trucioli

Alassio capitale europea delle bocce
1.362 giocatori per la targa d’oro da 64 anni
In gara 16 nazioni con la novità rosa

Enzo Canepa, sindaco, 2016

Alassio sabato 1 e domenica 2 aprile va in scena l’edizione n° 64, cui si affiancano la 4^ Targa Junior (giovanile Under 18) e la 3^ Targa Rosa (gara femminile a coppie). Si giocherà su 128 campi, da Pietra Ligure a Diano Marina. Gran finale al Palaravizza di Alassio con diretta streaming a partire dagli ottavi di finale.  Alassio 100 bambini per la tradizionale ‘festa degli alberi’. Alassio i complimenti del sindaco ad Alassio FC. Alassio, Patrizia Nattero, presidente del consiglio comunale annuncia l’operazione di restyling per la rotatoria di Piazza Quartino.  Continua…

Era ora! Albissola (e non solo) rende onore a Salvatore Gallo, il fotografo simbolo: ‘cumpà’ o ‘amico mio non ti preoccupe’. Evviva!

Albsiola Salvatore Gallo primo piano

Doppio appuntamento con le Serate in Fornace: venerdì 24 marzo alla Fornace Alba Docilia nel Centro storico di Albissola Marina, ‘A tu per tu … con Silvana Priametto’; martedì 28 marzo ‘Giovanni Tinti, cent’anni’. E il 6 aprile è in programma il ricordo del fotografo Salvatore Gallo. Fino al 17 aprile aperture pomeridiane dalle 16 alle 18, poi dalle 17 alle 19. Continua…

Interroghiamo i sindaci di Diano Marina, Laigueglia, Pietra e Borgio. La ferrovia, il futuro e chi mette la testa sotto la sabbia

Giacomo Chiappori e Andrea Bronda 2017

Sul numero 117 di trucioli.it abbiamo titolato: “ Raddoppio ferroviario Andora – Finale. Perché integrare i progetti si può e si deve. Non lasciamo morire il futuro in Riviera”. Un servizio documentato dell’ing. Federico Mazzetta di Savona che da tempo approfondisce la tematica ‘mobilità ferroviaria’ anche alla luce del trasferimento a monte dei binari tra Andora e Ventimiglia e soppressione di stazioni. Se i cittadini devono essere informati, coinvolti, i sindaci hanno il dovere della saggezza, con la sensibilità del buon padre di famiglia.  Per un confronto civile, ragionato, pacato, anzichè praticare il malgoverno dello struzzo con la testa sotto la sabbia. Chi ha responsabilità politica ed amministrativa sia coerente e coscienzioso. Continua…

La tragedia del Monte Carmo 40 anni fa
La morte di Giancarlo e Raffaele, io c’ero

Battista De Francesco memoria storica del Monte Carmo

Tra le carte di papà Cencin ho trovato un articolo del Secolo XIX : ci ricorda e narra, a 40 anni dai fatti, la tragedia area sul Monte Carmo. Lo ricordo per quanti hanno vissuto da testimoni diretti o indiretti, oppure letto, la terribile sorte toccata a Raffale Romagnoli, 20 anni, di Alassio e a  Giancarlo Modena, 44 anni. Un cippo è stato realizzato a perenne ‘dimora’ nel luogo in cui hanno perso la vita i due piloti. Ci sono le inedite foto – testimonianza di ciò che rimase del velivolo dopo lo schianto. Leggi anche cosa accadde il giorno del ritrovamento dell’areo all’indimenticato fotorepoter del Secolo XIX, Salvatore Gallo che sarà ricordato come merita ad Albisola con una solenne rievocazione.  Continua…

