Numero visualizzazioni articolo: 1.043

Regione Liguria, lunga vita ai vitalizi!
Curiosando tra… savonesi e imperiesi

Resi noti dalla Regione Liguria, nel rispetto della trasparenza, i vitalizi di 154 liguri eletti dal 1970 nel ‘parlamentino’ di Genova. Sono 49 le pensioni elargite tra le province di Savona (23) e Imperia (26). Tutti i nomi riportati nell’edizione del Secolo XIX – Savona e limitatamente agli imperiesi nell’edizione di Imperia. Definite ‘pensioni d’oro’ per ex: presidenti, assessori, consiglieri.  Nell’elenco anche gli assegni di reversibilità ai famigliari. Nel savonese la ‘paga’ più ‘robusta’ (5.117 €) a Nicolò (Lino) Alonzo, ex sindacalista CGIL, ex segretario della Camera del Lavoro; a Valeria Cavallo, Ds e a Guido Bonino, ex socialista poi leghista, già parlamentare con un secondo vitalizio. Al ‘mitico’ Alberto Teardo ‘solo’ 4.591 €. In provincia di Imperia batte tutti Giorgio Bornacin (5.594 €), MSI – Destra Nazionale poi Il Popolo della Libertà, pure lui ex senatore e altro vitalizio , seguito da Fulvio Vassallo (5.117) commercialista, eletto per i Ds. Al terzo posto Lorenzo Trucchi (4.692), ex segretario della Camera del Lavoro. Si tratta di importi lordi e di santi privilegi di una vita di lavoro.

Lino Alonzo

Nicolò (Lino) Alonzo, non è un cittadino qualsiasi, è stato un rappresentante di spicco del PCI-PDS-DS-PD: consigliere provinciale, Assessore Regionale all’Ambiente, capogruppo dei DS in Regione durante la giunta Biasotti. Segretario del Pd a Finale, ricordavano nel 2015, a proposito di Finale Ambiente i consiglieri Nicola Viassolo e Simona Simonetti Alonzo due legislature in Regione dal 1995/2000 e dal 2000/2005. Ha aderito al gruppo DS. E’ stato Assessore dal 6 giugno 1995 a fine mandato. Nella VII legislatura (2000/2005), sempre nel gruppo DS, ha fatto parte della Commissione Permanente per le Nomine di cui è stato Vicepresidente. Ha scritto di lui Bruno Spagnoletti: “.…la vita che facevamo Noi Sindacalisti di trincea (in particolare Io e Nicolò Alonzo) quando ci è pur capitato di dover dirigere o solo essere componenti di una Delegazione CGIL Liguria a Berlino Est e nella Repubblica Democratica (?) Tedesca (DDR) dei tempi andati con Angela Merkel ancora ragazza dell’Est sovietico all’Università di Berlino!…”. Suvvia, Alonzo nella sua Finale Ligure, conduce una vita semplice e morigerata, il bar con gli amici è la medicina relax. Fedeltà a sinistra, tra gli ammiratori di Maria Elena Boschi che ha voluto salutare nella tournée pro ‘si’  referendum ad Alassio nella sala Auditorium dei Salesiani dove c’era anche l’on.Enrico Nan, con Forza Italia quattro legislature in Parlamento, la quinta mancata per un soffio.

Angelo Barbero entra in politica nel 1994 come indipendente nelle elezioni comunali di Albenga e viene eletto Consigliere comunale, carica che ricopre fino al 2000. In Consiglio Regionale nella VII legislatura (2000/2005) nel gruppo Forza Italia ha fatto parte della Commissione Permanente Assetto e Utilizzo del Territorio di cui è Presidente. Nella VIII legislatura (2005/2010) era subentrato a Sandro Biasotti il 25/06/2008. Ha aderito al gruppo Per la Liguria nel Popolo della Libertà. Nella IX legislatura, entra in Consiglio il 21 ottobre 2014 aderendo al Gruppo Misto Indipendente.

Rosavio Bellasio subentrato a Giancarlo Garassino nel corso della IV legislatura (1985/1990) nel gruppo DC, è stato confermato nella V legislatura (1990/1995) in cui, sempre nel gruppo DC, da giugno a settembre 1990 è stato Presidente del Consiglio Regionale e successivamente Assessore a Sanità e Servizi Sociali (28.9.1990/ 30.06.1992).

Giovanna Benedetti in carica nel corso della IV legislatura (1985/1990) nel gruppo PCI.

