Numero visualizzazioni articolo: 252

Alassio, ma Gabbani ha gabbato i bambini. Strepitoso successo al porticciolo con la Zioni a cena sulla barca di Antonio pescatore

Francesco Gabbani: da vincitore del Festival di Sanremo al concerto – tutto esaurito – al porticciolo di Alassio. Con prezzi strepitosi e l’ingegnosa cena sulla barca del pescatore albisolese Antonio. Perchè ingegnosa ? Silvio Fasano ha scoperto che chi non voleva sottoporsi al salasso del biglietto d’ingresso da 35 (prima fila) a 23 € (ultima fila) poteva comodamente ascoltare Francesco Gabbani, in tournèe ad Alassio stando comodamente seduto in barca come ha fatto la disarcionata Monica Zioni e famiglia, allegra, divertita, sorridente.

La manifestazione è stata bellissima da tutti i punti di vista, lodevole l’organizzazione affidata alla società di spettacoli alassina DALLAPARTEDELLAMUSICA di Stefano Mannelli e Aldo Gandolfo con collaborazione, per la Comunicazione, di Marco Dottore. Tutto ha funzionato egregiamente (servizio navette, ordine pubblico, ecc).  Peccato per quel neo finale. La delusione da parte dei bambini e qualche lacrimuccia spontanea, di cui non è colpevole l’organizzazione, ma solo quel ‘gabanaccio’ che ha dimenticato a casa il ‘sale del buon senso e dell’umiltà‘. Chissà se qualcuno, a cominciare dal suo impresario, glielo farà sapere. Comunque sia, caro Gabbani, sarai pure bravo e meritatamente famoso, però quando non si ha rispetto per i più piccoli non si va da nessuna parte. La terra di Alassio che tanto ti ha dato non ti sia lieve ! Senza rancore e senza malvagia, quei bambini non meritavano….Scusati prima che questo ‘schiaffo’ passi alla storia del disonore d’agosto. E lungi dal meritare la piastrella del mitico Muretto di Alassio dove riposano i ricordi dei benemeriti italiani e stranieri.

Condividi!
    Print Friendly and PDF

    collabora

    collabora

    Segnalazioni e consigli

    Il tuo nome (richiesto)

    La tua email (richiesto)

    Oggetto

    Il tuo messaggio

    Archivio Articoli

    Questo sito utilizza solo cookie tecnici, propri e di terze parti, per il corretto funzionamento delle pagine web e per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Proseguendo la navigazione del sito o cliccando su “accetta Più info

    Trucioli.it – Blog della Liguria e Basso piemonte. Ai sensi e per gli effetti dell’art. 13 D. Lgs. n. 196/2003 si rende noto quanto segue: I Suoi dati saranno trattati nel pieno rispetto delle disposizioni vigenti soltanto dagli autorizzati, esclusivamente per dare corso all’invio della newsletter e informarla sulle novità editoriali del settimanale. Il conferimento dei dati ha natura obbligatoria e autorizza al trattamento in relazione alla sola finalità sopra esposta. Il rifiuto di fornire tali dati comporterà l’impossibilità di inoltrarle via e-mail le informazioni relative alle notizie riportate da: Trucioli.it – Blog della Liguria e Basso piemonte. I Suoi dati non saranno comunicati a terzi, né diffusi. Lei potrà rivolgersi in qualunque momento al Servizio newsletter attraverso l’indirizzo Blog@trucioli.it per esercitare i diritti previsti dall’art. 7 del D.lgs 196/03. I dati sono trattati elettronicamente, in modo da garantirne la sicurezza e la riservatezza, e sono conservati presso il’archivio di trucioli.it Nel rispetto del art. 7 della legge di cui sopra ti informiamo che puoi modificare o rimuovere completamente i tuoi dati scrivendo a blog@trucioli.it.

    Chiudi