Loano, magazzini dei Rocca (assessore) ?
Due bilocali da Residenza del Principe

Enrica Rocca, commercialista,

L’iter pare non abbia falle. C’è si suole dire il ‘certificato di garanzia’ dei proprietari originari dei magazzini: le sorelle Rocca, una Enrica commercialista affermata e quotata, assessore, consigliere comunale, già presidente della seconda commissione, candidata indipendente. Tra le mura del centro storico un altro tassello del mosaico arricchisce la città. Via vecchi e malandati magazzini, cambio di destinazione d’uso liscio come l’olio, nessun obbligo di concessione edilizia. Ecco che per fine anno possono essere messi in vendita due appartamenti di 65 mq. ciascuno, garage, ingresso, doppi servizi, soggiorno cucina, due camere. Un sogno rallegrato dall’atmosfera estiva delle serate musicali al Giardino del Principe. Leggi anche l’interpellanza di LoaNoi e una lettera al sindaco e agli assessori comunali sul varco di Campo Cadorna. Continua…

Lettere / Per legge shopping di venerdì a prezzo scontato e Melgrati scrive a Rixi.
Complimenti Albenga! Bocciata grazie al Puc

L'arch. Marco Melgrati

In Liguria necessaria una legge regionale per avere il black friday ufficiale, il venerdì di shopping a prezzo scontato importato dagli Stati Uniti. Leggi anche perchè la Regione ha ‘bocciato’ il Puc di Albenga. Continua…

Lo scandalo taciuto? Il patto scellerato tra governo, sindacato e speculazione: le mutue

Ivan_Cavicchi

Oggi dopo che i decreti Turco e Sacconi (2008/2009) avevano preparato il terreno, siamo praticamente al punto di svolta, cioè è iniziato il cambio di sistema. Come mai nessuno ne parla? Possibile mai che i difensori della Sanità pubblica si siano distratti al punto da farsela fare praticamente sotto il naso? Continua…

Mendatica morta a 104 anni la ‘Regina di Poilarocca’, era mamma di Renato, chef a Varazze, ambasciatore del turismo enogastronomico a Mosca con i tartufi ‘bianchetti’ di Balestrino

Balestrino Renato Grasso

ULTIMA ORA - E’ morta a 104 anni Maria Cordeglio, madre di Renato Grasso e della sorella  Bruna, nonna di sei nipoti, nata a Montegrosso, dopo il matrimonio si era trasferita a Mendatica. Era la ‘Regina di Poilarocca’, piccolo borgo storico, andato in rovina, chiesetta inclusa, dopo la Guerra, ad un’ora e mezzo da Mendatica, e che era abitato da pastori. I funerali lunedì 27 marzo a Mendatica, ore 15. Leggi il ritratto della ‘mendaighina-babarcia’ che si è sempre curata con le erbe, di cui era un profonda conoscitrice, ne conosceva tutte le proprietà curative e a lei si rivolgevano donne e uomini, giovani,  villeggianti. Continua…

Colpo di scena per Via Privata Grotta a Pietra
Intimazione e precetto giudiziario al sindaco

Dario Valeriani sindaco di Pietra Ligure

Atto di precetto e intimazione di rilascio di immobile. Questo il provvedimento del tribunale di Savona richiesto da Francesco Galinetto, il pensionato agricoltore di 83 anni di Voghera, in guerra da due anni con il Comune di Pietra Ligure, dopo aver acquistato ad un’asta giudiziaria quasi 900 mq di un’area che in realtà altro non è che una strada ad uso pubblico da qualche decennio. Continua…

A Sassello il premio “Anello Verde”
del festival green di Finale Ligure

Il sindaco di Sassello Buschiazzo intervistato da Enrica Noceto

“Sabato sera veniamo premiati, come buona pratica dei Comuni, a Finalborgo per scuola a distanza e telediagnostica” Parla il Sindaco di Sassello, Daniele Buschiazzo, in occasione dell’assegnazione del Premio”Anello Verde” in programma il 25 marzo. Leggi anche sabato 1° aprile la Compagnia teatrale del Sasssello. Continua…

A Finalborgo, 70 opere di Neacsu
E Ghidetti scrisse: dalla Romania a Garlenda

Garlenda  Constantin-Stan-Neacsu due

Sabato 25 marzo, alle ore 18, l’artista rumeno Constantin Stan Neacsu inaugura la mostra personale “Esperimenti” nell’Oratorio dei Disciplinanti, presso il Complesso Monumentale di Santa Caterina a Finalborgo. Continua…

