nel rispetto del art. 7 della legge di cui sopra ti informiamo che puoi modificare o rimuovere completamente i tuoi dati scrivendo a blog@trucioli.it.

Chiudi