Numero visualizzazioni articolo: 294

Colle di Nava, finalissima nazionale del Tiro con L’Arco: 170 atleti da tutta Italia per Rio

Avvincente successo sportivo, una promozione importante per Colle di Nava, storica località turistica dell’Alta Valle Arroscia. Manifestazione  organizzata dagli Arcieri Imperiesi con il supporto del Comitato Regionale Fitarco Liguria: 170 gli iscritti, di ambo i sessi, giovani e adulti. Una gara – selezione verso il traguardo dell’Arco Olimpico (6 arcieri e 2 riserve) di Rio 2016.  Nel femminile terzo posto per  l’imperiese Gaia Barabino e buone prestazioni per i liguri del Tigullio. Il Comune di Pornassio ha messo a disposizione il campo sportivo e il Forte centrale. L’ospitalità presso l’hotel- ristorante Lorenzina di Lorenzo Pasquinelli. 

 

Colle di Nava un momento della finale nazionale che ha assegnato i vincitori del Tirco con L’Arco

A Colle di Nava (Im) assegnati i titoli della seconda edizione del Trofeo a tappe al termine di sfide avvincenti che hanno visto in gara i migliori arcieri italiani tutti i premiati della Finale del Grand Prix Campagna 2016

Conclusa sui tre percorsi allestiti a Colle di Nava, in provincia di Imperia, la finalissima del Grand Prix Campagna 2016. La seconda edizione della manifestazione a tappe è stata organizzata dagli Arcieri Imperiesi, col supporto del Comitato Regionale Fitarco Liguria e di altre Società della regione.

Impegnative divertenti i tre percorsi disegnati per le divisioni Arco Olimpico, Compound, Arco Nudo e Longbow, con alcune piazzole davvero caratteristiche allestite all’interno delle fortificazioni ottocentesche che caratterizzano i paesaggi montuosi di Nava.

In gara per aggiudicarsi il titolo i migliori arcieri della Nazionale Campagna e 3D, sotto lo sguardo vigile del Responsabile Tecnico di settore Giorgio Botto che ha visionato le prestazioni degli azzurri in vista dei prossimi Tricolori Campagna che si disputeranno a Cantalupa (To) dal 29 al 31 luglio.

Sia il Grand Prix che i Campionati Italiani daranno infatti importanti indicazioni in vista delle convocazioni dei prossimi impegni internazionali: dal 30 agosto al 3 settembre si disputeranno infatti a Morkice-Catez, in Slovenia, gli Europei 3D, mentre l’appuntamento clou arriverà dal 27 settembre al 3 ottobre, in occasione dei Mondiali Campagna di Dublino, in Irlanda.

A gareggiare per il podio del Grand Prix, oltre agli atleti di rango internazionale che hanno gareggiato per la classifica di serie A, anche tanti atleti che si sono dati battaglia per classifica B. Per tutti gli atleti saliti sul podio Over 18 in palio premi in denaro (il premio più corposo i 650 euro per i primi classificati di

olimpico, compound e arco nudo, maschili e femminili, over 18), mentre agli Under 18 è stato consegnato materiale tecnico.

I PODI OVER 18 – SERIE A

ARCO OLIMPICO – MASCHILE

Sale sul gradino più alto del podio l’azzurro Marco Morello (Arcieri Iuvenilia) che supera in finale Lorenzo Artuso (Arcieri Maniago) 57-53. Bronzo per Massimiliano Mandia (Fiamme Azzurre) che batte Marco Seri (Medio Chienti) 60-58.

ARCOOLIMPICO – FEMMINILE

Ad aggiudicarsi l’oro è l’azzurra Jessica Tomasi (Aeronautica Militare) vincendo su Annalisa Agamennoni (Medio Chienti) 51-49. Bronzo per Giada Doretto (Arcieri Orione) che vince su Francesca Bajno (Arcieri Astarco) per 53-46.

COMPOUND– MASCHILE

Conquista il primo posto Fabio Ibba (Arcieri Uras) vincendo in finale 68-66 su Andrea Leotta (Arcieri Solese). Terzo posto per Silvio Giorcelli (Arcieri delle Alpi) che batte Federico Masini (Arcieri Felsinei) 64-62.

COMPOUND– FEMMINILE

L’iridata indoor Irene Franchini, nella finale interamente griffata Fiamme Azzurre, conquista il primo gradino del podio battendo la compagna di squadra Monica Finessi 67-63. Bronzo per Erica Benzini (A.G.A.) che batte 63-56 Sonia Bianchi (Arcieri Castiglione Olona).

ARCO NUDO – MASCHILE

Il pluridecorato campione delle Fiamme Azzurre Giuseppe Seimandi supera di misura in finale per 54-53 il compagno di Nazionale Alessandro Giannini (Arcieri Città di Pescia). Terzo posto per l’azzurrino Erik Esposito (Arcieri Audax Brescia) che batte Giovanni Chiossi (Arcieri e Balestrieri Formigine) 51-49.

ARCONUDO – FEMMINILE

Sale sul primo gradino del podio Chiara Benedetti (Arcieri Eugubini) battendo nelle ultime 4 piazzole l’azzurra Eleonora Strobbe (Arcieri Altopiano Piné) 55-49.

Bronzo per Cinzia Noziglia (Arcieri Tigullio) che supera Amanda Colaianni (Arcieri Torres Sassari) 54-43.

LONGBOW

La classifica longbow, che anche in questa seconda edizione non prevede gli scontri diretti, ha visto sul gradino più alto del podio maschile Marco Pontremolesi (Arcieri Fivizzano) con 208 punti al termine delle 48 frecce, argento per Oscar Franco Castelli (Arcieri di Malpaga B. Colleoni) con 194 e bronzo per Alfredo Dondi (Arcieri Tigullio) con 193.

