Numero visualizzazioni articolo: 1.179

C’era una volta (a Noli) una galleria

C’era una volta… una galleria.


Tutte le mattine il gallerista appendeva i quadri fuori, sotto La Loggia.

Chiunque passava poteva ammirare luci, colori, paesaggi, marine, sogni, fantasia, libertà, creatività…

Arte per tutti: uomini , donne, bambini.

Arte fra la gente, nella vita quotidiana di chiunque si trovasse a passare in quel tratto di strada all’entrata di Noli.

Non c’erano Sposi che non facessero foto fra i quadri nel giorno più bello della loro vita.

Quanti turisti, fotografi, persino cartoline.


Tutto scorreva nel migliore dei modi quando un brutto giorno apparve… il Regolamento Cattivo:

!!!!!VIETATO APPENDERE I QUADRI AL MURO!!!!!

!!!!!VIETATI I TABELLONI DI FERRO ZINCATO!!!!!

E vennero le guardie, a far rispettare gli ordini con tanto di contravvenzione.

Il povero gallerista dovette ubbidire, via i tabelloni, via i quadri dai muri.

La Loggia tornò ad essere spoglia, grigia, buia, nel suo totale degrado.

La gente pian piano tornò ad evitare di passare in quel tratto di Loggia, proprio come una volta.


Ma il povero gallerista non si volle rassegnare.

Volle continuare a tenere alta la bandiera della Libertà, dell’Arte, della Gioia e Felicità.

Parlava, scriveva, sobillava, raccoglieva firme, rilasciava interviste…

Finchè un bel giorno il Potere, stufo di tanto baccano, decise di togliere una parola da quel Regolamento: l’aggettivo “battuto”.

Il ferro poteva esse liberamente battuto, zincato, smaltato…

E come d’incanto, in quel tratto di Loggia fredda, buia e deserta ritornarono la luce e i colori, la libertà e la creatività… e tornarono a passeggiare nolesi e foresti…. E tutti quanti, come in ogni favola, vissero felici e contenti.

Santo Nalbone 


Loggia della Repubblica – Galleria NOLI ARTE

Condividi!
    Print Friendly and PDF

    collabora

    collabora

    Segnalazioni e consigli

    Il tuo nome (richiesto)

    La tua email (richiesto)

    Oggetto

    Il tuo messaggio

    Archivio Articoli

    Questo sito utilizza solo cookie tecnici, propri e di terze parti, per il corretto funzionamento delle pagine web e per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Proseguendo la navigazione del sito o cliccando su “accetta Più info

    Trucioli.it – Blog della Liguria e Basso piemonte. Ai sensi e per gli effetti dell’art. 13 D. Lgs. n. 196/2003 si rende noto quanto segue: I Suoi dati saranno trattati nel pieno rispetto delle disposizioni vigenti soltanto dagli autorizzati, esclusivamente per dare corso all’invio della newsletter e informarla sulle novità editoriali del settimanale. Il conferimento dei dati ha natura obbligatoria e autorizza al trattamento in relazione alla sola finalità sopra esposta. Il rifiuto di fornire tali dati comporterà l’impossibilità di inoltrarle via e-mail le informazioni relative alle notizie riportate da: Trucioli.it – Blog della Liguria e Basso piemonte. I Suoi dati non saranno comunicati a terzi, né diffusi. Lei potrà rivolgersi in qualunque momento al Servizio newsletter attraverso l’indirizzo Blog@trucioli.it per esercitare i diritti previsti dall’art. 7 del D.lgs 196/03. I dati sono trattati elettronicamente, in modo da garantirne la sicurezza e la riservatezza, e sono conservati presso il’archivio di trucioli.it Nel rispetto del art. 7 della legge di cui sopra ti informiamo che puoi modificare o rimuovere completamente i tuoi dati scrivendo a blog@trucioli.it.

    Chiudi