Numero visualizzazioni articolo: 1.098

La lista vota ‘Anima Savona’. E’ l’ora !
Ma al momento solo fischi & pernacchie

Elezioni Comunali a Savona. Era l’ora! costretti a definirla, scherzosamente, tanto per distinguerla, ‘la luna nel Pozzo’, oggi la lista si è palesata. Si chiamerà ANIMA SAVONA, in appoggio al Centro Sinistra e nello specifico al PD.

ULTIMA ORA: AL MOMENTO SOLO FISCHI & PERNACCHIE

….e così dopo il ‘Don Chisciotte’,  Giuliano Arnaldi, consigliere comunale della minoranza di Onzo,  anche la novella ‘Giovanna d’Arco’, Tiziana Saccone, ha dato forfait niente più candidatura a Sindaco con propria lista, sdegnosamente a non volersi ‘mischiare con certa gente’.

Siamo anche in attesa, della decisione dei socialisti all’adesione alla lista miracolosa ‘dei pani e dei pesci’, apostoli Frumento, Anselmi, Biale, lista denominata dei Cittadini Savonesi, insomma capire se correranno in orgogliosa solitudine e ritrovata identità, oppure si arruoleranno a cuor leggero nel condominio delle chiacchiere:

Siamo al primo atto della commedia delle elezioni comunali savonesi, per ora niente applausi, solo fischi e pernacchie, vedremo in seguito. Mentre prosegue la corsa del leader indiscusso più ‘titolato’ (titoli e foto) dai media locali, Livio Di Tullio lanciatore di sfide a destra e a manca.

ANIMA, intendendo, forse, darsi da fare per ‘animare Savona‘, attualmente un deserto di sottocultura politica e non solo. Oppure ANIMA, come anima politica della città, da ripulire, in quanto sporca, nera, zeppa di scorie.

Marco Pozzo

A tutt’oggi non è pervenuta immagine del simbolo, mentre apprendiamo che Marco Pozzo farà parte come coordinatore di uno del comitati in vista delle ‘primarie allargate’ del PD.

Non conosciamo neppure il nome del candidato Sindaco, probabilmente lo stesso Pozzo, o l’avv. Pierluigi Pesce, o Stefano Demontis o altri.

Pierluigi Pesce avvocato

I tempi cambiano gli opportunismi prolificano, ricordiamo la vicenda di Marco Pozzo, figura storica del socialismo savonese, membro del Coniglio Direttivo nazionale del PSI, dimissionario da Presidente del Consiglio comunale per una bischerata, allora senza alcuna comprensione, aiuto, sostegno anche solo morale, da parte del PD e tanto meno dai suoi stessi compagni socialisti: coerentemente, oltre che incazzato, Pozzo è uscito dal PSI, non ha più rinnovato la tessera, maturando ‘la grande vendetta’, il clamoroso rientro nella politica cittadina.

Da quel che trapela, in ANIMA SAVONA, al momento una lista ma con l’intento di trasformarsi presto in un Movimento importante subito dopo le elezioni, hanno confluito candidati prestigiosi della società civile, molte sono le donne.

Ora attendiamo ‘il programma’, augurandoci che non sia il solito ‘copia & incolla’, ma un programma di rottura, intelligente e moderno, non pilotato dal PD, incatenato all’attualità dei tempi, nell’immediato efficiente e quel che conta, onesto e responsabile, senza alcuna volpe sotto l’ascella.

LISTA ‘CITTADINI ITALIANI – CITTADINI SAVONESI - Ogni blog, particolarmente i piccoli riferiti all’informazione locale, hanno, volenti o non una casacca, o un guinzaglio che dir si voglia, di desinenza e opportunità politica: le notizie dovrebbero essere asettiche, riportate con verità di servizio per i lettori..ma tant’è: in tal senso, noi di ‘AR’ chiediamo scusa senza ipocriti giri di parole.

