Numero visualizzazioni articolo: 106

Premio: il tuo paese nella tua lingua.
Mondovicino 12 tappe di sport e solidarietà

Dal 9 aprile al 12 settembre Mondovicino Outlet Village organizza la Cup 2017, prestigiosa manifestazione che toccherà i più bei circoli golfistici di Piemonte e Liguria. Concorso a premi 2017: Il tuo paese nella tua lingua. Le domande  al Sancto Lucio de Coumboscuro, 12020 Monterosso Grana, entro il 15 giugno 2017.  Leggi anche:  il Comune di Alassio – Assessorato alle Politiche Sociali e il Comune di Garlenda promuovono il 2° bando per “Assegni Civici”, percorsi di attivazione e inclusione sociale volti a fronteggiare situazioni di disagio socio-economico.  

GOLF FOR GOOD: 12 TAPPE DI SPORT E SOLIDARIETA’ - Dal 9 aprile al 12 settembre Mondovicino Outlet Village organizza la Cup 2017, prestigiosa manifestazione che toccherà i più bei circoli golfistici di Piemonte e Liguria. Saranno raccolti fondi a sostegno del Centro Nemo per “ConFido: quattro zampe in corsia”, il primo progetto di pet therapy in aiuto ai malati di sla.

Si chiama Mondovicino Outlet Village Cup 2017-Golf for Good ed è un nuovo circuito golfistico che abbina sport e solidarietà per aiutare i malati di Sla. Dal 9 aprile al 12 settembre toccherà i più prestigiosi circoli a 18 buche di Piemonte e Liguria.

Si suddivide in una fase preliminare articolata su 11 gare di selezione, aperte a tutti i giocatori dilettanti tesserati, e in una “Finale Invitational del Tartufo Bianco d’Alba” che si svolgerà il 12 settembre al Golf Club di Cherasco (Cuneo) e che sarà riservata a tutti i giocatori qualificati nella prima fase preliminare. In ogni gara di selezione saranno stilate classifiche relative alle categorie di gioco e alle categorie speciali, che daranno diritto a partecipare alla Finale.

Per i vincitori di ogni gara di qualificazione Mondovicino Outlet Village, la grande cittadella dello shopping che sorge a Mondovì, metterà in palio dei premi outlet. Ai vincitori della finale, invece, un long week end al Donnafugata Golf Resort & Spa, con pernottamento, spa e green fee per due persone; per i secondi e terzi classificati premi Borbonese.

Ma il circuito non è solo un evento di sport. I Golf Club partecipanti alla Mondovicino Outlet Village Cup 2017-Golf for Good devolveranno parte del ricavato a favore della Fondazione Serena Onlus per sostenere “ConFido: quattro zampe in corsia”, progetto di Pet-Therapy unico in Italia avviato di recente proprio grazie al sostegno di Mondovicino Outlet Village in collaborazione con la Fondazione Vialli e Mauro Onlus. E’ rivolto ai malati di Sla ricoverati presso il Centro di Riabilitazione Neuromuscolare del Centro Clinico Nemo (NeuroMuscolareOmnicentre) di Arenzano (Genova) e prevede la realizzazione di sedute fisioterapiche e di terapia occupazionale effettuate con l’aiuto di cani.

UNO TERRO | UNO LENGO | UN POPLE 2017 - Noste pais en nosto lengo – il tuo paese nella tua lingua- en pouesio | proso | musico | film

Crear a nosto modo en nosto lengo prouvençalo alpino / Creare in provenzale in poesia, prosa, musica e immagini / Créer en provençal en poésie, prose, musique, imag .

Basto lou clik | nuova sezione 2017- per iphone – smartphone – tablet.

Nuova sezione “Basto lou clik” per ragazzi e giovani sino a 15 anni. Si tratta di lavori singoli o di gruppo realizzati con uso di smartphone, Iphone, tablet. Due le categorie previste.

1· VIDEO realizza un video (max 10’ minuti) nella lingua del tuo paese. SOGGETTO: l’autore stesso, l’amico, il vicino, i nonni, l’emigrante. TEMA: libero (proverbio, canzone, storia personale, racconto, barzelletta…).

2· FOTOGRAFIA realizza una immagine del proprio paese, della gente che vi abita, correlato da una descrizione o commento in lingua locale e in italiano. Segui il concorso e guarda i video e le foto sul giornale on-line www.targatocn.it

Sintesi del bando TLP 2017. Il concorso “tlp 2017” prevede due sezioni per ogni categoria: poesia prosa, musica, immagine. Il tema è libero e consente di presentare lavori di creazione ideativa libera, sino a lavori di ricerca etnografica o altra natura per singoli o realizzati in gruppo. Per gli elaborati è ammesso ogni tipo di grafia, capace di trascrivere con chiarezza ed efficacia le peculiarità di ogni variante locale. GIURIA – La giuria è composta da persone parlanti provenzale alpino, scrittori, musicisti, registi.

I PREMI – Previsti premi per tutte le sezioni. Come da bando non vi sono premi in denaro, ma saranno offerte opere di prestigio consistenti in prestigiose collane della casa editrice Priuli e Verlucca dedicate alla civiltà alpina, collane discografiche di world music prodotte dalla Forrerst Hill Records. La sezione “film”, ha il sostegno di RaiTrade che mette in palio collezioni cinematografiche. Il momento di premiazione “Festo de nosto lengo” del 23 settembre 2016 è sostenuta da Caseificio Valle stura e Orso Bianco Dolciaria. Coumboscuro Centre Prouvençal raggrupperà le opere vincitrici delle recenti edizioni del concorso TLP in antologie, in collane discografiche e video.