Nel femminile oro per Paola Sacchetti (Arcieri Città di Pescia) con 173, argento per Marina Vianzone (Arcieri Pino e Chierese) con 153 e bronzo per Marilena Forni (Arcieri Tigullio) con 141.

I PODI OVER 18 – SERIE B ARCO OLIMPICO

Nella classifica B si aggiudica il primo gradino del podio Fabio Fancello (A.G.A.) battendo in finale Alvise Bertolini (Arcieri Altopiano Piné) 59-53. Bronzo per Ruggero Giannelli (Arcieri Città di Pescia) che supera Oreste Severi (XL Archery Team) 46-42.

Nel femminile conquista l’oro Chiara Rebagliati (Arcieri 5 Stelle) vincendo in finale su Stefania Franceschelli (Castenaso Archery Team) 54-53. Terzo posto per Rita Ponziani (Arcieri di Assisi) che ha la meglio su Gloria Trapani (Arcieri Iuvenilia) per 54-50.

COMPOUND

Ad aggiudicarsi il primo posto è Roberto Nevischi (Arcieri Livornesi) che batte Michele Tullini (Castenaso Archery Team) 66-62. Bronzo ad Alessandro Biagi (Arcieri Valdarno) che supera Flavio Galli (Arcieri Castiglione Olona) 62-61.

Tra le donne affermazione per Amalia Stucchi (Arcieri di Malpaga B. Colleoni) che vince in finale su Alessia Foglio (Arcieri delle Alpi) 63-59. Terza piazza per Francesca Peracino (Arcieridelle Alpi) che batte Cristina Santarelli (Medio Chienti) 59-55.

ARCONUDO

Conquista il primo posto Marco Nati (Arcieri Rocca Flea) superando 48-47 il coach dellaNazionale Campagna e 3D Daniele Bellotti (Arcieri Fivizzano). Bronzo per Carlo Cogo (Arcieri Iuvenilia) che batte Giacomo Bettariga (Arcieri Audax Brescia) 47-43.

Nel femminile affermazione per l’azzurrina Sara Noceti (Arcieri Tigullio) che vince l’oro su Claudia Matteoni (Arcieri Città di Pescia) per 39-34. Terza posizione per Francesca Cozzolino (Arcieri ASSTA Senigallia) che vince la finalina su Giulia Reccher (Arcieri del Piave) 45-31.

I PODI UNDER 18 ARCO OLIMPICO

Gaia Barabino vittoriosa atleta imperiese

Per quanto riguarda le classi giovanili al termine delle 48 frecce si guadagna il primo posto Matteo Santi (Arcieri Città di Terni) con 235 punti, seguito dal compagno di società Simone Angeli Felicioni con 228. Bronzo per Giacomo Galli (Castenaso Archery Team) con 224.

Nel femminile medaglia d’oro per Eleonora Santoro (Arcieria Partenopea) con 220 punti,anche in questo caso seguita da una compagna di società, Caterina Lattes, che chiude con 206. Terzo posto per l’atleta di casa Gaia Barbarino (Arcieri Imperiesi) con 203.

COMPOUND

Il primo posto se lo aggiudica con 253 punti Luca De Ponti (Arcieri Tigullio), argento per Daniele Vaccaro (A.G.A.) con lo stesso punteggio ma con un minor numero di 6 e bronzo per Roberto Sottile (PAMA Archery Milazzo) con 252.

Nel femminile oro per l’unica partecipante, Sofia Caccia (Arcieri Monica) con 235punti.

ARCONUDO

A conquistare il primo posto è Marco Zonca (ArcoClub Portoscuso) con 213, argento per Mattia Venturelli (Arcieri e Balestrieri Formigine) con 205 e bronzo per Yuri Bombelli (CremArchery Team) con 203.

Finalissima nazionale Arcieri a Colle di Nava con la partecipazione di 170 iscritti ed un altro centinaio di accompagnatori. Ottima promozione turistica per la località imperiese dell’Alta Valle Arroscia

Condividi!
    Print Friendly and PDF

    collabora

    collabora

    Segnalazioni e consigli

    Il tuo nome (richiesto)

    La tua email (richiesto)

    Oggetto

    Il tuo messaggio

    Archivio Articoli

    Questo sito utilizza solo cookie tecnici, propri e di terze parti, per il corretto funzionamento delle pagine web e per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Proseguendo la navigazione del sito o cliccando su “accetta Più info

    Trucioli.it – Blog della Liguria e Basso piemonte. Ai sensi e per gli effetti dell’art. 13 D. Lgs. n. 196/2003 si rende noto quanto segue: I Suoi dati saranno trattati nel pieno rispetto delle disposizioni vigenti soltanto dagli autorizzati, esclusivamente per dare corso all’invio della newsletter e informarla sulle novità editoriali del settimanale. Il conferimento dei dati ha natura obbligatoria e autorizza al trattamento in relazione alla sola finalità sopra esposta. Il rifiuto di fornire tali dati comporterà l’impossibilità di inoltrarle via e-mail le informazioni relative alle notizie riportate da: Trucioli.it – Blog della Liguria e Basso piemonte. I Suoi dati non saranno comunicati a terzi, né diffusi. Lei potrà rivolgersi in qualunque momento al Servizio newsletter attraverso l’indirizzo Blog@trucioli.it per esercitare i diritti previsti dall’art. 7 del D.lgs 196/03. I dati sono trattati elettronicamente, in modo da garantirne la sicurezza e la riservatezza, e sono conservati presso il’archivio di trucioli.it Nel rispetto del art. 7 della legge di cui sopra ti informiamo che puoi modificare o rimuovere completamente i tuoi dati scrivendo a blog@trucioli.it.

    Chiudi