Numero visualizzazioni articolo: 335

L’opinione.
Pietra Ligure e i giri di valzer di Valeriani

Un’Amministrazione Comunale all’insegna della “VERA continuità amministrativa”: con tutti questi giri di valzer di deleghe “date e ritirate, quindi, riassegnate”, dimostrano di avere un “chiaro e lineare” disegno e progetto per la città..! (Vedi Comune di Pietra Ligure ridistribuzione delle deleghe….)

Avio Valeriani sindaco di Pietra Ligure

L’impressione che ne viene é che il Sindaco, visto che in due anni non sono riusciti a “piantare un chiodo” e a “tirare fuori un ragno dal buco”, continui a “mischiare le carte” tra i componenti della sua maggioranza, facendo continui tentativi, nella speranza di mettere qualcuno che riesca a fare qualcosa “al posto giusto..”.

Visti i “brillanti ” risultati, finora non sembra che tutte queste manovre abbiano portato bene.

Con tutti questi ininterrotti cambi e “scambi” di deleghe e mansioni tra assessori e consiglieri, alla fine del mandato, quando non sarà stato combinato niente, i vari componenti della maggioranza potranno reciprocamente darsi la responsabilità a vicenda delle mancate opere fatte, senza che NESSUNO ne risulti responsabile; tutti potranno dire : “….La colpa è di chi mi ha preceduto, che non ha saputo programmare e fare niente! “

” ….No! La colpa é di quello che è venuto dopo di me, che ha “smontato” tutta la preziosa opera che avevo programmato io…! Ah, se ci fossi rimasto io quante cose si sarebbero fatte..!…”

Solo il Sindaco non potrà sottrarsi alla responsabilità di non aver saputo dare una rotta, un progetto e un obiettivo alla sua Amministrazione, nonostante i più di 3000 cittadini che gli avevano affidato le sorti di Pietra Ligure.

Sul SECOLO XIX di martedì 5 Luglio 2016, il Sindaco Valeriani dichiara..: “..I primi due anni non sono stati facili per i noti motivi economici, MA ABBIAMO COMUNQUE RAGGIUNTO IMPORTANTI RISULTATI GRAZIE AL LAVORO SVOLTO…”.

Non sappiamo a quali IMPORTANTI RISULTATI, raggiunti in questi due anni, Valeriani si riferisca..: Noi di IMPORTANTI RISULTATI NON CE NE SIAMO ACCORTI! Non se ne sono accorti NEANCHE I CITTADINI PIETRESI, che in questi due anni non hanno visto realizzata NESSUNA delle opere promesse in campagna elettorale.

Vorremmo chiedere a Valeriani di elencarci di QUALI IMPORTANTI RISULTATI si glorii..

Di certo non dovrebbe proprio scrivere molto…!

Non ci siamo neanche accorti del, come dice lui, “….LAVORO SVOLTO “. Non abbiamo l’impressione che abbiano fatto “un gran lavoro”, anzi: che NON NE ABBIANO PROPRIO FATTO! Se, tuttavia, senza che se ne sia accorto nessuno, avessero veramente “LAVORATO TANTO”, ciò significherebbe, VISTO IL “NULLA” PRODOTTO, che ci si DEVE DAVVERO PREOCCUPARE!

Mario Carrara

(Consigliere comunale di opposizione)

 

 

Condividi!
    Print Friendly and PDF

    collabora

    collabora

    Segnalazioni e consigli

    Il tuo nome (richiesto)

    La tua email (richiesto)

    Oggetto

    Il tuo messaggio

    Archivio Articoli

    Questo sito utilizza solo cookie tecnici, propri e di terze parti, per il corretto funzionamento delle pagine web e per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Proseguendo la navigazione del sito o cliccando su “accetta Più info

    Trucioli.it – Blog della Liguria e Basso piemonte. Ai sensi e per gli effetti dell’art. 13 D. Lgs. n. 196/2003 si rende noto quanto segue: I Suoi dati saranno trattati nel pieno rispetto delle disposizioni vigenti soltanto dagli autorizzati, esclusivamente per dare corso all’invio della newsletter e informarla sulle novità editoriali del settimanale. Il conferimento dei dati ha natura obbligatoria e autorizza al trattamento in relazione alla sola finalità sopra esposta. Il rifiuto di fornire tali dati comporterà l’impossibilità di inoltrarle via e-mail le informazioni relative alle notizie riportate da: Trucioli.it – Blog della Liguria e Basso piemonte. I Suoi dati non saranno comunicati a terzi, né diffusi. Lei potrà rivolgersi in qualunque momento al Servizio newsletter attraverso l’indirizzo Blog@trucioli.it per esercitare i diritti previsti dall’art. 7 del D.lgs 196/03. I dati sono trattati elettronicamente, in modo da garantirne la sicurezza e la riservatezza, e sono conservati presso il’archivio di trucioli.it Nel rispetto del art. 7 della legge di cui sopra ti informiamo che puoi modificare o rimuovere completamente i tuoi dati scrivendo a blog@trucioli.it.

    Chiudi