Numero visualizzazioni articolo: 578

Borghetto S. Spirito: incontro pubblico
per la gestione dell’acquedotto
Ecco la nuova pedonale con Ceriale

Comunicato stampa: Si è svolto giovedì mattina a Borghetto S.Spirito, presso la sala conferenze di palazzo Elena Pietracaprina, l’incontro pubblico organizzato, di concerto con il Comune e l’Associazione dei Consumatori ASSOUTENTI, da parte di PONENTE ACQUE s.c.p.a. (soc. ad intero capitale pubblico) e gli Amministrazioni condominiali attivi nel Comune e che risultano gli utenti/clienti maggiori del servizio idrico. Leggi anche lo stato dei lavori della nuova passeggiata e pedonale per Ceriale con le ultime foto.

Si è trattato di una riunione svolta con Società a totale partecipazione pubblica dei comuni dell’ ATO Centro Ovest 3 “Savonese”, tramite le partecipate Servizi Ambientali SpA e Servizi Comunali Associati Srl, che ha ricevuto in data 29/12/2015 – da parte della Provincia di Savona, quale Autorità d’Ambito – l’affidamento in house del servizio idrico integrato per questa zona. Per effetto della convenzione stipulata con il Comune di Borghetto Santo Spirito, dal 1 dicembre 2016 il Servizio Idrico Integrato è passato completamente a tale organismo, quale gestore unico.

L’obiettivo dell’incontro è stato quello di condividere le novità contenute nel regolamento del Servizio Idrico Integrato in particolare per le parti e gli articoli che regolano i rapporti con i Condomini, tipologia di utente finale che abbisogna di norme specifiche e che nella nostra realtà riassume parte importante della popolazione residente e fluttuante servita.

Stante l’importanza degli argomenti trattati ha partecipato direttamente il Commissario Straordinario dell’Ente, il vice prefetto dr. Andrea Santonastaso, che dal 12 Luglio 2016 amministra il Comune di Borghetto Santo Spirito.

Subito dopo il saluto iniziale, nel suo intervento, il Commissario ha evidenziato la necessità “di poter stabilire una fattiva e duratura collaborazione per l’attuazione del regolamento che tra le prime necessità richiede di completare la raccolta delle informazioni indispensabili per la corretta gestione dei rapporti contrattuali. La nuova società opererà in concerto con il Comune proseguendo l’efficace svolgimento dell’acquedotto, come avveniva in passato quando lo stesso era gestito in house, nell’interesse degli utenti e con lo scopo di fornire un’ottima prestazione del servizio”.

E’ utile ricordare che Ponente Acque s.c.p.a., è costituita da SCA di Alassio e Servizi Ambientali di Borghetto S.S. attraverso la quale il Comune è socio.

“In futuro saranno organizzate altre riunioni – ha riferito il Dr. Andrea SANTONASTASO nel concludere il suo intervento – al fine di consolidare il rapporto tra fornitore/gestore del servizio ed i clienti/utenti, siano essi singoli cittadini o interi condomini rappresentati dall’amministratore dello stabile, per affrontare eventuali problematiche, presentare gli sviluppi della società, analizzare i risultati ottenuti e concertare azioni migliorative o di adeguamento normativo”. L’acqua è un bene primario, una risorsa unica, indispensabile e che deve essere gestita nel migliore dei modi possibili.”

Nel corso della riunione durante la quale sono intervenuti anche l’ing. Emilio BROVELLI, presidente di PONENTE ACQUE s.c.p.a., il direttore amministrativo Federico MENDAU e quello tecnico Adriano BALDINI, è stato chiaramente evidenziato che per qualsiasi pratica connessa col servizio idrico, occorrerà rivolgersi alla Società utilizzando l’ ufficio di Borghetto S.S., sito in piazza Caduti sul Lavoro – ex Villa Laura, aperto al pubblico il martedì ed il giovedì dalle 9 alle 12, oppure il numero verde 800.25.35.43. Per la segnalazione guasti si dovrà contattare sempre il n. verde 800.670.670. È possibile anche scrivere all’indirizzo e-mail: clienti@ponenteacque.it. Gli utenti potranno recarsi indifferentemente negli uffici di Alassio o Borghetto S.S. – a prescindere dal Comune di residenza – allo scopo di espletare le pratiche necessarie. Ogni altra utile informazione sul servizio e sulla società è reperibile al sito web www.ponenteacque.it.

Michele Manera

Unità operativa di Staff del Commissario

COMUNICATO: Si comunica che dal 01/12/2016 il Comune di Borghetto Santo Spirito non è più il gestore del servizio idrico, ceduto alla societa’ Ponente Acque s.c.p.a.. e pertanto questo ufficio non ha più competenza in merito. Si prega, pertanto, di voler inoltrare ogni segnalazione alla Società sopracitata, raggiungibile al n. verde 800253543 e al sito web www.ponenteacque.it

LA NUOVA PASSEGGIATA DI PONENTE

E LA PASSERELLA DI COLLEGAMENTO CON CERIALE

COMUNICATO STAMPA - Prosegue con continuità la realizzazione delle opere per il completamento del percorso pedonale e ciclabile in località Capo Santo Spirito.

Un intervento importante che consentirà a Borghetto Santo Spirito di essere collegato, in modo pedonale e ciclabile, con il confinante Comune di Ceriale, senza percorrere la strada statale “Aurelia” ma attraverso la passerella appena realizzata che scenderà sul litorale, dalla sommità del capo dove terminava dopo la realizzazione della prima parte.

