Numero visualizzazioni articolo: 529

Appuntamenti / Cicciolin a Savona,
gli innamorati ad Alassio, mostra ad Albisola, teatro ad Andora, San Valentino a Ormea, Snow Party a Artesina, Anpi a Finale Ligure

Leggi appuntamenti culturali, artistici, teatrali, letterari, mostre, iniziative scolastiche della settimana, caratterizzata dalla Festa di San Valentino e il carnevale. Cosa accade a Savona, Alassio,  Andora,Albisola Superiore, Artesina, Finale Ligure, Ormea.

 

VENERDÍ 12 DARWIN DAW IN SALA ROSSA A SAVONA 

Il Centro di documentazione Logos, in collaborazione della libreria Ubik, venerdì all 17,30, in Sala Rossa del Comune di Savona, piazza Sisto IV, il tema Darwin e l’evoluzione umana. Introduce Massimo Macciò, intervengono Fabio Gallesio e Luciano Dondero, segue dibattito.

DOMENICA 14 RE CICIOLIN RICONSEGNA LE CHIAVI DELLA CITTÀ

Comunicato Stampa - La manifestazione carnevalesca del 7 febbraio 2016 di riconsegna delle chiavi della città al Sindaco da parte di Re Cicciolin, a causa delle avverse condizioni meteo, è stata rinviata a Domenica 14 Febbraio dalle ore 14 in Piazza Lavagnola e avrà luogo con partenza dalla SMS. Le chiavi della città saranno consegnate all’Assessore delegato Paolo Apicella. Il PRESIDENTE, Carlo Cerva.

SAN VALENTINO 2016: ALASSIO SI CONFERMA “CITTÀ DEGLI INNAMORATI”

Ricco programma di iniziative per il 14 febbraio. San Valentino, Alassio si conferma sempre di più la “Città degli Innamorati”. In occasione dell’arrivo della festa di tutti gli innamorati, la Città del Muretto, attraverso l’Assessorato al Turismo del Comune, con la collaborazione e la partecipazione di VivAlassio New Generation, Macramé, il consorzio Alassio Un Mare di Shopping, Grand Hotel Alassio e Acqua Alassio, ha messo in cantiere un ricchissimo programma di iniziative.

“Un concorso, vetrine allestite a tema, uno spettacolo di gran varietà e tanti altri appuntamenti per rendere la festa indimenticabile, per chi vorrà trascorrerla nella nostra Città, magari scattandosi le foto vicino al Muretto, con shopping nelle nostre boutique, e magari con una cena romantica in uno dei moltissimi ristoranti del territorio alassino. Anche per questo San Valentino, Alassio sarà la meta ideale per tutti gli innamorati”, promette Simone Rossi, Assessore al Turismo del Comune di Alassio.

Si parte con il Concorso “Le più Belle lettere d’Amore”. È possibile inviare la propria lettera d’amore all’indirizzo e-mail sanvalentino@comune.alassio.sv.it e diventare fan della pagina Facebook “Alassio città degli innamorati”. L’autore o l’autrice della missiva che riceverà il maggior numero di “Mi piace” sul social network si aggiudicherà il premio “Percorso degli innamorati”, con aperitivo e cena per due, due fedine, due ingressi alla “Thalassio SPA” del Grand Hotel e un set di cosmetici Acqua di Alassio. Le lettere potranno essere votate fino a venerdì 12 febbraio e non oltre le ore 12.00. La premiazione si svolgerà domenica 14 febbraio in occasione del Gran Varietà di San Valentino, previsto nella ex Chiesa Anglicana alle 18.00.

Per celebrare al meglio la ricorrenza di San Valentino, il consorzio “Alassio un Mare di Shopping” darà vita a “Un Mare di Shopping per un Mare d’Amore”, con le splendide vetrine di Alassio che accoglieranno “di cuore” tutti gli innamorati.

