Numero visualizzazioni articolo: 460

Noli, basta un clic!

Si informa che dal 10 maggio 2017 le seguenti pratiche in materia di: edilizia/edilizia suap e paesaggio: permesso di costruire d.i.a., s.c.i.a.,c.i.l.a., accertamento di conformità edilizio, comunicazione ex art. 48 l.r. 16/2008, comunicazione ex art. 22 l.r. 16/2008, parere preventivo/deroga, autorizzazione paesaggistica, ordinaria autorizzazione paesaggistica semplificata, accertamento compatibilità paesaggistica….

Il sindaco di Noli, Giuseppe Niccoli

Dovranno essere presentate esclusivamente tramite il portale istanze on-line accessibile all’indirizzo: http://www.noli.istanze-online.it. La presentazione in forma cartacea al protocollo comunale sarà riservata solo per le integrazioni necessarie di pratiche edilizie, edilizia suap e paesaggistiche già presentate in formato cartaceo e la cui istruttoria risulta ancora in corso e non conclusa. Area tecnica sviluppo urbanistico – Comune di Noli (sv) rr/rr.

Finalmente !

Basta un clic !

Così il Comune di Noli si potrà fregiare del titolo di BENEFATTORE, in quanto sta creando nuovi posti di lavoro per i “poveri” tecnici del settore che non sanno più che “come tirare avanti”, e si arricchisce di una nuova schiera di “somari” [sono pochi quelli che non lo sono], che per aiutare il prossimo si improvvisano esperti tecnici, a discapito delle fasce “più deboli” della popolazione, per di più con un, si fa per dire, modesto (?) “contributo” in euro, tanto per cominciare.

Basta un clic !

A parte la “radiografia” completa dell’abitazione o dell’alloggio o della monocamera, l’importante è il versamento del “modesto” contributo di € 172,15 e, per seguire la più cospicua somma per il “contributo” devoluto all’ASL per Pareri su progetti di edifici destinati a civile abitazione: a) per ogni unità abitativa (compresi i locali accessori) €. 211,00 , nonché per la parcella del professionista per gli elaborati grafici esplicativi delle opere e relazione tecnica.

Basta un clic !

E il cartaceo sparisce, lasciando semivuoti i vecchi archivi, già di per se pieni di polvere; già tanto nessuno sa più leggere. Le uniche letture che parte della popolazione fa sono quelle dei giornali che trattano di gossip o di sport. Nessuno sa più scrivere: gli unici scritti sono quelli che vengono fatti “smanettando” un ipod in ogni luogo, preferibilmente alla guida di un autoveicolo.

Nessuno sa più parlare: bastano gli scambi di messaggini…………..dove la sintassi è un’optional.

Lo studente, a scuola, è obbligato a leggere e a scrivere; poi, finiti gli studi, o diventa qualcuno con la Q maiuscola oppure si adegua al resto della popolazione.

Basta un clic !

Sto pensando a tutti quei pensionati in genere, agli agricoli, ai detentori di una pensione sociale, a coloro che vivono soli, alle famiglie numerose, ………., a tutti coloro che con una vita, piena di sacrifici, sono riusciti ad avere per se e per i propri discendenti una casa, un orto, un campetto, etc, che in realtà le abitazioni, dove normalmente vivono, nelle frazioni di: Voze, Tosse e Luminella sono, nella maggior parte dei casi, di tipo “rurale”. Il fondo, se c’è, è a chilometri di distanza.

Basta un clic !

Non tutti hanno un computer, non tutti sono esperti di pratiche on-line e, per tali pratiche o parti di esse, non sempre c’è la necessita di un tecnico abilitato; poco importa, tanto è sempre lo stesso quello che paga: è pantalone.

Basta un clic !

E se invece di un clic ! senti un cloc !, per risolvere il problema: o sei parente stretto di di Kim Jong-un, oppure di qualche hacker di Pyongyang, che sembra abbiano messo in ginocchio migliaia di istituzioni e organizzazioni, oppure vai in Chiesa ad accendere qualche cero a tutti i Santi del Paradiso.

Basta un clic !

Per ringraziare il Comune di Noli ed il suo Primo Cittadino !

 

Alesben B.


Condividi!
    Print Friendly and PDF

    collabora

    collabora

    Segnalazioni e consigli

    Il tuo nome (richiesto)

    La tua email (richiesto)

    Oggetto

    Il tuo messaggio

    Archivio Articoli

    Questo sito utilizza solo cookie tecnici, propri e di terze parti, per il corretto funzionamento delle pagine web e per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Proseguendo la navigazione del sito o cliccando su “accetta Più info

    Trucioli.it – Blog della Liguria e Basso piemonte. Ai sensi e per gli effetti dell’art. 13 D. Lgs. n. 196/2003 si rende noto quanto segue: I Suoi dati saranno trattati nel pieno rispetto delle disposizioni vigenti soltanto dagli autorizzati, esclusivamente per dare corso all’invio della newsletter e informarla sulle novità editoriali del settimanale. Il conferimento dei dati ha natura obbligatoria e autorizza al trattamento in relazione alla sola finalità sopra esposta. Il rifiuto di fornire tali dati comporterà l’impossibilità di inoltrarle via e-mail le informazioni relative alle notizie riportate da: Trucioli.it – Blog della Liguria e Basso piemonte. I Suoi dati non saranno comunicati a terzi, né diffusi. Lei potrà rivolgersi in qualunque momento al Servizio newsletter attraverso l’indirizzo Blog@trucioli.it per esercitare i diritti previsti dall’art. 7 del D.lgs 196/03. I dati sono trattati elettronicamente, in modo da garantirne la sicurezza e la riservatezza, e sono conservati presso il’archivio di trucioli.it Nel rispetto del art. 7 della legge di cui sopra ti informiamo che puoi modificare o rimuovere completamente i tuoi dati scrivendo a blog@trucioli.it.

    Chiudi