Numero visualizzazioni articolo: 346

Alassio, ora nasce il biscotto
all’olio extravergine di Arnasca

Il cooking dream team del Bar Sorriso guidato dal professor Leonardo Nappi crea una fetta biscottata ideale per colazione e merenda.

Anno nuovo e sfida nuova per la cooperativa olivicoltori del piccolo comune della bassa Valle Arroscia e il suo vulcanico presidente, Luciano Gallizia. Dopo aver portato in tutto il mondo, grazie ai corsi di formazione dei suoi maestri, i segreti dei muretti a secco made in Arnasco, ora è la volta della valorizzazione dell’extravergine d’oliva Arnasca con un progetto “sociale” che vede coinvolti I ragazzi dell’alberghiero di Alassio che quotidianamente conducono la caffetteria didattica multimediale, guidati dal professor Leonardo Nappi e dai tecnici di cucina Aurelio Pepe, Lillo Mendola e Luigi Natale nella realizzazione di una fetta biscottata ideale per la colazione e la merenda.

Il progetto didattico, coordinato dal Centro Studi del “Giancardi”, si è sviluppato in un vero e proprio cooking team building dove ognuno degli alunni ha avuto un ruolo e un compito da eseguire e, sotto la supervisione del coach e dei suoi assistenti, ognuno ha potuto portare il suo contributo nella realizzazione del primo biscotto all’olio di Arnasca.

Gli ingredienti di base, tutti certificati bio, dalla farina macinata a pietra Tipo 2 del mulino Bongiovanni di Villanova Mondovì, al miele dell’azienda F.lli Bonello di Montegrosso Pian Latte, oltre naturalmente all’olio di Arnasca,

sapientemente uniti in modo equilibrato, conferiscono al biscotto una bilanciatura perfetta, né dolce né salato, ideale per una corretta alimentazione e una dieta ipocalorica.

Un progetto formativo che s’ispira ai principi della Carta di Milano – laddove questa recita – una corretta educazione alimentare, a partire dall’infanzia, è fondamentale per uno stile di vita sano e una migliore qualità della vita”.. L’iniziativa sostenuta dalla Cooperativa Olivicoltori di Arnasco e dal Centro Studi sul Turismo del “Giancardi” è coordinata dai docenti Monica Barbera e Franco Laureri, dall’ educatrice Manuela Barisone.



Condividi!
    Print Friendly and PDF

    collabora

    collabora

    Segnalazioni e consigli

    Il tuo nome (richiesto)

    La tua email (richiesto)

    Oggetto

    Il tuo messaggio

    Archivio Articoli

    Questo sito utilizza solo cookie tecnici, propri e di terze parti, per il corretto funzionamento delle pagine web e per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Proseguendo la navigazione del sito o cliccando su “accetta Più info

    Trucioli.it – Blog della Liguria e Basso piemonte. Ai sensi e per gli effetti dell’art. 13 D. Lgs. n. 196/2003 si rende noto quanto segue: I Suoi dati saranno trattati nel pieno rispetto delle disposizioni vigenti soltanto dagli autorizzati, esclusivamente per dare corso all’invio della newsletter e informarla sulle novità editoriali del settimanale. Il conferimento dei dati ha natura obbligatoria e autorizza al trattamento in relazione alla sola finalità sopra esposta. Il rifiuto di fornire tali dati comporterà l’impossibilità di inoltrarle via e-mail le informazioni relative alle notizie riportate da: Trucioli.it – Blog della Liguria e Basso piemonte. I Suoi dati non saranno comunicati a terzi, né diffusi. Lei potrà rivolgersi in qualunque momento al Servizio newsletter attraverso l’indirizzo Blog@trucioli.it per esercitare i diritti previsti dall’art. 7 del D.lgs 196/03. I dati sono trattati elettronicamente, in modo da garantirne la sicurezza e la riservatezza, e sono conservati presso il’archivio di trucioli.it Nel rispetto del art. 7 della legge di cui sopra ti informiamo che puoi modificare o rimuovere completamente i tuoi dati scrivendo a blog@trucioli.it.

    Chiudi