Alle 18.00 di domenica 14 febbraio, nella ex Chiesa Anglicana, lo spettacolo “Gran Varietà: Rodolfo Valentino e i ruggenti anni ’20”, a cura di Les Vedettes: l’esotica seduzione del leggendario Rodolfo Valentino e l’atmosfera dei ruggenti anni Venti rivivono in uno spettacolo ricco di eventi e personaggi: il Charleston, le Flapper girls, il Ragtime, il mirabolante Houdini e molto altro ancora. Ingresso gratuito fino a esaurimento posti. Da domenica 14 febbraio, dalle ore 10.00 alle 18.30, Andora, centro sociale

ALBISOLA SUPERIORE: VENERDì 13 NATURA MARE D’AMORE A LA PAGODINA

Il cav. uff. Lelio Speranza

Albisola Superiore. Presso “La Pagodina” d’Albisola Superiore si svolgerà il 13 febbraio 2016 alle ore 10, con l’intervento della poetessa langhetta Maria Antonietta Doglio, la cerimonia di chiusura della coloratissima mostra della pittrice russa Elena Gladkova.

Un evento improntato sulle tre parole racchiuse nel titolo: “NATURA MARE D’AMORE”, vocaboli che, già mescolati tra di loro, danno origine a un’atmosfera che prepara l’animo dello spettatore a comprendere le emozioni, che l’artista straniera nutre per la natura, che la circonda, sia mare o terraferma. Elena Gladkova, con l’uso di tela, pennelli e un’infinità di gamme cromatiche rende a noi fruibile l’amore che trasmette nelle sue splendide opere. La sede della “La Pagodina” di piazzale Martinetti ad Albisola Superiore, è da definirsi perfetta: è una casa d’arte prospiciente al mare. Il degno palcoscenico per ogni artista che ambisca esporre in Liguria e, al contempo, un esempio significativo di recupero, in chiave culturale, di un stabile abbandonato delle Ferrovie dello Stato.

Saranno presenti alla manifestazione le autorità locali e le Associazioni invitate con la propria bandiera. Il clou però sarà la partecipazione del Cav. di Gran Croce Lelio Speranza, Vicepresidente nazionale della Federazione Italiana Volontari della Libertà (FIVL), che in questo momento meglio di tutti rappresenta quegli ideali di libertà, che mancano alla società civile contemporanea, eccessivamente distratta da futili messaggi mediatici scarni di valori. Il comandante partigiano, con il suo piglio sicuro e determinato, a dispetto degli anni, si rivela ancora oggigiorno un modello prezioso, un faro da seguire in questa epoca confusa, che va dilapidando un patrimonio assiologico costruito lungo una tradizione millenaria.

Speranza è reduce da un recente avvenimento che ha riscosso un’ampia eco sugli organi stampa: la visita, lo 30 scorso gennaio, a Denice (AL), dove guidato dal sindaco Nicola Cosma Papa, si è recato ad un incontro privato con la famiglia Mastorchio – Lazzarino, amici di vecchia data dal tempo della Resistenza e della Seconda Guerra Mondiale. In quell’occasione, ha fatto conoscenza, tra i tanti, anche la con la poetessa denicese Maria Antonietta Doglio, invitandola, di comune accordo con Ettore Gambaretto, al momento conclusivo della personale della Gladkova, la cui organizzazione è curata dall’Associazione di promozione sociale presieduta dal maestro albisolese, “La Casa delle Arti”, in collaborazione con la FIVL. Si è venuto, così, a creare una sorta di gemellaggio culturale tra Liguria, Piemonte e Russia, creando un sodalizio di ricordi vecchi e nuovi, tra il Mare, la Langa e la Steppa. L’accostamento di scorci, che rappresentano la terra del rifugio e della fuga dalla realtà, lo spazio del sogno; distese incontaminate, i colli delle langhe piemontesi, densi di vigneti, l’azzurro delle onde marine e la brulla e sterminata steppa, fra nevi, cosparsa di bianche betulle e di isbe sparute.

La Doglio, durante la cerimonia alla Pagodina, declamerà una poesia, in onore dell’Eroe della liberazione del Savonese e del Basso Piemonte, dal titolo “PENSIERI PARTIGIANI”. Di seguito, per decantare il prestigio del corpo degli alpini, reciterà una sua lirica, già diventata canzone, “RICORDI DI UNA PENNA NERA”, e in ultimo, per rendere i giusti meriti all’affermata pittrice russa, intratterrà con altri suoi componimenti: “LA VOCE DEI COLORI”, “LA DOLCE STORIA” e “SARŎ MARE”.