Si concluderanno anche le lamentele e tutte le osservazioni che sono state fatte in questi anni, dal momento dalla realizzazione a quello dell’apertura del tratto di opera già esistente. Nei giorni scorsi si è tenuto presso il palazzo comunale di Borghetto Santo Spirito, un incontro, programmato dal Commissario Straordinario dr. Andrea Santonastaso, con i progettisti dell’opera dello studio S.G.S. PROGETTI di Savona, il direttore dei lavori geom. Silvano REPETTO, il R.U.P.- responsabile unico del procedimento- geom. Carlo Dalla Pria, al quale sono stati invitati anche il Comune di Ceriale che ha partecipato con il sindaco Ennio Fazio ed il responsabile dell’area tecnica – lavori pubblici – arch. Diego Rubagotti.

Durante la riunione è stato analizzato lo stato ed il crono programma dei lavori oltre alle opere ancora da completare. Tutte le opere, passeggiata e passerella, saranno completate entro la primavera in modo da essere probabilmente già usufruibili nel periodo di Pasqua 2017. La passerella, che dalla sommità del Capo Santo Spirito scende sul litorale di Ceriale, è ormai completata ma non ancora fruibile in quanto occorre, a ponente, terminare le opere di raccordo con il piano esistente in conformità a quanto previsto dal progetto esecutivo, sulla base delle richieste a suo tempo effettuate dal Comune di Ceriale in sede di conferenza dei servizi.

Nella parte di levante, sul territorio del Comune di Borghetto, è invece in corso di rifacimento tutta la passeggiata, che dalla centrale piazza libertà (ex Comune) condurrà a nello spiazzo di Capo Santo Spirito dove ha inizio la passerella.

In fase progettuale si era stabilito di effettuare gli interventi previsti nel 1° lotto funzionale (passerella verso Ceriale) durante l’estate 2016 in quanto non erano presenti attività turistiche e quindi non si causava alcun disagio. Terminata la stagione estiva, dopo la chiusura degli stabilimenti balneari, si è dato avvio ai lavori sul lato borghettino in modo da non creare nessuna difficoltà a turisti e imprenditori. In questi giorni infatti è in corso di realizzazione il secondo lotto di lavori per la passeggiata a mare di ponente, tra la stazione e Capo.

L’appalto era stato aggiudicato all’impresa COGECA S.r.l. con sede in Albenga, Via Martiri della Foce 20/3.

L’intervento è cofinanziato dalla Regione Liguria e dall’Unione Europea con il Fondo Sviluppo e Coesione – FSC.

Ogni settimana che trascorre prende sempre più forma un progetto sul quale il Comune di Borghetto lavora da anni e che al termine consentirà a tutti i cittadini di raggiungere, finalmente, Ceriale utilizzando la passerella su Capo Santo Spirito, che sarà fruibile dai due lati, come vera infrastruttura di collegamento e non come semplice belvedere panoramico. Il nuovo passaggio pedonale a sbalzo permetterà di collegare a piedi, senza rischi per i pedoni, i due Comuni, mentre oggi l’unico transito possibile avviene in maniera insicura, attraverso la carreggiata della Strada Statale 1 nelle strette curve del Capo tra Borghetto e Ceriale. Infatti nella zona, da sempre, mancava totalmente un marciapiede e i pedoni erano obbligati a percorrere a piedi la trafficata via Aurelia. Negli anni passati, con la realizzazione della rete per collegare i reflui cerialesi al depuratore borghettino per il trattamento delle acque di loc. Cappellotti, era stato costruito il tratto di duecento metri dell’attuale passerella in cui le persone già oggi possono camminare, in sicurezza, a fianco delle macchine.

Un altro aspetto molto positivo è il fatto che, nel corso dell’esecuzione dell’opera, non si stia verificando alcun disagio per gli automobilisti.

Michele MANERA

Staff del Commissario

 

 

 

Condividi!
    Print Friendly and PDF

    collabora

    collabora

    Segnalazioni e consigli

    Il tuo nome (richiesto)

    La tua email (richiesto)

    Oggetto

    Il tuo messaggio

    Questo sito utilizza solo cookie tecnici, propri e di terze parti, per il corretto funzionamento delle pagine web e per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Proseguendo la navigazione del sito o cliccando su “accetta Più info

    Trucioli.it – Blog della Liguria e Basso piemonte. Ai sensi e per gli effetti dell’art. 13 D. Lgs. n. 196/2003 si rende noto quanto segue: I Suoi dati saranno trattati nel pieno rispetto delle disposizioni vigenti soltanto dagli autorizzati, esclusivamente per dare corso all’invio della newsletter e informarla sulle novità editoriali del settimanale. Il conferimento dei dati ha natura obbligatoria e autorizza al trattamento in relazione alla sola finalità sopra esposta. Il rifiuto di fornire tali dati comporterà l’impossibilità di inoltrarle via e-mail le informazioni relative alle notizie riportate da: Trucioli.it – Blog della Liguria e Basso piemonte. I Suoi dati non saranno comunicati a terzi, né diffusi. Lei potrà rivolgersi in qualunque momento al Servizio newsletter attraverso l’indirizzo Blog@trucioli.it per esercitare i diritti previsti dall’art. 7 del D.lgs 196/03. I dati sono trattati elettronicamente, in modo da garantirne la sicurezza e la riservatezza, e sono conservati presso il’archivio di trucioli.it Nel rispetto del art. 7 della legge di cui sopra ti informiamo che puoi modificare o rimuovere completamente i tuoi dati scrivendo a blog@trucioli.it.

    Chiudi