Numero visualizzazioni articolo: 854

Scajola e la casa al Colosseo, fine della via crucis. Sì alla prescrizione.
I magistrati e la criminalità nel ponente

E’ finita la lunghissima e chiacchieratissima  odissea o se volete via crucis dell’appartamento di Claudio Scajola. Era stato persino smentito che non avesse mai affermato di aver acquistato l’alloggio “a sua insaputa”. Avrà pure fatto un affare quando era ministro della Repubblica, ma non abbiamo mai saputo a quanto ammontino le spese legali (di cui mai si parla nelle inchieste e nei processi in genere). Il fascicolo giudiziario è finito definitamente nell’archivio, dopo che l’imputato assolto per prescrizione ha rinunciato al ricorso in Cassazione per ‘finanziamento illecito’. Negli stessi giorni a Imperia magistrati e colleghi della Dia di Genova si sono riuniti, nel polo universitario, dove si è parlato di criminalità organizzata nel ponente e infiltrazioni mafiose nelle istituzioni, ma anche di processi e assoluzioni. ULTIMA ORA – L’ESPRESSO ha pubblicato tre pagine titolate: Scajola e…i latitanti d’oro. Un foto grande lo ritrae con Angelo Vaccarezza quando era presidente della Provincia. Ora capogruppo in Regione per FI.

AL POLO UNIVERSITARIO DI IMPERIA INCONTRO, il 21 marzo 2016, CON I MAGISTRATI: GRAVE AFFERMARE CHE MAFIA E INDRANGHETA QUI NON ESISTONO

 

SCAJOLA….E I LATITANTI D’ORO DA L’ESPRESSO  DEL 31 MARZO 2016

 

Condividi!
    Print Friendly and PDF

    collabora

    collabora

    Segnalazioni e consigli

    Il tuo nome (richiesto)

    La tua email (richiesto)

    Oggetto

    Il tuo messaggio

    Archivio Articoli

    Questo sito utilizza solo cookie tecnici, propri e di terze parti, per il corretto funzionamento delle pagine web e per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Proseguendo la navigazione del sito o cliccando su “accetta Più info

    Trucioli.it – Blog della Liguria e Basso piemonte. Ai sensi e per gli effetti dell’art. 13 D. Lgs. n. 196/2003 si rende noto quanto segue: I Suoi dati saranno trattati nel pieno rispetto delle disposizioni vigenti soltanto dagli autorizzati, esclusivamente per dare corso all’invio della newsletter e informarla sulle novità editoriali del settimanale. Il conferimento dei dati ha natura obbligatoria e autorizza al trattamento in relazione alla sola finalità sopra esposta. Il rifiuto di fornire tali dati comporterà l’impossibilità di inoltrarle via e-mail le informazioni relative alle notizie riportate da: Trucioli.it – Blog della Liguria e Basso piemonte. I Suoi dati non saranno comunicati a terzi, né diffusi. Lei potrà rivolgersi in qualunque momento al Servizio newsletter attraverso l’indirizzo Blog@trucioli.it per esercitare i diritti previsti dall’art. 7 del D.lgs 196/03. I dati sono trattati elettronicamente, in modo da garantirne la sicurezza e la riservatezza, e sono conservati presso il’archivio di trucioli.it Nel rispetto del art. 7 della legge di cui sopra ti informiamo che puoi modificare o rimuovere completamente i tuoi dati scrivendo a blog@trucioli.it.

    Chiudi