Si tratta di un’occasione che – sulla scia dell’incontro denicese, durante il quale Gambaretto ha consegnato una piastrella in vetro ceramica, appositamente dipinta e donata da Anna Paola Gorozpeda, nelle mani del sindaco Papa, affinché sia inserita nel “Museo a cielo aperto” della ridente località dell’Acquese – suggellerà la sinergia fra tre paesi: Albisola, Bubbio e Denice. Una cooperazione all’insegna d’eventi culturali all’interno della rassegna “Dalle Langhe al mare”, che vedrà prossimamente alla luce nuovi contributi artistici, di tre realtà territoriali che all’apparenza lontane, ma, che in vero, sono legatissime tra loro, come da sempre il Piemonte e la Liguria. Ulteriormente presenti alla manifestazione, saranno il critico d’arte, nonché scrittore e Presidente dell’associazione F.I.V.L. delle Albissole, l’ing. Antonio Rossello; la scrittrice Maria Scarfì Cirone, decana del panorama intellettuale savonese ed autrice di trenta volumi; e, immancabili, gli organizzatori “Della casa delle Arti”, Diego ed Ettore Gambaretto, che con encomiabile dedizione all’arte, progettano di continuo di rilevanza internazionale, coinvolgendo sia artisti locali, sia d’ogni parte del mondo, come la valente Elena Gladkova, già selezionata da Vittorio Sgarbi per una mostra a Palermo intitolata “L’isola che c’è”, o la pluripremiata artista messicana Anna Paola Gorozpe.

Un anticipato grazie di cuore, dunque, agli ideatori di una circostanza volta a ravvivare la scena albisolese, a realtà dell’associazionismo quali la F.I.V.L, guidata nelle Albissole da Antonio Rossello e per la zona delle Langhe e Monferrato dalla capace e giovane presidentessa Elisa Gallo, che con abnegazione operano sul territorio ligure – piemontese nell’ambito del progetto “Dalle Langhe al mare”. Si auspica, altresì, in futuro, una migliore e maggiore cooperazione tra i tre paesi aderenti: Albisola, Bubbio e Denice, traguardando, magari, un coinvolgimento della città d’Acqui Terme e d’altri centri vicini.

Maria Antonietta Doglio

 

ANDORA: LABORATORIO TEATRALE LUNGO UN GIORNO CON CHRISTIAN ZECCA

Comunicato stampa - Un laboratorio di “Arte scenica” lungo un giorno. L’idea è dell’associazione AndorArte che domenica 14 febbraio, propone l’incontro con l’attore Christian Zecca, alias Maestro Zeda, che animerà un laboratorio teatrale di sei ore, aperto a tutti. L’orario è dalle 10 alle 13 e dalle 15.30 alle 18.00, nella sede di AndorArte, in via S. Andrea 7, sopra il Centro Sociale di Andora. Un’occasione in cui i curiosi e neofiti del teatro potranno accostarsi alle tecniche teatrali, creando con Zecchi anche percorsi mirati a progetti teatrali professionali ed amatoriali che potranno svilupparsi in più incontri successivi. La lezione verterà sul comportamento scenico, la comunicazione e la presenza scenica, con esercizi corpo-voce. La giornata di laboratorio, hanno un costo di 60,00 euro, compresa l’iscrizione ad AndorArte. Il costo è di 40, 00 euro per gli iscritti all’associazione. Informazioni ed iscrizione direttamente nella giornata del corso o contattando gli organizzatori alla mail info@federicatassinari.com.

ANDORA, A SCUOLA CELEBRATO IL “GIORNO DEL RICORDO”

Gli alunni di Andora nella Giornata del Ricordo: fai il click per ingrandire la foto

Comunicato stampa- Ripercorsi gli eventi storici e ricordato l’eccidio delle Foibe. Si è celebrato il Giorno del Ricordo presso le Scuole Medie di Andora. Davanti alle Alunne e agli Alunni delle Classi Terze, il Consigliere all’Istruzione Daniele Martino ha tenuto un intervento sulle vicende storiche delle Foibe e degli esuli giuliani, istriani e dalmati. Con la collaborazione della Dirigente Maria Teresa Nasi e dei professori Roberta Carrer, Angelo Evangelista, Laura Rasi e Oscar Maghella, sono stati percorsi insieme gli eventi che portarono alla morte di più di 11 mila connazionali e alla emigrazione di più di 350mila italiani dalle terre natali. “Si è trattato di un momento intenso e partecipato da parte dei ragazzi – dichiara il Consigliere Martino – Ho avuto modo di spiegare ai nostri studenti quanto successe pochi decenni fa nella nostra Nazione, vedendo molto interesse e una attenzione davvero particolare per questa pagina di Storia. Questo evento rientra nelle celebrazioni alle quali l’Amministrazione partecipa di concerto con le Istituzioni Scolastiche quali l’Anniversario della Vittoria (4 Novembre), il Giorno della Memoria (27 Gennaio), l’Anniversario della Liberazione (25 Aprile) e la Festa della Repubblica (2 Giugno)”.

