Numero visualizzazioni articolo: 653

La grande Noli col Transylvania

Il cerchio ormai è chiuso. Le stampe ne stanno dando pubblicità e come si suol dire: “Il dado è tratto”. Le domande che vengono formulate di volta in volta da persone interessate, curiose di conoscere particolarità circa gli eventi, commenti favorevoli di genitori sulle ricerche effettuate dai loro ragazzi nelle scuole di Noli. Insomma, “l’aria che tira”, “l’attesa” dello scoccare di quella “ORA TREDICESIMA” (le commoventi strofe del Dott. Lorenzo Costamora) ci devono accompagnare preparati al momento clou dell’evento delle ore 12.35 di giovedì 4 maggio sulla nostra spiaggia, la spiaggia dei PESCATORI. Sarà l’inizio delle manifestazioni calendarizzate dal Comitato promotore.

Trucioli.it del 13 ottobre 2016 No. 95 (vedi….) pubblicava per intero la poesia del Dott. Costamora. Un’attenta, se pur parziale rilettura, porterà tutti preparati a capire esattamente quell’evento di storia vissuta; credo sia indispensabile, oltre che serio, rivivere quel momento: il palcoscenico è il nostro golfo. Scrive, tra l’altro il Dott. Costamora (esattamente mezz’ora dopo l’affondamento):

“…Ma sopportar non sanno tanto strazio

i mariani nolesi che fidenti

si lanciano dei flutti nello spazio

a dar soccorso ai poveri morenti;

e non curanti della stessa vita,

là dove l’onda infuria ognor più forte,

con spinta sovrumana ed inaudita,

volgono i remi e sfidano la morte.

Afferra il legno fragile e leggero

l’imperversar dell’orrida procella,

e chiuso nella stretta del suo impero,

di qua e di là lo sbalza e lo flagella;

ed or l’affonda, or lo solleva irosa,

or lo ricopre della bianca spuma,

or, dove più s’addensa tenebrosa,

tutto lo immerge nella fredda bruna.

Desta la scena un senso di terrore

che l’anima vi schianta, e per sventura,

a far più tetro e grande ogni dolore

tutto in quest’ora, ahimè, tutto congiura!

Congiura il vento, orribile, impetuoso,

che turbina e le membra vi congela;

congiura il mare gonfio e spaventoso

che rompe dei soccorsi ancor la vela;

congiura il cielo che tuonar lo senti

e che di nembi ammanta la marina;

congiuran tutti in fine gli elementi

e scatenata par l’ira divina….”

ONORE ETERNO A QUESTA GENTE

Notizia dell’ultima ora: alle ore 11.30 di giovedì 4, alla cerimonia prevista in occasione del restauro della lapide commemorativa del Transylvania sulla facciata del Comune, con la benedizione da parte del nostro Vescovo Calogero Marino, tra le altre numerose Autorità Civili e Militari sarà presente il nuovo Com.te di Marina Nord con sede a La Spezia, l’Amm. di Divisione Giorgio Lazio.

Con la Sua presenza, questa alta personalità in rappresentanza della Marina Militare Italiana intende così rendere omaggio alla gente della Città di Noli partecipe e coraggiosamente attiva esattamente 100 anni or sono.

Ancora: un doveroso ringraziamento allo Stato Maggiore della Marina (Roma) per aver autorizzato a Noli l’intervento della Fanfara Dipartimentale del Comando Marittimo Nord per una esibizione musicale (concerto di domenica 7 in Piazza Chiappella) al termine delle numerose manifestazioni . Un unico rammarico è quello di non essere riusciti ad esaudire il sogno iniziale: la rappresentanza di navi militari delle nazioni coinvolte, Germania, Giappone, Regno Unito ed Italia.

Il Console Inglese Dott.ssa Denise Dardani ha annunciato per il giorno 4 mattina la presenza di circa quaranta cittadini inglesi discendenti di naufraghi e/o deceduti del Transylvania. La comitiva sarà presente alle esequie nel campo inglese del cimitero di Zinola per poi trasferirsi a Noli.

Carlo Gambetta

 

 

Condividi!
    Print Friendly and PDF

    collabora

    collabora

    Segnalazioni e consigli

    Il tuo nome (richiesto)

    La tua email (richiesto)

    Oggetto

    Il tuo messaggio

    Archivio Articoli

    Questo sito utilizza solo cookie tecnici, propri e di terze parti, per il corretto funzionamento delle pagine web e per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Proseguendo la navigazione del sito o cliccando su “accetta Più info

    Trucioli.it – Blog della Liguria e Basso piemonte. Ai sensi e per gli effetti dell’art. 13 D. Lgs. n. 196/2003 si rende noto quanto segue: I Suoi dati saranno trattati nel pieno rispetto delle disposizioni vigenti soltanto dagli autorizzati, esclusivamente per dare corso all’invio della newsletter e informarla sulle novità editoriali del settimanale. Il conferimento dei dati ha natura obbligatoria e autorizza al trattamento in relazione alla sola finalità sopra esposta. Il rifiuto di fornire tali dati comporterà l’impossibilità di inoltrarle via e-mail le informazioni relative alle notizie riportate da: Trucioli.it – Blog della Liguria e Basso piemonte. I Suoi dati non saranno comunicati a terzi, né diffusi. Lei potrà rivolgersi in qualunque momento al Servizio newsletter attraverso l’indirizzo Blog@trucioli.it per esercitare i diritti previsti dall’art. 7 del D.lgs 196/03. I dati sono trattati elettronicamente, in modo da garantirne la sicurezza e la riservatezza, e sono conservati presso il’archivio di trucioli.it Nel rispetto del art. 7 della legge di cui sopra ti informiamo che puoi modificare o rimuovere completamente i tuoi dati scrivendo a blog@trucioli.it.

    Chiudi