Numero visualizzazioni articolo: 370

Garessio, la San Bernardo compie 90 anni con la novità acqua minerale The Bio

Ecco il The Bio in acqua minerale che mette tutti d’accordo. Così S.Bernardo fa il suo ingresso nel mercato delle bevande.

COMUNICATO STAMPA - C’è una grande novità nel mercato del Food&Beverage. Acqua S.Bernardo ha portato sugli scaffali dei supermercati e nei migliori bar e locali il suo The Bio in acqua minerale. Per la prima volta l’azienda piemontese, e proprio in occasione del 90° compleanno, si affaccia sul mercato nazionale nelle vesti di produttore di una bevanda diversa dalla sua celebre e leggerissima acqua, che sgorga dalle Alpi Marittime.

Non è un caso che la scelta del gruppo sia ricaduta proprio sul The freddo, dissetante conosciuto e apprezzato in tutto il mondo. Basti pensare che il the (si può scrivere anche tè o thè) secondo il centro di ricerca newyorchese, “The Overlook Press”, è la seconda bevanda più bevuta del pianeta, dopo l’acqua, naturalmente.

La preparazione del The Bio in acqua minerale è stata studiata dagli esperti R&D del Gruppo Montecristo. La ricetta del The Bio S.Bernardo è molto semplice, sono stati usati pochi ingredienti, tutti provenienti dall’agricoltura biologica, che esclude l’utilizzo di prodotti di sintesi e gli Ogm.

Il nuovo The ha un basso apporto calorico e proteico grazie al giusto utilizzo di zucchero d’uva. Non è stato aggiunto nessun dolcificante artificiale. Estratto di The Nero biologico, acqua minerale naturale, zucchero d’uva, e vero succo di frutta, per conferire il classico sapore al limone e alla pesca, i due gusti che da sempre hanno maggiore appeal sui consumatori.

Ricerca e sviluppo del prodotto sono avvenuti nello stabilimento delle Fonti di Posina (Vicenza), l’azienda del Gruppo Montecristo che vanta un’esperienza quindicinale nel mondo bio. Il The Bio S.Bernardo è certificato come prodotto biologico dall’ICEA (Istituto per la Certificazione Etica ed Ambientale). Tutti gli ingredienti del The provengono da agricoltura biologica.

L’agricoltura biologica è un metodo di produzione ben definito dal punto di vista legislativo, anche a livello comunitario. Il termine “agricoltura biologica” indica prodotti ottenuti con un metodo di coltivazione che ammette solo l’impiego di sostanze naturali, ossia presenti in natura, escludendo l’utilizzo di sostanze di sintesi chimica (concimi, diserbanti, anticrittogamici, insetticidi, pesticidi in genere). In questo modo l’agricoltura biologica rispetta il benessere umano e animale, e difende la biodiversità ambientale e culturale dei territori. Il marchio ICEA garantisce una certificazione di filiera “dalla terra alla tavola” e assicura la rintracciabilità delle materie prime e del prodotto finito, garantendo qualità e tutela del consumatore.

La certificazione Bio ICEA è sinonimo di affidabilità e garanzia sia nei mercati nazionali sia in quelli internazionali. Il The Bio di S.Bernardo è così un prodotto semplice, sano e naturale, una nuova bevanda per andare incontro ai gusti di tanti consumatori. Ci si potrà dissetare tutti i giorni con un prodotto unico, nel segno di un benessere quotidiano che diventa uno stile di vita. Dove si può trovare il nuovo The Bio S.Bernardo? La risposta è semplice, dove si è abituati a fare la spesa, o l’aperitivo, tutti i giorni. La bevanda è stata infatti pensata sia per la grande distribuzione sia per il settore dei bar e della ristorazione. Nel comparto Gdo (Grande distribuzione organizzata), S.Bernardo propone la bottiglia da un litro e mezzo, adatta per il consumo a tavola, per tutta la famiglia, mentre per il settore Horeca (bar, ristoranti e hotellerie…) è stata riservata, in esclusiva, la pratica bottiglia da 50 cl. sempre in Pet. Ora non resta che andare ad assaggiare il nuovo The Bio in acqua minerale.”

 

Condividi!
    Print Friendly and PDF

    collabora

    collabora

    Segnalazioni e consigli

    Il tuo nome (richiesto)

    La tua email (richiesto)

    Oggetto

    Il tuo messaggio

    Archivio Articoli

    Questo sito utilizza solo cookie tecnici, propri e di terze parti, per il corretto funzionamento delle pagine web e per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Proseguendo la navigazione del sito o cliccando su “accetta Più info

    Trucioli.it – Blog della Liguria e Basso piemonte. Ai sensi e per gli effetti dell’art. 13 D. Lgs. n. 196/2003 si rende noto quanto segue: I Suoi dati saranno trattati nel pieno rispetto delle disposizioni vigenti soltanto dagli autorizzati, esclusivamente per dare corso all’invio della newsletter e informarla sulle novità editoriali del settimanale. Il conferimento dei dati ha natura obbligatoria e autorizza al trattamento in relazione alla sola finalità sopra esposta. Il rifiuto di fornire tali dati comporterà l’impossibilità di inoltrarle via e-mail le informazioni relative alle notizie riportate da: Trucioli.it – Blog della Liguria e Basso piemonte. I Suoi dati non saranno comunicati a terzi, né diffusi. Lei potrà rivolgersi in qualunque momento al Servizio newsletter attraverso l’indirizzo Blog@trucioli.it per esercitare i diritti previsti dall’art. 7 del D.lgs 196/03. I dati sono trattati elettronicamente, in modo da garantirne la sicurezza e la riservatezza, e sono conservati presso il’archivio di trucioli.it Nel rispetto del art. 7 della legge di cui sopra ti informiamo che puoi modificare o rimuovere completamente i tuoi dati scrivendo a blog@trucioli.it.

    Chiudi