Michele Boffa  nato a Savona il 1 dicembre 1950, è sposato e ha un figlio. Docente di matematica e autore di libri riguardanti la sua didattica, ha partecipato anche come relatore a numerosi seminari e convegni internazionali. La sua attività politica è iniziata nel 1985 quando è stato eletto consigliere comunale a Millesimo, di cui è stato sindaco dal 1990 al 2004, ricoprendo dal 1999 anche la funzione di vice presidente della Comunità montana Alta Val Bormida. Nel 2004 è stato assessore della Provincia di Savona. In Consiglio Regionale dalla VIII legislatura (2005/ 2010) quando è subentrato a Carlo Ruggeri nel gruppo Margherita – Uniti nell’Ulivo, confluito a ottobre 2007 ne L’Ulivo e a giugno 2008 nel PD di cui diventa capogruppo. E’ stato Presidente della Commissione Permanente Cultura, Formazione e Lavoro. Nella IX legislatura (2010/2015) è consigliere di maggioranza sempre nel gruppo PD; il 5 novembre 2013 è stato nominato presidente del Consiglio regionale – Assemblea legislativa.

On. Guido Bonino

Guido Bonino consigliere regionale dal 1995/2000) è stato nel gruppo Lega Nord Liguria-Padania e Presidente della Commissione Permanente Consultiva per le nomine, nella VII legislatura (2000/2005), sempre nel gruppo Lega Nord Liguria-Padania, Presidente della Commissione Permanente per le Nomine. E’ ora il commissario provinciale della Lega. Intervistato dal Secolo XIX nel marzo scorso, hanno dimenticato di chiedergli l’ammontare dei vitalizi e pensioni che percepisce. Nato a CAMERANA (CUNEO), il 13 settembre 1940. Diploma di istituto tecnico industriale; Insegnante di scuola secondaria superiore. Eletto nella circoscrizione X (LIGURIA). Lista di elezione LEGA NORD. Proclamato il 29 aprile 2008. Cessato dal mandato parlamentare il 14 marzo 2013. Iscritto al gruppo parlamentare LEGA NORD PADANIA dal 5 maggio 2008 al 14 marzo 2013. Componente degli organi parlamentari: XI COMMISSIONE (LAVORO PUBBLICO E PRIVATO).Ddal 15 maggio 2008 al 14 marzo 2013. Di lui si è scritto che era inizialmente un socialista di stretta osservanza craxiana. Più vicino e sensibile al leader “maximo” morto esule in Tunisia, che al savonese Sandro Pertini.

Claudio Buscaglia in Consiglio Regionale dalla V legislatura (1990/1995) nel gruppo PCI, poi nella VI legislatura (1995/2000) nel gruppo DS.

Angelo Carossino in Consiglio Regionale sempre nel gruppo PCI nella I (1970/1975) e nella II legislatura (1975/1980) quando è stato Presidente della Giunta Regionale (29.7.1975/ 4.7.1979) con delega a Affari Generali, Legale, Legislativo, Stampa e Pubbliche relazioni, Ufficio del Piano, poi diventato Affari Istituzionali e legislativi, Affari generali, Legale, Rapporto con gli enti locali, Rai-TV, Stampa e Pubbliche relazioni.

Gabriele Di Nardo (R) nella IV legislatura (1985/1990) nel gruppo MSI-DN.

Giancarlo Garassino  in Consiglio Regionale dalla III alla V legislatura (1980/1985, 1985/1990, 1990-1995) sempre nel gruppo DC; in seguito all’incarico di Assessore Industria, Commercio e Artigianato (28.9.1981/ 11.8.1983) venne poi sostituito da Rosavio Bellasio.

Giovanni Genta in Consiglio Regionale nella V legislatura (1990/ 1995) nel gruppo Lega Nord Liguria

Valeria Cavallo nata a Calamandrana (At) il 24/8/1947. In Consiglio Regionale nel gruppo DS nella VI legislatura (1995/2000) e nella VII legislatura (2000/2005).

Arturo Ivaldi  entra in Consiglio Regionale nella VI legislatura (1995/ 2000) nel gruppo PPI; è Presidente della Commissione Permanente Sviluppo Economico.