Upega dall’A alla Z: il sapere degli upeghesi in un libro dei fratelli Luisa e Carlo Lanteri.
E al via l’appalto per la telefonia mobile

Upega con la neve

La conferenza giovedì, 23 marzo 2017, alle ore 16,30, presso la sede della Cumpagnia dell’Urivu. Conoscere la cultura del territorio per creare un cittadino “GLOCALE”. Saranno Luisa e Carlo Lanteri e la loro opera (“ Il sapere degli upeghesi” )i protagonisti dell’ incontro, organizzato dalla Cumpagnia de l’Urivu, al Parasio di Porto Maurizio. Leggi anche il ponte radio tanto atteso, al via la gara per i lavori da concludere entro 90 giorni, importo 78 mila euro. Ultima ora: Il Parco Naturale Alpi Marittime  ha messo a punto un progetto per interventi urgenti di ristrutturazione del Rifugio Don Barbera, Comune di Brigas Alta, che comporta una spesa di  66.758 €  di cui attualmente disponibili 20.768 €. Continua…

I 90 mila tulipani del Castello di Pralormo e l’acqua S. Bernardo, ma colletta per Garessio

Garessio Pralormo

‘San Bernardo la lunga tradizione di qualità e di stile tutta italiana’, ricorda uno slogan. S.Bernardo che rappresenta l’ultima locomotiva in buona salute e crescente successo per la disastrata economia di Garessio, a partire da ricettività e turismo. ‘Un paese morto – lo descrivono gli ultimi visitatori – ignari ed increduli di non trovare più un albergo, un ristorante degni di questo nome. Garessini e turisti costretti ad emigrare in altri centri della Val Tanaro, ad Ormea, Ponte di Nava, alla Foresta Nera (un’eccezione alla regola in frazione Trappa). Crisi di locali a Bagnasco. Un’area di gravissima recessione turistica in controtendenza a altre mete del cuneese dove brillano le Stelle Michelin. Garessio ormai spettrale e fa impressione leggere che grazie all’aiuto degli imperiesi ha potuto riaprire la storica farmacia Manfredi già colpita da un alluvione nel 1994. (vedi servizio a fondo pagina del Secolo XIX). Cari tulipani Garessio ha davvero bisogno di un’infiorata non passeggera.

Continua…

Savona, omaggio a Agostani, autodidatta e solitario. E Baj dona due opere al Comune

Il pittore di Savona  Antonio Agostani (1887-1977)

Pittore autodidatta istintivo e solitario fu estraneo ad ogni gruppo o scuola pittorica ma incline all’espressionismo. Osservatore diretto delle cose e della vita produsse opere di solida serietà derivante nei primi anni ’20 dalla temperie utopistica del socialismo umanitario. Ha esposto alla Quadriennale di Roma del 1939, alle mostre nazionali di Firenze, Napoli, Bergamo, Genova, Vado Ligure e Savona. E’ stato presente a tutte le mostre regionali e internazionali liguri. Sabato 25 Marzo, alle ore 18.00, con il patrocinio del Comune di Savona, s’inaugura la mostra presso GULLIarte in C.so Itlaia 201r . Continua…

1) Quando suonava la sveglia a Berlangieri…
2) Molinari non c’è più tempo da perdere…
3) Olivero 24 anni a La Stampa, sfilata in tribunale. E la delusione di Angelo e Barbara

Angelo Berlangieri presidente provinciale degli albergatori

12 ottobre 2012,articolo di Marco Preve su la Repubblica. Regione Liguria: Svegliate l’assessore al turismo! L’altro giorno alla riunione degli Stati Generali del Turismo l’assessore della Regione al Turismo Angelo Berlangieri ha pronunciato queste frasi: «Basta con il consumo della costa, basta con il consumo del territorio, basta con le seconde case. Senza se e senza ma». Continua…

Lettera / Pazienti liberi d’essere clienti anche da medici e paramedici ladri e truffatori

