Numero visualizzazioni articolo: 444

Alassio, il Comune esulta: ‘Turismo di Vip e personalità’. In biblioteca il ‘Social bar’.
E a scuola con Balzola e Felix Lammardo

Alberghiero Alassio: scuola di social per pasticceri e maitre con Felix Lammardo e Carlo Maria Balzola. La cura del personal brand attraverso le piattaforme Facebook, Instagram, LinkedIn: come utilizzarle per costruire, lanciare e valorizzare la propria reputazione in rete. E ancora: nuova piastrella sul Muretto di Alassio per l’Associazione “Pensiunacc de Goren”, pensionati del Comune di Gorno (Bergamo), che da oltre quindici anni scelgono Alassio come meta per trascorrere le proprie vacanze. Infine: il ‘Social bar’ in Biblioteca con la visita dell’assessore regionale Viale. Alassio e il suo boom di tristi tra Vip e personaggi illustri. La carica dei mille: Color Vibe ad Alassio. L’evento che impazza in Stati Uniti, Canada e Australia.

Carlo Maria Balzola esercente e Felix Lammardo giornalista

Alberghiero Alassio: scuola di social per pasticceri e maitre con Felix Lammardo e Balzola. La cura del personal brand attraverso le piattaforme Facebook, Instagram, LinkedIn: come utilizzarle per costruire, lanciare e valorizzare la propria reputazione in rete. Le statistiche parlano chiaro: oltre il 90% dei recruiter utilizza i socialnetwork per la ricerca del personale e, proprio dallo studio preventivo dei profili, oltre il 50% dei candidati viene scartato. Di qui deriva la necessità,come sottolineano dal “Giancardi” di Alassio, di gestire in modo consapevole e professionale le straordinarie potenzialità delle piattaforme online, ai fini della carriera scolastica e professionale. Per queste ragioni, la scuola ha organizzato un corso specifico “Curriculum 2.0”, rivolto agli alunni delle classi terminali dei tre Istituti diretti dalla dirigente Simonetta Barile, l‘Alberghiero F.M. Giancardi, l’ITIS G. Galilei e l’ Agrario D. Aicardi.

Il giornalista Felix Lammardo

Tra gli obiettivi primari, oltre naturalmente alla promozione del talento, la sensibilizzazione degli studenti sui rischi dovuti all’uso inconsapevole della Rete e delle smart technologies. La lezione sui fondamenti del marketing applicato alle persone/professionalità ha visto come testimonial d’eccezione il giornalista Felix Lammardo e l’ imprenditore Carlo Maria Balzola. Entrambi hanno introdotto l’incontro con prolusioni incentrate, il primo sulle caratteristiche dei diversi social network e il loro utilizzo, e il secondo sui criteri di valutazione di un curriculum da parte di un’azienda e sul corretto modo di presentarsi ad un colloquio di lavoro.

Il prof Franco Laureri docente all’alberghiero e Carlo Maria Balzola

La lezione, condotta dai docenti Franco Laureri e Monica Barbera, dopo l’ analisi e lo studio di casi di successo, si è conclusa con la realizzazione da parte degli alunni del proprio profilo LinkedIn. In particolare i due coach e i testimonial hanno posto l’attenzione su come si possano capitalizzare le proprie performance professionali, sia in pasticceria sia in sala, sfruttando le potenzialità delle smart technologies e dei media sociali. Lo scopo ultimo è quello di costruire una rete di relazioni che, presto, si tradurrà in opportunità. Per questo è cruciale imparare a coordinare i vari fattori digitali che viralizzano il messaggio, sia esso un post, una foto, una gif o un video, partendo dalle piattaforme più comuni, come Facebook e Instagram, per catalizzare l’attenzione sulle proprie abilità e competenze professionali.

ALASSIO, UNA PIASTRELLA SUL MURETTO PER I PENSIONATI DEL COMUNE DI GORNO

Da oltre quindici anni in vacanza sul territorio alassino. Una nuova piastrella per il celebre “Muretto” di Alassio. Nei giorni scorsi, alla presenza dell’Assessore Angelo Vinai, si è svolta la cerimonia per celebrare l’amicizia con l’Associazione “Pensiunacc de Goren”, pensionati del Comune di Gorno (Bergamo), che da oltre quindici anni scelgono Alassio come meta per trascorrere le proprie vacanze.

SONIA VIALE IN VISITA AL SOCIAL BAR “NON UNO MENO” IN BIBLIOTECA

Il Vice Sindaco Zioni: “Un riconoscimento per un’eccellenza del territorio”

L’assessore regionale Sonia Viale in visita al social bar di Alassio

COMUNICATO STAMPA – Sonia Viale in visita istituzionale al social bar “Non Uno Meno”. Nella giornata di oggi, la Vice Presidente della Regione Liguria e Assessore Regionale alla Sanità ha visitato i locali al quarto piano della Biblioteca Civica “Deaglio” in Piazza Airaldi e Durante ad Alassio, inaugurato nel 2013 e completamente gestito da ragazzi disabili, nell’ambito di un progetto promosso dall’Assessorato ai Servizi Sociali della Città del Muretto, in collaborazione con Anffas e cooperativa Jobel. Ad accogliere l’Assessore Viale, il Sindaco di Alassio Enzo Canepa, il Vice Sindaco Monica Zioni, l’Assessore Piero Rocca, il Comandante della Polizia Municipale Francesco Parrella e i ragazzi del progetto “Non uno meno”.