Armando Magliotto (R)  in Consiglio Regionale dalla I alla IV legislatura (1970/1990) sempre nel gruppo PCI. Nella II legislatura (1975/1980) è stato Presidente della Giunta Regionale con delega a Affari istituzionali e legislativi, Affari generali, Legale, Rapporti con gli enti locali, RAI-TV, Stampa e pubbliche relazioni (5.7.1979/ 27.10.1980); nella III (1980/1985) è stato Presidente del Consiglio Regionale da novembre 1980 a settembre 1981.

Bruno Marengo in Consiglio Regionale nella V legislatura (1990/1995) nel gruppo PCI.

Angelo Nari (R) in Consiglio Regionale nella III legislatura (1980/ 1985) nel gruppo DC.

Carlo Ruggeri  nato a Varazze il 12 aprile del 1950 nella VIII legislatura (2005/ 2010) viene nominato Assessore alla Pianificazione territoriale, Urbanistica (10.05.2005/ 7.4.2010) e viene sostituito il 24/05/2005 da Michele Boffa; fa parte del gruppo DS-Uniti nell’Ulivo.

Lorenzo Spotorno (R) in Consiglio Regionale nella V legislatura (1990/ 1995) nel gruppo PSI.

Alberto Teardo nato a Venezia, il 26 maggio 1937, 2 figli, ex sindacalista,  ex segretario provinciale  Fiom Cgil, ex presidente  Iacp della Provincia di Savona. in Consiglio Regionale sempre nel gruppo PSI dalla I alla III legislatura (1970/1985), è stato Assessore a Lavori pubblici e Trasporti (15.09.1970/ 14.4.1975) nella I legislatura. Nella II legislatura è stato Assessore a Formazione professionale, Assistenza scolastica, Lavoro, Beni ed attività culturali, Sport e tempo libero (29.7.1975/ 25.5.1976) e poi, mantendo le stesse deleghe, Vice Presidente della Giunta (26.5.1976/ 27.10.1980); nella III legislatura è stato Vice Presidente della Giunta con delega ad Affari generali, Personale e organizzazione amministrativa, Sistema informativo poi Urbanistica e territorio (28.10.1980/ 27.9.1981), poi Presidente (28.9.1981/ 25.05.1983). In Consiglio venne sostituito da Roberto Bordero.

Guido Trucco (R) in Consiglio Regionale nella I e II legislatura (1970/1980) nel gruppo DC, subentrando prima a Francesco Merlo, ex sindaco Dc di Ceriale perito in un incidente stradale sul rettilineo di Spotorno poi a Giancarlo Ruffino.

Carlo Vasconi  nella VIII legislatura (2005/ 2010), nel gruppo Verdi, è stato Presidente della Commissione Assetto ed Utilizzazione del Territorio.

Angelo Viveri (R) in Consiglio Regionale nella II legislatura (1975/1980) nel gruppo PCI, poi sostituito da Pietro Morachioli ex sindaco di Valdo Ligure, già presidente dell’Anpi, vice presidente della Provincia e presidente dell’Ospedale San Paolo.

Franco Zunino  nato a Savona nel 1954. Laureato in Ingegneria. Direttore Territorio e Ambiente del Comune di Celle Ligure, impegnato nel volontariato dagli anni ’70, è stato il primo presidente dell’Avo di Savona ed anche tra i primi obiettori di coscienza liguri, svolgendo il servizio civile per la Caritas. Nel 1990 viene eletto consigliere comunale a Savona e forma il gruppo “Comunista” nel periodo di passaggio a Rifondazione (1992). Diviene consigliere regionale ligure del Prc nel 1995. Nel 2002 è eletto Segretario provinciale di Rifondazione Comunista e candidato sindaco del Partito a Savona: candidatura che lo porta nuovamente sui banchi del Consiglio comunale. Nel 2004 è stato eletto Presidente del Consiglio provinciale di Savona. In Consiglio Regionale nella VI legislatura (1995/ 2000), nel gruppo Rifondazione Comunista e Presidente della Commissione Permanente Bilancio e Programmazione. Nella VIII legislatura è invece Assessore all’Ambiente (10.05.2005/ 7.4.2010), ma non in Consiglio.

ELETTI IN PROVINCIA DI IMPERIA

Vittorio Adolfo nella VII legislatura (2000/2005) ha fatto parte del Consiglio Regionale nel gruppo CCD ed è stato Assessore a Infrastrutture, Porti, Trasportie Opere  Pubbliche per tutta la durata della legislatura.

