Numero visualizzazioni articolo: 434

Rifugio di Caprauna: pranzo dell’Ormeasco e del bollito misto piemontese. E a Ormea tre giorni di trekking sulla tracce del lupo

Al rifugio Pian dell’Arma di Caprauna da non perdere il pranzo in onore dell’Ormeasco di Cascina Nirasca e del bollito misto piemontese. A Ormea week end di trekking alla scoperta del lupo. Ma anche la tradizionale castagnata a Chionea.

Il 1 novembre al rifugio Pian dell’Arma di Caprauna, in valle Pennavaire, una valle divisa a metà fra Liguria e Piemonte fra Savona e Cuneo, dove alla cima della stessa è ubicato il rifugio Pian dell’Arma unisce i due territori con un pranzo dedicato all’Ormeasco di Cascina Nirasca, proprio dall’altra parte dei monti di Caprauna, e del Bollito misto alla Piemontese.

Nella patria della rapa bianca che è presidio slow food, il rifugio organizza un pranzo tipico piemontese con un vino rosso ligure. Un pranzo che ha raggiunto il suo quarto anno dove i vinaioli Temesio e Maglio danno vita a una giornata mangereccia che però non è una sagra, ma una conoscenza raffinata di piatti tipici e del territorio. Profumi e sapori che già si sentono nell’aria, che vogliono dar vita a un lavoro di gruppo, a un futuro di comunione che veda questo entroterra riconosciuto per le caratteristiche e le bellezze che ha.

Cascina Nirasca e il rifugio collaborano a molte iniziative proponendo sempre il meglio e la loro cultura del territorio.

Il costo del pranzo tutto compreso sarà di euro 30,00 e sicuramente conoscendo Marina del rifugio e Marco e Gabriele di Cascina Nirasca vi verrà voglia di trascorrere ancora del tempo chiacchierando con un buon bicchiere.

 

 

 

 

 

 

VENERDI 28, SABATO 29 e DOMENICA 30 OTTOBRE: Trekking d’autunno – Un fine settimana lungo l’Alto Tanaro Tour - 28-29-30 ottobre 2016

Il Progetto europeo LIFE WOLFALPS e le Aree Protette delle Alpi Marittime propongono da venerdì 28 a domenica 30 ottobre, un trekking guidato per scoprire tutto sul ritorno naturale del lupo sulle Alpi con una serata insieme a un ricercatore, per camminare lungo le mulattiere e le borgate della splendida Balconata d’Ormea insieme a una guida del Parco, per salire sul Pizzo d’Ormea che domina la valle e per… divertirsi in compagnia nella natura! Un fine settimana sulla famosa Balconata d’Ormea, un assaggio autunnale del percorso dell’Alto Tanaro Tour, il nuovo spettacolare trekking ad anello che percorre i due versanti dell’Alta Val Tanaro.

Venerdì 28 ottobre il ritrovo è nel pomeriggio nella panoramica borgata di Chionea, con vista sul Pizzo d’Ormea, per una suggestiva passeggiata fra giganteschi castagni secolari al calar della sera. Chi non riuscisse a liberarsi nel pomeriggio, è atteso entro le ore 19.30 per una cena a base di prodotti locali al Rifugio Chionea. Dopo cena, una serata in compagnia di un ricercatore per scoprire come sono tornati i lupi sulle Alpi, quanti sono, dove vivono, come si comportano e quali sono gli strumenti per far sì che pastori e lupi possano convivere sulle montagne.

Sabato 29 ottobre salita al Rifugio Valcaira e al Pizzo d’Ormea fra gli alpeggi ormai deserti e lungo la bella dorsale di Costa Valcaira: nelle giornate limpide il panorama spazia dalle Alpi alla Corsica. Discesa lungo la Costa degli Archetti fino a Quarzina, cena a base di prodotti locali e pernottamento al Rifugio Quarzina.

Domenica 30 ottobre si chiude in bellezza con una facile salita al pianoro de La Colma, sede della cappella di San Giovanni e una piccola digressione al laghetto del Lao, dove vive una colonia di tritoni alpini. Rientro a Chionea, passando per le pittoresche borgate di Chioraira, Rian e Porcirette. L’arrivo è previsto per le 15.00 circa.

Il dislivello positivo totale del trekking è di circa 1800 m e il percorso è accessibile a escursionisti mediamente allenati. Il costo è 90,00 euro a persona comprensivo di vitto, alloggio, serata dedicata al lupo, accompagnamento e trasporto bagagli.

L’iscrizione è obbligatoria al numero 0171 1740052 entro il 21 ottobre o via email all’indirizzo prenotazioni@parcoalpimari ttime.it entro la stessa data. Per informazioni sul percorso è possibile contattare direttamente la guida parco Roberto Pockaj via mail roberto.pockaj@gmail.com.

Info: http:// www.lifewolfalps.eu/news/ trekking-dautunno-alto-tana ro-tour-un-fine-settimana- lungo-fra-lupi-antiche-bor gate-progetto-life-wolfalp s/

DOMENICA 30 OTTOBRE 2016- Tradizionale castagnata nella frazione di Chionea. Organizzazione Rifugio Chionea

 

 

 

Condividi!
    Print Friendly and PDF

    collabora

    collabora

    Segnalazioni e consigli

    Il tuo nome (richiesto)

    La tua email (richiesto)

    Oggetto

    Il tuo messaggio

    Archivio Articoli

    Questo sito utilizza solo cookie tecnici, propri e di terze parti, per il corretto funzionamento delle pagine web e per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Proseguendo la navigazione del sito o cliccando su “accetta Più info

    Trucioli.it – Blog della Liguria e Basso piemonte. Ai sensi e per gli effetti dell’art. 13 D. Lgs. n. 196/2003 si rende noto quanto segue: I Suoi dati saranno trattati nel pieno rispetto delle disposizioni vigenti soltanto dagli autorizzati, esclusivamente per dare corso all’invio della newsletter e informarla sulle novità editoriali del settimanale. Il conferimento dei dati ha natura obbligatoria e autorizza al trattamento in relazione alla sola finalità sopra esposta. Il rifiuto di fornire tali dati comporterà l’impossibilità di inoltrarle via e-mail le informazioni relative alle notizie riportate da: Trucioli.it – Blog della Liguria e Basso piemonte. I Suoi dati non saranno comunicati a terzi, né diffusi. Lei potrà rivolgersi in qualunque momento al Servizio newsletter attraverso l’indirizzo Blog@trucioli.it per esercitare i diritti previsti dall’art. 7 del D.lgs 196/03. I dati sono trattati elettronicamente, in modo da garantirne la sicurezza e la riservatezza, e sono conservati presso il’archivio di trucioli.it Nel rispetto del art. 7 della legge di cui sopra ti informiamo che puoi modificare o rimuovere completamente i tuoi dati scrivendo a blog@trucioli.it.

    Chiudi