Numero visualizzazioni articolo: 1.338

Ceriale piange Albina, maestra di vita
Si è spenta accanto al suo Franco Gallea

Ci ha lasciato per raggiungere la Bianca Luce una donna speciale: Albina Enrico

Arguta, carattere dolcissimo, dal fine umorismo inglese, ha passato la vita ad insegnare a tanti tanti bambini della scuola primaria, allevando tre splendidi figli: Angelo, Marco e Roberto, accanto ad un marito affettuoso ed eccezionale, molto impegnato non solo nell’insegnamento, ma un pilastro ligure nella diffusione della cultura ovvero Franco Gallea.

Una grande donna vicino ad un grande uomo. Si è spenta nel sonno a 78 anni, 55 trascorsi con il suo Franco. E’ andata a letto sussurrando che era un po’ stanca. Si è addormentata. Il primo a rendersi conto che non dava più segni di vita è stato il marito. Un dramma.

Albina, modesta e silenziosa, mai in mostra o in prima fila, univa famiglia e cultura, sempre gioiosa, unico cruccio, non riuscire a convincere il suo Franco a pensare un pò alla propria salute!! “Si trascura troppo, ditegli di stare più calmo” è quello che ripeteva agli amici. Si preoccupava per gli altri, mai per se stessa.

Era un piacere grande stare con Lei, con uno straordinario carisma e si vedeva in Lei la Cerialese doc.

Amava il suo paese natio e dopo una lunga parentesi ad Alassio, fu felice di ritornare a respirare l’aria dei suo vecchio borgo, circondata dai suoi carissimi nipoti di cui era orgogliosa.

Un grazie dunque ad Albina, moglie, mamma e maestra dai alti valori, un grazie sincero .

Gerry Delfino

 

Condividi!
    Print Friendly and PDF

    collabora

    collabora

    Segnalazioni e consigli

    Il tuo nome (richiesto)

    La tua email (richiesto)

    Oggetto

    Il tuo messaggio

    Archivio Articoli

    Questo sito utilizza solo cookie tecnici, propri e di terze parti, per il corretto funzionamento delle pagine web e per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Proseguendo la navigazione del sito o cliccando su “accetta Più info

    Trucioli.it – Blog della Liguria e Basso piemonte. Ai sensi e per gli effetti dell’art. 13 D. Lgs. n. 196/2003 si rende noto quanto segue: I Suoi dati saranno trattati nel pieno rispetto delle disposizioni vigenti soltanto dagli autorizzati, esclusivamente per dare corso all’invio della newsletter e informarla sulle novità editoriali del settimanale. Il conferimento dei dati ha natura obbligatoria e autorizza al trattamento in relazione alla sola finalità sopra esposta. Il rifiuto di fornire tali dati comporterà l’impossibilità di inoltrarle via e-mail le informazioni relative alle notizie riportate da: Trucioli.it – Blog della Liguria e Basso piemonte. I Suoi dati non saranno comunicati a terzi, né diffusi. Lei potrà rivolgersi in qualunque momento al Servizio newsletter attraverso l’indirizzo Blog@trucioli.it per esercitare i diritti previsti dall’art. 7 del D.lgs 196/03. I dati sono trattati elettronicamente, in modo da garantirne la sicurezza e la riservatezza, e sono conservati presso il’archivio di trucioli.it Nel rispetto del art. 7 della legge di cui sopra ti informiamo che puoi modificare o rimuovere completamente i tuoi dati scrivendo a blog@trucioli.it.

    Chiudi