Franco Amoretti  nella VII legislatura (2000/2000) ha aderito al gruppo Forza Italia ed è stato Assessore ad Agricoltura e Turismo (12.05.2000/ 06.08.2002)

Maria Bianca Berruti in Consiglio Regionale nel gruppo DS nella VI legislatura (1995/2000) quando è stata Presidente della Commissione Permanente Assetto ed utilizzazione del Territorio. Nella VIII legislatura (10.05.2005/ 7.4.2010) è stata nominata Assessore alle Politiche abitative e edilizia, Lavori pubblici, Pari opportunità ma non era più consigliere regionale.

Franco Bonello, nato a Imperia nel 1951, è spostato e ha tre figli. Laureato in Medicina e Chirurgia presso l’Università di Genova, è specializzato in Malattie dell’Apparato Digerente all’Università di Pisa e in Chirurgia Generale all’Università di Genova. L’ultimo incarico lavorativo che ha ricoperto prima della pensione è stato quello di responsabile della Struttura Dipartimentale di Endoscopia Digestiva presso l’Ospedale di Imperia. Attualmente è responsabile sanitario di due strutture residenziali per anziani in provincia di Imperia. La carriera politica di Franco Bonello è cominciata nel 1980, come consigliere comunale di Imperia, ruolo che ha ricoperto fino al 1995. Poi in Provincia di Imperia dal 2001 al 2005. Consigliere di maggioranza nella VIII legislatura (2005-2010), nel gruppo PD ha fatto parte della Commissione Sanità. Rientrato in Consiglio Regionale il 1 luglio 2014, nel corso della IX legislatura (2010-2015), sempre nel gruppo PD, ha fatto parte delle Commissioni Bilancio, Sanità e Pari Opportunità.

Giorgio Bornacin subentrato a Giovanni Battista Acerbi nel corso della III legislatura (1980/1985), è stato poi confermato nella IV (1985/1990) e nella V legislatura (1990/1995) sempre nel gruppo MSI-DN. Nella VI legislatura (1995/2000) è stato invece nel gruppo AN. Venne sostituito da Gianfranco Gadolla dal 7 maggio 1996.

Giovanni Borzone  nella VI legislatura (1995/2000) è stato capogruppo dei Verdi e Presidente della Commissione Permanente Servizi Sociali.

Giovanni Canessa  in Consiglio Regionale nella II legislatura (1975/1980) nel gruppo MSI-DN.

Giancarlo Cassini  assessore regionale all’Agricoltura.

Anna Castellano in Consiglio Regionale nella IV legislatura (1985/1990) nel gruppo PCI.

Luigi Collecchia  in Consiglio Regionale nella VI legislatura (1995/2000) nel gruppo DS.

Giovanni Corradi  nella VI legislatura (1995/ 2000) nel gruppo Patto dei Democratici – SDI è stato Vicepresidente della Commissione Permanente Assetto ed utilizzazione del Territorio.

Geniuccio Chierico in Consiglio Regionale nella III legislatura (1980/1985) nel gruppo MSI-DN era subentrato a Sergio Rovere. Nella VI legislatura (1995/2000) ha aderito al gruppo AN.

Eraldo Crespi  nella V legislatura (1990/ 1995) è nel gruppo PSI e Assessore al Turismo, poi Turismo e Caccia e infine Turismo, Sport e Tempo Libero (28.9.1990/ 5.6.1995).

Luciano De Michelis  (R) nella VI legislatura (1995/2000) è nel gruppo PPI.

Piero Gilardino  nato a Taggia (IM) l’11/11/1955. Imprenditore. Membro della sezione economica nazionale della Confagricoltura, Presidente della Comunità montana Argentina-Armea. È stato Sindaco e assessore del Comune di Taggia. Nel corso della VII legislatura (2000/2005) è capogruppo di Forza Italia; viene nominato Assessore alle Politiche per l’Agricoltura e l’Entroterra (07.08.2002/ 10.05.2005) e sostituito nell’incarico di consigliere da Gaetano Scullino.

Giorgio Laura  é entrato in Consiglio Regionale nella I legislatura (1970/1975) subentrando a Corradino Zanazzo nel gruppo PSU ed è stato poi confermato nella II legislatura (1975/1980); nella III legislatura (1980/1985) nel gruppo PSDI ha ricoperto l’incarico di Assessore a Edilizia, poi Edilizia Sociale e Residenziale (28.9.1981/ 10.10.1985).