“Avevo già conosciuto questo progetto, un perfetto esempio di inclusione sociale e lavorativa, per promuoverlo l’anno scorso alla conferenza nazionale della disabilità di Firenze”, dichiara Sonia Viale, Vice Presidente e Assessore alla Sanità della Regione Liguria. “È stato un piacere poter visitare questa splendida realtà, un momento gradevole in cui ho potuto riscontrare di persona l’elevata qualità del servizio e dei piatti offerti. L’esempio di Alassio è un fiore all’occhiello della Liguria, sarà mia cura conoscere da vicino e sostenere iniziative di questo genere su tutto il territorio”.

BOOM DI TURISTI AD ALASSIO, ZIONI/ROSSI: “LA NOSTRA CITTÀ SI CONFERMA META AMBITA A LIVELLO NAZIONALE E INTERNAZIONALE” 

Comunicato stampa - “La nostra Città si conferma una tra le mete più ambite a livello nazionale e internazionale”. Così Monica Zioni, Vice Sindaco di Alassio con delega alla Cultura e Simone Rossi, Assessore al Turismo e allo Sport del Comune di Alassio, commentano l’esito delle festività pasquali, che ha visto la Città del Muretto invasa da turisti provenienti dall’Italia e dal Mondo. “Anche quest’anno, il fine settimana di Pasqua ha visto Alassio assoluta protagonista in termini di accoglienza turistica, come confermato dalle strutture ricettive piene, dal budello e dal lungomare gremiti, persino dalle molte presenze sulle spiagge, come anticipazione dell’imminente estate. La ricaduta positiva sul territorio è stata indubbiamente positiva e questo è per noi motivo i grande soddisfazione”, proseguono i due amministratori alassini. “Il turismo è il nostro petrolio e, sin dal primo giorno, la nostra Amministrazione Comunale si impegna a promuovere il brand Alassio e ad attirare sempre più visitatori, con un programma di iniziative di qualità. Come di consueto, le festività pasquali rappresentano una prova generale della lunga stagione estiva, con un boom di presenze pari a quello di Ferragosto: il merito va alla Città e a tutte le realtà che operano nel settore, che hanno lavorato in maniera egregia, confermando la lunga tradizione di accoglienza che contraddistingue Alassio e la rende famosa in Italia e nel Mondo, come peraltro dimostrato anche dalla presenza di VIP e personalità illustri”.

COLOR VIBE SBARCA AD ALASSIO

LA CARICA DEI MILLE 

Successo per il primo appuntamento del Color Vibe Tour 2017. Un’onda colorata ha travolto il centro di Alassio. Erano circa mille le persone che si sono date appuntamento questo pomeriggio in Piazza Partigiani, nella Città del Muretto, per partecipare alla Color Vibe 5k Run, primo appuntamento della stagione per il Color Vibe Tour. L’iniziativa, organizzata da Color Vibe Italia con il patrocinio e la collaborazione dell’Assessorato allo Sport del Comune di Alassio, ha riproposto la formula vincente della corsa non competitiva di 5 chilometri, contrassegnata dal lancio di polveri variopinte (tutte rigorosamente naturali).

La giornata ha preso inizio nell’area di Piazza Partigiani alle 11 con l’apertura del Color Vibe Village, con attività di intrattenimento e riscaldamento muscolare. Alle 16.00, il via alla gara. “La Color Vibe è stata un grande successo. Un evento di qualità, che ha coinvolto giovani e meno giovani, famiglie, bambini: è stato davvero emozionante vedere così tanti partecipanti di tutte le età trovarsi in Piazza Partigiani e poi correre, camminare e divertirsi per la Città”, afferma Simone Rossi, Assessore allo Sport e al Turismo del Comune di Alassio.

 

Condividi!
    Print Friendly and PDF

    collabora

    collabora

    Segnalazioni e consigli

    Il tuo nome (richiesto)

    La tua email (richiesto)

    Oggetto

    Il tuo messaggio

    Archivio Articoli

    Questo sito utilizza solo cookie tecnici, propri e di terze parti, per il corretto funzionamento delle pagine web e per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Proseguendo la navigazione del sito o cliccando su “accetta Più info

    Trucioli.it – Blog della Liguria e Basso piemonte. Ai sensi e per gli effetti dell’art. 13 D. Lgs. n. 196/2003 si rende noto quanto segue: I Suoi dati saranno trattati nel pieno rispetto delle disposizioni vigenti soltanto dagli autorizzati, esclusivamente per dare corso all’invio della newsletter e informarla sulle novità editoriali del settimanale. Il conferimento dei dati ha natura obbligatoria e autorizza al trattamento in relazione alla sola finalità sopra esposta. Il rifiuto di fornire tali dati comporterà l’impossibilità di inoltrarle via e-mail le informazioni relative alle notizie riportate da: Trucioli.it – Blog della Liguria e Basso piemonte. I Suoi dati non saranno comunicati a terzi, né diffusi. Lei potrà rivolgersi in qualunque momento al Servizio newsletter attraverso l’indirizzo Blog@trucioli.it per esercitare i diritti previsti dall’art. 7 del D.lgs 196/03. I dati sono trattati elettronicamente, in modo da garantirne la sicurezza e la riservatezza, e sono conservati presso il’archivio di trucioli.it Nel rispetto del art. 7 della legge di cui sopra ti informiamo che puoi modificare o rimuovere completamente i tuoi dati scrivendo a blog@trucioli.it.

    Chiudi