Rinaldo Sartore vive a Sanremo ed è tra gli alluvionati di Monesi

Ill.mo Dott. Roberto BORRI, il movente di questa terza lettera è, prima di tutto, il desiderio di escludere il “chi tace acconsente” relativo al suo articolo “Sono un medico che non ha clienti ma pazienti…” (vedi… Trucioli del 9 marzo 2017). Continua…

Novità 2017 / Tartufo di Balestrino:
in un video per gli chef russi

Stefano Pezzini giornalista, blogger, consigliere comunale a Onzo

L’educational dell’Associazione Tartufai e Tartuficoltori Liguri raccontato in un video in lingua russa per promuovere il ‘bianchetto’ di Balestrino . Continua…

Rixi e Arecco, Lega Nord, spiati a Savona
Scherzo o 007 (?) che ‘vendono’ scoop

Massimo Arecco assessore a Savona

“Abbiamo le foto e la registrazione, vi interessa sapere cosa si sono detti, nel loro incontro a Savona, l’assessore regionale  Edoardo Rixi e l’assessore comunale Massimo Arecco, leghisti “. Ci interessa. “Con 500 euro tre immagini e mezzora di audio…”.  Continua…

Savona e Albisole / A un secolo dalla morte di Poggi, insigne studioso degli etruschi. A Storia Patria le pronipoti Dede e Josepha

Vittorio Poggi insegne storico e archeologo, studioso della storia degli etruschi, di Savona e delle Albisole

Poco più di un secolo fa moriva Vittorio Poggi,  storico e archeologo. Figura di spicco tra quegli intellettuali savonesi, vissuti tra XIX e XX secolo, che avevano fondato la storiografia locale con attenzione continua a quanto avveniva nel mondo degli studi. Leggi anche torna nelle Albisole il camper dei Lions, per offrire alla cittadinanza l’esame gratuito per la prevenzione del glaucoma.

Continua…

Noli, il documento dimenticato nel cassetto
Danilo Bruno querela, Gip e Pm archiviano

Danilo Bruno. funzionario comunale a Noli e Spotorno, portavoce dei Verdi savonesi

Danilo Bruno, funzionario comunale a Noli e Spotorno, già capo area con un’indennità mensile di 933€, oltre lo stipendio, nel luglio 2016 ha presentato denuncia querela per un articolo di trucioli.it, a firma di Carlo Gambetta, tre mandati da sindaco Dc. Bruno, attivissimo portavoce dei ‘Verdi Savonesi’, come si legge abitualmente nei comunicati pubblicati da Ivg.it, si riteneva diffamato e disonorato. Ora, a meno di 7 mesi, la giustizia ha concluso il suo corso. Il Pm G.B. Ferro ha chiesto l’archiviazione (il fatto non sussiste o non costituisce reato) e il Gip ha confermato.  Continua…

Il grazie di Loano agli ‘Amici del Carmo’ (400 soci). Onori con due inaugurazioni a Verzi

Bruno Richero 2017

Una cinquantina di persone, potevano essere molti di più con i verzini assenti in massa. Loano, con il suo sindaco, il suo consigliere regionale, il suo vice presidente della Provincia, con un gruppo di loanesi benemeriti di non dimenticare mai l’entroterra e la terza vetta della Liguria (Il monte Carmo). Amare e rispettare il verde e la montagna, i sentieri storici degli avi. E oggi da tramandare alle future generazioni, per non dimenticare che la Città che fu dei Doria, non è solo palazzi, seconde case, strade spesso intasate, spiagge strapiene, passeggiata a mare dove si sono profusi miliardi di lire. Per non dimenticare che l’industria turistica non è ‘solo mare’. Continua…

Tutti corrono ad Alassio, ma attenti alla processionaria, ai park, a ‘vivere il lusso’