SCANDENZA – Le opere dovranno pervenire presso Coumboscuro Centre Prouvençal, Sancto Lucio de Coumboscuro, 12020 Monterosso Grana, entro il 15 giugno 2017 (in formato elettronico – per il plico raccomandato fa fede il timbro postale).

I PREMIAZIONE – Avverrà durante l’autunno 2017, in occasione della FESTO DE NOSTO LENGO.

ALASSIO/GARLENDA, 2° BANDO PER INSERIMENTI LAVORATIVI “ASSEGNI CIVICI” – Percorsi di attivazione e inclusione sociale per fronteggiare situazioni di disagio socio-economico.

COMUNICATO STAMPA -  Il Comune di Alassio – Assessorato alle Politiche Sociali e il Comune di Garlenda promuovono il 2° bando per “Assegni Civici”, percorsi di attivazione e inclusione sociale volti a fronteggiare situazioni di disagio socio-economico.  A darne l’annuncio è Monica Zioni, Vice Sindaco di Alassio con delega alle Politiche Sociali: “Si tratta di un bando per la formazione di una graduatoria per l’attuazione di percorsi di attivazione e inclusione sociale, ovvero inserimenti lavorativi denominati ‘Assegni civici’ per persone che si trovano in situazioni di disagio socio-economico”.

Il bando si rivolge a individui tra i 20 anni e l’età pensionabile (effettivo percepimento pensione), residenti nel Comune di Alassio o di Garlenda, che si trovano in stato di disoccupazione o di non occupazione, non usufruiscono di eventuali ammortizzatori sociali e con ISEE non superiore a € 10.000,00. Dopo la presentazione delle domande (da consegnare all’Ufficio protocollo del Comune di Alassio o inviata per posta raccomandata, o PEC all’indirizzo comune.alassio@legalmail.it), verrà stilata una graduatoria, per la quale verrà istituita una Commissione presieduta dal Dirigente del Settore o suo incaricato e da due membri operanti presso il Servizio Politiche Sociali del Comune di Alassio. La scadenza per la presentazione delle domande è fissata per il giorno 3 maggio 2017 alle ore 12.00.

La prestazione lavorativa prevede la corresponsione al/alla beneficiario/a di un incentivo economico mensile, fino a un massimo di € 500,00, a titolo di supporto socio-economico e di sostegno al reddito e contributo all’inserimento lavorativo, finalizzato prevalentemente alla copertura delle spese minime vitali venutesi a creare dalla condizione di particolare disagio. L’assegno civico prevede per il/la beneficiario/a un impegno massimo di 20 ore settimanali. Detta attività lavorativa non comporta in alcun modo il diritto all’assunzione presso il Comune né presso imprese ospitanti e il/la beneficiario/a nulla può pretendere a tale titolo. L’assegno civico ha durata in relazione al progetto individuale predisposto di norma per massimo di (sei) 6 mesi, prorogabili una sola volta fino ad un massimo di mesi 6. Al termine del periodo verrà effettuata una valutazione sul percorso professionale svolto dal/dalla beneficiario/a dal Servizio Politiche Sociali sentita la Ditta ospitante.

“Questa iniziativa congiunta da parte delle Amministrazioni di Garlenda e Alassio, che nuovamente collaborano su un progetto condiviso, è un impegno serio e concreto verso situazioni di particolare difficoltà e disagio economica, al fine di sviluppare nuovi percorsi e promuovere l’attivazione e l’inclusione sociale”, afferma Silvia Pittoli, Sindaco di Garlenda. Per informazioni, è possibile rivolgersi allo Sportello di Cittadinanza dell’Ufficio Politiche Sociali del Comune di Alassio in P.zza Paccini 28 tel 0182 602455 dal lunedì al venerdì dalle ore 9.30 alle ore 12.30 e martedì e giovedì dalle 15.30 alle 16.30. Il bando integrale e la modulistica per inoltrare la domanda è scaricabile sul sito del Comune di Alassio: www.comune.alassio.sv.it e Garlenda: www.comune.garlenda.sv.it.

 

Condividi!
    Print Friendly and PDF

    collabora

    collabora

    Segnalazioni e consigli

    Il tuo nome (richiesto)

    La tua email (richiesto)

    Oggetto

    Il tuo messaggio

    Questo sito utilizza solo cookie tecnici, propri e di terze parti, per il corretto funzionamento delle pagine web e per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Proseguendo la navigazione del sito o cliccando su “accetta Più info

    Trucioli.it – Blog della Liguria e Basso piemonte. Ai sensi e per gli effetti dell’art. 13 D. Lgs. n. 196/2003 si rende noto quanto segue: I Suoi dati saranno trattati nel pieno rispetto delle disposizioni vigenti soltanto dagli autorizzati, esclusivamente per dare corso all’invio della newsletter e informarla sulle novità editoriali del settimanale. Il conferimento dei dati ha natura obbligatoria e autorizza al trattamento in relazione alla sola finalità sopra esposta. Il rifiuto di fornire tali dati comporterà l’impossibilità di inoltrarle via e-mail le informazioni relative alle notizie riportate da: Trucioli.it – Blog della Liguria e Basso piemonte. I Suoi dati non saranno comunicati a terzi, né diffusi. Lei potrà rivolgersi in qualunque momento al Servizio newsletter attraverso l’indirizzo Blog@trucioli.it per esercitare i diritti previsti dall’art. 7 del D.lgs 196/03. I dati sono trattati elettronicamente, in modo da garantirne la sicurezza e la riservatezza, e sono conservati presso il’archivio di trucioli.it Nel rispetto del art. 7 della legge di cui sopra ti informiamo che puoi modificare o rimuovere completamente i tuoi dati scrivendo a blog@trucioli.it.

    Chiudi