VIAGGIO PER PAROLE ED IMMAGINI NELL’ANTICA CIVILTA’ EGIZIA

Comunicato stampa - Una passione per l’antico Egitto lunga trent’anni. E’ quella del genovese Gianni Savoldelli che, sabato 13 febbraio, alle ore 17.30, nella sala Polivalente di Palazzo Tagliaferro presenta “Appunti di viaggio di un appassionato dell’antica civiltà egizia”. Un viaggio per parole ed immagini, a cura dell’Associazione AndorArte, che presenterà al pubblico i monumenti più rappresentativi dell’Egitto, risalendo lungo il Nilo fra scavi archeologici ancora aperti e le piramidi più famose. Un popolo affascinante, raccontato attraverso la sua arte, le pitture, le ceramiche e le sue tombe più famose e misteriose. L’ingresso è libero.

IL CALENDARIO DI ORMEA

Enogastronomia:  Sabato 13 febbraio

Mettete alla prova il vostro Amore! Cena con bagna caoda al Rifugio Quarzina

https://www.facebook.com/events/1653730188211316/

Sabato 13 e domenica 14 febbraio: San Valentino al Rifugio Pian dell’Arma

Innamòrati della Val Pennavaire – Ciaspolate e cena romantica

Cena di San Valentino al Rifugio Chionea

Cinema, Musica e Spettacolo: Rassegna “I Film di Montagna 2016″; Sabato 13 febbraio – W di Walter; Sabato 27 febbraio – Cerro Torre; Sabato 5 marzo – La Morte Sospesa;

Rassegna organizzata dal CAI sezione di Ormea e da Nuovo Cinema Ormea

ore 21.00 – ingresso libero

presso Nuovo Cinema Ormea, Piazza San Martino

 

 

 

 

 

 

 

 

 

ARTESINA Il 13 e 14 febbraio sarà “Snow Party” con il Raduno Nazionale delle Mascotte sulla neve ed il compleanno di Artesina!

Dopo una settimana vissuta interamente sugli sci, con impianti e piste aperti tutti i giorni, ritorna, nel weekend l’appuntamento domenicale con il mercatino tradizionale sulla piazza pedonale mentre c’è grande attesa per l’ormai storico “Raduno Nazionale delle Mascotte d’Italia” sulla neve, giunto all’11a edizione. Infatti, in occasione dello “Snow Party Artesina” che celebrerà il compleanno della stazione sciistica con un ricco programma di musica e divertimento, Pinky, testimonial ufficiale della località ha invitato le mascotte di tutta Italia per una giornata sulla neve. Un week-end all’insegna della festa per festeggiare i 52 anni della località con un ricco programma di attività per tutte le età.

Si comincerà sabato alle ore 11,00 con la tradizionale gara in maschera per bambini a cui farà seguito il raduno delle mascotte che, capitanate da Pinky, testimonial ufficiale della stazione, scenderanno in pista con gli sci per la soddisfazione di tutti i partecipanti. A conclusione di mattinata l’immancabile appuntamento con la baby dance che è ormai diventato un appuntamento fisso nelle giornate di Artesina.

La festa di compleanno proseguirà in serata in piazza a partire dalle ore 20,00 con musica e divertimento, quindi l’immancabile fiaccolata dei maestri di sci a cui seguirà il brindisi augurale per tutti i turisti che potranno inoltre assistere all’anteprima di “Ridere sulla neve” con la comicità di Daniele Raco. Nella giornata di domenica a partire dal mattino musica e giochi in piazza con Carlo Trapani e lo staff di Radio Genova City, quindi l’immancabile “Pinky dance” per i più piccoli e, a partire dalle ore 14,00, “Ridere sulla neve” con Daniele Raco ed Enzo Paci direttamente da Zelig e Colorado in un momento di divertimento a sfondo benefico a favore dell’associazione Cuneo nel Cuore Onlus. Un week-end all’insegna dello sci e dello svago sportivo in una Artesina iperattiva che propone un prodotto neve di assoluta qualità con l’apertura di impianti e tracciati di ogni livello. Infatti saranno aperte le piste Primavera, Colletto, Gaviot, Mirafiori, Quarti Alta, Quarti bassa ed i campi scuola Costabella e Pinky.