Monica Zioni 2016

D’ora in avanti chi dice che Alassio langue, che il turismo non decolla, che gli esercenti (bar e ristoranti, bagni marini, alberghi, panetterie e negozi con alcune eccezioni nell’abbigliamento) sono alla canna del gas, è il momento di incaricare Belfagor, alassino doc e dissacratore, e dare vita a plotoni di esecuzione punitivi. Amici vicini e lontani che conoscete o frequentate la Riviera e l’entroterra. Se c’è una città che sta esplodendo di salute, poveracci esclusi, è Alassio. Bar esauriti, ristoranti e pizzerie tutti in coda, parcheggi liberi introvabili se non lungo l’Aurelia ai confini di Laigueglia. Gli affitti salati, la vita più cara, ma in quanto a presenze e visitatori non ci sono concorrenti nel ponente ligure. Una bella ed incoraggiante constatazione. Nonostante i disastri di ciò che resta della politica, a destra e a sinistra. Con gli inossidabili ostinati. Eppure ci sono anche meriti e meritevoli. Intanto ecco le steward  dell’ambiente. Guarda tutte le foto e leggi le curiose, ghiotte, didascalie. Continua…

Savona, 50 artisti: dare voce alla pittura

Silvia Bottaro

 Mostra d’arte contemporanea ‘Ritagli di cielo, ritagli di mare, ovvero dare voce alla pittura’. Al Cesavo, via Nizza 10° , a Savona, dal 24 marzo all’8 aprile 2017.24 marzo 2017. L’inaugurazione, ore 16, con introduzione di Silvia Bottaro. Orari di apertura:   lunedì, mercoledì, venerdì ore 9-12,30; martedì e giovedì ore 15-18. Continua…

La contessina Vittoria Piccioni:
Le bataje e le piture a s’veddo mej da lontan

Piccioni Stemma

Casualmente, parlando con un giornalista del Secolo XIX, patito per la pittura ad acquarello, vengo a conoscenza di una pittrice torinese che nel 2010 ha tenuto una personale presso la galleria Pontecorvo a Levanto, il cui nome mi ha portato indietro nel tempo di cinquantadue anni fa: Vittoria Piccioni, architetto, pittrice, insegnante di educazione artistica e di acquarello. Continua…

Massoneria: perquisite le 4 Obbedienze.
Quei medici che odiavano il cronista.
E Savona, prima in Italia, pubblicò le liste

massoneria-4[1]

Il Fatto Quotidiano, invincibile ‘ficcanaso’ nel panorama della libera informazione italiana, ha pubblicato la notizia che la Guardia di Finanza (Chissà chi ricorda gli editoriali al vetriolo di Eugenio Scalfari sulla ‘statura’ del Corpo che si è occupato delle più delicate indagini della storia italiana del Dopoguerra) su mandato della Commissione parlamentare antimafia, presieduta da Rosy Bindi, ex Dc di sinistra, ex ministro, ora Pd, sta perquisendo le sedi nazionali delle quattro principali obbedienze massoniche. Motivo: la decisione, presa all’unanimità, è scaturita dalla mancata consegna degli elenchi degli iscritti. Anche quelli che potrebbero risultare “all’orecchio” del Gran Maestro, riservati. Segreti ? Nomi inviolabili. Elemento peraltro sempre smentito, ma che emerge da interrogatori. Era già accaduto durante uno scandalo dai più dimenticato nella cronaca nazionale primi anni ’80 (Alberto Teardo presidente della Regione ed altri 12 pubblici ufficiali nella loro veste di sindaci, presidenti di enti pubblici). Il tutto offuscato da Mani Pulite degli anni ’90.   Continua…

Sottoscrizione alluvionati: al comprensorio Piaggia-Monesi 1.500 €. A Upega 2 giorni di Cultura e botanica: convegno col prof Martini

Giovanni Belgrano medico e presidente dell'Associazione Vastera

Erano i giorni prenatalizi quando i mass media dell’imperiese hanno diffuso l’appello alla solidarietà della benemerita Associazione Vastera, Union de Tradisiun Brigasche. “Offriamo un aiuto tangibile – era scritto –  alle nostre popolazioni così duramente colpite dall’alluvione e dalle frane del 24 novembre 2016, in particolare nel comprensorio Piaggia – Monesi”. E’ una brutta abitudine, spesso si danno le notizie e ci si dimentica di scrivere come è finita. Non è esaltante il risultato: ad oggi sono stati raccolti 1.500 €. Un’inezia, si direbbe, rispetto alla non lontana Rezzo dove al grido di dolore della Pro Loco hanno contribuito donatori con 37.500 €. Continua…