Anche a Savona, come in altre città, sarà presente la lista ‘Cittadini Italiani’, nello specifico virata in ‘Cittadini Savonesi’ a inglobare PSI, nuovoPSI, Futuro è Socialismo, Altra Savona, Pensionati, Pendolari, qualche cecchino e forse anche qualche marziano, lista camaleonte come se non bastassero quelle civetta e gufo, insomma lo zoo si arricchisce. ‘Apostoli della nuova novella evangelica’ Biale, Anselmi, Frumento.

A questo punto dopo il ‘bla bla’ innescato intorno ad ‘Alternativa Socialista’, simbolo e quant’altro, con espressa volontà di unificazione, coraggio e orgoglio ritrovato, tutto a ramengo, si ritorna nelle catacombe per altri quindici anni.

E’ vero che è difficile, almeno per noi socialisti (non tutti ovviamente) rinunciare ai ‘trenta denari’ (parlando di ‘Apostoli’ si gioca con le parole), si sussurra infatti di trentamila euro messi a disposizione per allestire la campagna elettorale. Detto questo, per dovere di cronaca verso i nostri elettori, nulla da eccepire a proposito: che, come si suol dire, ‘denaro e coscienza ognuno sa per sè’. Ovviamente, pur con tutti i nostri dubbi, e peggiori incubi, auguriamo che la lista abbia il successo che si prefigge: e oltre.

Riportiamo comunque, quanto, inutilmente, avevamo scritto alcuni giorni fa.

SOCIALISTI MON AMOUR’ - Sarebbe auspicabile che le parole scritte mantenessero il loro giusto significato, peso ed equilibrio, con assunzione di responsabilità: ma siamo consci che questo nostro ‘strano concetto” è considerato poco più di una barzelletta.

Dopo quindici anni di catacombe, di martirio nel suo peggiore significato, avevamo ingenuamente creduto, cioè illusi, che i socialisti savonesi intendessero rivivere in piena luce, con ritrovata concordia, l’identità storica di un passato prestigioso.

Si è ricaduti invece nel peggiore nomadismo delle idee falsate, con rivoli velenosi di inquinamento, senza discernimento, senza dignità, senza intelligenza, non più liberi ma al servizio di chi al momento meglio offre una carrubba .

Cari amici socialisti, in questo modo non si va lontano, non si va da nessuna parte, di certo saremo costretti, dalla vergogna, cinque minuti dopo passate le elezioni comunali, a nuovamente nasconderci nelle catacombe.

 

Gianni Gigliotti

 

Condividi!
    Print Friendly and PDF

    collabora

    collabora

    Segnalazioni e consigli

    Il tuo nome (richiesto)

    La tua email (richiesto)

    Oggetto

    Il tuo messaggio

    Archivio Articoli

    Questo sito utilizza solo cookie tecnici, propri e di terze parti, per il corretto funzionamento delle pagine web e per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Proseguendo la navigazione del sito o cliccando su “accetta Più info

    Trucioli.it – Blog della Liguria e Basso piemonte. Ai sensi e per gli effetti dell’art. 13 D. Lgs. n. 196/2003 si rende noto quanto segue: I Suoi dati saranno trattati nel pieno rispetto delle disposizioni vigenti soltanto dagli autorizzati, esclusivamente per dare corso all’invio della newsletter e informarla sulle novità editoriali del settimanale. Il conferimento dei dati ha natura obbligatoria e autorizza al trattamento in relazione alla sola finalità sopra esposta. Il rifiuto di fornire tali dati comporterà l’impossibilità di inoltrarle via e-mail le informazioni relative alle notizie riportate da: Trucioli.it – Blog della Liguria e Basso piemonte. I Suoi dati non saranno comunicati a terzi, né diffusi. Lei potrà rivolgersi in qualunque momento al Servizio newsletter attraverso l’indirizzo Blog@trucioli.it per esercitare i diritti previsti dall’art. 7 del D.lgs 196/03. I dati sono trattati elettronicamente, in modo da garantirne la sicurezza e la riservatezza, e sono conservati presso il’archivio di trucioli.it Nel rispetto del art. 7 della legge di cui sopra ti informiamo che puoi modificare o rimuovere completamente i tuoi dati scrivendo a blog@trucioli.it.

    Chiudi