Numero visualizzazioni articolo: 324

E’ Granero il presidente Unipol Liguria

Gianluigi Granero, 51 anni, origini a Borgio Verezzi, è il nuovo presidente del Consiglio Regionale Unipol della Liguria ( Cru Liguria). Il presidente di Legacoop Liguria succede ad Alba Lizzambri della UIL nella guida dell’organismo che riunisce Cna, Cia, Confesercenti, Legacoop e le organizzazioni sindacali Cgil, Cisl e Uil.

Gianluigi Graneo neo presidente Unipol Liguria

COMUNICATO STAMPA – “ Uno strumento importante per il nostro territorio – commenta Gianluigi Granero perché consente di condividere e sviluppare valori e attività, soprattutto legate al Welfare, alla sicurezza e alla diffusione della cultura assicurativa e della copertura dei rischi con una visione mutualistica e solidaristica che, peraltro, è la cultura tipica delle organizzazioni che ne fanno parte, nonché di cogliere gli orientamenti e i bisogni emergenti a vari livelli”.

I Consigli Regionali Unipol sono nati negli anni Settanta.

Oggi abbiamo nuove sfide da affrontare – spiega Granerospesso comuni a diversi territori che, a volte, anche all’interno delle singole organizzazioni, facciamo fatica a tenere insieme. Grazie a questo coordinamento, tra le varie organizzazioni e tra i CRU di diverse regioni, potremo lanciare anche in Liguria il progetto finalizzato alla prevenzione e riduzione del rischio nelle piccole e medie imprese derivante da eventi ambientali legati al cambiamento climatico. Così come capire in che modo l’iniziativa di valorizzazione del Made in Italy si possa applicare in Liguria, mettendo in rete le numerose imprese che realizzano prodotti tipici nella nostra regione”.

Abbiamo individuato alcuni temi come la condizione sociale dei Millenials, la situazione del Meridione e il Made in Italy – ha confermato Aleardo Benuzzi, responsabile nazionale dei CRU Unipol -. Si tratta di temi che, al di là delle specificità regionali, possono essere sviluppati in modo coordinato dai Consigli Unipol di diverse regioni “.

Temi che non possono che trovare sponda in Liguria.

Giovani, lavoro e sociale sono al centro dell’attività di tutte le organizzazioni che fanno parte del CRU Liguria – conclude il neo presidente Granero -. Questa rete, collegata ad un gruppo importante come Unipol, può darci una chance diversa, senza avere la pretesa di risolvere problemi di tale portata, di affrontare temi e individuare opportunità che da soli è, comunque, impensabile pensare di conseguire “.

CHI E’ GIANLUIGI GRANERO

Gianluigi Granero nasce a Savona il 18 gennaio 1965; è sposato e padre di due figli.

Gianluigi Granero con l’amico Roberto Decia in una foto d’archivio di trucioli.it del 1996

Laureato in Scienze Politiche presso l’Università degli Studi di Genova con la tesi “Sindacalismo e produttivismo nel vadese nell’immediato dopoguerra”, inizia la sua carriera professionale presso l’Agenzia Publipress di Pietra Ligure, dove lavora per due anni, sino al 1986.

Sempre nel 1986 diviene socio fondatore, e quindi presidente, della Cooperativa Artificio di Loano, nata per promuovere, produrre e gestire eventi culturali. Rimane alla guida della cooperativa sino al 1989, quando diviene responsabile dell’agenzia Publirama di Albenga (SV).

Negli stessi anni svolge attività di volontariato all’interno dell’AGESCI – Associazione Guide e Scouts Cattolici Italiani, di Borgio Verezzi.

Dal 1993 opera nell’Agenzia Unipol di Savona per divenirne socio nel maggio 1995, dopo l’esame per l’ammissione all’Albo nazionale degli Agenti di Assicurazione.

Da gennaio 1999 inizia ufficialmente il percorso in ambito associativo operando come responsabile provinciale della Lega Nazionale delle Cooperative e mutue di Savona, sino al 2008. All’interno dell’Associazione Gianluigi Granero ha inoltre svolto diverse funzioni tra cui Responsabile regionale delle Cooperative di pesca della Liguria dal 2006, Presidente regionale dell’Associazione delle Cooperative di Consumatori e Vice Presidente regionale Legacoop Liguria dal 2007.

Ricordiamo anche l’impegno sul territorio che si concretizza nella carica di consigliere comunale di Borgio Verezzi dal 1986 al 1999, in quella di assessore dal 1993 e quindi di capogruppo nella legislatura successiva; nel 1995, inoltre, ricopre la carica di consigliere provinciale.

Dal 2001 al 2008 Gianluigi Granero è stato membro di Consiglio e di Giunta della Camera di Commercio di Savona in rappresentanza del settore della cooperazione.

Il 4 marzo 2011 eletto presidente di Legacoop Liguria.

 

 

 

 

Condividi!
    Print Friendly and PDF

    collabora

    collabora

    Segnalazioni e consigli

    Il tuo nome (richiesto)

    La tua email (richiesto)

    Oggetto

    Il tuo messaggio

    Archivio Articoli

    Questo sito utilizza solo cookie tecnici, propri e di terze parti, per il corretto funzionamento delle pagine web e per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Proseguendo la navigazione del sito o cliccando su “accetta Più info

    Trucioli.it – Blog della Liguria e Basso piemonte. Ai sensi e per gli effetti dell’art. 13 D. Lgs. n. 196/2003 si rende noto quanto segue: I Suoi dati saranno trattati nel pieno rispetto delle disposizioni vigenti soltanto dagli autorizzati, esclusivamente per dare corso all’invio della newsletter e informarla sulle novità editoriali del settimanale. Il conferimento dei dati ha natura obbligatoria e autorizza al trattamento in relazione alla sola finalità sopra esposta. Il rifiuto di fornire tali dati comporterà l’impossibilità di inoltrarle via e-mail le informazioni relative alle notizie riportate da: Trucioli.it – Blog della Liguria e Basso piemonte. I Suoi dati non saranno comunicati a terzi, né diffusi. Lei potrà rivolgersi in qualunque momento al Servizio newsletter attraverso l’indirizzo Blog@trucioli.it per esercitare i diritti previsti dall’art. 7 del D.lgs 196/03. I dati sono trattati elettronicamente, in modo da garantirne la sicurezza e la riservatezza, e sono conservati presso il’archivio di trucioli.it Nel rispetto del art. 7 della legge di cui sopra ti informiamo che puoi modificare o rimuovere completamente i tuoi dati scrivendo a blog@trucioli.it.

    Chiudi