La lettera / Borghetto è ricca di ristorazione, ma tanta gente preferisce andare a Loano

Simone Fresia ingegnere e imprenditore edile

Seguo sempre trucioli.it, in particolare ho letto l’articolo sulle attività di ristorazione di Borghetto  S. Spirito. Vorrei far presente che, per quanto sia in vendita la mitica Borghesina, con 45 anni di gestione della stessa famiglia, tante altre attività proseguono o aprono addirittura. Da residente molto spesso e volentieri vado a mangiare una pizza o altro nel mio paese, dove abbiamo una vasta scelta e mi trovo bene. Continua…

Loano, il migliore amico? Chi nasconde le notizie. E dal Municipio pioggia di novità

Lo-spillo-di-Loano

Ordinaria amministrazione? Tra i beneficiari della “sanatoria per opere abusive” (magari una finestra ?) c’è l’ex sindaco Francesco Cenere. Pochi ricordano i suoi anni ruggenti con un solo avversario che gli teneva testa, il dr.Maurizio Strada (Lega Nord) al quale ha dovuto pagare alcuni milioni di lire per diffamazione. Il sindaco in consiglio lo accusò di essere “un contrabbandiere condannato e di detenere il primato degli abusi edilizi a Loano”. Circostanze non vere come è emerso da processi civili e penali. Proprio Strada che si era inimicato i costruttori edili per averli trascinati in tribunale e per le montagne di esposti in procura per asserite violazioni edilizie. Cenere che, con altre centinaia di cittadini, ha sanato un abuso, in via Varese, dove abita. Continua…

Borghetto, con Sonia Viale si riempie la sala ma è ‘buio fitto’ sulla ginecologia all’Asl 2

Silvio Fasano fotoreporter

Sala affollata, tanti applausi, leghisti arrivati anche da Diano Marina. La comunità meno numerosa e rappresentata era quella che faceva gli onori di casa con il battagliero ed irriverente segretario cittadino Enzo Ricotta, origini ingaune, dipendente comunale a Loano. Il tam tam assicura che ha risollevato le sorti della Lega Nord a Borghetto e con lui vacilla il dominio di Forza Italia del triumvirato Vaccarezza – Vacca – Moreno.  Gli accordi regionali ‘impongo’ le coalizioni ? Itanto la polemica si è arroventata. C’è chi ritiene che sia già pronto il candidato sindaco del centro destra: Flavio Neirotti, a lungo dominus dell’Asl 2 in mano alla sinistra. Vacca smentisce: “Neirotti ? E’ solo un cittadino di Borghetto, non potevamo vietargli di partecipare all’assemblea pubblica che abbiamo organizzato”. Continua…

Noli, ‘tragicamente ci ha lasciato’ Fiorenza Maglio, 43 anni: il dovere del giornalista

Noli manifesto funebre due

Il dovere di raccontare quello che succede. E’ il ruolo – obbligo del giornalista. Il pensiero lo possiamo leggere in centinaia di editoriali che i direttori di giornali scrivono al loro insediamento. O al commiato per dare atto che non sono venuti meno all’impegno con i lettori. Continua…

Bonaparte tra Nelson e la Val Bormida: la storia dimenticata della battaglia a Capo Noli

Alessandro Garulla studioso

Che ci fa un cannone francese settecentesco a sessantacinque metri di profondità al largo di Capo Noli? E’ quello che devono essersi chiesti Edoardo Pasini, Marco Colman e Mario Arena, i subacquei della “Global Underwater Explorer” che, alla ricerca di tutt’altro si sono imbattuti nello splendido e ingombrante reperto sepolto quasi interamente nella sabbia. Continua…