Sempre nel week-end, sulla base del successo della scorsa settimana, che aveva visto la stazione protagonista di “Spinning in white”, esclusiva manifestazione dedicata al mondo dello spinning con istruttori e frequentatori che si erano dati appuntamento ad Artesina per pedalare sulla neve, parte l’iniziativa “Artesina è…spinning!” che si ripeterà ogni week-end e che metterà a disposizione dei turisti istruttori qualificati per praticare la disciplina (Infoline e prenotazioni 0174242252).

Artesina punto di riferimento nel week end anche per la Fisi Liguria con la prova di selezione regionale del Trofeo Pinocchio, una delle cinque gare di sci più importante al mondo dedicate ai bambini da 8 a 15 anni. Ventiquattro selezioni in tutta Italia e la finalissima nazionale all’Abetone che si svolgerà dal 2 al 9 aprile. Il Coordinamento Sci Club Valbormida, in collaborazione con FISI Liguria, si occuperà degli aspetti organizzativi. La ricognizione è prevista sabato dalle 8:15 alle 8:45 con partenza alle 9, sulla pista Gaviot, nel seguente ordine: Ragazzi, Allievi, Super Baby, Baby e Cuccioli. Il Trofeo sarà assegnata alla Società con il miglior punteggio ottenuto dalla somma dei punti di tutti i suoi atleti applicando la tabella di Coppa del mondo. A partire dalle 11, invece, in pista Ragazzi, Allievi, Master, Giovani e Seniores per lo slalom gigante abbinato alla 5a edizione del Memorial Ezio Billia. Approfondimenti e aggiornamenti sul programma degli eventi sono come sempre online sul sito www.artesina.it e sulla pagina www.facebook.com/Artesina.

L’ANPI DI FINALE LIGURE COMUNICA

MERCOLEDI’ 17 FEBBRAIO 2016 ORE 16.00: Presso la Sala Soci della COOP di Finale Ligure Luigi Vassallo e Claudia Carosi presenteranno il nostro libro “La memoria della Memoria

SABATO 20 FEBBRAIO 2016 ORE 15.00: In Sala Gallesio a Finale Ligure CONGRESSO della nostra Sezione in occasione del 16° CONGRESSO NAZIONALE ANPI. Oltre i nostri iscritti sono invitati a partecipare Istituzioni, Partiti e Cittadinanza.

 

 

 

 

Condividi!
    Print Friendly and PDF

    collabora

    collabora

    Segnalazioni e consigli

    Il tuo nome (richiesto)

    La tua email (richiesto)

    Oggetto

    Il tuo messaggio

    Archivio Articoli

    Questo sito utilizza solo cookie tecnici, propri e di terze parti, per il corretto funzionamento delle pagine web e per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Proseguendo la navigazione del sito o cliccando su “accetta Più info

    Trucioli.it – Blog della Liguria e Basso piemonte. Ai sensi e per gli effetti dell’art. 13 D. Lgs. n. 196/2003 si rende noto quanto segue: I Suoi dati saranno trattati nel pieno rispetto delle disposizioni vigenti soltanto dagli autorizzati, esclusivamente per dare corso all’invio della newsletter e informarla sulle novità editoriali del settimanale. Il conferimento dei dati ha natura obbligatoria e autorizza al trattamento in relazione alla sola finalità sopra esposta. Il rifiuto di fornire tali dati comporterà l’impossibilità di inoltrarle via e-mail le informazioni relative alle notizie riportate da: Trucioli.it – Blog della Liguria e Basso piemonte. I Suoi dati non saranno comunicati a terzi, né diffusi. Lei potrà rivolgersi in qualunque momento al Servizio newsletter attraverso l’indirizzo Blog@trucioli.it per esercitare i diritti previsti dall’art. 7 del D.lgs 196/03. I dati sono trattati elettronicamente, in modo da garantirne la sicurezza e la riservatezza, e sono conservati presso il’archivio di trucioli.it Nel rispetto del art. 7 della legge di cui sopra ti informiamo che puoi modificare o rimuovere completamente i tuoi dati scrivendo a blog@trucioli.it.

    Chiudi