Eugenio Minasso  nato a Sanremo l’11 giugno 1959. Dirigente d’azienda. Presidente provinciale di An per la provincia di Imperia e membro del Coordinamento regionale. In Consiglio Regionale sempre nel gruppo AN nella VII e nella VIII legislatura (2000/2010), quando è Vicepresidente della Commissione Sviluppo economico. Viene sostituito il 16/05/2006 da Alessio Saso.

Leone Pippione   in Consiglio Regionale nella V legislatura (1990/1995) nel gruppo DC.

Giuseppe Ugo Romagnone (R) in Consiglio Regionale dalla I e II legislatura (1970/1980) e poi nella IV (1985/1990) sempre nel gruppo DC.

Giuseppe Rovere (R) in Consiglio Regionale nella I legislatura (1970/1975) nel gruppo PLI, poi sostituito da Arturo Conti.

Gabriele Saldo nella VIII legislatura (2005/ 2010), nel gruppo Forza italia, è stato Vicepresidente della Commissione Nomine.

Gaetano Scullino  in Consiglio Regionale nella VII legislatura (2000/2005) è subentrato a Piero Gilardino nel gruppo Forza Italia.

Giovanni Spalla  in Consiglio Regionale dalla I alla III legislatura (1970/1985) nel gruppo PCI. Nella II legislatura subentrò a Luigi Castagnola e nella III ad Antonio Montessoro.

Lorenzo Trucchi  in Consiglio Regionale sempre nel gruppo PCI dalla IV alla V legislatura (1990/2000).

Giorgio Luciano Verda (R)  in Consiglio Regionale dalla I alla IV legislatura (1970/1990) nel gruppo DC. Nella I legislatura è stato Assessore a Finanze e Demanio, Provveditorato e Patrimonio (22.11.1971/ 14.4.1975), nella II è stato Presidente della Giunta Regionale (15.4.1975/ 28.7.1975) e nella III di nuovo Assessore a Bilancio, Finanze, Affari Generali e Personale (28.9.1981/ 11.8.1983). Nella IV (1985/1990) è stato Presidente del Consiglio Regionale (novembre 1985 – giugno 1990).

Fulvio Vassallo, nato a Imperia il 21/1/1949. Commercialista, Revisore dei Conti e Revisore contabile. Consigliere comunale, Vice Sindaco del Comune di Imperia. Nella VI legislatura (1995/2000) è Assessore a Bilancio, Finanze, Personale, Affari Generali, Economato e Provveditorato (6.6.1995/ 27.4.2000), nella VII (6.6.1995/ 27.4.2000) è Vicepresidente della Commissione Permanente Bilancio e Programmazione. Sempre nel gruppo DS.

Condividi!
    Print Friendly and PDF

    collabora

    collabora

    Segnalazioni e consigli

    Il tuo nome (richiesto)

    La tua email (richiesto)

    Oggetto

    Il tuo messaggio

    Archivio Articoli

    Questo sito utilizza solo cookie tecnici, propri e di terze parti, per il corretto funzionamento delle pagine web e per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Proseguendo la navigazione del sito o cliccando su “accetta Più info

    Trucioli.it – Blog della Liguria e Basso piemonte. Ai sensi e per gli effetti dell’art. 13 D. Lgs. n. 196/2003 si rende noto quanto segue: I Suoi dati saranno trattati nel pieno rispetto delle disposizioni vigenti soltanto dagli autorizzati, esclusivamente per dare corso all’invio della newsletter e informarla sulle novità editoriali del settimanale. Il conferimento dei dati ha natura obbligatoria e autorizza al trattamento in relazione alla sola finalità sopra esposta. Il rifiuto di fornire tali dati comporterà l’impossibilità di inoltrarle via e-mail le informazioni relative alle notizie riportate da: Trucioli.it – Blog della Liguria e Basso piemonte. I Suoi dati non saranno comunicati a terzi, né diffusi. Lei potrà rivolgersi in qualunque momento al Servizio newsletter attraverso l’indirizzo Blog@trucioli.it per esercitare i diritti previsti dall’art. 7 del D.lgs 196/03. I dati sono trattati elettronicamente, in modo da garantirne la sicurezza e la riservatezza, e sono conservati presso il’archivio di trucioli.it Nel rispetto del art. 7 della legge di cui sopra ti informiamo che puoi modificare o rimuovere completamente i tuoi dati scrivendo a blog@trucioli.it.

    Chiudi