Il dramma di Fiorenza al San Paolo
La tragedia del capo area del Comune di Noli

Stemma_della_Repubblica_di_Noli

Un dramma umano. Una tragedia la morte della dottoressa Fiorenza Maglio, 44 anni, capo area dei Servizi sociali del Comune di Noli e in precedenza a Finale Ligure. Era ricoverata all’ospedale San Paolo di Savona per accertamenti clinici e problemi depressivi. Mercoledì mattina, intorno alle 11,30, le prime increduli notizie hanno scosso il palazzo comunale e la comunità nolese. Prima di gettarsi nel vuoto pare abbia scritto uno o più biglietti ai parenti, alle persone care, tra cui il due volte sindaco Ambrogio Repetto con il quale aveva scelto di convivere da alcuni anni. Continua…

Un ‘matto’ a Imperia TV : ‘In negozio obbligo di guanti per chi maneggia pane e alimenti’

Il giornalista scrittore Daniele La Corte

E’ obbligatorio l’uso di cuffia, grembiule, pinze e guanti negli esercizi di vendita di sostanze alimentari ? Una norma nazionale (ed europea) regola l’attivita’ del personale addetto alla manipolazione di sostanze alimentari, prescrivendo l’uso obbligatorio di cuffia e grembiule che deve essere bianco. Per il resto ogni Comune fa legge a sé, nel senso che l’uso di pinze e guanti dipende dal Regolamento di igiene comunale, cosicché in una città prenderanno le fette di prosciutto con le pinze e indosseranno i guanti per formaggi e pane, mentre nel comune limitrofo no. E dal macellaio che taglia la carne e incassa ? Dalla rubrica, in onda ogni sera nel notiziario di Imperia Tv, ‘L’Angolo di Daniele La Corte’, il giornalista e scrittore alassino, ha messo il dito sulla piaga o se volete lanciato un sasso nello stagno. C’è in ballo la salute di grandi e piccini, le malattie. Continua…

Diffamazione e querele: Strescino e Scullino, ex sindaci di Imperia e Ventimiglia, il primo fa la pace, il secondo bocciato. Scajola teste

Paolo Strescino

L’ex sindaco di Imperia Paolo Strescino ha ritirato la querela per diffamazione contro Angelo Dulbecco, ex consigliere del Pdl, che accusava l’ex primo cittadino di averlo aggredito con violenza nel corso di una discussione e a sostegno aveva citato come testimone l’ex ministro Claudio Scajola il quale aveva confermato. Una controversia che risaliva alle comunali del 2013 e si è risolta in modo bonario con la donazione di mille € da parte di Dulbecco ad associazioni benefiche. E’ andata invece maluccio all’ex sindaco ‘Tano’ Scullino che aveva querelato un esponente di Sinistra ecologia, Massimo D’Eusebio, che definiva il rivale ” della peggior specie di politico  italiano, sempre e solo attento alle apparenze, bello fuori e sporco dentro”. Continua…

Albenga, razzie di carciofi nei campi
Ma è crisi nera per l’eccellenza della piana

Albenga Dorotea e carciofi

Quante volte abbiamo letto, ascoltato in tv, l’inno per il ‘re carciofo’ di Albenga ? Quante volte nei menù dei ristoranti più quotati leggiamo di un piatto preparato con l’eccellenza carciofi della piana ? E dove il pregio sta nel terreno sabbioso che si trova in alcune aree, più pregiate per la coltivazione della pianta delle frazioni San Fedele e Lusignano. Quante volte è stato ripetuto dalle associazioni degli agricoltori (Coldiretti in primis) che occorreva fare ogni sforzo per promozionare le cinque perle della nostra terra, ad iniziare da un marchio (decalcomania) sulle vetrine dei negozi ? Come è andata a finire ? Intanto la stagione 2016- 17 passerà alla storia per essere al centro di vere e proprie razzie notturne, nei campi, ad opera di chi ne fa poi commercio abusivo. Continua…

Alassio – Albenga, gazzarra dei senza biglietto. Il capotreno chiama la Polfer
ma risponde la segreteria telefonica

Albenga polizia ferroviaria

E’ accaduto mercoledì 1° marzo sul regionale veloce Ventimiglia – Torino. Una decina di giovani, piuttosto esagitati, sono stati sorpresi anche senza biglietto. Il controllore capotreno temendo il peggio prima di arrivare alla stazione di Albenga ha telefonato alla Polfer. Nulla da fare. Rispondeva la segreteria telefonica. Proprio ieri il sindacato di Polizia ha lamentato che gli organi della Polfer in provincia di Savona sono ridotti a 15, con un buco di 10 unità. E che a Savona Mongrifone da anni è sospeso il servizio notturno e le stazioni abbandonate alla buona sorte. Continua…

