Numero visualizzazioni articolo: 505

Il M5Stelle e il capo occulto Ayatollah. Il libro di Becchi, l’analisi di Vittorio Coletti

Se n’è parlato poco o nulla. E’ sparito il primo grillismo, è troppo tardi per cambiare? L’utopia della democrazia diretta, senza leader, ma solo portavoce ed è di fatto impossibile dissentire. Documenti e decisioni della prima e seconda stagione del M5S nel libro del prof. Paolo Becchi ‘Cinquestelle & Associati, Kaos Edizioni’.  E domenica su la Repubblica il prof. Vittorio Coletti ha scritto un’analisi – commento – approfondimento. 

Luigi Di Maio, vice presidente della Camera dei Deputati, autorevolissimo esponente del direttorio del Movimento di Grillo, indicato alla presidenza del Consiglio in caso di vittoria alle prossime elezioni politiche, ha tenuto a Savona un affollato comizio. Forse non proprio messo in evidenza – vedi titoli e foto – nella cronache locali. Peccato tuttavia che l’esponente non abbia pensato a rispondere alle tesi (Becchi – Coletti) sulla dinastia e sul potere occulto nel Movimento, sull’impossibilità di dissentire e quale sia la situazione dei 5 Stelle in provincia di Savona. In salute o con molti acciacchi soprattutto in periferia (Riviera ed entroterra con una quasi totale assenza dei parlamentari savonesi). Chi sono i referenti, i risultati raggiunti. A Savona diventato il primo partito. In altre località ogni iniziativa sembra paralizzata. Con quali prospettive a breve e medio termine. Da Andora a Varazze chi sono gli esponenti che contano, hanno voce in capitolo ?  Chi ha superato l”esame’ ? Chi ha il ‘passaporto’ in regola tra i grillini ed è autorizzato ad intervenire nelle maggiori problematiche sociali  ed economiche?

Condividi!
    Print Friendly and PDF

    collabora

    collabora

    Segnalazioni e consigli

    Il tuo nome (richiesto)

    La tua email (richiesto)

    Oggetto

    Il tuo messaggio

    Archivio Articoli

    Questo sito utilizza solo cookie tecnici, propri e di terze parti, per il corretto funzionamento delle pagine web e per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Proseguendo la navigazione del sito o cliccando su “accetta Più info

    Trucioli.it – Blog della Liguria e Basso piemonte. Ai sensi e per gli effetti dell’art. 13 D. Lgs. n. 196/2003 si rende noto quanto segue: I Suoi dati saranno trattati nel pieno rispetto delle disposizioni vigenti soltanto dagli autorizzati, esclusivamente per dare corso all’invio della newsletter e informarla sulle novità editoriali del settimanale. Il conferimento dei dati ha natura obbligatoria e autorizza al trattamento in relazione alla sola finalità sopra esposta. Il rifiuto di fornire tali dati comporterà l’impossibilità di inoltrarle via e-mail le informazioni relative alle notizie riportate da: Trucioli.it – Blog della Liguria e Basso piemonte. I Suoi dati non saranno comunicati a terzi, né diffusi. Lei potrà rivolgersi in qualunque momento al Servizio newsletter attraverso l’indirizzo Blog@trucioli.it per esercitare i diritti previsti dall’art. 7 del D.lgs 196/03. I dati sono trattati elettronicamente, in modo da garantirne la sicurezza e la riservatezza, e sono conservati presso il’archivio di trucioli.it Nel rispetto del art. 7 della legge di cui sopra ti informiamo che puoi modificare o rimuovere completamente i tuoi dati scrivendo a blog@trucioli.it.

    Chiudi