Alassio, ora nasce il biscotto
all’olio extravergine di Arnasca

Alassio alberghiero cinque

Il cooking dream team del Bar Sorriso guidato dal professor Leonardo Nappi crea una fetta biscottata ideale per colazione e merenda. Continua…

Notizie da Alassio, Albenga, le due Albisola, Millesimo, Mondovicino, Savona

Appuntamento

Alassio, affaire albergo Al Sole della famiglia Zioni (madre, sorella e fratello) in parte trasformato in alloggi, dopo essere stato venduto. Albenga, il giornalista La Corte riscopre un eroe della Resistenza in Liguria, sabato presentazione del libro ‘Il Coraggio di Cion’ e un articolo di Giuseppe Conte sul Secolo XIX. Ad Albissola Marina le donne protagoniste alla Fornace Alba Docilia con la mostra ‘Quando la ceramica è donna’.  Ad Albisola Superiore, sabato 4 marzo, Festa di carnevale dei bambini organizzata da Lions albisolesi e Quaglia giocattoli. A Millesimo ‘Una realtà chiamata Donna’, mostra fotografica dal 4 all’11 marzo.Nel weekend del 4 e 5 marzo Mondovicino Outlet Village dà appuntamento al Motoraduno di Fossano.
Continua…

La lettera / La mia verità contro le bugie
Alassio, la società Aquarius non è fallita

Ernesto Schivo (Alassio)

Ringrazio Ernesto Schivo che mi ha fatto trovare il tempo per dare il giusto chiarimento a chi volesse sapere come stanno DAVVERO le cose… Continua…

Ecco come risparmio con le assicurazioni di auto e moto e dei neopatentati in famiglia

Assicurazioni come risparmiare

Questo non è un articolo promozionale, di pubblicità subdola o nascosta. E’ un aiuto, in particolare, ai giovani neopatentati. E non solo. Auto e moto: come risparmiare con l’assicurazione.  Prima di assicurare auto e moto è opportuno confrontare (anche con i comparatori sul web) più proposte: tra un’offerta e un’altra si può risparmiare fino al 25%. Continua…

Pagina 2 di 6312345...102030...Ultima »

collabora

collabora

Segnalazioni e consigli

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Oggetto

Il tuo messaggio

Questo sito utilizza solo cookie tecnici, propri e di terze parti, per il corretto funzionamento delle pagine web e per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Proseguendo la navigazione del sito o cliccando su “accetta Più info

Trucioli.it – Blog della Liguria e Basso piemonte. Ai sensi e per gli effetti dell’art. 13 D. Lgs. n. 196/2003 si rende noto quanto segue: I Suoi dati saranno trattati nel pieno rispetto delle disposizioni vigenti soltanto dagli autorizzati, esclusivamente per dare corso all’invio della newsletter e informarla sulle novità editoriali del settimanale. Il conferimento dei dati ha natura obbligatoria e autorizza al trattamento in relazione alla sola finalità sopra esposta. Il rifiuto di fornire tali dati comporterà l’impossibilità di inoltrarle via e-mail le informazioni relative alle notizie riportate da: Trucioli.it – Blog della Liguria e Basso piemonte. I Suoi dati non saranno comunicati a terzi, né diffusi. Lei potrà rivolgersi in qualunque momento al Servizio newsletter attraverso l’indirizzo Blog@trucioli.it per esercitare i diritti previsti dall’art. 7 del D.lgs 196/03. I dati sono trattati elettronicamente, in modo da garantirne la sicurezza e la riservatezza, e sono conservati presso il’archivio di trucioli.it Nel rispetto del art. 7 della legge di cui sopra ti informiamo che puoi modificare o rimuovere completamente i tuoi dati scrivendo a blog@trucioli.it.

Chiudi